Apri il menu principale

Sergio Battistini

allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Sergio Battistini
Sergio Battistini - FC Inter.jpg
Battistini all'Inter nel 1990
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore, centrocampista)
Ritirato 1997 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-19??Massese
19??-19??Milan
Squadre di club1
1980-1985Milan162 (29)
1985-1990Fiorentina127 (7)
1990-1994Inter112 (10)
1994-1996Brescia37 (2)
1996-1997Spezia17 (1)
Nazionale
1981-1984Italia Italia U-2114 (1)
1984Italia Italia4 (1)
Carriera da allenatore
1997 Pietrasanta
1998 Massese
1999 Massese
2000-2001 Viareggio
2002 Flag blue HEX-0434B1.svg Versilia
2004-2007 Fiorentina Giovan. Naz.
2007-2008 Spezia Allievi Naz.
2010-2013 Spezia Allievi Naz.
2016 Massese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 marzo 2016

Sergio Battistini (Massa, 7 maggio 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

GiocatoreModifica

Tatticamente ordinato, era abile nell'impostare il gioco.[1]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresciuto nelle giovanili della Massese, ha fatto l'esordio in prima squadra del Milan a 17 anni. Ha giocato nella primavera rossonera con Alberigo Evani. Durante i sei anni rossoneri giocò indifferentemente nei ruoli di difensore e centrocampista e segnò 37 reti. Esordì nell'Under-21 di Vicini nel 1981 e in nazionale maggiore Bearzot lo chiamò nel 1984, in un'amichevole col Messico.

 
Battistini al Milan nella stagione 1983-1984

Nel 1985 passò alla Fiorentina. In maglia viola giocò nel ruolo di libero, diventando un titolare fisso della squadra e perdendo la finale di Coppa UEFA 1989-1990. Dopo cinque anni a Firenze tornò a Milano, sponda Inter, che lo acquista per 7 miliardi di lire.[2] In nerazzurro conquista per due volte la Coppa UEFA (1991 e 1994). Proseguì la carriera passando prima al Brescia (retrocessione nel 1995), senza giocare da titolare, chiudendo infine nel 1997 all'età di 34 anni con lo Spezia.

AllenatoreModifica

Subito dopo il ritiro, ha la prima esperienza tra i dilettanti sulla panchina del Pietrasanta dove rimane per soli tre mesi da luglio a settembre 1997. In seguito due fugaci apparizioni sulla panchina della Massese tra il 1998 e il 1999 e la sua più lunga permanenza su una panchina di prima squadra: tra l'ottobre 2000 e il gennaio 2001 con il Viareggio. Nell'aprile 2002 nuova esperienza su una panchina minore toscana, al Versilia per meno di un mese.

Nel 2004 entra nello staff tecnico giovanile della Fiorentina con l'incarico di allenare i giovanissimi nazionali. Nel 2007 passa allo Spezia dove si occupa degli allievi nazionali. Al termine della stagione, a seguito del fallimento della società bianconera[senza fonte], resta disoccupato.

Nella stagione 2010-2011 è allenatore dello Spezia nella categoria allievi nazionali, ottenendo per la prima volta nella storia del club bianconero la partecipazione alle fasi finali del campionato, essendo arrivato in terza posizione nella regular season.[senza fonte] Accede dunque ai sedicesimi di finale eliminando l'Ascoli, e successivamente agli ottavi di finale contro il Catania. Il 16 febbraio 2016 viene chiamato nuovamente ad allenare la Massese in Serie D, rimanendo in carica per quattro partite fino al 31 marzo seguente.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Serie Presenze Reti
1980-81 Milan B 37 5
1981-82 Milan A 30 3
1982-83 Milan B 37 11
1983-84 Milan A 29 5
1984-85 Milan A 29 5
1985-86 Fiorentina A 28 1
1986-87 Fiorentina A 21 1
1987-88 Fiorentina A 20 1
1988-89 Fiorentina A 28 1
1989-90 Fiorentina A 30 3
1990-91 Inter A 28 2
1991-92 Inter A 20 0
1992-93 Inter A 34 5
1993-94 Inter A 30 3
1994-95 Brescia A 19 2
1995-96 Brescia B 18 0
1996-97 Spezia C1 17 1

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-2-1984 Roma Italia   5 – 0   Messico Amichevole -
3-3-1984 Istanbul Turchia   1 – 2   Italia Amichevole -
26-5-1984 Toronto Canada   0 – 2   Italia Amichevole 1
30-5-1984 New York Stati Uniti   0 – 0   Italia Amichevole -
Totale Presenze 4 Reti 1

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
Milan: 1980-1981, 1982-1983
Competizioni internazionaliModifica
Milan: 1981-1982
Inter: 1990-1991, 1993-1994

NoteModifica

  1. ^ Mario Sconcerti, Orrico, l'Inter e una strana rivoluzione, in la Repubblica, 13 agosto 1991, p. 35.
  2. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, vol. 7 (1990-1991), La Gazzetta dello Sport, 18 giugno 2012, p. 10.

Collegamenti esterniModifica