Apri il menu principale
Unione Sportiva Livorno
Stagione 1949-1950
AllenatoreItalia Giuseppe Galluzzi a seguire Italia Ermelindo Bonilauri
PresidenteItalia Luigi Nesti
Serie B8º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Mido Bimbi (41)
Miglior marcatoreCampionato: Bartolini (19)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Livorno nelle competizioni ufficiali della stagione 1949-1950.

StagioneModifica

Dopo la retrocessione in Serie B, a inizio stagione 1949-50 il presidente Ricciotti Paggini passa la mano e viene sostituito da Luigi Nesti. Nel lungo campionato di Serie B, 22 squadre e quindi 42 giornate, il Livorno si piazza in ottava posizione con 46 punti. Giuseppe Galluzzi è il nuovo allenatore, sarà avvicendato nel finale di stagione da Ermelindo Bonilauri. L'attaccante Fabrizio Bartolini acquistato dal Grosseto realizza 19 reti, 11 quelle messe a segno da Ugo Conti. A togliere serenità all'ambiente interviene l'improvvisa morte in un incidente stradale del calciatore ungherese István Pakó, 18 presenze nella stagione precedente in maglia amaranto. Promosse in Serie A il Napoli con 61 punti e l'Udinese seconda, con 60 punti.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1949-1950.

Girone di andataModifica

Livorno
11 settembre 1949
1ª giornata
Livorno0 – 0SalernitanaStadio Ardenza
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Livorno
18 settembre 1949
2ª giornata
Livorno1 – 0CataniaStadio Ardenza
Arbitro:  Righi (Milano)

Pisa
25 settembre 1949
3ª giornata
Pisa2 – 2LivornoStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Livorno
2 ottobre 1949
4ª giornata
Livorno1 – 0FanfullaStadio Ardenza
Arbitro:  Boffardi (Genova)

La Spezia
9 ottobre 1949
5ª giornata
Spezia2 – 0LivornoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Livorno
16 ottobre 1949
6ª giornata
Livorno5 – 0BresciaStadio Ardenza
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Livorno
23 ottobre 1949
7ª giornata
Livorno3 – 1ModenaStadio Ardenza
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Udine
30 ottobre 1949
8ª giornata
Udinese3 – 0LivornoStadio Moretti
Arbitro:  Silvano (Torino)

Empoli
6 novembre 1949
9ª giornata
Empoli2 – 2LivornoStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Livorno
13 novembre 1949
10ª giornata
Livorno2 – 2VeronaStadio Ardenza
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Taranto
20 novembre 1949
11ª giornata
Arsenaltaranto1 – 2LivornoStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Prato
27 novembre 1949
12ª giornata[1]
Prato4 – 3LivornoStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Carpani (Milano)

Livorno
4 dicembre 1949
13ª giornata
Livorno2 – 1VicenzaStadio Ardenza
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Napoli
8 dicembre 1949
14ª giornata
Napoli0 – 0LivornoStadio del Vomero
Arbitro:  Carpani (Milano)

Livorno
11 dicembre 1949
15ª giornata
Livorno2 – 1LegnanoStadio Ardenza
Arbitro:  Silvano (Torino)

Reggio Emilia
18 dicembre 1949
16ª giornata
Reggiana0 – 2LivornoStadio Mirabello
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Livorno
25 dicembre 1949
17ª giornata
Livorno4 – 1AlessandriaStadio Ardenza
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Ferrara
1º gennaio 1950
18ª giornata
SPAL6 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Livorno
8 gennaio 1950
19ª giornata
Livorno3 – 1Pro SestoStadio Ardenza
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

Livorno
15 gennaio 1950
20ª giornata
Livorno4 – 0SiracusaStadio Ardenza
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Cremona
22 gennaio 1950
21ª giornata
Cremonese5 – 0LivornoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Girone di ritornoModifica

Salerno
29 gennaio 1950
22ª giornata
Salernitana1 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Catania
5 febbraio 1950
23ª giornata
Catania0 – 0LivornoStadio Cibali
Arbitro:  Gemini (Roma)

Livorno
12 febbraio 1950
24ª giornata
Livorno0 – 0PisaStadio Ardenza
Arbitro:  Buratti (Milano)

Lodi
19 febbraio 1950
25ª giornata
Fanfulla2 – 0LivornoStadio Dossenina
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Livorno
26 febbraio 1950
26ª giornata
Livorno2 – 1SpeziaStadio Ardenza
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Brescia
12 marzo 1950
27ª giornata
Brescia0 – 1LivornoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Modena
19 marzo 1950
28ª giornata
Modena2 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Livorno
26 marzo 1950
29ª giornata
Livorno0 – 1UdineseStadio Ardenza
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Livorno
2 aprile 1950
30ª giornata
Livorno3 – 0EmpoliStadio Ardenza
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Verona
9 aprile 1950
31ª giornata
Verona5 – 1LivornoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Liverani (Torino)

Livorno
16 aprile 1950
32ª giornata
Livorno2 – 0ArsenaltarantoStadio Ardenza
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Livorno
23 aprile 1950
33ª giornata
Livorno3 – 1PratoStadio Ardenza
Arbitro:  Gemini (Roma)

Vicenza
30 aprile 1950
34ª giornata
Vicenza2 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Livorno
7 maggio 1950
35ª giornata
Livorno1 – 0NapoliStadio Ardenza
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Legnano
14 maggio 1950
36ª giornata
Legnano1 – 1LivornoStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Livorno
21 maggio 1950
37ª giornata
Livorno0 – 2ReggianaStadio Ardenza
Arbitro:  Savio (Torino)

Alessandria
28 maggio 1950
38ª giornata
Alessandria2 – 1LivornoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Livorno
4 giugno 1950
39ª giornata
Livorno3 – 1SPALStadio Ardenza
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Sesto San Giovanni
11 giugno 1950
40ª giornata
Pro Sesto2 – 1LivornoStadio Breda
Arbitro:  Cortesi (Ravenna)

Siracusa
18 giugno 1950
41ª giornata
Siracusa4 – 1LivornoStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Livorno
25 giugno 1950
42ª giornata
Livorno1 – 0CremoneseStadio Ardenza
Arbitro:  Moratelli (Bologna)

NoteModifica

  1. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 22 dicembre 1949.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1951, p. 164.
  • Fontanelli, Nacarlo e Discalzi, Livornocento...un secolo di passione amaranto, Empoli, GEO Editrice, 2015, p. 332-333.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio