Apri il menu principale
Davide Manenti
Davide Manenti 2018.jpg
Davide Manenti ai Giochi del Mediterraneo 2018
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 80 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
60 m 6"86 (indoor - 2012)
100 m 10"51 (2010)
200 m 20"44 (2016)
200 m 23"20 (indoor - 2005)
400 m 46"66 (2015)
400 m 48"43 (indoor - 2015)
4×100 m 38"29 (2019)
4×400 m 3'06"71 (2015)
Società Aeronautica Militare
Carriera
Società
2002-2008Flag of None.svg Safatletica
2009Flag of None.svg Atletica Piemonte
2010-Aeronautica Militare
Nazionale
2012- Italia Italia9
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 2 0 0
Europei under 23 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2019

Davide Manenti (Torino, 16 aprile 1989) è un velocista italiano, medaglia d'oro con la staffetta 4×100 metri sia agli Europei under 23 di Ostrava 2011 che ai Giochi del Mediterraneo di Mersin 2013; è stato campione italiano assoluto dei 200 m piani nel 2015.

Indice

BiografiaModifica

Gli inizi e i primi titoli italiani giovaniliModifica

Inizia a praticare l'atletica leggera nel 2002, all'età di 13 anni, insieme a un gruppo di amici, nella società torinese della Safatletica dove resta sino al 2008; nel 2009 passa a gareggiare per l'Atletica Piemonte e nello stesso anno viene reclutato dall'Aeronautica Militare.

Nel 2004 vince il primo titolo italiano giovanile ai campionati cadetti con l'oro sui 300 m ed anche contribuisce all'argento della staffetta svedese.

Il 2005 lo vede partecipare ed entrambi i campionati allievi, gareggiando tutte e due le volte sui 200 m: esce in batteria agli indoor, mentre giunge ottavo all'aperto.

Nel 2006 vince il suo primo titolo italiano sui 200 m con l'oro ai campionati italiani allievi.

Al primo anno da juniores nel 2007 diventa vicecampione italiano di categoria sui 400 m indoor, mentre all'aperto termina quinto sui 200 m.

In ambito internazionale partecipa a Vittel (Francia) all'Incontro internazionale juniores indoor tra Francia, Germania ed Italia terminando quinto nei 400 m e secondo con la 4x200 m.

2008-2010: i Mondiali juniores e il tris di titoli italianiModifica

Nel 2008 durante la stagione all'aperto vince la medaglia d'argento sui 200 m ai campionati italiani juniores e poi agli assoluti di Cagliari viene squalificato in batteria.

A livello internazionale gareggia ai Mondiali juniores svoltisi in Polonia a Bydgoszcz dove esce in semifinale sui 200 m e con la 4x100 m non riesce a superare la batteria.

Nello 2009 ai campionati italiani sia assoluti che di categoria ottiene piazzamenti in finale: agli italiani promesse giunge quinto sia sui 60 m indoor che nei 200 m all'aperto; agli assoluti invece non va oltre la batteria sia nei 400 m indoor (sesto posto con la 4x200 m) che sui 200 m all'aperto (settimo posto con la 4x100 m).

Tripletta di titoli italiani nel 2010: oro agli assoluti indoor con la 4x200 m, agli italiani promesse sui 200 m ed infine agli assoluti con la 4x100 m (quarta posizione sui 200 m).

2011-2015: oro con la 4x100 metri sia agli Europei under 23 che ai Giochi del Mediterraneo e il titolo nazionale assoluto sui 200 metriModifica

Nel 2011 conquista il titolo continentale agli Europei under 23 di Ostrava in Polonia con la staffetta 4x100 metri insieme a Michael Tumi, Francesco Basciani e Delmas Obou (sui 200 m non riesce ad andare oltre la semifinale).

In Italia diventa si conferma campione nazionale sia agli assoluti indoor con la 4x200 m che agli italiani promesse nei 200 m; inoltre vince la medaglia di bronzo agli assoluti di Torino sui 200 m.

Nel 2012 prende parte ai Giochi olimpici di Londra in Gran Bretagna con la staffetta 4x100 metri, non riuscendo però a raggiungere la finale; nello stesso anno gareggia pure agli Europei di Helsinki in Finlandia fermandosi in semifinale sui 200 m.

Ai campionati italiani si laurea campione assoluto con la 4x100 m e vince il bronzo nei 200 m; invece agli assoluti indoor giunge quarto sia sui 60 m che con la 4x200 m.

Nel 2013 partecipa all'Europeo per nazioni a Gateshead in Gran Bretagna dove conclude in quinta posizione sia nei 200 m che con la 4x100 m; lo stesso anno vince la medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo di Mersin in Turchia, sempre con la staffetta 4x100 m (insieme a Simone Collio, Jacques Riparelli e Michael Tumi), mentre si piazza al settimo posto nei 200 m.

Agli assoluti di Milano diventa vicecampione italiano sui 200 m e poi nel 2014 agli assoluti di Rovereto termina al quinto posto sulla stessa distanza.

Il 2015 lo vede vincere il suo primo titolo assoluto individuale con l'oro sui 200 m a Torino.

Prende parte all'Europeo per nazioni svoltosi in Russia a Čeboksary gareggiando in tre specialità: 400 m (nono), 4x100 m (terzo) e 4x400 m (ottavo); sempre in rassegne internazionali, gareggia in finale sui 200 m alle Universiadi di Gwangju in Corea del Sud terminando al quinto posto.

Record nazionaliModifica

PromesseModifica

  • Staffetta 4x100 metri: 39”05 (  Ostrava, 17 luglio 2011)[1]

ProgressioneModifica

60 metri piani indoorModifica

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2012 6"86   Ancona 26-2-2012
2009 6"94   Aosta 7-2-2009

100 metri pianiModifica

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2015 10"52   Pavia 3-5-2015
2014 10"70   Orvieto 27-9-2014
2012 10"57w   Savona 10-6-2013
2010 10"51   Torino 12-6-2010
2009 10"81   Torino 4-7-2009
2008 10"59   Mondovì 14-5-2008
2007 10"82   Bressanone 15-6-2007
2006 11"44   Cuneo 23-9-2006
2005 11"68   Biella 10-9-2005

200 metri pianiModifica

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2016 20"50w   Chiari 24-4-2016
2015 20"64   Santhià 17-5-2015
2014 20"83   Torino 29-6-2014
2013 20"60   Rieti 1-6-2013
2012 20"76   Torino 8-6-2012
2011 21"01   Ostrava 16-7-2011
2010 20"94   Mondovì 26-5-2010
2009 21"39   Alessandria 1-5-2009
2008 21"42w   Torino 15-6-2008
2007 21"80   Bressanone 17-6-2007
2006 21"91w   Fano 8-10-2006
2005 22"15   Pinerolo 29-5-2005

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2008 Mondiali juniores   Bydgoszcz 200 m piani Semifinale 21"50 [2]
4×100 m Batteria 40"41 [2][3]
2011 Europei under 23   Ostrava 200 m piani Semifinale 21"01   [4]
4×100 m   Oro 39"05   [4][5]
2012 Europei   Helsinki 200 m piani Semifinale 21"07 [6]
Giochi olimpici   Londra 4×100 m Batteria 38"58 [6][7]
2013 Giochi del
Mediterraneo
  Mersin 200 m piani 20"86 [8]
4×100 m   Oro 39"06 [8][9]
2015 Universiadi   Gwangju 200 m piani 20"82 [10]
2016 Europei   Amsterdam 200 m piani 20"66
4×100 m 38"69
Giochi olimpici   Rio de Janeiro 200 m piani Batteria 20"51
2018 Giochi del
Mediterraneo
  Tarragona 200 m piani 20"96
4×100 m   Oro 38"49  
Europei   Berlino 200 m piani Semifinale 20"81
4×100 m Batteria sq
2019 World Relays   Yokohama 4×100 m Finale nf

Campionati nazionaliModifica

2004
2005
  • In batteria ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), 200 - 23”20[14]
  • 8º ai Campionati italiani allievi e allieve, (Rieti), 200 m - 22"64[14]
2006
  •   Oro ai Campionati italiani allievi e allieve, (Fano), 200 m - 21"91[15]  
2007
  •   Argento ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), 400 m - 48"22[16]
  • 5º ai Campionati italiani juniores e promesse, (Bressanone), 200 m - 21"80[17]  
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015

Coppe e meeting internazionaliModifica

2007
  • 5º nell'Incontro internazionale juniores indoor Francia-Germania-Italia, (  Vittel), 400 m - 51"54[47]
  •   Argento nell'Incontro internazionale juniores indoor Francia-Germania-Italia, (  Vittel), 4x200 m - 1'29"10[47][48]
2013
2015

NoteModifica

  1. ^ Primati e migliori prestazioni italiane - Migliori prestazioni italiane promesse - 4x100 m, FIDAL.it, 5 ottobre 2015
  2. ^ a b Azzurri 2008 - Rappresentativa Juniores Uomini - Manenti Davide, FIDAL.it
  3. ^ Con Edoardo Baini, Diego Marani e Valerio Rosichini
  4. ^ a b (EN) European U23 Championships 2011 - Men, European-Athletics.org
  5. ^ Con Michael Tumi, Francesco Basciani e Delmas Obou
  6. ^ a b Azzurri 2012 - Assoluti Uomini - Manenti Davide, FIDAL.it
  7. ^ Con Simone Collio, Jacques Riparelli e Fabio Cerutti
  8. ^ a b Azzurri 2013 - Assoluti Uomini - Manenti Davide, FIDAL.it
  9. ^ Con Simone Collio, Jacques Riparelli e Michael Tumi
  10. ^ Azzurri 2015 - Universitari Uomini - Manenti Davide, FIDAL.it
  11. ^ Cadetti: Manenti subito record, FIDAL.it, 20 settembre 2004
  12. ^ Con Andrea Cerutti, Enrico Maffei ed Alessandro Mosca
  13. ^ Liste italiane cadetti all-time - Staffetta Mista (200+400+600+800 oppure 800+600+400+200 metri), FIDAL.it. 2 ottobre 2012
  14. ^ a b Davide Manenti - Risultati - 200 metri, FIDAL.it
  15. ^ Campionati italiani individuali allievi-allieve 2006 - 200 metri allievi, FIDAL.it
  16. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2007 - 400 metri juniores uomini, FIDAL.it
  17. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2007 - 200 metri juniores uomini, FIDAL.it
  18. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2008 - 200 metri juniores uomini, FIDAL.it
  19. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2008 - 100 metri uomini, FIDAL.it
  20. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2009 - 60 piani promesse uomini, FIDAL.it
  21. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - 400 metri uomini, FIDAL.it
  22. ^ Con Fiorenzo Moscatelli, Marco Moraglio ed Enrico Minetto
  23. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - Staffetta 4x1 giro uomini, FIDAL.it
  24. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2009 - 200 m promesse uomini, FIDAL.it
  25. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2009 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  26. ^ Con Federico Schiavello, Federico Chiusano ed Edoardo Sangiorgi
  27. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2009 - Staffetta 4x100 uomini, FIDAL.it
  28. ^ Con Alessandro Berdini, Enrico Minetto e Marco Moraglio
  29. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2010 - Staffetta 4x1 giro uomini, FIDAL.it
  30. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2010 - 200 m promesse u, FIDAL.it
  31. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  32. ^ Con Jacques Riparelli, Alessandro Berdini e Emanuele Di Gregorio
  33. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - Staffetta 4x100 uomini, FIDAL.it
  34. ^ Con Alessandro Berdini, Fiorenzo Moscatelli e Marco Torrieri
  35. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2011 - Staffetta 4x1 giro uomini, FIDAL.it
  36. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2011 - 200 m promesse u, FIDAL.it
  37. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  38. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - 60 m uomini, FIDAL.it
  39. ^ Con Giovanni Mantovani, Marco Moraglio ed Andrea Gallina
  40. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - Staffetta 4x1 giro uomini, FIDAL.it
  41. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  42. ^ Con Michael Tumi, Jacques Riparelli e Alessandro Berdini
  43. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - Staffetta 4x100 uomini, FIDAL.it
  44. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  45. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  46. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - 200 metri uomini, FIDAL.it
  47. ^ a b Azzurri 2007 - Rappresentativa Juniores Uomini - Manenti Davide, FIDAL.it
  48. ^ Con Alessandro Berdini, Davide Deimichei e Matteo Galvan
  49. ^ a b (EN) 4th European Athletics Team Championships 2013 - First league - Men, European-Athletics.org
  50. ^ Con Michael Tumi, Jacques Riparelli e Fabio Cerutti
  51. ^ a b c (EN) 6th European Athletics Team Championships 2013 - Super league - Men, European-Athletics.org
  52. ^ Con Massimiliano Ferraro, Enrico Demonte e Delmas Obou
  53. ^ Con Davide Re, Francesco Cappellin ed Eusebio Haliti

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica