Apri il menu principale

Pierre-Henri Raphanel

pilota automobilistico francese
Pierre-Henri Raphanel
Nazionalità Francia Francia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1988-1989
Scuderie Larrousse
Coloni
Rial
GP disputati 17 (1 partenza)
 

Pierre-Henri Raphanel (Algeri, 27 maggio 1961) è un ex pilota automobilistico francese.

Indice

CarrieraModifica

Gli iniziModifica

Raphanel iniziò la propria carriera sui kart e, nel 1981, si laureò campione nazionale. Sponsorizzato dalla Marlboro fece quindi il suo debutto in Formula Renault nel 1983.[1] Nel 1984 si verificò quindi il suo passaggio in F3 francese, in cui vinse il titolo l'anno seguente. Rimasto con il team Oreca, passò alla Formula 3000 nel 1986. Nel suo primo anno ottenne un terzo posto come miglior risultato in gara ed ottenne cinque punti in campionato, concludendo dodicesimo, nonostante alcune buone prestazioni in qualifica.[1] A fine stagione si trasferì alla Onyx, ma i risultati stentarono a migliorare. Ottenne, però, un terzo posto alla 24 Ore di Le Mans. Tornato all'Oreca per il 1988, pur ottenendo sempre discreti risultati in prova, dimostrava sempre poca concretezza in gara.[1]

Formula 1Modifica

Nonostante ciò ebbe la possibilità di debuttare in Formula 1 con Larrousse, sostituendo Yannick Dalmas. L'anno seguente corse con Coloni e con Rial, debuttando il 13 novembre 1988. Si qualificò solo in una gara, nel Gran Premio di Monaco 1989, senza riuscire peraltro a concludere la gara.

Risultati in Formula 1Modifica

1988 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Larrousse LC88 NQ 0
1989 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Coloni
Rial[2]
FC188B e C3
ARC2
NPQ NPQ Rit NPQ NPQ NPQ NPQ NPQ NPQ NPQ NQ NQ NQ NQ NQ NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Pierre-Henri Raphanel - Biography, su f1rejects.com. URL consultato il 13 dicembre 2011.
  2. ^ Con la Rial dal GP del Belgio.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica