André Dussollier

attore francese

André Dussollier (Annecy, 17 febbraio 1946) è un attore francese.

André Dussolier al Festival di Cannes 2019

Nel corso della sua carriera, ha vinto tre Premi César, due come miglior attore non protagonista per Un cuore in inverno (1993[1]) e La Chambre des officiers (2002[1]), e tra questi due premi, quello come miglior attore protagonista nel 1998 per Parole, parole, parole...[1]. Nel 2015, dopo quattro nomination, ha ricevuto il Premio Molière per il migliore attore, per la sua interpretazione in Novecento[2].

BiografiaModifica

Vita privataModifica

A metà degli anni settanta, è stato il compagno per due anni dell'attrice Isabelle Adjani.

Con Francesca Avossa ha due figli: Léo (1988) e Giulia (1993).

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggioModifica

Doppiatori italianiModifica

In italiano André Dussollier è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Premi e nominationModifica

Premi César
  • 1987 - nomination per il Premio César per il migliore attore per Mélo[1]
  • 1993 - Premio César per il migliore attore non protagonista per Un cuore in inverno[1]
  • 1998 - Premio César per il migliore attore per Parole, parole, parole...[1]
  • 2000 - nomination per il Premio César per il migliore attore non protagonista per I ragazzi del Marais[1]
  • 2002 - Premio César per il migliore attore non protagonista per La Chambre des officiers[1]
  • 2002 - nomination per il Premio César per il migliore attore in Tanguy[1]
  • 2005 - nomination per il Premio César per il migliore attore non protagonista per 36 Quai des Orfèvres[1]
  • 2007 - nomination per il Premio César per il migliore attore non protagonista per Non dirlo a nessuno[1]
Premi Molière
  • 1996 - nomination per il Premio Molière per il migliore attore per Scènes de la vie conjugales[3]
  • 2002 - nomination per il Premio Molière per il migliore attore per Monstres sacrés, sacrés monstres
  • 2003 - nomination per il Premio Molière per il migliore attore per Monstres sacrés, sacrés monstres
  • 2015 - Premio Molière per il migliore attore per Novecento[2]
Premi Magritte

Altri progettiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k (FR) André Dussollier, su academie-cinema.org. URL consultato il 22 dicembre 2021.
  2. ^ a b (FR) Cérémonie 2015, su lesmolieres.com. URL consultato il 22 dicembre 2021.
  3. ^ Nominations Molière 1996, su regietheatrale.com. URL consultato il 22 dicembre 2021.
  4. ^ (EN) André Dussollier, Magritte d’honneur, su lesoir.be, 20 gennaio 2017. URL consultato il 23 dicembre 2021.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN107102357 · ISNI (EN0000 0001 1002 3503 · LCCN (ENn86041226 · GND (DE140398228 · BNE (ESXX1607737 (data) · BNF (FRcb138935436 (data) · J9U (ENHE987007372138705171 · CONOR.SI (SL47639395 · WorldCat Identities (ENlccn-n86041226