Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Lancio del martello maschile

Ai Giochi della XXIX Olimpiade, tenutisi a Pechino nel 2008, la competizione del lancio del martello maschile si è svolta il 15 e il 17 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino.

Bandiera olimpica 
Lancio del martello maschile
Pechino 2008
Informazioni generali
LuogoStadio Nazionale di Pechino
Periodo15 agosto 2008
17 agosto 2008
Partecipanti33 da 26 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Primož Kozmus Bandiera della Slovenia Slovenia
Medaglia d'argento Vadzim Dzevjatoŭski Bandiera della Bielorussia Bielorussia
Medaglia di bronzo Ivan Cichan Bandiera della Bielorussia Bielorussia
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Video della Finale
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Pechino 2008
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Presenze ed assenze dei campioni in carica

modifica
Competizione Atleta Prestazione Pechino 2008
  Olimpiadi 2004   Kōji Murofushi 82,91 m Presente
  Commonwealth 2006   Stuart Rendell 77,53 m   Assente
  Europei 2006   O.P. Karjalainen 80,84 m Presente
  Coppa del mondo 2006 Kōji Murofushi 82,01 m Presente[E 1]
  Asiatici 2006   Dilshod Nazarov 74,43 m Presente
  Africani 2007   Chris Harmse 76,73 m   Non qual.
  Mondiali 2007   Ivan Cichan 83,63 m Presente
  Mondiali junior 2004   Andrey Azarenkov 74,11 m[E 2] Non selez.
  1. ^ Sotto la bandiera del Giappone.
  2. ^ Il peso dell'attrezzo è 6 kg.

Il miglior lancio di qualificazione è di Krisztian Pars (Ungheria), l'unico a valicare la fettuccia degli 80 metri (80,07).
Dopo il primo turno di finale, solo Primož Kozmus (Slovenia) è oltre gli 80 metri (80,75). Alla seconda prova, due atleti lo sopravanzano: prima Krisztian Pars (80,96), poi Dzevjatoŭski (Bielorussia) fa ancora meglio: 81,61. Ma Kozmus reagisce subito con un lancio oltre gli 82 metri: 82,02. Altri due atleti vanno oltre gli 80 metri: Koji Murofushi (80,71) e Ivan Cichan, che fa atterrare l'attrezzo a 80,56.
Si preannuncia una gara emozionante, invece la competizione non ha più sussulti. Dzevjatoŭski sbaglia due lanci consecutivi, fa un buon 80,86 e poi sbaglia anche l'ultimo lancio. Kozmus, primo, si conferma in giornata felice effettuando tutti i lanci oltre gli 80,60 metri.
All'ultimo turno, Ivan Cichan, quinto, scaglia il martello a 81,51 e conquista il bronzo. Pars non riesce a replicare (79,83); Murofushi, ormai scarico, non raggiunge i 78 metri.

Per la prima volta in una finale olimpica, cinque atleti superano gli 80 metri. I due bielorussi, Cichan e Dzevjatoŭski, saranno successivamente squalificati per doping, ma poi in seguito verranno reintegrati in classifica.

Risultati

modifica

Graduatoria Qualificazioni

modifica

Venerdi 15 agosto, Gruppo A ore 10:40, Gruppo B ore 12.10.
Si qualificano per la finale i concorrenti che ottengono una misura di almeno 78,00 m; in mancanza di 12 qualificati, accedono alla finale i concorrenti con le 12 migliori misure.

Pos Gruppo Atleta Paese 1° lancio 2° lancio 3° lancio Misura Note
1 A Krisztián Pars   Ungheria x 80,07 80,07 Q
2 B Szymon Ziółkowski   Polonia 79,55 79,55 Q
3 B Primož Kozmus   Slovenia 79,44 79,44 Q
4 B Ivan Cichan   Bielorussia 79,26 79,26 Q
5 A Kōji Murofushi   Giappone 78,16 78,16 Q
6 A Markus Esser   Germania x 77,00 77,60 77,60 q
7 A Andras Haklits   Croazia 74,27 77,12 76,23 77,12 q
8 B Olli-Pekka Karjalainen   Finlandia 75,49 x 77,07 77,07 q
9 B Vadzim Dzevjatoŭski   Bielorussia 73,39 76,56 76,95 76,95 q
10 B Libor Charfreitag   Slovacchia 76,03 x 76,61 76,61 q
11 B James Steacy   Canada 76,32 x 75,01 76,32 q
12 A Dilshod Nazarov   Tagikistan 74,67 75,34 72,47 75,34 q
13 B Nicola Vizzoni   Italia 72,82 x 75,01 75,01
14 A Evgenyj Vynohradov   Ucraina 73,41 74,49 x 74,49
15 B Artёm Rubanko   Ucraina 74,47 73,89 x 74,47
16 B Esref Apak   Turchia x 74,45 x 74,45
17 A Valerij Svjatoha   Bielorussia 74,41 x x 74,41
18 A Alexandros Papadimitriou   Grecia x 74,33 73,83 74,33
19 A Igors Sokolovs   Lettonia 73,72 71,50 x 73,72
20 B Ali Zenkawi   Kuwait x 73,62 x 73,62
21 A Kirill Ikonnikov   Russia x 72,04 72,33 72,33
22 B Igor' Vinničenko   Russia x 72,05 x 72,05
23 A Miloslav Konopka   Slovacchia 71,76 71,96 x 71,96
24 A Ygor Tugaj   Ucraina 71,89 x 70,56 71,89
25 A Bergur Ingi Petursson   Islanda 69,73 x 71,63 71,63
26 B Roman Rozna   Moldavia 71,33 69,99 70,23 71,33
27 B III AG Kruger   Stati Uniti 70,58 71,21 x 71,21
28 B Dorian Collaku   Albania 69,14 69,84 70,98 70,98
29 A Lukáš Melich   Rep. Ceca 69,31 70,56 69,03 70,56
30 B Juan Ignacio Cerra   Argentina x 70,16 x 70,16
A Marco Lingua   Italia x x x NM
A Mohsen Anani   Egitto x x x NM
B Amanmurat Hommadov   Turkmenistan x x x NM

Legenda:

  • Q = Qualificato direttamente;
  • q = Ripescato;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale;
  • NM = Nessun lancio valido.

Domenica 17 agosto, ore 19:10.
I migliori 8 classificati dopo i primi tre lanci accedono ai tre lanci di finale.

Pos Atleta Paese 1° lancio 2° lancio 3° lancio 4° lancio 5° lancio 6° lancio Misura
  Primož Kozmus   Slovenia 80,75 m 82,02 m 80,79 m 80,64 m 80,98 m 80,85 m 82,02 m
  Vadzim Dzevjatoŭski   Bielorussia 79,00 m 81,61 m x x 80,86 m x 81,61 m
  Ivan Cichan   Bielorussia 78,49 m 80,56 m 79,59 m 78,89 m 81,51 m 80,87 m 81,51 m
4 Krisztián Pars   Ungheria 78,05 m 80,96 m x 80,16 m 80,11 m 79,83 m 80,96 m
5 Kōji Murofushi   Giappone 79,47 m 80,71 m 79,94 m 77,96 m 78,22 m 77,26 m 80,71 m
6 Olli-Pekka Karjalainen   Finlandia 77,92 m 79,59 m 78,99 m x 78,88 m x 79,59 m
7 Szymon Ziółkowski   Polonia 75,92 m 79,22 m 79,07 m 79,04 m 76,16 m x 79,22 m
8 Libor Charfreitag   Slovacchia x 77,62 m 76,83 m 77,26 m 78,65 m x 78,65 m
9 Markus Esser   Germania 74,56  m x 77,10 m / / / 77,10 m
10 Andras Haklits   Croazia x 75,78 m 76,58 m / / / 76,58 m
11 Dilshod Nazarov   Tagikistan 72,97 m 76,54 m x / / / 76,54 m
12 James Steacy   Canada 75,72 m 75,54 m 74,06 m / / / 75,72 m


Legenda:

  • X = Lancio nullo;
  • RO = Record olimpico;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale;