Apri il menu principale

Emanuele Terranova

calciatore italiano
Emanuele Terranova
Emanuele terranova frosinone.jpg
Terranova al Frosinone nel 2017
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Cremonese
Carriera
Giovanili
1998-1999 Rosso e Giallo 2.svg Aurora
1999-2000 600px Giallo e Blu.svg Mazara
2000-2001 Rosso e Giallo 2.svg Aurora
2001-2004 600px Giallo e Blu.svg Mazara
2005-2007 Palermo
2008Vicenza
Squadre di club1
2004-2005 600px bisection vertical HEX-79D5F7 HEX-FDFD00.svg Campobello30 (4)
2005-2007 Palermo0 (0)
2007-2008 Vicenza20 (2)
2008-2009 Livorno19 (0)[1]
2009 Palermo0 (0)
2009-2010 Lecce27 (0)
2010-2011 Frosinone35 (3)
2011-2017 Sassuolo91 (14)[2]
2017-2018Frosinone52 (4)[3]
2018-Cremonese31 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 marzo 2019

Emanuele Terranova (Mazara del Vallo, 14 aprile 1987) è un calciatore italiano, difensore della Cremonese.

BiografiaModifica

Ha iniziato a giocare a calcio a 7 anni, spinto dal fratello maggiore Nicola che ha giocato in Eccellenza e in Serie D.[4]

Caratteristiche tecnicheModifica

È un difensore forte fisicamente e bravo di testa, che possiede velocità, grinta e cattiveria agonistica.[5] Abile a uscire dalla difesa palla al piede,[6] è anche un ottimo tiratore di calci di punizione[6] e dei tiri dagli undici metri: calcia i rigori con sicurezza, sia di precisione sia di potenza.[7]

CarrieraModifica

Terranova inizia a giocare nella scuola calcio del Mazara,[5] fino al 1998. Nel 1998-1999 passa all'Aurora Calcio, mentre nella stagione successiva (1999-2000) gioca nell'Atletico Mazara. Nel 2000 torna all'Aurora Calcio, mentre nel 2001-2002 e nel 2002-2003 disputerà i campionati Giovanissimi e Allievi con l'Atletico Mazara. Nel 2004-2005 passa al Campobello.[5] Con questa squadra segna 4 gol in 30 partite, contribuendo alla vittoria del campionato di Eccellenza.[5] Grazie a queste prestazioni riceve varie convocazioni nella Rappresentativa Regionale Juniores,[5] e successivamente viene tesserato dal Palermo.[5][8] Con la maglia della Primavera del Palermo disputa due ottime stagioni,[5] ricevendo una convocazione in prima squadra per l'ultima giornata del campionato 2006-2007 in trasferta contro l'Udinese.[9]

Il 4 luglio 2007, viene ceduto in prestito per il campionato 2007-2008 al Vicenza.[10][11] In maglia biancorossa, dove gioca la sua prima stagione da professionista, colleziona 20 presenze (quasi tutte da titolare) e 2 gol, più una partita con la formazione Primavera. Debutta con la maglia biancorossa il 25 settembre 2007, in Vicenza-Ascoli (1-1) valida per la sesta giornata di campionato. Le reti arrivano sul finire di stagione: alla 37ª giornata in Vicenza-Rimini (3-2) e alla 39ª giornata in Vicenza-Frosinone (2-1).

Nel 2008-2009 si trasferisce al Livorno,[12] dopo aver prolungato il contratto col Palermo per altri tre anni.[5] Con i toscani disputa 18 incontri in campionato e ottiene la promozione in massima serie dopo i play-off. Coi labronici gioca anche la partita di Coppa Italia Crotone-Livorno (0-3) valida per il terzo turno[13] – che è anche il suo esordio in maglia amaranto – e una con la formazione Primavera.

Tornato al Palermo per fine prestito, viene inizialmente inserito nella rosa della prima squadra per la stagione 2009-2010,[14] e, dopo la partita di Coppa Italia che la squadra ha giocato con la SPAL il 15 agosto, quattro giorni dopo si trasferisce al Lecce in prestito con diritto di riscatto sulla compartecipazione.[15] Con la formazione salentina vince il campionato cadetto ottenendo così la promozione in Serie A, contribuendo con 27 presenze quasi tutte da titolare. Dalla 9ª alla 32ª salta solo una partita, debuttando con la maglia giallorossa il 21 agosto 2009, nella prima giornata di campionato, in Lecce-Ancona (3-0).

Il 16 luglio 2010 si trasferisce al Frosinone, ancora in Serie B, in prestito con diritto di riscatto sulla compartecipazione.[16][17] Esordisce con la formazione laziale il 15 agosto 2010 in Frosinone-Trapani (3-1) valida per il secondo turno di Coppa Italia.[18] In campionato, invece, disputa 35 incontri.

Finito il prestito, fa ritorno al Palermo che il 1º luglio 2011 lo cede a titolo definitivo al Sassuolo, sempre in Serie B,[19] per 400.000 euro.[20] Esordisce in maglia neroverde il 14 agosto in Sassuolo-Juve Stabia (2-1) del secondo turno di Coppa Italia, giocando titolare.[21] All'esordio in campionato, arrivato alla prima giornata disputata il 27 agosto, al 26' segna il gol che permette alla sua squadra di pareggiare momentaneamente la partita casalinga contro la Nocerina, incontro poi vinto per 3-1.Nella stagione 2011-2012 il Sassuolo termina al 3º posto. Si qualifica per i play-off ai quali nella semifinale incontra la Sampdoria perdendo 2-1 allo Stadio Marassi di Genova e pareggiando al Braglia 1-1, così perdendo la speranza di essere promossa per la Serie A.

Nella stagione 2012-2013 il Sassuolo conquista la promozione in serie A così vince il suo terzo campionato di Serie B, venendo eletto miglior difensore della categoria nei Serie bwin Awards[22] ed essendo capace di segnare 11 gol nelle 37 partite di campionato disputate, che gli hanno fatto firmare due record: mai nessun difensore del Sassuolo aveva segnato più di quattro gol in Serie B e mai nessun difensore aveva segnato più di sei reti in una stagione considerando tutte le categorie.[7] Nella stagione successiva esordisce in Serie A, giocando titolare, nella prima giornata di campionato in cui il Sassuolo perde per 2-0 in trasferta contro il Torino. Il 18 settembre, in allenamento, ha subito la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, con conseguente stop di circa sei mesi.[23][24] Torna in campo a otto mesi esatti dall'infortunio, entrando in campo al 78' – al posto di Pedro Filipe Mendes – nell'ultima partita di campionato Milan-Sassuolo (2-1). Nella stagione 2014-2015 colleziona 9 presenze alternandosi con Antei. Il 1º febbraio 2015 all'81' della partita Sassuolo-Inter (3-1) si infortuna gravemente riportando la rottura del crociato con interessamento del legamento collaterale e del menisco, costringendolo ad altri 6 mesi di stop.

Nonostante il parere fortemente contrario della tifoseria neroverde, che aveva chiesto il rinnovo contrattuale per il giocatore,[25] il 31 gennaio 2017 si trasferisce definitivamente al Frosinone, dove aveva già militato nella stagione 2010-2011.[26] In omaggio ai tifosi del Sassuolo, Terranova lascia un lungo post su Facebook per ringraziare società, supporter e città per le cinque stagioni e mezzo vissute in Emilia.[27]

Il 17 agosto 2018 viene ufficializzato il suo passaggio a titolo definitivo alla Cremonese, firmando un contratto pluriennale.[28]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005   A.S.D. Campobello Ecc. 30 4 - - - - - - - - - 30 4
2005-2006   Palermo A 0 0 CI 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
2006-2007 A 0 0 CI 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
2007-2008   Vicenza B 20 2 CI 0 0 - - - - - - 20 2
2008-2009   Livorno B 19+2[29] 0 CI 1 0 - - - - - - 22 0
ago. 2009   Palermo A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Palermo 0 0 0 0 0 0 - - 0 0
ago. 2009-2010   Lecce B 27 0 CI 0 0 - - - - - - 27 0
2010-2011   Frosinone B 35 3 CI 1 0 - - - - - - 36 3
2011-2012   Sassuolo B 32+2[29] 3+0 CI 2 0 - - - - - - 36 3
2012-2013 B 37 11 CI 2 0 - - - - - - 39 11
2013-2014 A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
2014-2015 A 9 0 CI 1 0 - - - - - - 10 0
2015-2016 A 6 0 CI 0 0 - - - - - - 6 0
2016-gen. 2017 A 3 0 CI 0 0 UEL 0 0 - - - 3 0
Totale Sassuolo 91+2 14 6 0 0 0 - - 99 14
gen.-giu. 2017   Frosinone B 16+2[29] 1 CI 0 0 - - - - - - 18 1
2017-2018 B 36+4[29] 3 CI 1 0 - - - - - - 41 3
ago. 2018 A 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
Totale Frosinone 87+6 7 3 0 - - - - - - 96 7
2018-2019   Cremonese B 23 2 CI 1 0 - - - - - - 24 2
Totale carriera 293+10 29 11 0 - 0 0 - - - 314 29

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni regionaliModifica

Campobello: 2004-2005

Competizioni nazionaliModifica

Lecce: 2009-2010
Sassuolo: 2012-2013

NoteModifica

  1. ^ 21 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 93 (14) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 58 (4) Se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B 2016-2017 e Serie B 2017-2018
  4. ^ Terranova:"Ad un passo dall´esordio coi rosa, poi..." Archiviato il 21 febbraio 2013 in Internet Archive. Mediagol.it
  5. ^ a b c d e f g h Giovani talenti: Emanuele Terranova, da Mazara alla Serie A Extracalcioweb.it
  6. ^ a b Terranova arcigno difensore seguito dal Napoli. Sbocciato tardi ma finalmente pronto per la serie A Calcionapoli24.it
  7. ^ a b Terranova, chiamatelo Matrix gazzettadimodena.gelocal.it
  8. ^ Calcio, Terranova giocherà a Palermo, in Giornale di Sicilia, 8 giugno 2005.
  9. ^ Diciotto convocati per la gara con l'Udinese Ilpalermocalcio.it
  10. ^ Ufficiale: Palermo, il baby Terranova al Vicenza Tuttomercatoweb.com
  11. ^ Terranova in prestito al Vicenza Ilpalermocalcio.it
  12. ^ Tre nuovi acquisti del Livorno Calcio Archiviato il 28 settembre 2008 in Internet Archive. Livornocalcio.it
  13. ^ Crotone-Livorno 0-3 Transfermarkt.it
  14. ^ Palermo: 25 convocati per il ritiro Ilpalermocalcio.it
  15. ^ Terranova in prestito al Lecce Ilpalermocalcio.it
  16. ^ Mercato, arriva Emanuele Terranova Frosinonecalcio.com
  17. ^ Movimenti in uscita del Palermo Ilpalermocalcio.it
  18. ^ Frosinone-Trapani 3-1 Transfermarkt.it
  19. ^ Movimenti di mercato Ilpalermocalcio.it
  20. ^ Un Palermo che investe Archiviato il 14 gennaio 2012 in Internet Archive. Palermocalcio.it
  21. ^ Sassuolo-Juve Stabia 2-1 Ssjuvestabia.it
  22. ^ Serie bwin Awards: Missiroli giocatore dell'anno Datasport.it
  23. ^ Brutta tegola per il Sassuolo: Terranova out 6 mesi Archiviato il 22 settembre 2013 in Internet Archive. Fantagazzetta.it
  24. ^ Sassuolo: Terranova si rompe il crociato, 6 mesi di stop Calciomercato.com
  25. ^ Massimiliano Todeschi, “Rinnovo per Terranova”: la curva si mobilita, su Canale Sassuolo, 9 gennaio 2017. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  26. ^ Redazione FantaGazzetta, UFFICIALE – Sassuolo, arriva il giovane Scamacca dal PSV. Terranova va al Frosinone, su FantaGazzetta, 31 gennaio 2017. URL consultato il 1º febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2017).
  27. ^ Terranova saluta Sassuolo: “Periodo bellissimo e indelebile della mia vita”, su Canale Sassuolo, 1º febbraio 2017. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  28. ^ TERRANOVA PASSA ALLA CREMONESE, su frosinonecalcio.com, 17 agosto 2018. URL consultato il 17 agosto 2018.
  29. ^ a b c d Play-off.

Collegamenti esterniModifica