Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 1500 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
1500 metri piani femminili
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Pechino
Periodo 21 agosto 2008
23 agosto 2008
Partecipanti 33 da 18 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Nancy Langat Kenya Kenya
Medaglia d'argento Iryna Liščyns'ka Ucraina Ucraina
Medaglia di bronzo Natalija Tobias Ucraina Ucraina
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Atletica leggera ai
Giochi di Pechino 2008
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Ai Giochi della XXIX Olimpiade, tenutisi a Pechino nel 2008, la competizione dei 1500 metri femminili si è svolta il 21 e il 23 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Camp.ssa olimpica 2004 3'57"90   Kelly Holmes Ritir. 2005
Camp.ssa europea 2006 3'56"91   Tat'jana Tomašova Squalif.[E 1]
Camp.ssa mondiale 2007 3'58"75   Maryam Y. Jamal Presente
Primatista stagionale[E 2] 3'59"42   Tat'jana Tomašova Squalificata
  1. ^ Sospesa il 31 luglio 2008 per doping, poi squalificata il 20 ottobre dall'IAAF.
  2. ^ Il miglior tempo è stato di Elena Soboleva (3’56”59), ma l’atleta russa è stata trovata positiva all’antidoping prima dei Giochi e quindi sospesa.

GaraModifica

L'Est propone una russa e tre ucraine. Si guarda anche alle africane. Maryam Jamal, etiope naturalizzata dal Bahrein, vince agevolmente la prima batteria. Iryna Liščyns'ka prevale nella seconda, mentre la terza è appannaggio della keniota Nancy Langat.

Sono queste tre atlete a contendersi l'oro in finale. L'unica russa presente, Anna Alminova, stabilisce il passo nei primi due giri (lenti). Poi la Jamal passa al comando e imprime un'accelerazione improvvisa: le rimangono dietro Nancy Langat e la Liščynska. Nel rettilineo opposto a quello d'arrivo la Jamal commette un errore: si allarga un po' troppo; Nancy Langat lestamente la passa all'interno. All'inizio della retta finale ha 5 metri di vantaggio. La Jamal, che credeva di vincere, si demoralizza e si vede superare dalle avversarie. L'argento è della Liščynska, che conduce al podio la connazionale Tobias. La Jamal conclude al quinto posto.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Graduatoria generale:

Pos Batteria Nome Paese Tempo Note
1 3 Nancy Langat   Kenya 4'03”02 Q,  
2 3 Natalija Tobias   Ucraina 4'03”19 Q,  
3 3 Lisa Dobriskey   Regno Unito 4'03”22 Q,  
4 3 Shannon Rowbury   Stati Uniti d'America 4'03”89 q
5 3 Anna Alminova   Russia 4'04”66 q
6 1 Maryam Yusuf Jamal   Bahrein 4'05”14 Q
7 1 Natalia Rodríguez   Spagna 4'05”30 Q
8 1 Siham Hilali   Marocco 4'05”36 Q,  
9 1 Anna Miščenko   Ucraina 4'05”61 q,  
10 1 Sarah Jamieson   Australia 4'06”64
11 1 Stephanie Twell   Regno Unito 4'06”68
12 1 Anna Jakubczak   Polonia 4'07”33
13 3 Sylwia Ejdys   Polonia 4'08”37
14 3 René Kalmer   Sudafrica 4'08”41
15 3 Sonja Roman   Slovenia 4'08”52
16 3 Liu Qing   Cina 4'09”27
17 1 Christin Wurth-Thomas   Stati Uniti d'America 4'09”70
18 1 Irene Jelagat   Kenya 4'09”92
19 3 Meskerem Assefa   Etiopia 4'10”04
20 2 Iryna Liščyns'ka   Ucraina 4'13”60 Q
21 2 Iris Fuentes-Pila   Spagna 4'14”10 Q
22 2 Btissam Lakhouad   Marocco 4'14”34 Q
23 2 Susan Scott   Regno Unito 4'14”66
24 1 Konstadína Efedáki   Grecia 4'15”02
25 2 Viola Kibiwot   Kenya 4'15”62
26 2 Gelete Burka   Etiopia 4'15”77
27 2 Agnes Samaria   Namibia 4'15”80
28 2 Erin Donohue   Stati Uniti d'America 4'16”05
29 2 Lisa Corrigan   Australia 4'16”32
30 1 Nahida Touhami   Algeria 4'18”99
31 2 Lidia Chojecka   Polonia 4'19”57
32 3 Bouchra Chaabi   Marocco 4'19”89
33 2 Domingas Togna   Guinea-Bissau 5'05”76  

FinaleModifica

Sabato, 23 agosto, ore 19:50. Stadio nazionale di Pechino.

Pos Paese Atleta Tempo Note
    Kenya Nancy Langat 4'00"23  
    Ucraina Iryna Liščyns'ka 4'01"63
    Ucraina Natalija Tobias 4'01"78  
4   Regno Unito Lisa Dobriskey 4'02"10  
5   Bahrein Maryam Yusuf Jamal 4'02"71
6   Spagna Natalia Rodríguez 4'03"19  
7   Stati Uniti d'America Shannon Rowbury 4'03"58
8   Spagna Iris Fuentes-Pila 4'04"86
9   Ucraina Anna Miščenko 4'05"13  
10   Marocco Siham Hilali 4'05"57
11   Russia Anna Alminova 4'06"99
12   Marocco Btissam Lakhouad 4'07"25

Collegamenti esterniModifica