Apri il menu principale
Niccolò Giannetti
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Livorno
Carriera
Giovanili
20??-2010Siena
2011Juventus
Squadre di club1
2009-2010Siena0 (0)
2010-2011Juventus1 (0)
2011-2012Gubbio7 (0)
2012Südtirol13 (2)
2012-2013Cittadella21 (5)
2013-2014Siena17 (7)
2014-2015Spezia38 (12)[1]
2015-2017Cagliari40 (10)
2017Spezia9 (1)[2]
2017-2018Cagliari8 (0)
2018-Livorno24 (7)
Nazionale
2009Italia Italia U-181 (0)
2009Italia Italia U-191 (0)
2009-2010Italia Italia U-205 (1)
2011Italia Italia U-211 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 maggio 2019

Niccolò Giannetti (Siena, 12 maggio 1991) è un calciatore italiano, attaccante del Livorno in prestito dal Cagliari.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Attaccante moderno che fa dell'intelligenza e della duttilità tattica le sue caratteristiche principali.[3][4][5] A suo agio nell'attaccare la profondità,[6] possiede un buon feeling con il gol.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Siena e i prestitiModifica

Cresciuto nel Siena, segna 15 reti in 25 incontri nel campionato Primavera 2009-2010.[7] Passa alla Juventus nell'estate 2010, coinvolto in uno scambio di prestiti.[8] Fa il suo debutto da professionista proprio col club torinese, nella partita di Europa League contro il Salisburgo (0-0) il 4 novembre 2010, subentrando a Simone Pepe;[9] nella stessa competizione segna il suo unico gol in bianconero, il 16 dicembre seguente a Torino contro il Manchester City (1-1).[10][11] Debutta in Serie A il 16 gennaio 2011 nel match contro il Bari.[7] Nel corso della stessa stagione, con la maglia della formazione Primavera juventina, mette a segno 9 gol in 17 partite.

Dopo esser rientrato al Siena per fine prestito, viene nuovamente ceduto nel luglio 2011, questa volta al Gubbio[12] club neopromosso in Serie B con cui disputa 7 partite senza andare a segno. Nel gennaio 2012 passa al Sudtirol, club di Lega Pro Prima Divisione. Esordisce con la nuova squadra il 6 febbraio 2012; mette a segno due gol nella seconda metà della stagione contro Prato e Latina.

Il 31 agosto 2012 fa ritorno in B venendo prelevato in prestito dal Cittadella.[13] Debutta col club veneto il 9 settembre 2012 nella partita Crotone-Cittadella (3-1). Mette a segno i suoi primi gol con la maglia granata, nonché i primi in serie cadetta, nella partita Spezia-Cittadella (0-3) del 27 ottobre seguente, durante la quale va a segno con una doppietta.[14]

Nell'estate 2013 viene confermato nella rosa del Siena e gioca pertanto con la squadra della sua città. Nella stagione 2013-2014 in serie B mette a segno il suo primo gol (primo anche con la prima squadra del Siena) l'8 settembre 2013 contro il Bari, la squadra contro cui aveva esordito in Serie A.

Spezia e CagliariModifica

Il 31 gennaio 2014, dopo aver segnato 7 gol in 17 partite col Siena, passa in compartecipazione allo Spezia Calcio.[15] Con la formazione ligure mette a segno 12 reti nell'arco di una stagione e mezza.[16]

Il 25 luglio passa a titolo definitivo al Cagliari, neoretrocesso in Serie B, firmando un contratto di quattro anni.[16] Contribuisce alla promozione in Serie A con 10 gol. L'anno seguente gioca 11 partite nella massima competizione non riuscendo a segnare alcun gol.

Il 31 gennaio 2017, nell'ultimo giorno della finestra di mercato invernale e contestualmente al rinnovo di contratto col club sardo, ritorna allo Spezia in prestito secco fino alla fine della stagione.[17]

Cagliari e LivornoModifica

Nella stagione 2017-2018 resta nella rosa del Cagliari, ma non riesce a ritagliarsi uno spazio importante, disputando solamente 8 presenze in serie A. Il 26 luglio 2018 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Livorno neopromosso in serie B[18], con il quale esordisce in Coppa Italia nella partita con la Casertana vinta ai calci di rigore, realizzando una rete.

NazionaleModifica

L'8 febbraio 2011 esordisce nella Nazionale Under-21 italiana nel match amichevole vinto 1-0 contro l'Inghilterra disputato ad Empoli.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 5 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010   Siena A 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
2010-2011   Juventus A 1 0 CI 0 0 UEL 2 1 - - - 3 1
2011-gen. 2012   Gubbio B 7 0 CI 2 3 - - - - - - 9 3
gen.-giu. 2012   Südtirol 1D 13 2 CI-LP 0 0 - - - - - - 13 2
2012-2013   Cittadella B 21 5 CI 0 0 - - - - - - 21 5
2013-gen. 2014   Siena B 17 7 CI 4 1 - - - - - - 21 8
Totale Siena 17 7 5 1 - - - - 22 8
gen.-giu. 2014   Spezia B 12 5 CI 0 0 - - - - - - 12 5
2014-2015 B 26+1[19] 7 CI 0 0 - - - - - - 27 7
2015-2016   Cagliari B 29 10 CI 4 0 - - - - - - 33 10
2016-gen. 2017 A 11 0 CI 1 0 - - - - - - 12 0
gen.-giu. 2017   Spezia B 9+1[19] 1 CI 0 0 - - - - - - 10 1
Totale Spezia 47+2 13 0 0 - - - - 49 13
2017-2018   Cagliari A 8 0 CI 1 0 - - - - - - 9 0
Totale Cagliari 48 10 6 0 - - - - 54 10
2018-2019   Livorno B 24 7 CI 2 1 - - - - - - 26 8
Totale carriera 178+2 44 15 5 2 1 - - 197 50

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-2-2011 Empoli Italia Under-21   1 – 0   Inghilterra Under-21 Amichevole -   61’
Totale Presenze 1 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Cagliari: 2015-2016

NoteModifica

  1. ^ 39 (12) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 10 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ a b Oliviero Addis, Pagellone Cagliari - L'attacco: Farias il migliore, Giannetti e Melchiorri splendidi, su sardegnasport.com, 1º giugno 2016. URL consultato il 2 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2016).
  4. ^ Mauro Leone, Niccolò Giannetti protagonista nel Cittadella, su sportcafe24.com, 31 ottobre 2012. URL consultato il 2 giugno 2016.
  5. ^ Giulia Lorenzini, Niccolò Giannetti, talento e versatilità: quanto manchi allo Spezia!, su tuttob.com, 18 maggio 2014. URL consultato il 2 giugno 2016.
  6. ^ La felicità del bomber: «Gioco con compagni che mi fanno crescere», in La Nuova Sardegna, 26 luglio 2015. URL consultato il 2 giugno 2016.
  7. ^ a b È Niccolò Giannetti il nuovo attaccante del Sudtirol, su sportnews.bz, 27 dicembre 2011. URL consultato il 23 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  8. ^ Matteo Bursi, Scambio Juventus-Siena, Immobile e Marrone in Toscana, su tuttomercatoweb.com, 1º luglio 2010.
  9. ^ Marco Gaetani, Brutta Juve, pari tra gli sbadigli, su repubblica.it, 4 novembre 2010.
  10. ^ Marco Gaetani, Juve, sesto pareggio. Il City passa da primo, su repubblica.it, 16 dicembre 2010.
  11. ^   16/12/2010 - Europa League - Juventus-Manchester City 1-1, su YouTube, Juventus Football Club, 14 settembre 2015.
  12. ^ , Matteo Bursi, Gubbio, arriva in prestito Giannetti, su tuttomercatoweb.com, 28 luglio 2011.
  13. ^ Gianluca Losco, Cittadella, preso Giannetti, su tuttomercatoweb.com, 31 agosto 2012.
  14. ^ Spezia sconfitto dal Cittadella, su ilsecoloxix.it, 27 ottobre 2012.
  15. ^ Mercato: per l’attacco aquilotto ecco Niccolò Giannetti, su acspezia.com, 31 gennaio 2014.
  16. ^ a b Niccolò Giannetti al Cagliari, su cagliaricalcio.com, 23 luglio 2015.
  17. ^ Cagliari, Giannetti in prestito allo Spezia, su SardegnaSport.com, 31 gennaio 2017.
  18. ^ Sergio Cadeddu, Giannetti saluta il Cagliari: ufficiale il prestito al Livorno - Cagliari News 24, in Cagliari News 24, 26 luglio 2018. URL consultato il 9 ottobre 2018.
  19. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterniModifica