Apri il menu principale
A.S. Gubbio
Stagione 2011-2012
AllenatoreItalia Fabio Pecchia, Italia Luigi Simoni, Italia Marco Alessandrini, Italia Luigi Apolloni
All. in secondaItalia Antonio Porta
PresidenteItalia Marco Fioriti
Serie B21º (retrocesso in Lega Pro Prima Divisione)
Coppa ItaliaQuarto turno
Miglior marcatoreCampionato: Daniel Ciofani (8)
Totale: Daniel Ciofani (9)
StadioStadio Pietro Barbetti
Maggior numero di spettatori4.434 vs Pescara[1]
(28 aprile 2012)
Minor numero di spettatori2.685 vs AlbinoLeffe[2]
in campionato
(20 maggio 2012)
Media spettatori3.540[1]
in campionato

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Gubbio nelle competizioni ufficiali della stagione calcistica 2011-2012.

Indice

StagioneModifica

Il Gubbio disputò per la seconda volta nella sua centenaria storia il campionato di serie B dopo quello del 1947-48, che corrisponde anche al ventiseiesimo in un campionato professionistico, e al primo campionato nazionale unito in un solo girone. Con il penultimo posto (21º) e il quarantunesimo miglior titolo nazionale, il Gubbio ottenne il record di piazzamento finale, ma anche la quarta retrocessione nella sua storia in un campionato professionistico. Con la partecipazione alla Serie B, il Gubbio fu la squadra umbra al livello più alto del campionato italiano. In questa stagione il Gubbio continua a essere la seconda squadra umbra, solo dopo la Ternana, che partecipa consecutivamente da più anni a campionati professionistici. Inoltre è la prima volta che disputa un campionato prefessionistico a 22 squadre con 3 punti per vittoria.

Durante il campionato ottenne inoltre i seguenti record per i propri campionati professionistici disputati con i 3 punti per vittoria:

Nel campionato disputato ottenne invece i seguenti record:

  • maggior numero di sconfitte (24)
  • peggior attacco (37 gol fatti)
  • peggior differenza reti (-32)
  • partita con maggiore scarto di gol: Sampdoria - Gubbio 6-0, Torino - Gubbio 6-0.

Il Gubbio disputò per la quinta volta la Coppa Italia, dopo quella dell'anno precedente, che corrisponde anche alla cinquantacinquesima partecipazione a una Coppa, la venticinquesima a una Coppa professionistica e la cinquantatreesima a una Coppa nazionale. Il Gubbio arrivò al quarto turno ottenendo il record di piazzamento finale, mentre nel secondo turno, il Gubbio vinse per la prima volta in casa e la partita finì per la prima volta ai rigori. Infine il Gubbio (a pari merito con il Siena) ha ottenuto il record negativo di gol subiti nella Coppa: 8.

Durante la stagione, nel dicembre del 2011, il Gubbio balzò inoltre alle cronache nazionali perché il tesserato Simone Farina denunciò il tentativo di truccare la partita di Coppa Italia Cesena-Gubbio. Grazie a questo gesto poté partire la seconda tranche dell'inchiesta sullo Scandalo italiano del calcioscommesse[3].

Maglie e sponsorModifica

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico fu Givova, mentre lo sponsor ufficiale fu Colacem.

Il Gubbio in questa stagione utilizzò per le partite casalinghe completini da gioco costituiti da magliette divise (rispetto a chi le indossa) di colore rosso a destra e blu a sinistra, con bordature rosse o blu di colore invertito, calzoncini blu con bordature rosse, e calzettoni blu. Per le partite in trasferta utilizzò invece magliette bianche con una striscia rosso-blu verticale al centro, e calzoncini e calzettoni bianchi, con bordature rosso-blu in tutto il completino[4].

Casa
Trasferta

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: Marco Fioriti
  • Vice presidenti: Giancarlo Brugnoni, Sauro Notari, Rodolfo Mencarelli, Ezio Urbani
  • Direttore Generale: Giuseppe Pannacci
  • Consiglieri: Fabio Antonioli, Luciano Bedini, Fabio Cancelloni, Fernando Cappannelli, Osebio Capponi, Leonardo Ceccarelli, Stefano Ciacci, Luca Fioriti, Fausto Fioriti, Paola Frattari, Luigi Marinetti, Paolo Menichetti, Vincenzo Monacelli, Maurizio Paciotti, Giuseppe Pannacci, Marco Pannacci, Luciano Ramacci, Mario Ranucci, Renato Rialti, Stefano Rossi, Rossano Saldi, Francesco Spaziani, Roberto Vispi, Alberto Vergari

Area organizzativa

  • Segretario Generale e Sportivo: Antonio Cecchetti
  • Team manager: Luciano Ramacci

Area comunicazione

  • Responsabile Amministrazione e Finanza: Fabio Cecchetti
  • Ufficio Stampa: Gianluca Sannipoli

Area marketing

  • Responsabile Marketing: Leonardo Ceccarelli

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile Medico: Dott. Giuliano Brunetti
  • Medici sociali: dott. Mario Ceccarelli - dott. Pierluigi Piergentili
  • Massaggiatori: Gambini Fabrizio - Gino Minelli
  • Fisioterapisti: Camoni Loris - Rosetti Andrea

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2011-2012.

Girone di andataModifica

Grosseto
27 agosto 2011, ore 19:00 UTC+2
1ª giornata
Grosseto  2 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Grosseto-Gubbio/35588[collegamento interrotto] referto]
  GubbioStadio Carlo Zecchini (2.467 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Gubbio
30 agosto 2011, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Gubbio  2 – 3
referto
AscoliStadio Pietro Barbetti (3.799 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Genova
4 settembre 2011, ore 15:00 UTC+1
3ª giornata
Sampdoria  6 – 0
referto
  GubbioStadio Luigi Ferraris (21.729 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Gubbio
10 settembre 2011, ore 15:00
4ª giornata
Gubbio  1 – 3
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Reggina/35653[collegamento interrotto] referto]
  RegginaStadio Pietro Barbetti (3.610 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Modena
17 settembre 2011, ore 15:00
5ª giornata
Modena  1 – 1
referto
  GubbioStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Gubbio
24 settembre 2011, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Gubbio  0 – 0
referto
  VareseStadio Pietro Barbetti (3.240 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Gubbio
1º ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
7ª giornata
Gubbio  1 – 1
referto
VeronaStadio Pietro Barbetti (3.911 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Brescia
5 ottobre 2011, ore 20:45
8ª giornata
Brescia  2 – 2
referto
  GubbioStadio Mario Rigamonti (5.000 spett.)
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Gubbio
9 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Gubbio  2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Nocerina/35766[collegamento interrotto] referto]
  NocerinaStadio Pietro Barbetti (3.951 spett.)
Arbitro:  Viti (Campobasso)

Crotone
15 ottobre 2011, ore 20:45
10ª giornata
Crotone  2 – 1
referto
  GubbioStadio Ezio Scida
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Gubbio
24 ottobre 2011, ore 20:45 UTC+2
11ª giornata
Gubbio  1 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Torino/35811[collegamento interrotto] referto]
  TorinoStadio Pietro Barbetti (4.173[1] spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Livorno
29 ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
12ª giornata
Livorno  1 – 1
referto
  GubbioStadio Armando Picchi (4.305 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Gubbio
1º novembre 2011, ore 15:00 UTC+2
13ª giornata
Gubbio  1 – 0
referto
  CittadellaStadio Pietro Barbetti
Arbitro:  Baratta (Salerno)

Vicenza
5 novembre 2011, ore 15:00 CET
14ª giornata
Vicenza  3 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Vicenza-Gubbio/35887[collegamento interrotto] referto]
  GubbioStadio Romeo Menti (4.945 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Gubbio
13 novembre 2011, ore 15:00 CET
15ª giornata
Gubbio  0 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Sassuolo/35902[collegamento interrotto] referto]
SassuoloStadio Pietro Barbetti (3.784 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Pescara
19 novembre 2011, ore 15:00 UTC+1
16ª giornata
Pescara  2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Pescara-Gubbio/35932[collegamento interrotto] referto]
GubbioStadio Adriatico (10.897 spett.)
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Gubbio
27 novembre 2011, ore 19:00 UTC+1
17ª giornata
Gubbio  0 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Empoli/35950[collegamento interrotto] referto]
  EmpoliStadio Pietro Barbetti (3.289 spett.)
Arbitro:  Tozzi (Ostia Lido)

Castellammare di Stabia
3 dicembre 2011, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Juve Stabia  1 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Juve%20Stabia-Gubbio/35972[collegamento interrotto] referto]
GubbioStadio Romeo Menti (2.758 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Gubbio
10 dicembre 2011, ore 15:00 CET
19ª giornata
Gubbio  1 – 0
referto
PadovaStadio Pietro Barbetti (3.225 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Bergamo
17 dicembre 2011, ore 15:00 CET
20ª giornata
AlbinoLeffe  0 – 0
referto
GubbioStadio Atleti Azzurri d'Italia (1.978 spett.)
Arbitro:  Viti (Campobasso)

Gubbio
6 gennaio 2012, ore 15:00 CET
21ª giornata
Gubbio  2 – 2
referto
  BariStadio Pietro Barbetti (3821 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Girone di ritornoModifica

Gubbio
14 gennaio 2012, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Gubbio  4 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Grosseto/35600[collegamento interrotto] referto]
  GrossetoStadio Pietro Barbetti (3.189 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Ascoli Piceno
21 gennaio 2012, ore 15:00 CET
23ª giornata
Ascoli  2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Ascoli-Gubbio/35617[collegamento interrotto] referto]
GubbioStadio Cino e Lillo Del Duca (2.971 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Gubbio
28 gennaio 2012, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Gubbio  0 – 0
referto
  SampdoriaStadio Pietro Barbetti (3.977 spett.)
Arbitro:  Tozzi (Ostia Lido)

Reggio Calabria
31 gennaio 2012, ore 20:45
25ª giornata
Reggina  3 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Reggina-Gubbio/35664[collegamento interrotto] referto]
  GubbioStadio Oreste Granillo (4.060 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Modena
25 febbraio 2012, ore 15:00
26ª giornata
Gubbio  2 – 0
referto
  ModenaStadio Pietro Barbetti
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Varese
11 febbraio 2012, ore 15:00 CET
27ª giornata
Varese  1 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Varese-Gubbio/35711[collegamento interrotto] referto]
  GubbioStadio Franco Ossola (3.004 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Verona
18 febbraio 2012, ore 15:00 UTC+1
28ª giornata
Verona  1 – 0
referto
GubbioStadio Marcantonio Bentegodi (12.148 spett.)
Arbitro:  Baratta (Salerno)

Gubbio
5 marzo 2012, ore 20:45
29ª giornata
Gubbio  0 – 2
referto
  BresciaStadio Pietro Barbetti (3.802 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Nocera Inferiore
10 marzo 2012, ore 15:00 CET
30ª giornata
Nocerina  2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Nocerina-Gubbio/35777[collegamento interrotto] referto]
  GubbioStadio San Francesco (2.538 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Gubbio
17 marzo 2012, ore 15:00
31ª giornata
Gubbio  3 – 3
referto
  CrotoneStadio Pietro Barbetti
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Torino
24 marzo 2012, ore 15:00 UTC+1
32ª giornata
Torino  6 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Torino-Gubbio/36073[collegamento interrotto] referto]
GubbioStadio Olimpico (12.246[1] spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Gubbio
31 marzo 2012, ore 15:00 UTC+2
33ª giornata
Gubbio  1 – 2
referto
  LivornoStadio Pietro Barbetti (3.239 spett.)
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Cittadella
6 aprile 2012, ore 18:00 UTC+2
34ª giornata
Cittadella  1 – 0
referto
  GubbioStadio Piercesare Tombolato
Arbitro:  Viti (Campobasso)

Gubbio
14 aprile 2012, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Gubbio  1 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Vicenza/35898[collegamento interrotto] referto]
  VicenzaStadio Pietro Barbetti (2.936 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Modena
21 aprile 2012, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Sassuolo  0 – 2
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Sassuolo-Gubbio/35913[collegamento interrotto] referto]
GubbioStadio Alberto Braglia (2.458 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Gubbio
28 aprile 2012, ore 15:00 UTC+2
37ª giornata
Gubbio  0 – 2
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-Pescara/35943[collegamento interrotto] referto]
PescaraStadio Pietro Barbetti (5000 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Empoli
1º maggio 2012, ore 15:00 UTC+2
38ª giornata
Empoli  2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Empoli-Gubbio/35961[collegamento interrotto] referto]
GubbioStadio Carlo Castellani (2.612 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Gubbio
7 maggio 2012, ore 19:00 UTC+2
39ª giornata
Gubbio  0 – 0
referto
Juve StabiaStadio Pietro Barbetti
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Padova
12 maggio 2012, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Padova  3 – 0
referto
GubbioStadio Euganeo (7.237 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Gubbio
20 maggio 2012, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Gubbio  1 – 2
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Gubbio-AlbinoLeffe/36034[collegamento interrotto] referto]
AlbinoLeffeStadio Pietro Barbetti (2.685 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Bari
26 maggio 2012, ore 20:45 CEST
42ª giornata
Bari  3 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Bari-Gubbio/36060[collegamento interrotto] referto]
  GubbioStadio San Nicola (4687 spett.)
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2011-2012.

Secondo turnoModifica

Gubbio
14 agosto 2011, ore 20:45 CEST
Gubbio  2 – 2
(d.t.s.)
  BeneventoStadio Pietro Barbetti
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Terzo turnoModifica

Bergamo
21 agosto 2011, ore 20:45 CEST
Atalanta  3 – 4  GubbioStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Gava (Conegliano Veneto)

Quarto turnoModifica

Cesena
30 novembre 2011, ore 15:00 CET
Cesena  3 – 0
referto
  GubbioStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie B 32 21 6 7 8 23 24 21 1 4 16 14 45 42 7 11 24 37 69 -32
  Coppa Italia - 1 0 1 0 2 2 2 1 0 1 4 6 3 1 1 1 6 8 -2
Totale - 22 6 8 8 25 26 23 2 4 17 18 51 45 8 12 25 43 77 -34

Statistiche dei giocatoriModifica

GiovaniliModifica

  • Berretti
  • Allievi nazionali
  • Giovanissimi nazionali

OrganigrammaModifica

  • Segretario Settore Giovanile: Riccardo Tumiatti
  • Allenatore Giovanissimi nazionali: Renzo Tasso

NoteModifica

  1. ^ a b c d Statistiche spettatori, stadiapostcards.com.
  2. ^ Archivio stagioni, gubbiofans.it.
  3. ^ Farina rifiuta 50.000 euro, padovagoal.it. URL consultato il 9 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 30 ottobre 2013).
  4. ^ Fotogallery, gubbiofans.it.
  5. ^ Rosa squadra, gubbiofans.it.