Apri il menu principale

Steve McClaren

allenatore di calcio e ex calciatore inglese
Steve McClaren
Steve McClaren 2012 1.jpg
McClaren nel 2012
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1992 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1979-1985Hull City178 (16)
1985-1988Derby County25 (0)
1987Lincoln City8 (0)
1988-1989Bristol City61 (2)
1989-1992Oxford Utd33 (0)
Carriera da allenatore
1992-1995 Oxford Utd B(vice)
1995-1999 Derby County
1999-2001 Manchester Utd (ass.)
2001-2006 Middlesbrough
2000-2006 Inghilterra Inghilterra (vice)
2006-2007 Inghilterra Inghilterra
2008-2010 Twente
2010-2011 Wolfsburg
2011 Nottingham Forest
2012-2013 Twente
2013-2015 Derby County
2015-2016 Newcastle Utd
2016-2017 Derby County
2018-2019 QPR
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º aprile 2019

Steve Barry McClaren (Fulford, 3 maggio 1961) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Trascorse la maggior parte della propria carriera nelle serie minori inglesi. Dopo aver lascialto l'Hull City, giocò con il Derby County, il Lincoln City (in prestito), il Bristol City e l'Oxford United, prima che un infortunio lo costringesse a ritirarsi nel 1992.

AllenatoreModifica

Subito dopo il ritiro dall'attività agonistica divenne l'allenatore delle riserve dell'Oxford United. Il 15 giugno 1995 firmò con il Derby County, dove ricoprì la carica di assistente di Jim Smith, già capo-allenatore a Oxford.

Il 31 gennaio 1999, colse l'opportunità di diventare assistente di Sir Alex Ferguson al Manchester Utd, al posto di Brian Kidd. La sua prima metà stagione fu molto positiva: i Reds non persero nessuna partita e a fine stagione ottennero il treble.

Il 21 giugno 2001 fu ingaggiato dal Middlesbrough. Con il Boro vinse quello che per il club è il trofeo più prestigioso della sua storia, ovvero la League Cup, nel 2004, battendo in finale il Bolton al Millennium Stadium di Cardiff. Nella stagione 2004-2005 condusse il Middlesbrough al 7º posto in Premier League, miglior piazzamento mai ottenuto dalla squadra nella sua storia. Lasciò la guida del Boro l'11 maggio 2006.

Contestualmente, la Football Association annunciò che dopo il Mondiale sarebbe succeduto a Sven-Göran Eriksson sulla panchina della Nazionale inglese.[1][2] Nelle qualificazioni all'Europeo 2008, rinunciò a diversi giocatori-chiave tra cui James, Campbell e Beckham.[3][4] Malgrado le assenze, i britannici ebbero una buona partenza[5][6]: in seguito, la squadra ottenne però risultati altalenanti rischiando di compromettere la partecipazione al torneo.[7][8][9][10][11][12][13][14][15] La sconfitta con la Croazia all'ultima giornata causò l'eliminazione, in favore degli slavi e della Russia.[16][17] All'indomani, venne esonerato.[18][19] Fu comunque presente alla rassegna, poiché la BBC lo ingaggiò in veste di commentatore tra lo scetticismo dei più.[20] Nel giugno 2008 firmò per il Twente[21][22][23], conseguendo buoni risultati alla prima stagione; gli olandesi raggiunsero il secondo posto in campionato, persero ai rigori la finale di coppa nazionale e disputarono la fase ad eliminazione diretta in Europa.[24] L'anno seguente, portò il club a vincere il suo primo campionato.[25]

L'11 maggio 2010 è stato nominato nuovo allenatore del Wolfsburg, società con la quale ha firmato un contratto biennale fino al 30 giugno 2012. Dopo sei mesi in cui la squadra è fuori dalla Coppa di Germania e dodicesima in classifica dopo 21 giornate, la dirigenza dei "Lupi" lo esonera il 7 febbraio 2011.

Il 13 giugno seguente torna in patria firmando un triennale fino al 2014 con il Nottingham Forest, club inglese che milita nella seconda divisione inglese con forti ambizioni al salto di categoria dopo due eliminazioni consecutive in semifinale Play-Off.[26] Lascia la squadra a novembre per alcune incomprensioni con la società in seguito al pessimo rendimento della squadra, terz'ultima in classifica generale.

Il 5 gennaio 2012 torna alla guida del Twente firmando un contratto di 2 anni e mezzo[27] e riesce a portare il club di Enschede al 6º posto in campionato.
Il 6 febbraio 2013, dopo una serie di risultati negativi e dopo non aver vinto neanche una partita nel nuovo anno, viene esonerato.

Il 3 luglio 2013 viene ingaggiato come vice di Harry Redknapp alla guida del Queens Park Rangers.

Il 30 settembre 2013 diventa il nuovo allenatore del Derby County, subentrando all'esonerato Nigel Clough. Nella stagione 2013-2014 porta il club ad un passo dalla promozione in Premier League (3º posto), poi fallita a causa della sconfitta in finale dei play-off contro il Queen's Park Rangers (0-1). Il 25 maggio 2015 viene sollevato dall'incarico, al termine di un'annata che ha visto i Rams chiudere con un deludente 8º posto.[28]

Il 10 giugno 2015 torna in Premier League venendo nominato nuovo tecnico del Newcastle Utd, con cui firma un contratto triennale.[29]

L'11 marzo 2016 viene sollevato dall'incarico.

StatisticheModifica

AllenatoreModifica

ClubModifica

PAGINA IN MANUTENZIONE

Statistiche aggiornate al 2 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale Vittorie %
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2001-2002   Middlesbrough PL 38 12 9 17 FACup+CdL 6+2 4+1 1+0 1+1 46 17 10 19 36,96
2002-2003 PL 38 13 10 15 FACup+CdL 1+2 0+1 0+0 1+1 41 14 10 17 34,15
2003-2004 PL 38 13 9 16 FACup+CdL 2+7 1+5 0+2 1+0 47 19 11 17 40,43
2004-2005 PL 38 14 13 11 FACup+CdL 2+2 1+1 0+0 1+1 CU 10 5 2 3 52 21 15 16 40,38
2005-2006 PL 38 12 9 17 FACup+CdL 8+3 4+2 3+0 1+1 CU 15 8 2 5 64 26 14 24 40,63
Totale Middlesbrough 190 64 50 66 35 20 6 9 25 13 4 8 250 97 60 83 38,80
2008-2009   Twente ED 34 20 9 5 CO 6 5 1 0 UCL+CU 2+8 0+4 0+0 2+4 50 29 10 11 58,00
2009-2010 ED 34 27 5 2 CO 5 4 0 1 UCL+UEL 2+10 0+4 2+3 0+3 51 35 10 6 68,63
2010-feb. 2011   Wolfsburg BL 21 5 8 8 CG 3 2 0 1 24 7 8 9 29,17
ago.-ott. 2011   Nottingham Forest FLC 10 2 2 6 FACup+CdL 0+3 0+1 0+1 0+1 13 3 3 7 23,08
gen.-ago. 2012   Twente ED 17+2 8+0 3+1 6+1 CO UCL+CU 0+4 0+3 0+0 0+1 23 11 4 8 47,83
2012-feb. 2013 ED 21 12 6 3 CO 2 1 0 1 UEL 14 6 5 3 37 19 11 7 51,35
Totale Twente 108 67 24 17 13 10 1 2 40 17 10 13 161 94 35 82 58,39
sett. 2013-giu. 2014   Derby Country FLC 36+3 22+2 6+0 8+1 FACup+CdL 1+0 0+0 0+0 1+0 40 24 6 10 60,00
2014-2015 FLC 46 21 14 11 FACup+CdL 3+5 2+4 0+0 1+1 54 27 14 12 50,00
2015-mar. 2016   Newcastle PL 29 6 6 17 FACup+CdL 1+2 0+1 0+0 1+1 32 7 6 19 21,88
ott. 2016-mar. 2017   Derby Country FLC 26 12 6 8 FACup+CdL 3+0 1+0 1+0 1+0 29 13 7 9 44,83
Totale Derby Country 108 67 24 17 13 10 1 2 161 94 35 82 58,39
2018-apr.2019   QPR FLC 39 12 8 19 FAC+FLC 4+3 2+2 1+0 1+1 46 16 9 21 34,78
Totale carriera 553 301 117 135 69 44 7 18 65 30 14 21 6 3 0 3 709 370 151 188 52,19

NazionaleModifica

Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2017.

Squadra Naz da a Record
G V N P GF GS DR Vittorie %
Inghilterra   1º agosto 2006 22 novembre 2007 18 9 3 6 32 12 +20 50,00

Nazionale nel dettaglioModifica

Stagione Squadra Campionato Piazzamento Andamento Reti
Giocate Vittorie Pareggi Sconfitte % vittorie GF GS DR
2006   Inghilterra Qual. Europeo 3° nel girone E,

Non Qualificato

4 2 1 1 50,00 6 2 +4
2007 8 5 1 2 62,50 18 5 +13
2006-2007 Amichevoli 6 2 1 3 33,33 3 4 -1
Totale Inghilterra 18 9 3 6 50,00 32 12 +20

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Derby County: 1986-1987

AllenatoreModifica

Middlesbrough: 2003-2004
Twente: 2009-2010

NoteModifica

  1. ^ Calcio, l'Inghilterra cambia ct la Nazionale affidata a McClaren, su repubblica.it, 4 maggio 2006.
  2. ^ (EN) Something about Steve: Manager ready for a stint of national service, su independent.co.uk, 4 maggio 2006.
  3. ^ (EN) Should Steve McClaren drop David Beckham?, su theguardian.com, 8 agosto 2006.
  4. ^ (EN) Kevin McCarra, Heads roll as McClaren starts his revolution, in The Guardian, 12 agosto 2006.
  5. ^ Giancarlo Galavotti, L'Inghilterra riparte da Crouch e Gerrard, in La Gazzetta dello Sport, 3 settembre 2006.
  6. ^ Nicola Apicella, Calcio, Europei 2008: Macedonia-Inghilterra 0-1, su sport.repubblica.it, 6 settembre 2006.
  7. ^ (EN) Phil McNulty, England 0-0 Macedonia, su news.bbc.co.uk, 7 ottobre 2006.
  8. ^ Jacopo Gerna, Robinson apre la crisi inglese, su gazzetta.it, 11 ottobre 2006.
  9. ^ Ucraina in testa al girone, Gerrard salva gli inglesi, in la Repubblica, 29 marzo 2007, p. 56.
  10. ^ (EN) Phil McNulty, Estonia 0-3 England, su news.bbc.co.uk, 6 giugno 2007.
  11. ^ (EN) Mandeep Sanghera, England 3-0 Israel, su news.bbc.co.uk, 8 settembre 2007.
  12. ^ Incredibile scivolone della Francia, la Scozia vince 1-0 a Parigi, in la Repubblica, 13 settembre 2007, p. 63.
  13. ^ Giancarlo Galavotti, Dramma Inghilterra La Russia la fa fuori, in La Gazzetta dello Sport, 18 ottobre 2007.
  14. ^ Enrico Sisti, Inghilterra ko a Mosca: eliminazione a un passo, in la Repubblica, 18 ottobre 2007, p. 58.
  15. ^ (EN) England gifted lifeline by Israel, su news.bbc.co.uk, 17 novembre 2007.
  16. ^ (EN) Jonathan Stevenson, England 2-3 Croatia, su news.bbc.co.uk, 21 novembre 2007.
  17. ^ Ecco le 16 squadre dell'Europeo 2008 Ma l'Inghilterra a sorpresa resta fuori, su repubblica.it, 21 novembre 2007.
  18. ^ (EN) McClaren sacked as England coach, su news.bbc.co.uk, 22 novembre 2007.
  19. ^ (EN) Emily Garnham, McClaren and Venables sacked, su express.co.uk, 22 novembre 2007.
  20. ^ (EN) Steve McClaren joins 5 Live's Euro 2008 commentary team, su bbc.co.uk, 23 aprile 2008.
  21. ^ (EN) McClaren back in management after taking FC Twente job, su theguardian.com, 20 giugno 2008.
  22. ^ (EN) McClaren accepts post at Twente Enschede, su edition.cnn.com, 20 giugno 2008.
  23. ^ (EN) Damian Spellman, McClaren takes FC Twente helm, su theguardian.com, 21 giugno 2008.
  24. ^ (EN) Amy Lawrence, All hail the season's top English coach: Steve McClaren, su theguardian.com, 17 maggio 2009.
  25. ^ (EN) Steve McClaren's Twente win Dutch league title, su news.bbc.co.uk, 2 maggio 2010.
  26. ^ UFFICIALE: Nottingham Forest, la panchina a McClaren sino al 2014, 13 giugno 2011.
  27. ^ Twente, UFFICIALE: McClaren torna in panchina, 5 gennaio 2012.
  28. ^ Derby County Club Statement: Steve McClaren, 25 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  29. ^ UFFICIALE: Newcastle, triennale per McClaren, 10 giugno 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica