Campionato Italiano Velocità 2022

Quella del 2022 è la centunesima edizione del campionato italiano velocità. La stagione inizia nel fine settimana del 1/3 aprile al Misano[1] e termina il 9 ottobre a Imola per un totale di dodici gare in calendario. Come nelle stagioni precedenti, è prevista la partecipazione di piloti wild card fuori classifica. A livello regolamentare, le novità più importanti sono le seguentiː

  • L'introduzione del fornitore unico di gomme Dunlop nella classe Superbike.[2]
  • La doppia classifica nella classe Supersport (la prima dedicata ai modelli di motociclette già utilizzati nelle stagioni precedenti, la seconda dedicata alle moto di recente omologazione come previsto per il campionato mondiale).[3]
  • L'introduzione del motore unico nella classe Moto3 (di marca Honda e di derivazione crossistica).[3]
Campionato Italiano Velocità 2022
Edizione n. 101 del Campionato Italiano Velocità
Dati generali
Inizio2 aprile
Termine9 ottobre
Prove12
Titoli in palio
SuperbikeMichele Pirro
su Ducati Panigale V4
Supersport (600CIV)Marco Bussolotti
su Yamaha YZF-R6
Supersport (SSNG)Nicholas Spinelli
su Ducati Panigale V2
Supersport 300Leonardo Carnevali
su Kawasaki Ninja 400
Moto3Cesare Tiezzi
su BeOn
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La gara notturna invece, sperimentata per la prima volta nel 2021, viene confermata in quest'annata e si svolge nuovamente nella seconda prova a Misano.[1]

Nella Superbike si impone Michele Pirro su Panigale V4 del Barni Spark Racing Team. Pirro, con sette vittorie consecutive nella prima parte di stagione, conquista un ampio margine in termine di punti riuscendo a resistere alla rimonta di Alessandro Delbianco (Nuova M2 Aprilia) che coglie due successi nel finale di campionato al Mugello e a Imola.[4] Le restanti due prove vanno a Luca Vitali (nella gara inaugurale a Misano) con una Honda CBR1000RR-R[5] e a Randy Krummenacher al Mugello con una Yamaha YZF-R1. Per le due case giapponesi si tratta di un ritorno al successo atteso a lungoː entrambe vinsero l'ultima volta nel 2008. Tra i costruttori prevale Ducati con un margine di quaranta punti su Aprilia. Terza e quarta si classificano Yamaha e Honda in grado di ottenere diversi piazzamenti a podio. Più staccate Suzuki e Kawasaki.

Nella categoria Supersport 600CIV il titolo va, con una gara d'anticipo, a Marco Bussolotti su Yamaha YZF-R6 del team Axon-Seven. Bussolotti, che sale sul podio in tutte le prove disputate, sopravanza di cinquantacinque punti il compagno di marca Kevin Zannoni.[6] Tra i costruttori prevale Yamaha che si impone in tutte le prove lasciando a Kawasaki (impegnata in questa categoria con un solo pilotaː Simone Saltarelli) due piazzamenti a podio. Nelle Next Generation della Supersport a primeggiare è Nicholas Spinelli con una Panigale V2 del Barni Spark Racing Team.[7] Spinelli vince una sola gara (al Mugello) ma, grazie ad altri sette piazzamenti a podio, sopravanza di dieci punti il pilota Yamaha Massimo Roccoli del team Promo Driver Organization. Per Spinelli si tratta del terzo titolo italiano dopo i due conquistati in Moto3 nel 2017 e 2019. Tra i costruttori prevale Yamaha che vince le prime otto gare consecutive staccando di venticinque punti Ducati che si impone nelle ultime tre.

Leonardo Carnevali, con una Kawasaki Ninja 400 del Box Pedercini Corse vince la sesta edizione del campionato italiano Supersport 300.[7] Carnevali vince tre prove sopravanzando il campione uscente Matteo Vannucci per venticinque punti. Vannucci ottiene un numero maggiore di vittorie ma deve saltare il secondo evento a Misano e la prova finale a Imola vista la sua contemporanea partecipazione al mondiale Supersport 300. Sei vittorie pari per le due case giapponesi Yamaha e Kawasaki con quest'ultima che primeggia per i migliori piazzamenti. Disputa la metà delle prove anche KTM che non ottiene punti. Nella Moto3 il titolo va all'esordiente Cesare Tiezzi.[7] Tiezzi, in forza al AC Racing Team, vince la prima e l'ultima gara del campionato andando sempre a punti con un sesto posto come peggior risultato stagionale. Secondo staccato di soli due punti si classifica Nicola Fabio Carraro che si impone in cinque prove ma deve saltare il secondo appuntamento al Mugello perché impegnato a sostituire Matteo Bertelle nel Motomondiale con il team QJ Motor Avintia Racing.[8] Tra i costruttori prevale BeOn che vince undici delle dodici gare previste, buona stagione anche per 2WheelsPoliTOː la motocicletta sviluppata dal Politecnico di Torino ottiene il podio in tutte le prove disputate e vince a Misano con Alberto Ferrandez Beneite.[9]

Calendario

modifica

Dove non indicata la nazionalità si intende pilota italiano.

Data Gran Premio Vincitore Superbike Vincitore Supersport 600CIV Vincitore Supersport N.G. Vincitore Supersport 300 Vincitore Moto3
1 1°, 2 e 3 aprile Misano Round 1 Luca Vitali[10] Kevin Zannoni[11] Stefano Valtulini[11] Matteo Vannucci[12] Cesare Tiezzi[13]
Michele Pirro[14] Kevin Zannoni[15] Roberto Mercandelli[15] Matteo Vannucci[16]   Alberto Ferrandez[17]
2 6, 7 e 8 maggio Vallelunga Michele Pirro[18] Marco Bussolotti[19] Massimo Roccoli[19] Emanuele Vocino[20] Nicola Fabio Carraro[21]
Michele Pirro[22] Marco Bussolotti[23] Massimo Roccoli[23] Matteo Vannucci[24] Nicola Fabio Carraro[25]
3 17, 18 e 19 giugno Mugello Round 1 Michele Pirro[26] Marco Bussolotti[27] Lorenzo Baldassarri[27] Leonardo Carnevali[28] Nicola Fabio Carraro[29]
Michele Pirro[30] Emanuele Pusceddu[31] Lorenzo Baldassarri[31] Leonardo Carnevali[32] Guido Pini[33]
4 29, 30 e 31 luglio Misano Round 2 Michele Pirro[34] Marco Bussolotti[35] Roberto Mercandelli[35]   Dorren Loureiro[36] Nicola Fabio Carraro[37]
Michele Pirro[38] Emanuele Pusceddu[39] Roberto Mercandelli[39] Emanuele Vocino[40] Guido Pini[41]
5 16, 17 e 18 settembre Mugello Round 2   Randy Krummenacher[42] Emanuele Pusceddu[43] Nicholas Spinelli[43] Matteo Vannucci[44]   Vicente Pérez[45]
Alessandro Delbianco[46]
Evento Annullato
Matteo Vannucci[47]   Vicente Pérez[48]
6 7, 8 e 9 ottobre Imola Alessandro Delbianco[49] Marco Bussolotti[50] Matteo Ferrari[50] Alfonso Coppola[51] Nicola Fabio Carraro[52]
Lorenzo Zanetti[53] Marco Bussolotti[54] Matteo Patacca[54] Leonardo Carnevali[55] Cesare Tiezzi[56]

Classifiche

modifica

Superbike

modifica

Piloti Iscritti[57]

modifica

Dove non indicata la nazionalità si intende pilota italiano. Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Dunlop.

Pilota Motoclub Squadra Motocicletta
9 Andrea Mantovani F. Baracca Broncos Racing Team   Ducati
10 Agostino Santoro Moto S.P.S. The Blacksheep Team   Honda
DMR Racing
11 Alessandro Andreozzi I Piceni The Blacksheep Team   Honda
13 Matteo Giacomazzo El Ciodo DMR Racing   Honda
21   Randy Krummenacher FMS Keope Motor Team   Yamaha
24 Simone Corsi G.S. Fiamme Oro Milano Keope Motor Team   Yamaha
32   Sheridan Morais MSA Black Flag Motorsport   Kawasaki
33 Flavio Ferroni Viadana DMR Racing   Honda
Keope Motor Team   Yamaha
34 Kevin Manfredi Viadana Penta Motorsport   Suzuki
51 Michele Pirro G.S. Fiamme Oro Milano Barni Spark Racing Team   Ducati
52 Alessandro Delbianco Viadana Nuova M2 Racing Nuova M2 Racing   Aprilia
53 Gianluca Sconza Piccole Pesti Faieta Motors By Speedaction   Yamaha
54 Mattia Pasini N.M.C. Renzo Pasolini Keope Motor Team   Yamaha
55   Michal Filla ACCR Barni Spark Racing Team   Ducati
59 Niccolò Canepa Gentlemen's M.C. Roma Keope Motor Team   Yamaha
70 Luca Vitali Moto Club Paolo Tordi Scuderia Improve - Firenze Motor   Honda
72 Doriano Vietti Ramus Centauro Club Forno Canavese Nuova M2 Racing   Aprilia
73 Simone Saltarelli Adriatica Racing   Honda
76 Samuele Cavalieri Moto Club Paolo Tordi Black Flag Motorsport   Kawasaki
81 Alex Bernardi Over 40 Racing Team Nuova M2 Racing   Aprilia
87 Lorenzo Zanetti Lumezzane Broncos Racing Team   Ducati
134   Danny Webb ACU Penta Motorsport   Suzuki
159   Alex Schacht DMU   Ducati
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

Classifica Piloti[58]

modifica
Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1 Michele Pirro Ducati 12 1 1 1 1 1 1 1 11 Rit 11 5 200
2 Alessandro Delbianco Aprilia 9 3 3 2 5 4 2 2 Rit 1 1 3 189
3 Luca Vitali Honda 1 6 6 4 Rit 6 3 6 3 3 3 4 155
4 Andrea Mantovani Ducati Rit 4 4 Rit 2 2 5 5 2 2 128
5   Randy Krummenacher Yamaha 5 Rit 4 5 8 3 1 2 4 Rit 117
6 Niccolò Canepa Yamaha 3 2 2 3 3 3 104
7 Agostino Santoro Honda 10 5 7 7 17 Rit 4 5 5 7 79
8 Doriano Vietti Ramus Aprilia 6 8 8 Rit 9 10 10 9 6 Rit 9 10 75
9 Alex Bernardi Aprilia 4 NP 6 Rit 9 14 2 Rit 7 8 69
10 Lorenzo Zanetti Ducati 2 NP 4 7 Rit 1 67
11 Flavio Ferroni Honda e Yamaha 5 5 7 Rit NP Rit 12 12 5 4 SQ Rit 63
12   Michal Filla Ducati 8 11 12 8 11 Rit 15 Rit 8 9 8 9 61
13 Kevin Manfredi Suzuki 9 7 8 8 11 10 10 6 59
14 Gianluca Sconza Yamaha 13 12 14 9 12 9 14 11 10 7 49
15   Sheridan Morais Kawasaki 7 9 13 6 10 11 40
16 Matteo Giacomazzo Honda 10 10 11 Rit 13 12 16 13 9 Rit 34
17 Alessandro Andreozzi Honda 7 8 6 Rit 27
18 Simone Corsi Yamaha 6 4 23
19 Samuele Cavalieri Kawasaki 13 8 Rit 6 NP NP 21
20 Simone Saltarelli Honda 7 Rit 9
21 Mattia Pasini Yamaha Rit 7 9
22   Danny Webb Suzuki 11 Rit 5
NC Alessio Finello Honda Rit NP 0
-   Alex Schacht Ducati NP NP NQ NQ NQ NQ 0
Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Classifica Costruttori[59]

modifica
Pos. Costruttore 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1   Ducati 2 1 1 1 1 1 1 1 8 9 2 1 255
2   Aprilia 4 3 3 2 5 4 2 2 2 1 1 3 215
3   Yamaha 3 2 2 3 3 3 6 3 1 2 4 11 193
4   Honda 1 5 6 4 7 6 3 6 3 3 3 4 165
5   Suzuki 11 Rit 9 7 8 8 11 10 10 6 64
6   Kawasaki 7 9 13 6 10 11 13 8 Rit 6 NP NP 61

Supersport

modifica

Dove non indicata la nazionalità si intende pilota italiano. Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli. Le due sottoclassi corrono contemporaneamente nello stesso evento, quindi le pole position sono nella tabella del pilota facente parte di quella classifica. Gara 2 del secondo appuntamento al Mugello è stata annullata a causa di una serie di incidenti e perdite d'olio di motociclette danneggiate.[60]

Classifica Piloti 600CIV[61]

modifica

Tutti i piloti impegnati in questa categoria, tranne Simone Saltarelli che utilizza una Kawasaki ZX-6R, gareggiano con motociclette Yamaha.

Pos. Pilota 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1 Marco Bussolotti 2 2 1 1 1 2 1 2 2 AN 1 1 250
2 Kevin Zannoni 1 1 2 2 2 3 4 NP 3 AN 2 2 195
3 Armando Pontone 3 3 8 4 3 5 6 3 4 AN 3 3 151
4 Emanuele Pusceddu 4 4 3 SQ 4 1 2 1 1 AN 150
5 Andrea Natali 7 5 4 5 5 6 7 7 8 AN 5 4 115
6 Simone Saltarelli 5 Rit Rit 3 6 4 3 NP 5 AN 4 5 101
7 Nicholas Luzzi 8 8 10 9 10 11 10 6 7 AN 8 7 82
8   Shogo Kawasaki 6 Rit 9 7 8 7 8 NP 6 AN 7 Rit 72
9 Raffaele Fusco Rit 6 Rit 6 7 8 5 4 Rit AN 6 Rit 71
10 Roberto Ferrara 10 7 6 Rit Rit 10 9 5 9 6 66
11 Antonio Sorrentino 11 Rit 5 Rit 9 9 Rit NP 30
12 Andrea Baiamonte 9 8 15
13   Lee Doti 9 9 14
Pos. Pilota 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Classifica Costruttori 600CIV[62]

modifica
Pos. Costruttore 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1   Yamaha 1 1 1 1 1 1 1 1 1 AN 1 1 275
2   Kawasaki 5 Rit Rit 3 6 4 3 NP 5 AN 4 5 101

Classifica Piloti NG[61]

modifica
Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1 Nicholas Spinelli Ducati 2 3 8 Rit 4 2 2 2 1 AN 2 2 182
2 Massimo Roccoli Yamaha 3 4 1 1 6 6 3 4 4 AN 3 3 172
3 Matteo Ferrari Ducati 5 8 6 8 3 3 4 3 2 AN 1 4 156
4 Roberto Mercandelli Yamaha Rit 1 Rit 3 2 7 1 1 7 AN 4 Rit 142
5 Matteo Patacca Ducati 8 7 2 7 7 4 6 5 5 AN 5 1 136
6 Stefano Valtulini Yamaha 1 2 7 5 8 5 8 7 Rit AN 8 6 119
7 Luca Ottaviani Yamaha 4 5 3 2 11 12 9 9 Rit AN Rit 7 92
8 Matteo Cirpietti Ducati 10 Rit 4 4 5 8 10 NP 12 AN 6 Rit 71
9 Davide Stirpe MV Agusta 9 Rit 9 9 9 9 11 6 Rit AN 9 12 61
10   Simon Jespersen Ducati 6 6 15 6 10 10 7 NP 8 AN [63] [63] 60
11 Lorenzo Baldassarri Yamaha 1 1 50
12 Lorenzo Gabellini Ducati 5 NP 3 AN 7 5 47
13 Luigi Montella Yamaha 13 12 13 10 12 11 14 10 14 AN SQ 13 38
14 Michael Canducci Yamaha 11 9 11 11 14 15 15 8 34
15 Mattia Casadei Yamaha 7 10 5 14 12 Rit Rit AN Rit Rit 32
16 Andrea Giombini MV Agusta SQ 11 10 Rit Rit 14 13 NP 11 10 27
17 Vincenzo Lagonigro Ducati 12 Rit 12 12 Rit NP 13 AN 14 14 19
18   Hikari Ōkubo Kawasaki 6 AN 10 8 24
19   Daniel Blin Ducati 13 13 Rit NP 10 AN 12 9 23
20   Mateusz Hulewick Ducati 15 16 17 12 9 AN 13 11 20
21 Andrea Campaci MV Agusta Rit 13 16 11 11 AN Rit NP 13
22 Andrea Bolognesi Ducati 14 14 14 13 16 Rit 9
NC   Baris Sahin Yamaha Rit Rit 0
- Manuel Rocca Yamaha Rit NP 0
Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Classifica Costruttori NG[62]

modifica
Pos. Costruttore 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1   Yamaha 1 1 1 1 1 1 1 1 4 AN 3 3 245
2   Ducati 2 3 2 4 3 2 2 2 1 AN 1 1 220
3   MV Agusta 9 11 9 9 9 9 11 6 11 AN 9 10 73
4   Kawasaki 6 AN 10 8 24

Supersport 300

modifica

Classifica Piloti[64]

modifica

Dove non indicata la nazionalità si intende pilota italiano. Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1 Leonardo Carnevali Kawasaki Rit 2 2 2 1 1 2 6 3 6 7 1 200
2 Matteo Vannucci Yamaha 1 1 6 1 2 2 [65] [65] 1 1 [66] [66] 175
3 Emanuele Vocino Kawasaki 2 3 1 30 5 4 8 1 8 Rit 3 4 155
4   Óscar Nuñez Kawasaki 4 SQ 8 3 4 3 Rit 4 2 Rit 2 Rit 119
5 Alfonso Coppola Yamaha 8 10 7 4 3 5 17 7 4 13 1 Rit 113
6 Nicolas Marfurt Yamaha Rit 6 Rit Rit 7 Rit Rit 2 7 2 4 3 97
7   Dorren Loureiro Kawasaki 11 10 1 3 6 8 6 5 91
8 Mattia Martella Kawasaki 11 4 10 Rit 10 6 3 6 9 10 Rit 7 84
9 Filippo Rovelli Yamaha 3 5 4 5 12 9 Rit NP 8 10 76
10 Davide Conte Kawasaki 6 9 9 8 Rit 13 5 Rit 13 3 13 11 73
11 Samuele Marino Kawasaki Rit 8 3 6 13 14 6 8 57
12 Antonio Frappola Kawasaki 10 12 11 7 8 7 14 11 19 17 Rit 8 56
13 Emiliano Ercolani Yamaha Rit 7 NP NP Rit Rit 9 5 5 4 51
14 Diego Palladino Yamaha 9 13 20 12 25 15 12 9 9 6 43
15 Michel Agazzi Kawasaki Rit NP 16 5 10 2 37
16 Jason Roberto Sarchi Kawasaki 7 11 22 18 27 20 10 14 11 12 11 Rit 36
17 Edoardo Colombi Kawasaki 24 15 18 16 Rit 23 11 13 Rit Rit 5 9 27
18 Giacomo Zannini Kawasaki 14 20 19 Rit 16 11 13 18 17 7 12 22 23
19 Matteo Boretti Kawasaki 26 21 NP 21 17 24 4 9 20
20 Tommaso Occhi Yamaha 21 Rit 15 14 21 16 12 12 14 15 14 12 20
21 Manuel Bastianelli Kawasaki Rit 20 5 15 9 17 19
22 Alessandro Zanca Kawasaki 6 8 18
23 Diego Goretti Kawasaki Rit Rit 12 9 14 12 Rit 16 Rit Rit Rit Rit 17
24 Nicholas Venanzoni Yamaha 20 16 14 11 7 Rit Rit NP 16
25   Roy Doti Yamaha Rit 18 16 13 20 30 22 21 10 11 Rit 16 14
26   Victor Rodriguez Kawasaki 5 Rit NP NP 11
28 Mattia Capogreco Kawasaki e Yamaha Rit Rit 17 10 33 19 15 22 7
32 Edoardo Mattia Savioli Kawasaki 25 27 23 23 19 22 16 19 15 14 15 13 7
29 Federico Iacoi Yamaha Rit 14 13 20 26 Rit 24 20 22 21 5
30 Edorardo Aquilano Yamaha 12 19 4
31 Raffaele Tragni Yamaha 13 Rit 21 17 32 33 20 15 18 16 19 19 4
32 Nicola Plazzi Kawasaki 23 Rit 25 Rit 24 27 21 25 24 22 Rit 14 2
33 Davide Bollani Yamaha 28 17 Rit 15 1
34   Sara Sanchez Kawasaki 16 23 NP NP 15 25 NP NP NP NP 23 Rit 1
35   Nicolas Garcia Turesso Kawasaki 15 23 19 24 Rit 31 1
Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Classifica Costruttori[67]

modifica
Pos. Costruttore 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1   Kawasaki 2 2 1 2 1 1 1 1 2 3 2 1 266
2   Yamaha 1 1 4 1 2 2 7 2 1 1 1 3 248
NC   KTM 29 25 23 27 29 27 0

Classifica Piloti[68]

modifica

Dove non indicata la nazionalità si intende pilota italiano. Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Dunlop.

Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1 Cesare Tiezzi BeOn 1 3 3 2 5 4 5 5 2 6 2 1 198
2 Nicola Fabio Carraro BeOn 5 2 1 1 1 Rit 1 2 [69] [69] 1 2 196
3 Biagio Miceli -- 2 7 2 9 2 3 6 6 4 4 Rit 3 154
4   Alberto Ferrandez 2WheelsPoliTO 3 1 3 2 2 3 3 2 149
5 Cristian Lolli BeOn 10 8 5 3 6 6 8 9 11 7 5 6 111
6   Vicente Pérez Phantom e BeOn 4 Rit Rit Rit 16 7 1 1 3 Rit 88
7 Leonardo Abruzzo BeOn 12 9 8 4 Rit Rit 10 11 8 8 8 5 78
8 Guido Pini BeOn e Bucci Moto 4 1 4 1 NV NV 76
9 Matteo Morri -- 11 6 6 11 10 Rit Rit NP 6 9 6 7 72
10 Daniel Da Lio -- 13 15 11 7 9 7 7 8 5 Rit Rit 9 69
11 Michele Amadori BeOn 9 Rit 10 5 7 5 11 13 Rit 14 Rit 4 67
12 Manuel Margarito Phantom Rit 11 7 8 12 12 15 10 9 Rit 10 12 54
13 Alessandro Sciarretta BeOn 6 4 12 12 Rit 11 7 8 53
14 Nicolas Mattia Fruscione -- 8 10 Rit 10 8 11 Rit NP Rit 12 9 10 50
15 Alessio Mattei -- 15 13 Rit 6 11 13 14 16 10 13 11 11 43
16   Harrison Voight BeOn 3 4 29
17 Jacopo Villani BeOn 7 12 9 Rit 15 10 Rit NP 27
18   Daniel Muñoz Phantom 7 3 25
19 Riccardo Trolese BeOn 4 5 24
20 Mattia Volpi Brevo Rit Rit Rit Rit 9 Rit Rit 5 18
21 Erik Michielon -- Rit Rit 14 9 13 14 13 Rit 17
22 Gian Paolo Di Vittori -- Rit 14 Rit Rit 13 8 Rit 15 14
23 Lorenzo Bartalesi Brevo 4 NP 13
24   Juan Alvaro Fuertes -- 12 10 10
25 Devis Venturato BeOn 16 16 12 12 16 14 10
26 Mattia Cecchini BeOn 12 13 7
27   Adrian Cruces Phantom 14 Rit 2
Pos. Pilota Moto 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Classifica Costruttori[70]

modifica
Pos. Costruttore 1
MIS1
2
MIS2
3
VAL1
4
VAL2
5
MUG1
6
MUG2
7
MIS1
8
MIS2
9
MUG1
10
MUG2
11
IMO1
12
IMO2
P.ti
1   BeOn 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 295
2   2WheelsPoliTO 3 1 3 2 2 3 3 2 149
3   Phantom 14 11 4 8 12 12 15 7 7 3 10 12 81
4   Brevo Rit Rit Rit Rit 9 Rit Rit 5 4 NP 31
NC   -- NV NV NV NV NV NV NV NV NV NV NV NV 0
-   Bucci Moto NV NV 0
-   KTM NP NP 0

Sistema di punteggio

modifica
Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0
  1. ^ a b Alessandro Di Moro, Calendario CIV 2022: torna la Racing Night, con il gran fianle a Imola, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 19 novembre 2021.
  2. ^ Alessandro Di Moro, Rivoluzione CIV 2022: arriva il monogomma Dunlop in SBK, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 16 gennaio 2022.
  3. ^ a b Carlo Baldi, CIV 2022. Parte da Misano la stagione dell'Italiano Velocità, su moto.it, CRM S.r.l., 31 marzo 2022.
  4. ^ Christian Caramia, CIV Imola, SBK: Michele Pirro gestisce e conquista il nono titolo italiano, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 9 ottobre 2022.
  5. ^ Civ 2022, a Misano vince Luca Vitali, il "dottore" della Sbk, su gazzetta.it, RCS MediaGroup S.p.A., 3 aprile 2022.
  6. ^ Andrea Periccioli, SBK, Imola: Bussolotti e Zanni i primi campioni del CIV 2022, su gpone.com, Buffer Overflow S.r.l., 8 ottobre 2022.
  7. ^ a b c Andrea Periccioli, SBK, CIV: Spinelli, Tiezzi e Carnevali incoronati campioni a Imola, su gpone.com, Buffer Overflow S.r.l., 9 ottobre 2022.
  8. ^ Diana Tamantini, Moto3: Matteo Bertelle operato, il 2022 è finito. Debutta Nicola Carraro, su corsedimoto.com, CDM Edizioni, 3 agosto 2022.
  9. ^ Christian Caramia, CIV Misano: in Moto3 Alberto Ferrandez Beneite è il padrone di gara2, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 3 aprile 2022.
  10. ^ Misano1 Superbike - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  11. ^ a b Misano1 Supersport - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  12. ^ Misano1 Supersport 300 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  13. ^ Misano1 Moto3 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  14. ^ Misano1 Superbike - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  15. ^ a b Misano1 Supersport - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  16. ^ Misano1 Supersport 300 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  17. ^ Misano1 Moto3 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  18. ^ Vallelunga Superbike - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  19. ^ a b Vallelunga Supersport - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  20. ^ Vallelunga Supersport 300 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  21. ^ Vallelunga Moto3 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  22. ^ Vallelunga Superbike - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  23. ^ a b Vallelunga Supersport - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  24. ^ Vallelunga Supersport 300 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  25. ^ Vallelunga Moto3 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  26. ^ Mugello1 Superbike - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  27. ^ a b Mugello1 Supersport - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  28. ^ Mugello1 Supersport 300 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  29. ^ Mugello1 Moto3 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  30. ^ Mugello1 Superbike - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  31. ^ a b Mugello1 Supersport - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  32. ^ Mugello1 Supersport 300 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  33. ^ Mugello1 Moto3 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  34. ^ Misano2 Superbike - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  35. ^ a b Misano2 Supersport - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  36. ^ Misano2 Supersport 300 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  37. ^ Misano2 Moto3 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  38. ^ Misano2 Superbike - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  39. ^ a b Misano2 Supersport - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  40. ^ Misano2 Supersport 300 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  41. ^ Misano2 Moto3 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  42. ^ Mugello2 Superbike - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  43. ^ a b Mugello2 Supersport - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  44. ^ Mugello2 Supersport 300 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  45. ^ Mugello2 Moto3 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  46. ^ Mugello2 Superbike - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  47. ^ Mugello2 Supersport 300 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  48. ^ Mugello2 Moto3 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  49. ^ Imola Superbike - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  50. ^ a b Imola Supersport - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  51. ^ Imola Supersport 300 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  52. ^ Imola Moto3 - Classifica gara 1 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  53. ^ Imola Superbike - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  54. ^ a b Imola Supersport - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  55. ^ Imola Supersport 300 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  56. ^ Imola Moto3 - Classifica gara 2 (PDF), su storicociv.perugiatiming.net.
  57. ^ CIV Superbike - Elenco Partecipanti, su storicociv.perugiatiming.net.
  58. ^ CIV Superbike - Classifica Campionato (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  59. ^ CIV Superbike - Classifica Costruttori (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  60. ^ Christian Caramia, CIV Mugello: cancellata Gara 2 della Supersport 600, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 18 settembre 2022.
  61. ^ a b CIV Supersport - Classifica Campionato (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  62. ^ a b CIV Supersport - Classifica Costruttori (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  63. ^ a b Non presente perché partecipa al contemporaneo Gran Premio di superbike di Portimão 2022 nel mondiale Supersport.
  64. ^ CIV Supersport 300 - Classifica Campionato (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  65. ^ a b Non presente perché partecipa al contemporaneo Gran Premio di superbike di Most 2022 nel mondiale Supersport 300.
  66. ^ a b Non presente perché partecipa al contemporaneo Gran Premio di superbike di Portimão 2022 nel mondiale Supersport 300.
  67. ^ CIV Supersport 300 - Classifica Costruttori (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  68. ^ CIV Moto3 - Classifica Campionato (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.
  69. ^ a b Non presente perché partecipa al contemporaneo Gran Premio motociclistico d'Aragona 2022 nella classe Moto3 del Motomondiale.
  70. ^ CIV Moto3 - Classifica Costruttori (PDF), su storicociv.perugiatiming.net, 9 ottobre 2022.

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto