Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 100 metri ostacoli

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
100 metri ostacoli
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Pechino
Periodo 17 agosto 2008
19 agosto 2008
Partecipanti 40 da 31 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Dawn Harper Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Sally McLellan Australia Australia
Medaglia di bronzo Priscilla Lopes Canada Canada
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Pechino 2008
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXIX Olimpiade, tenutisi a Pechino nel 2008, la competizione dei 100 metri ostacoli si è svolta dal 17 al 19 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campionessa olimpica 2004 12"37   Joanna Hayes 7a ai Trials
Campionessa mondiale 2007 12"46   Michelle Perry Non Qual.
Primatista stagionale[E 1] 12"45   Lori Jones Presente
  1. ^ Alla data del 1º agosto 2008.

CronoprogrammaModifica

5 Batterie 17 agosto, ore 19:00 40 partenti Si qualificano le prime 2
+ i 6 migliori tempi.
2 Semifinali 18 agosto, ore 19:40 8 + 8 Si qualificano le prime 4
di ciascuna semifinale
Finale 19 agosto, ore 22:30 8 concorrenti

GaraModifica

Le più veloci al primo turno sono Josephine Onyia (Spa) e Susanna Kallur (Sve): 12"68 per entrambe.

Il miglior tempo delle semifinali è di Lori Jones (USA) che in prima serie migliora il proprio record personale a 12"43. Rimarrà il tempo più veloce corso a Pechino. L'americana è la chiara favorita per il titolo. Nella seconda serie, vinta da Damu Cherry in un "normale" 12"63, la Kallur sbatte contro il primo ostacolo e si ritira.

In finale la più veloce a scattare dai blocchi è Sally MacLellan (Aus). L'australiana rimane in testa fino al terzo ostacolo, quando la Jones e Dawn Harper (USA) la sopravanzano. La Jones conduce la gara aumentando il suo vantaggio ma colpisce con la gamba di stacco il nono ostacolo. Si sbilancia e viene superata da altre sei atlete. Vince la Harper. Dietro di lei, le posizioni dalla seconda alla sesta sono separate da 2 soli centesimi di secondo. Al fotofinish, l'australiana MacLellan e la canadese Lopes sono rispettivamente argento e bronzo con lo stesso tempo.

Lori Jones finisce la gara al settimo posto.

FinaleModifica