Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Lecco 1912.

A.C. Lecco
Stagione 1962-1963
AllenatoreItalia Camillo Achilli
PresidenteItalia Mario Ceppi
Serie B6º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Duzioni (35)
Miglior marcatoreCampionato: Cappellaro (15)
StadioStadio Mario Rigamonti

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Lecco nelle competizioni ufficiali della stagione 1962-1963.

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 1962-1963 il Lecco disputa il campionato di Serie B, un torneo che prevede tre promozioni e tre retrocessioni, con 42 punti la squadra bluceleste si piazza in sesta posizione di classifica. Salgono in Serie A, il Messina primo con 50 punti, e la coppia Lazio e Bari al secondo posto con 48 punti, scendono in Serie C il Como con 31 punti, la Sambenedettese con 30 punti e la Lucchese ultima con 21 punti.

Dopo la delusione per avere perso il massimo campionato, il presidente Mario Ceppi conferma l'allenatore Camillo Achilli che era tornato a Lecco la stagione scorsa per sostituire in panca Angelo Piccioli. Vengono a mancare i vari Giulio Abbadie ritornato in Uruguay, Beniamino Di Giacomo ceduto al Torino ed Eugenio Bruschini passato alla Spal, mentre passa al Monza Clemente Gotti. Non vengono ceduti due pezzi molto richiesti, il difensore Antonio Pasinato ed la mezzala svedese Bengt Lindskog, arriva a Lecco il cannoniere del campionato cadetto scorso, con 21 reti nell'Alessandria Renzo Cappellaro che risulterà il miglior realizzatore stagionale con 15 reti, dalla Spal arriva l'ala Romano Bagatti anche lui in doppia cifra con 10 marcature. Comunque sontuoso il percorso del Lecco in campionato, sempre nelle prime posizioni della classifica, gli sarà fatale l'arrivo della primavera, con quattro sconfitte di fila a cavallo di febbraio e marzo, che tolgono alla squadra quei punti che avrebbero potuto valere il ritorno in Serie A. In Coppa Italia subito fuori (3-0) con il Verona.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1962-1963.

Girone di andataModifica

Foggia
16 settembre 1962
1ª giornata
Foggia & Incedit2 – 2LeccoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Francescon (Padova)

Catanzaro
23 settembre 1962
2ª giornata
Catanzaro0 – 0LeccoStadio Militare
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Lecco
30 settembre 1962
3ª giornata
Lecco2 – 1AlessandriaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Roma
7 ottobre 1962
4ª giornata
Lazio0 – 0LeccoStadio Olimpico
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Lecco
14 ottobre 1962
5ª giornata
Lecco2 – 0BresciaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Messina
21 ottobre 1962
6ª giornata
Messina2 – 0LeccoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Bari
28 ottobre 1962
7ª giornata
Bari1 – 1LeccoStadio della Vittoria
Arbitro:  Righetti (Torino)

Lecco
4 novembre 1962
8ª giornata
Lecco5 – 2LuccheseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Rancher (Roma)

Cagliari
11 novembre 1962
9ª giornata
Cagliari0 – 0LeccoStadio Amsicora
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Lecco
18 novembre 1962
10ª giornata
Lecco2 – 1UdineseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Lecco
25 novembre 1962
11ª giornata
Lecco1 – 1Simmenthal-MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Cirone (Palermo)

Padova
2 dicembre 1962
12ª giornata
Padova1 – 0LeccoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Lecco
16 dicembre 1962
13ª giornata
Lecco1 – 1ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Carminati (Milano)

Cosenza
23 dicembre 1962
14ª giornata
Cosenza0 – 0LeccoStadio Città di Cosenza
Arbitro:  Rancher (Roma)

Trieste
30 dicembre 1962
15ª giornata
Triestina3 – 1LeccoStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Lecco
6 gennaio 1963
16ª giornata
Lecco2 – 1VeronaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Samani (Trieste)

Lecco
13 gennaio 1963
17ª giornata[1]
Lecco0 – 0Pro PatriaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Righetti (Torino)

Parma
20 gennaio 1963
18ª giornata
Parma2 – 3LeccoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Rancher (Roma)

Lecco
27 gennaio 1963
19ª giornata
Lecco1 – 0SambenedetteseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Sabatella (Potenza)

Girone di ritornoModifica

Lecco
3 febbraio 1963
20ª giornata
Lecco0 – 0Foggia & InceditStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Lecco
10 febbraio 1963
21ª giornata
Lecco3 – 1CatanzaroStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Alessandria
17 febbraio 1963
22ª giornata[2]
Alessandria3 – 2LeccoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Cirone (Palermo)

Lecco
24 febbraio 1963
23ª giornata
Lecco0 – 1LazioStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Brescia
3 marzo 1963
24ª giornata
Brescia2 – 1LeccoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Lecco
10 marzo 1963
25ª giornata
Lecco0 – 3MessinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Lecco
17 marzo 1963
26ª giornata
Lecco3 – 0BariStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Barolo (Noale)

Lucca
24 marzo 1963
27ª giornata
Lucchese1 – 3LeccoStadio Porta Elisa
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Lecco
7 aprile 1963
28ª giornata
Lecco1 – 1CagliariStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Monti (Ancona)

Udine
14 aprile 1963
29ª giornata
Udinese1 – 0LeccoStadio Moretti
Arbitro:  Rancher (Roma)

Monza
21 aprile 1963
30ª giornata
Simmenthal-Monza2 – 1LeccoStadio Città di Monza
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Lecco
28 aprile 1963
31ª giornata
Lecco0 – 0PadovaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Como
5 maggio 1963
32ª giornata
Como1 – 3LeccoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Carminati (Milano)

Lecco
12 maggio 1963
33ª giornata
Lecco1 – 0CosenzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Soravia (Ancona)

Lecco
19 maggio 1963
34ª giornata
Lecco0 – 0TriestinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Verona
26 maggio 1963
35ª giornata
Verona1 – 3LeccoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Cataldo (Reggio Calabria)

Busto Arsizio
2 giugno 1963
36ª giornata
Pro Patria1 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Orlando (Bergamo)

Lecco
9 giugno 1963
37ª giornata
Lecco2 – 0ParmaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

San Benedetto del Tronto
16 giugno 1963
38ª giornata
Sambenedettese0 – 0LeccoStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1962-1963.
Verona
9 settembre 1962
1º turno eliminatorio
Verona3 – 0LeccoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

NoteModifica

  1. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 23 gennaio 1963.
  2. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 13 marzo 1963.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1964, p. 160.
  • Michele Invernizzi, Gianni Menicatti e Carlo Fontanelli, Tutto il Lecco partita per partita, Empoli, GEO Edizioni, 2018, pp. 173-176.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio