Zoe Ayamoto

personaggio immaginario della quarta stagione dell'anime dedicato all'universo di Digimon, Digimon Frontier
Zoe Ayamoto
Zoe Ayamoto.png
Zoe Ayamoto
UniversoDigimon
Nome orig.泉 織本 (Izumi Orimoto)
Lingua orig.Giapponese
1ª app. in"I nuovi Digiprescelti" (Digimon Frontier, episodio 1)
Ultima app. in"La vittoria finale"
Voce orig.Sawa Ishige
Voce italianaDaniela Calò
SessoFemmina
EtniaGiapponese
Data di nascita14 maggio 1991
ProfessioneStudentessa di scuola elementare
AbilitàDigiprescelto del Vento (風 Kaze)
AffiliazioneDigiprescelti
Kazemon
(フェアリモン Fairymon)
LivelloUmano
DoppiatoreSawa Ishige
Doppiatore it.Daniela Calò
PartnerZoe Ayamoto
Digievoluzione Spirit
UmanoKazemon
AnimaleZephyrmon
DoppiaJetSilphymon[1]
LeggendariaSusanoomon
TipoVariabile
GruppoDigimon folletto
FamigliaNature Spirits
Nessuna

Zoe Ayamoto (織本 泉 Orimoto Izumi?) è un personaggio immaginario della quarta stagione dell'anime dedicato all'universo di Digimon, Digimon Frontier.

È una dei sei ragazzi che prendono parte alla serie, nella quale ad un gruppo di Digiprescelti viene conferita l'abilità di trasformarsi in Digimon. Zoe, fin dal principio entusiasta di poter prendere parte ad un'inattesa avventura, all'inizio della serie riceve i Digispirit del Vento. Frequenta la quinta elementare ed il Leggendario Guerriero suo partner è Kazemon.

Zoe è l'unica femmina del gruppo dei Digiprescelti di Frontier, ma ciò non sembra pesarle. In realtà la ragazza, fin dal suo ritorno in Giappone dopo una permanenza di due anni in Inghilterra,[2] ha sempre sofferto di problemi nello stare in mezzo alla gente, non riuscendo a farsi delle amicizie stabili a causa del suo carattere fin troppo forte e di alcune delusioni subite da ragazze che l'avevano illusa sulla possibilità di costruire finalmente un vero rapporto. Ciò le aveva creato delle reticenze nel costruire amicizie; la permanenza nel gruppo, tuttavia, la fa in breve ricredere delle sue convinzioni. Zoe è una ragazza gentile, solare e tenace, che, per sua stessa ammissione, quando si mette in testa di fare una cosa va fino in fondo. Queste sue qualità saranno spesso molto utili alla causa dei bambini prescelti. Grazie alla sua esperienza in Inghilterra, Zoe conosce perfettamente l'inglese e spesso utilizza parole ed espressioni di quella lingua.

Zoe è doppiata da Sawa Ishige nell'originale giapponese e da Michelle Ruff nel doppiaggio inglese. In lingua italiana è doppiata da Daniela Calò.

DescrizioneModifica

Un giorno, mentre si trova a casa sua intenta a sfornare una pizza, Zoe riceve un messaggio SMS sul suo telefono cellulare. Il messaggio le è stato inviato da Ophanimon, uno dei tre Digimon Angelici, anche se la ragazza non ne è al momento al corrente, e la invita a raggiungere la stazione sotterranea di Shibuya. Da lì, lei e altri quattro ragazzi saliranno su dei Trailmon, dei Digimon treno, e verranno trasportati a Digiworld, il cosiddetto mondo digitale. Una volta giunta in questo mondo, per lei e gli altri ragazzi inizia una missione complicata: salvare Digiworld dalla minaccia dei nemici che tramano nell'ombra per distruggerlo. Il primo compito dei Digiprescelti, però, è trovare i Digispirit, delle reliquie degli antichi Leggendari Guerrieri con la capacità di farli accedere alla Digievoluzione Spirit e diventare dei Digimon loro stessi. Zoe è la quarta a trovare il proprio Digispirit, il Digispirit del Vento.

All'inizio della serie, Zoe è l'unica assolutamente decisa a proseguire la propria avventura a Digiworld insieme a Takuya Kanbara. La ragazza rivela molto presto il suo carattere forte, discutendo varie volte con Takuya che inizia già a proporsi come leader del gruppo, e dimostrando una certa indisponenza verso di lui e JP Shibayama. Il rapporto con Tommy Hiyomi, invece, è cortese ed improntato fin dall'inizio sull'affetto dimostrato ad un bambino più piccolo di lei. Dopo essere stata salvata da Koji Minamoto nell'episodio "La stazione abbandonata", nel quale la ragazza acquisirà anche il proprio Digispirit, la ragazza gli si dimostra grata ed avvia con lui un rapporto molto più "tranquillo" rispetto a quelli con Takuya e JP.[3] La poca pazienza dimostrata con JP è causata dai sentimenti del ragazzo, che si affeziona praticamente subito alla ragazza e la corteggia nei modi più svariati. Tuttavia, nonostante nella serie non ci si soffermi più di tanto sui sentimenti della ragazza, questa in vari episodi sembra essere attratta notevolmente da Takuya.

Nel già menzionato episodio "La stazione abbandonata", la ragazza entrerà in possesso del suo Digispirit Umano del Vento, potendo così effettuare la Digievoluzione Spirit in Kazemon. Un episodio particolarmente importante per lei è "Amici in pericolo!", in cui Zoe e JP si ritrovano separati dagli altri ragazzi ed in compagnia solo di Bokomon e Neemon. Si imbattono presto in una scuola per Digimon, il cui insegnante è Togemon e al cui interno si trovano numerosi allievi, tutti Digimon di livello primario e primo stadio. Quando uno di questi, Tsunomon, sempre emarginato dagli altri compagni a causa della sua capacità di digievolvere in Gabumon, fugge, Zoe si prende a cuore l'intera questione e corre a cercarlo insieme al resto del gruppo. La ragazza rivela successivamente a JP che a scuola lei è costantemente emarginata da tutti a causa della sua esperienza all'estero e del suo carattere forte, precludendole la possibilità di avere degli amici. Dopo il ritrovamento di Tsunomon, Zoe e JP vengono colti da un improvviso temporale. La Digievoluzione di JP in Beetlemon permette al Digimon, all'inizio piuttosto ironicamente terrorizzato dal temporale, di riuscire a ragionare prontamente e con freddezza così da elaborare un piano per salvare la scuola. Uno degli altri allievi della scuola, Kapurimon cade però in acqua e nessuno può salvarlo. Tuttavia, Tsunomon, prendendo esempio da JP che con la Digievoluzione è diventato più forte e si è lasciato alle spalle la sua paura dei tuoni, superando le sue paure, digievolve in Gabumon e salva l'amico, venendo immediatamente integrato nel gruppo degli allievi.[4]

Due episodi dopo, ne "Il Digispirit Animale", Zoe subisce una grave perdita: il suo Digispirit viene rubato. Infatti, durante una battaglia dei Digiprescelti, temporaneamente orfani di Koji, contro Gigasmon, Slidedigievoluzione di Grumblemon, uno dei Leggendari Guerrieri corrotti agli ordini di Kerpymon, Kazemon cerca di proteggere Kumamon da un attacco diretto del padrone della Terra, ma viene colpita in pieno dall'attacco. Appare quindi il suo Digicodice, con all'interno il suo Digispirit, che viene prontamente preso da Gigasmon.[5] La ragazza rientrerà in possesso del suo Digispirit solamente quattro episodi dopo, in "MetalKabuterimon, il guerriero del Tuono", nel quale JP rinviene il suo Digispirit Animale, digievolve MetalKabuterimon e sconfigge definitivamente Grumblemon, già privato in precedenza del suo Digispirit Animale, acquisendo il suo Digispirit Umano della Terra e recuperando anche quello di Zoe. Alla fine della battaglia, Zoe si dimostra molto grata nei confronti dell'amico per aver affrontato il pericolo solo per lei.[6]

Nell'episodio "Il villaggio dei Toucanmon", i Digiprescelti vengono invitati da quattro Toucanmon a fermarsi per un po' nel loro villaggio vacanze per recuperare le forze. Tuttavia, questo si rivela essere solo un espediente per rubare i Digivice dei ragazzi. Solo Zoe riesce a non farsi rubare il suo, perché ancora negli spogliatoi al momento del furto. Rimane quindi l'unica a poter digievolvere ed è quindi costretta ad affrontare Lanamon, altro Leggendario Guerriero corrotto, completamente da sola. Tuttavia, il combattimento si interrompe quando Lanamon rinviene il suo Digispirit Animale e slidedigievolve Calmaramon, ma perde in ogni caso il controllo ed è costretta a ritirarsi momentaneamente.[7] Nell'episodio successivo, "Il successo di Zoe", durante un secondo combattimento con Lanamon/Calmaramon, Zoe rinviene anch'essa il proprio Digispirit Animale, digievolvendo Zephyrmon.[8]

Un momento fondamentale dell'esperienza di Zoe a Digiworld è quello che avviene nell'episodio "L'avventura di Zoe". Dopo che i Digiprescelti vengono risucchiati all'interno di Sephirotmon, Slidedigievoluzione di Mercurymon, altro Leggendario Guerriero corrotto, e divisi all'interno del Digimon malvagio, Zoe si ritrova all'interno della sfera dell'Acqua. Una volta lì, cerca una via d'uscita per raggiungere gli altri, ma incontra continuamente un gruppo di Honeybeemon, salvandoli più volte da dei pericoli. Tuttavia, Zoe ignora che gli Honeybeemon, distratti e pasticcioni, ogni volta finivano in alcune trappole preparate proprio da loro originariamente per lei su ordine di Lanamon, loro idolo. Stanca dei fallimenti degli Honeybeemon, Lanamon prepara una mela avvelenata e la consegna agli Honeybeemon, ordinando loro di farla mangiare alla padrona del Vento. Infine i Digimon riescono nel loro intento e Zoe finisce per essere avvelenata e privata della sua volontà, riportando alla mente ricordi dolorosi a causa di Lanamon, che insulta e schiaffeggia la ragazza. Tuttavia, Zoe riesce a riprendersi, furiosa per il trattamento subito, e digievolve Kazemon, affrontando così Lanamon. In situazione di parità, le due slidedigievolvono alle loro forme di tipo Animale e continuano il combattimento. Calmaramon inizialmente sembra avere la meglio, ma Zephyrmon subito dopo si riprende grazie anche al supporto degli Honeybeemon, disgustati dall'aspetto e dal comportamento di Calmaramon e passati dalla parte di Zephyrmon, e sconfigge la padrona dell'Acqua, prima prelevando il suo Digispirit Animale e poi scannerizzando il suo Digicodice ed acquisendo anche il suo Digispirit Umano, sconfiggendola definitivamente. Zoe riesce così ad uscire da Sephirotmon, riportata a terra dagli Honeybeemon.[9]

Zoe svolge un importante ruolo nell'episodio "Il vero Kerpymon", in cui Zephyrmon rimane l'unica di tutti i Leggendari Guerrieri a non essere sconfitta e a non cedere i Digispirit in suo possesso a Kerpymon, salvata da Ophanimon, ormai libera dalla sua prigione. Ciò nonostante, Zephyrmon regredisce poco dopo in Zoe.[10]

Nell'epilogo della serie, Zoe è mostrata mentre è a scuola, impegnata in una lezione di cucina insieme ai suoi compagni di classe, impegnata a riflettere sulle nuove relazioni instaurate e sulla sua difficoltà, ormai superata, di stare in mezzo alla gente e di farsi degli amici.[11]

Zoe appare anche in Digimon Battle Spirit 2 come personaggio giocabile.

Digievoluzioni SpiritModifica

Zoe dispone del potere di AncientKazemon tramite i Digispirit del Vento. La sua forma preferita è la sua Digievoluzione Spirit di tipo Umano, Kazemon, in cui passa la maggior parte del tempo.

Alle Digievoluzioni di Zoe, secondo le informazioni riportate nel Digivice elettronico interattivo D-Tector versione 3.0, è associata anche JetSilphymon (ジェットシルフィーモン?), Doppia Digievoluzione Spirit di Kazemon e Zephyrmon, benché questa forma non venga mai raggiunta nell'anime.

In Digimon Battle Spirit 2, Kazemon può slidedigievolvere in Zephyrmon e trasformarsi in AncientKazemon stessa come mossa finale. Se Kazemon esegue il suo attacco speciale, può assumere per un breve periodo di tempo la forma di AncientKazemon e scagliare la Rainbow Symphony, generando dal suo stocco una sinfonia di laser fusi insieme che, scagliati sul nemico, risplendono dei colori dell'arcobaleno.

KazemonModifica

Kazemon (フェアリモン Fairymon?) è la Digievoluzione di tipo Umano di Zoe, ottenuta digievolvendo tramite il Digispirit Umano del Vento. Il nome "Kazemon" deriva parzialmente dalla parola giapponese "kaze", che significa "vento", e dal suffisso "-mon" (abbreviazione di "monster"), che tutti i Digimon hanno alla fine del loro nome. "Kazemon" ha quindi il significato di "mostro del vento", o, più appropriatamente, "mostro padrone del vento". Il nome originale di Kazemon, Fairymon, tuttavia deriva dalla parola inglese "fairy", che significa "fata", riferendosi all'aspetto esteriore del Digimon. "Fairymon" significa quindi "mostro simile ad una fata".

Kazemon è un Digimon folletto dai lunghi capelli di colore rosa. Come già accennato, il suo aspetto fisico è molto simile a quello di una fata, poiché dispone di due grandi ali che le permettono di volare. Un visore di colore grigio le copre gli occhi, similmente a come accade per Silphymon, terminando all'altezza delle orecchie sotto forma di piccole ali. L'abbigliamento di Kazemon copre ben poco del corpo del Digimon folletto, lasciando scoperta la parte superiore del petto, la pancia, le braccia e le cosce. Il resto, ovvero il collo, le spalle, il seno e l'inguine sono coperti da abbigliamento di colore rosa, compresa una cintura posta all'altezza dello stomaco. Dispone poi di calzari che le ricoprono la quasi totalità delle gambe, ad esclusione delle parti superiori delle cosce, anch'essi di colore rosa ma con inserti verdi dalla forma di farfalle. Infine, indossa due paia di guanti; quelli superiori sono dei grandi guanti rigidi che proteggono tutto l'avambraccio, sui quali, all'altezza del polso, è presente il simbolo dell'elemento del Digimon folletto, il Vento.

Kazemon appare per la prima volta nell'episodio "La stazione abbandonata". Separatisi da Takuya e Tommy per una divergenza sulla giusta strada da prendere, JP, Zoe, Bokomon e Neemon giungono a Soyokaze Village, un villaggio popolato da Floramon, che una volta era stupendo e rigoglioso, mentre ora versa in uno stato di abbandono. Inoltre, il villaggio è tormentato dai fratelli Mushroomon, che infastidiscono continuamente i Floramon. Tuttavia, Zoe rinviene il suo Digispirit Umano e digievolve in Kazemon, riuscendo a sconfiggere i tre fratelli Mushroomon. Questi però digievolvono insieme e diventano Woodmon, che in breve tempo riesce ad avere la meglio sulla padrona del Vento. L'intervento di Koji è provvidenziale, poiché digievolve Lobomon e salva Zoe, sconfiggendo Woodmon ed assorbendone il Digicodice.[3] Da quel momento in poi, Kazemon diviene la forma di preferenza di Zoe, anche quando il Digiprescelto del Vento accederà a forme più potenti.

Attacchi
  • Disintegratori Eolici: Kazemon scaglia dei lunghi e piccoli tornado dalla punta delle sue dita.
  • Tornado Roteante: Appoggiando le mani a terra e facendo forza sulle braccia, Kazemon gira vorticosamente su se stessa e sfrutta la forza delle sue gambe per creare un forte vortice di vento.
  • Spinta Anemonica: Kazemon colpisce dolcemente il nemico con il fondoschiena, causando in esso dei temporanei sentimenti di attrazione per lei.
  • Calci Ciclonici: Attacco a distanza ravvicinata in cui Kazemon, librandosi in aria, scarica una raffica di rapidissimi calci contro il nemico.

ZephyrmonModifica

Zephyrmon (シューツモン Shutumon?) è la Digievoluzione Spirit di tipo Animale di Zoe, ottenuta digievolvendo tramite il Digispirit Animale del Vento. Il nome "Zephyrmon" deriva dalla parola inglese "Zephyr", traduzione del nome Zefiro, il nome di un vento leggero. Il nome "Zephyrmon" ha quindi come significato "mostro del vento leggero". Il nome originale di Zephyrmon invece, Shutumon, deriva dalla mitologia sumera, più precisamente da Shutu, la divinità femminile del vento del sud.

Zephyrmon, benché sia la Digievoluzione Spirit di tipo Animale di Zoe, è sicuramente il Leggendario Guerriero dalla forma più umanoide tra i Leggendari Guerrieri di tipo Animale. Il suo aspetto fisico condivide molte delle sue caratteristiche con Kazemon. Il suo abbigliamento è pressoché identico, benché grigio invece di rosa. Tuttavia, la porzione di corpo coperta è molto più estesa, lasciando scoperta solo l'addome e le cosce. I lunghi artigli di cui è dotata la sua armatura costituiscono un'ottima arma d'attacco; inoltre, indossa una sorta di collare nero rigido che si estende sulla schiena del Digimon, rassomigliando ad una sorta di coda. Zephyrmon possiede due paia di ali: quelle marroni e bianche sulla sua schiena, simili a quelle di un'aquila, e quelle formate dai suoi capelli celesti. Infine, contrariamente a Kazemon, non indossa più un visore bensì una maschera, che stavolta copre la parte inferiore del suo volto, lasciando scoperti gli occhi, anch'essi celesti. È considerata la più feroce e bella dei Leggendari Guerrieri.

Zephyrmon appare per la prima volta nell'episodio "Il successo di Zoe". Ancora alla ricerca dei Toucanmon e dei Digivice di Takuya, Koji, JP e Tommy, i Digiprescelti si imbattono in alcuni Gomamon, che, dopo averli informati sui movimenti dei Toucanmon, gli spiegano di non poter tornare sulla loro isola, l'Isola di Goma, perché da qualche tempo dei vortici impediscono costantemente l'accesso all'isola. Zoe, opponendosi alla scelta degli altri di lasciar perdere la questione, decide di andare a risolvere la questione da sola, ma i ragazzi non la abbandonano e decidono di andare con lei. Tuttavia, durante il percorso verso l'isola, Lanamon attacca i Digiprescelti e Zoe, unica a poter combattere, digievolve Kazemon e parte all'attacco. La battaglia è equilibrata, ma Lanamon slidedigievolve Calmaramon e sconfigge Kazemon, che regredisce in Zoe e precipita nell'oceano, molto vicino ai vortici dell'Isola di Goma. In acqua, Zoe scopre l'inaspettata causa dei vortici: è il suo Digispirit Animale, che la ragazza acquisisce ed utilizza per digievolvere in Zephyrmon una volta tornata in superficie. Riprende quindi il combattimento contro Calmaramon, ma il Digimon ha i soliti problemi nel controllare il suo Digispirit ed è costretta a ritirarsi. Prelevato il Digispirit Animale del Vento, i vortici scompaiono ed i Gomamon, per la felicità di Zoe, riescono a tornare a casa.[8]

Caratteristica importante della prima Digievoluzione di Zephyrmon è la capacità di Zoe di essere stata immediatamente in grado di controllare il Digispirit Animale senza problemi, contrariamente agli altri quattro ragazzi. Zephyrmon si rivelerà un'arma molto potente nell'arsenale di Zoe, che la salverà diverse volte, soprattutto nella lotta contro i Leggendari Guerrieri corrotti.

Attacchi
  • Sfere di Plasma: Zephyrmon forma dei globi di energia rossa intorno alle sue mani e ai suoi piedi, utilizzandoli per attaccare il nemico.
  • Tornado Roteante:[12] Scaglia delle lame di energia rosa contro l'avversario, attaccandolo con la forza di un tornado.

SusanoomonModifica

Susanoomon (スサノオモン?) è la Leggendaria Digievoluzione Spirit di Zoe, ottenuta grazie all'ausilio di tutti i Digispirit concentrati insieme. Il nome "Susanoomon" deriva da "Susanoo", il leggendario Dio shintoista delle tempeste e degli uragani. "Susanoomon" significa quindi "mostro dio delle tempeste e degli uragani".

L'aspetto fisico di Susanoomon ricorda molto quello di Omnimon, altro Digimon ottenuto più o meno secondo lo stesso principio. Infatti, così come Omnimon è il Digimon nato dalla DNAdigievoluzione tra WarGreymon e MetalGarurumon, Susanoomon in pratica è la fusione tra KaiserGreymon e MagnaGarurumon. La parte superiore del suo corpo è predominantemente rossa, mentre quella inferiore è prevalentemente blu. Ha inoltre inserti dorati ed un cerchio dorato dietro la schiena. Sul suo braccio sinistro è rappresentata la testa di KaiserGreymon, mentre su quello destro la testa di MagnaGarurumon. Brandisce la gigantesca spada "ZERO ARMS: Orochi", ancora più grande di lui, che emana un'enorme lama di luce. Il nome Orochi è un riferimento a Yamata no Orochi (八岐の大蛇), un serpente ad otto teste ucciso da Susanoo nella mitologia giapponese. Come fusione definitiva dei venti Digispirit, Susanoomon possiede le caratteristiche di ognuno dei dieci elementi fondamentali.

Susanoomon appare per la prima volta nell'episodio "Il sacrificio di Koichi". Quando Koichi si sacrifica per salvare gli altri da Lucemon Chaos Mode, il ragazzo affida i suoi Digispirit delle Tenebre a suo fratello Koji. Takuya e Koji uniscono quindi insieme tutti i venti Digispirit e divengono Susanoomon, nato dalla Leggendaria Digievoluzione Spirit.[13] In questa forma, i due combattono contro Lucemon Chaos Mode, il cui attacco, che già in precedenza aveva eliminato Koichi, viene annullato grazie alla separazione in esseri umani e Digispirit prima che questo possa avere effetto. Susanoomon utilizza quindi la sua Lama Celestiale e sconfigge il Digimon, scannerizzando ed acquisendo la parte positiva del suo Digicodice.[14]

Sfortunatamente, la parte negativa del suo Digicodice si manifesta nell'enorme Lucemon Shadowlord Mode, che continua a provare a penetrare nel mondo umano. Sconfitti nelle loro forme minori, i Digiprescelti perdono la speranza, finché i Digispirit stessi, insieme ai Digimon Angelici, si manifestano per infondere loro coraggio e forza. Tutti e cinque insieme, Takuya, Koji, JP, Zoe e Tommy, digievolvono insieme per formare ancora una volta Susanoomon. Susanoomon riesce a penetrare nella Gehenna di Lucemon, una sfera oscura in cui si nasconde Lucemon Larva. Nella battaglia finale, Susanoomon riesce a fare a pezzi la Gehenna e a distruggere il corpo di Lucemon Shadowlord Mode. Colto di sorpresa dall'attacco di Lucemon Larva, tuttavia, i Digispirit proiettano i Digiprescelti al di fuori di Susanoomon. Recuperano quindi la spada dalla ZERO ARMS: Orochi e, dividendosi nelle forme di tipo Umano dei dieci Leggendari Guerrieri, distruggono Lucemon una volta per tutte.[11]

Attacchi
  • Lama Celestiale: Un attacco in grado di tagliare e distruggere qualsiasi cosa con la lama della ZERO ARMS: Orochi.
  • Pugno Celestiale: Un pugno sferrato con potenza sovrumana.
  • Fuoco Celestiale: Scaglia un lampo di luce verso il cielo, dal quale poi discendono gli otto draghi dei del tuono che attaccano il nemico.

Character songModifica

La image song personale di Zoe si chiama "Kaze no Shizuku" ("Alito di vento"), dal CD "Digimon Frontier Character Song Collection "Salamander"". Zoe canta anche in una versione speciale di "With The Will" ("Con la volontà"), nella quale cantano tutti i Digiprescelti, contenuta nello speciale CD di Natale "Christmas Smile". In "Christmas Smile" sono contenute altre due tracce interpretate da Zoe: "More More Happy Christmas" ("Natale molto molto più felice"), in cui cantano tutti i Digiprescelti, e "Spirit Evolution!! ~Izumi Hen~" ("Digievoluzione Spirit!! ~Zoe~"), in cui Zoe effettua la propria Digievoluzione Spirit in Kazemon e un'acquisizione del Digicodice.

NoteModifica

  1. ^ Questa Digievoluzione non appare nell'anime, tuttavia essa è una diretta Digievoluzione di Zoe nel D-Tector 3.0.
  2. ^ Nella versione originale Zoe ha in realtà trascorso questo periodo all'estero in Italia, fatto modificato chiaramente solo nella stessa Italia.
  3. ^ a b Digimon Frontier: "La stazione abbandonata", Rai 2, 23 ottobre 2003.
  4. ^ Digimon Frontier: "Amici in pericolo!", Rai 2, 29 ottobre 2003.
  5. ^ Digimon Frontier: "Il Digispirit Animale", Rai 2, 31 ottobre 2003.
  6. ^ Digimon Frontier: MetalKabuterimon, il guerriero del Tuono, Rai 2, 7 novembre 2003.
  7. ^ Digimon Frontier: "Il villaggio dei Toucanmon", Rai 2, 10 novembre 2003.
  8. ^ a b Digimon Frontier: "Il successo di Zoe", Rai 2, 11 novembre 2003.
  9. ^ Digimon Frontier: "L'avventura di Zoe", Rai 2, 28 novembre 2003.
  10. ^ Digimon Frontier: "Il vero Kerpymon", Rai 2, 15 dicembre 2003.
  11. ^ a b Digimon Frontier: "La vittoria finale", Rai 2, 26 gennaio 2004.
  12. ^ Benché l'attacco condivida il nome con una delle tecniche di Kazemon, l'esecuzione dell'attacco è completamente differente.
  13. ^ Digimon Frontier: "Il sacrificio di Koichi", Rai 2, 19 gennaio 2004.
  14. ^ Digimon Frontier: "Pericolo sulla Terra", Rai 2, 23 gennaio 2004.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga