Apri il menu principale

Prima Divisione Emilia-Romagna 1951-1952

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Divisione 1951-1952.

La Prima Divisione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato in Emilia-Romagna nella stagione 1951-1952.

Avendo deciso la FIGC col Lodo Barassi una radicale riforma dei campionati minori per la stagione successiva, questa edizione si differenziò dalle precedenti in quanto non mise in palio posti per il campionato interregionale, ma fu finalizzata a qualificare le società partecipanti: le migliori avrebbero avuto accesso al nuovo Campionato Regionale (detto di Promozione), mentre le altre squadre non ammesse sarebbero rimaste iscritte al declassato campionato di Prima Divisione.

Per quanto riguarda l'Emilia,[1] nel quale si provvedette a cominciare ad allargare la categoria con un girone supplementare, fu garantito l'accesso al nuovo campionato regionale alle prime tre di ogni raggruppamento, come anche ad alcune delle migliori quarte a seconda del numero di retrocesse locali dalla Promozione della Lega Interregionale Centro.[2]

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1950-1951
  A.S. Brisighella Brisighella (RA)
  F.C. Cattolica Cattolica (FO)
  U.S. Cesenatico Cesenatico (FO)
  Dop. Ferrovieri Rimini (FO)
  S.S. Gambettolese Gambettola (FO)
  A.C. Riccione Riccione (FO)
  Robur Faenza (RA)
  S.S. Sammaurese San Mauro Pascoli (FO)
  A.C. Santa Sofia Santa Sofia (FO)
  S.S. Savignanese Savignano sul Rubicone (FO)
  A.S. Santarcangiolese Santarcangelo di Romagna (FO)
  A.S. Vis Befio Forlì

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 22
  2.   ??? ?? 22
  3.   ??? ?? 22
  4.   ??? ?? 22
5.   ??? ?? 22
  6. Cesenatico ?? 22
7.   ??? ?? 22
8.   ??? ?? 22
9.   ??? ?? 22
10.   ??? ?? 22
11.   ??? ?? 22
12.   ??? ?? 22

VerdettiModifica

  • Cesenatico inattivo per la stagione successiva: ricomparirà nel 1953.
  • Sammaurese, Cattolica e Savignanese ammesse sul campo alla nuova Promozione Regionale.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1950-1951
  U.S. Alfonsinese Alfonsine (RA)
  S.P. Argentana Argenta (FE)
  U.S. Bagnacavallese Bagnacavallo (RA)
  Pol. Borgo Tossignano Borgo Tossignano (BO)
  U.S. Castel Bolognese Castel Bolognese (RA)
  A.S. Castelguelfo Castel Guelfo di Bologna (BO)
  U.S. Castel San Pietro Castel San Pietro Terme (BO)
  U.S. Ballarin Cotignola Cotignola (RA)
  S.S. "Guido Buscaroli" Conselice (RA)
  G.S. Imolese Imola (BO)
  A.C. Massalombarda Massa Lombarda (RA)
  U.S. Mezzano Ravenna-Mezzano

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 22
  2.   ??? ?? 22
  3.   ??? ?? 22
  4.   ??? ?? 22
5.   ??? ?? 22
6.   ??? ?? 22
7.   ??? ?? 22
8.   ??? ?? 22
9.   ??? ?? 22
10.   ??? ?? 22
11.   ??? ?? 22
12.   ??? ?? 22

VerdettiModifica

  • Bagnacavallese, Imolese, Cotignola, Massalombarda e Mezzano ammesse sul campo alla nuova Promozione Regionale.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1950-1951
  U.S. Ancora Bologna
  U.S. Baricellese Baricella (BO)
  U.S. Corticella Bologna-Corticella
  DEMM Porretta Porretta Terme (BO)
  S.G. Fortitudo Bologna
  Pol. Molinella Molinella (BO)
  A.C. Panigal Bologna-Borgo Panigale
  S.C. Progresso Castel Maggiore (BO)
  A.C. Sangiorgese San Giorgio di Piano (BO)
  S.C. San Pietro San Pietro in Casale (BO)
  A.C. Sasso Marconi Sasso Marconi (BO)
  S.S. C.R.A.L. Tranvieri Bologna

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Baricellese 31 22
  2. Molinella 29 22 12 5 5 44 26 +18
  3.   ??? ?? 22
  4.   ??? ?? 22
5.   ??? ?? 22
6.   ??? ?? 22
7.   ??? ?? 22
8.   ??? ?? 22
9.   ??? ?? 22
10.   ??? ?? 22
11.   ??? ?? 22
12.   ??? ?? 22

VerdettiModifica

  • Molinella ammessa sul campo alla nuova Promozione Regionale.
  • Baricellese fallita.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1950-1951
  A.S. "Bruno Veloci" Sant'Ilario d'Enza (RE)
  A.S. Rubiera Rubiera (RE)
  Bazzano Sportiva Bazzano (BO)
  U.S. Mirandolese Mirandola (MO)
  Sassuolo Sportiva Sassuolo (MO)
  S.S. Vigor Pieve di Cento (BO)
  A.S. Decima San Matteo della Decima (BO)
  A.C. Persicetana San Giovanni in Persiceto (BO)
  Centese Calcio Cento (FE)
  U.S. Casumarese Casumaro (FE)
  Castelfranco F.C. Castelfranco Emilia (MO)
  S.S. Mirabello Mirabello (FE)
  U.S. Scandianese Scandiano (RE)
  S.C. Nuovo Bologna Bologna

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Bruno Veloci 38 26 18 2 6 74 34 +40
  2.   Rubiera 36 26 17 2 7 61 34 +27
  3.   Bazzano 35 26 14 7 5 52 32 +20
  4. Mirandolese 33 26 14 5 7 52 31 +21
  5. Sassuolo 31 26 13 5 8 51 29 +22
6.   Vigor 31 26 12 7 7 38 32 +6
7.   Decima 29 26 12 5 9 50 49 +1
8.   Persicetana 28 26 12 4 10 38 35 +3
  9. Centese 23 26 8 7 11 27 33 -6
10.   Casumarese 23 26 9 5 12 38 49 -11
11.   Castelfranco 18 26 7 4 15 32 47 -15
12.   Mirabello 17 26 5 7 14 34 62 -28
13.   Scandianese 16 26 6 4 16 29 51 -22
14.   Nuovo Bologna 6 26 2 2 22 27 85 -58

VerdettiModifica

  • Veloci Sant'Ilario qualificata alle finali regionali: andrà in Promozione.
  • Rubiera e Bazzanese fallite e radiate.
  • Mirandolese ammessa alle qualificazioni delle quarte: andrà in Promozione.
  • Sassuolo ripescato in Promozione Regionale per vacanze d'organico.
  • Centese disciolta come prima squadra a fine stagione, tornerà nel 1956.

Girone EModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1950-1951
  E.N.A.L. Berra Berra (FE)
  U.S. Codigorese Codigoro (FE)
  U.P. Copparese Copparo (FE)
  A.C. Ferrara Ferrara
  U.S. "Francesco Ricci" Goro (FE)
  S.S. Jolanda Jolanda di Savoia (FE)
  A.C. Masi Torello Masi Torello (FE)
  G.S. Mezzogorese Mezzogoro di Codigoro (FE)
  Pol. Poggese Poggio Renatico (FE)
  U.S. Tamarese Tamara di Copparo (FE)
  Tresigallo F.C. Tresigallo (FE)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 20
  2.   ??? ?? 20
  3.   ??? ?? 20
  4.   ??? ?? 20
5.   ??? ?? 20
6.   ??? ?? 20
7.   ??? ?? 20
8.   ??? ?? 20
9.   ??? ?? 20
10.   ??? ?? 20
11.   ??? ?? 20

VerdettiModifica

  • Codigorese, Copparese, Ferrara e Tamarese ammesse sul campo alla nuova Promozione Regionale.

Girone FModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1950-1951
  A.C. Castelmassa Castelmassa (RO)
  A.C. Colorno Colorno (PR)
  A.C. Concordia Concordia sulla Secchia (MO)
  U.S. Governolese Governolo di Roncoferraro (MN)
  Novellara Sportiva Novellara (RE)
  Ostiglia F.B.C. Ostiglia (MN)
  U.S. Poggese Poggio Rusco (MN)
  Quistellese Quistello (MN)
  U.S. Sambenedittina San Benedetto Po (MN)
  S.S. Sermide Sermide (MN)
  S.C. Sorbolo Sorbolo (PR)
  S.S. Sustinente Sustinente (MN)
  A.C. Suzzara Suzzara (MN)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Sorbolo 32 24 14 4 6 37 21 +16
  2. Suzzara 31 24 12 7 5 58 26 +32
  3.   Concordia 29 24 12 5 7 41 26 +15
  5.   Sermide 27 24 11 5 8 38 25 +13
  4.   Sustinente 27 24 12 3 9 56 47 +9
  6.   Novellara 27 24 11 5 8 47 42 +5
  7.   Castelmassa 26 24 12 2 10 67 45 +22
  8. Poggese 26 24 11 4 9 46 32 +14
9. Governolese 25 24 9 7 8 32 31 +1
10. Ostiglia 22 24 9 4 11 38 48 -10
11.   Sambenedittina 14 24 4 6 14 28 55 -27
12.   Quistellese (-2)[3] 13 24 5 5 14 28 61 -33
13. Colorno 11 24 5 1 18 31 88 -57

VerdettiModifica

  • Suzzara, Concordia, Sorbolo, Sermide, Castelmassa e Poggese qualificate alla nuova Promozione Regionale.

FinaliModifica

Titolo onorificoModifica

Le sei vincitrici dei gironi si giocarono l'onorifico titolo regionale.

QualificazioneModifica

Le sei quarte si giocarono le qualificazioni.
L'esito delle qualificazioni dovette confrontarsi da regolamento con gli esiti del sovrastante campionato di Promozione, dal quale alla fine retrocessero 8 club emiliani più il Salsomaggiore, cosicché ben cinque delle sei quarte furono elette nel nuovo campionato. Numerosissimi casi di dissesto costrinsero tuttavia la Lega Regionale Emiliana a deliberare numerosi ripescaggi, tra cui quello del Sassuolo.

NoteModifica

  1. ^ Si ricordi come, per antica tradizione, non vi era collimazione fra la regione geografica e quella calcistica, nella quale era incluso il Mantovano ed escluso il Piacentino, per questioni di distanze chilometriche da Bologna e Milano.
  2. ^ Era stato stabilito che l'organico della nuova Promozione Emiliana sarebbe stato composto da 32 società. Essendo affiliati alla Lega Interregionale Centro 13 club emiliani raggruppati in un unico girone, il numero di retrocesse dalla morente lega avrebbe potuto variare da un minimo di 8 ad un massimo di 12. Si doveva inoltre tener conto del Salsomaggiore, da due anni ospite della lega del nord. Fu così che furono garantiti 19 posti, tre fissi a girone oltre ad uno per la migliore quarta, per i club di Prima Divisione 1951-1952 (nell'eventualità massima di 13 retrocesse dalla lega superiore), più altri cinque posti sottoposti a clausola condizionale per le peggiori quarte (nelle eventualità fino alla minima di 8 retrocesse).
  3. ^ Due punti di penalizzazione per due rinunce.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri campionatiModifica