Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 800 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
800 metri piani femminili
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Pechino
Periodo 15 agosto 2008
18 agosto 2008
Partecipanti 42 da 34 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Pamela Jelimo Kenya Kenya
Medaglia d'argento Janeth Jepkosgei Kenya Kenya
Medaglia di bronzo Hasna Benhassi Marocco Marocco
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Pechino 2008
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXIX Olimpiade, tenutisi a Pechino nel 2008, la competizione degli 800 metri piani femminili si è svolta dal 15 al 18 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino.

L'eccellenza mondialeModifica

Camp.ssa olimpica 2004 1'56"38   Kelly Holmes Rit. 2005
Camp.ssa europea 2006 1'57"38   Ol'ga Kotljarova Non Qual.
Camp.ssa mondiale 2007 1'56"04   Janeth Jepkosgei Presente
Primatista stagionale[E 1] 1'54"97   Pamela Jelimo Presente
  1. ^ Il miglior tempo è stato di Elena Soboleva (1’54”85), ma l’atleta russa è stata trovata positiva all'antidoping prima dei Giochi e quindi sospesa.

GaraModifica

L'esperta mozambicana Maria Mutola è alla sua sesta partecipazione ai Giochi olimpici (la sua prima apparizione risale al 1988 a Seul, quando era appena sedicenne). Il regolamento prevede 3 semifinali: bisogna arrivare tra le prime due per garantirsi l'accesso in finale. Le favorite non sbagliano. Il miglior tempo è di Janeth Jepkosgei: 1'57"28 (miglior tempo dell'anno). Maria Mutola conquista la sua quinta finale olimpica. Quattro atlete rimangono escluse pur correndo in 1'58".

In finale si allineano alla partenza 4 africane, 3 europee e una giamaicana. Ci si aspetta una corsa tutta in testa di Pamela Jelimo. E così è: la keniota parte ad alto ritmo, ma la connazionale Jepkosgei la sorprende e balza in testa. La Jelimo non ci sta e si incolla dietro la capolista. I primi 400 metri vengono coperti in uno stupefacente 55"41. Sul rettilineo opposto a quello d'arrivo la Jelimo rompe gli indugi e passa in testa (1'24"03). Dietro di lei sono la Jepkosgei e Maria Mutola. La Jelimo continua a spingere senza posa e giunge al traguardo in un incredibile 1'54"87. Ha coperto gli ultimi 200 metri in 30"84. Era dai Giochi di Mosca 1980 che non si vedevano tempi inferiori a 1'55" alle Olimpiadi.

La prudente Hasna Benhassi vede premiata la sua distribuzione dello sforzo giungendo terza. Maria Mutola termina la sua avventura olimpica con un onorevole quinto posto.[1]

BatterieModifica

Venerdi 15 agosto.

Si qualificano per le semifinali le prime 3 classificate di ogni batteria. Vengono ripescati i 6 migliori tempi delle escluse.

1ª BatteriaModifica

Ore 11:10.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 3 Svetlana Kljuka   Russia 2'01”67 Q
2 4 Rosibel Garcia   Colombia 2'01”98 Q
3 8 Anna Rostkowska   Polonia 2'02”11 Q
4 5 Jemma Simpson   Regno Unito 2'02”16
5 7 Agnes Samaria   Namibia 2'02”18
6 6 Madeleine Pape   Australia 2'03”09
7 2 Baraah Awadallah   Giordania 2'18”41

2ª BatteriaModifica

Ore 11:18.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 3 Julija Krevsun   Ucraina 2'00”21 Q
2 2 Tat'jana Andrianova   Russia 2'00”31 Q
3 6 Jennifer Meadows   Regno Unito 2'00”33 Q
4 7 Sviatlana Usovich   Bielorussia 2'00”42 q
5 5 Marian Burnett   Guyana 2'02”02
6 8 Alice Schmidt   Stati Uniti d'America 2'02”33
7 4 Haley Nicole Nemra   Isole Marshall 2'18”83

3ª BatteriaModifica

Ore 11:26.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 8 Pamela Jelimo   Kenya 2'03”18 Q
2 7 Kenia Sinclair   Giamaica 2'03”76 Q
3 6 Elodie Guegan   Francia 2'03”85 Q
4 5 Merve Aydin   Turchia 2'04”75
5 3 Annabelle Lascar   Mauritius 2'06”11 RP
6 2 Vanja Perisic   Croazia 2'06”82
7 4 Marcela Britos   Uruguay 2'08”98

4ª BatteriaModifica

Ore 11:34.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 4 Maria Mutola   Mozambico 1'58”91 Q
2 8 Marilyn Okoro   Regno Unito 1'59”01 Q
3 3 Lucia Klocová   Slovacchia 1'59”42 Q
4 7 Tamsyn Lewis   Australia 1'59”67 q
5 5 Neisha Bernard-thomas   Grenada 2'00”09 q, RN
6 2 Emilia Mikue Ondo   Guinea Equatoriale 2'20”69
7 6 Nicole Teter   Stati Uniti d'America Rit.

5ª BatteriaModifica

Ore 11:40.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 8 Zulia Calatayud   Cuba 2'00”34 Q
2 3 Hasna Benhassi   Marocco 2'00”51 Q
3 5 Ekaterina Kosteckaja   Russia 2'00”54 Q
4 4 Olga Cristea   Moldavia 2'00”59 q, RP
5 2 Hazel Clark-Riley   Stati Uniti d'America 2'01”59
6 7 Mihaela Neacsu   Romania 2'03”03
7 6 Aishath Reesha   Maldive 2'30”14 RP

6ª BatteriaModifica

Ore 11:48.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 8 Janeth Jepkosgei Busienei   Kenya 1'59”72 Q
2 2 Tetiana Petliuk   Ucraina 2'00”00 Q
3 5 Brigita Langerholc   Slovenia 2'00”13 Q
4 3 Eglė Balčiūnaitė   Lituania 2'00”15 q, RP
5 6 Elisa Cusma   Italia 2'00”24 q
6 4 Carmo Tavares   Portogallo 2'01”91
7 Mireille Derebona-ngaisset   Repubblica Centrafricana Squal. Invasione
di corsia

Graduatoria BatterieModifica

Pos Batteria Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 4 4 Maria Mutola   Mozambico 1'58”91 Q
2 4 8 Marilyn Okoro   Regno Unito 1'59”01 Q
3 4 3 Lucia Klocová   Slovacchia 1'59”42 Q
4 4 7 Tamsyn Lewis   Australia 1'59”67 q
5 6 8 Janeth Jepkosgei Busienei   Kenya 1'59”72 Q
6 6 2 Tetiana Petliuk   Ucraina 2'00”00 Q
7 4 5 Neisha Bernard-thomas   Grenada 2'00”09 q, RN
8 6 5 Brigita Langerholc   Slovenia 2'00”13 Q
9 6 3 Eglė Balčiūnaitė   Lituania 2'00”15 q, RP
10 2 3 Julija Krevsun   Ucraina 2'00”21 Q
11 6 6 Elisa Cusma   Italia 2'00”24 q
12 2 2 Tat'jana Andrianova   Russia 2'00”31 Q
13 2 6 Jennifer Meadows   Regno Unito 2'00”33 Q
14 5 8 Zulia Calatayud   Cuba 2'00”34 Q
15 2 7 Sviatlana Usovich   Bielorussia 2'00”42 q
16 5 3 Hasna Benhassi   Marocco 2'00”51 Q
17 5 5 Ekaterina Kosteckaja   Russia 2'00”54 Q
18 5 4 Olga Cristea   Moldavia 2'00”59 q, RP
19 5 2 Hazel Clark-Riley   Stati Uniti d'America 2'01”59
20 1 3 Svetlana Kljuka   Russia 2'01”67 Q
21 6 4 Carmo Tavares   Portogallo 2'01”91
22 1 4 Rosibel Garcia   Colombia 2'01”98 Q
23 2 5 Marian Burnett   Guyana 2'02”02
24 1 8 Anna Rostkowska   Polonia 2'02”11 Q
25 1 5 Jemma Simpson   Regno Unito 2'02”16
26 1 7 Agnes Samaria   Namibia 2'02”18
27 2 8 Alice Schmidt   Stati Uniti d'America 2'02”33
28 5 7 Mihaela Neacsu   Romania 2'03”03
29 1 6 Madeleine Pape   Australia 2'03”09
30 3 8 Pamela Jelimo   Kenya 2'03”18 Q
31 3 7 Kenia Sinclair   Giamaica 2'03”76 Q
32 3 6 Elodie Guegan   Francia 2'03”85 Q
33 3 5 Merve Aydin   Turchia 2'04”75
34 3 3 Annabelle Lascar   Mauritius 2'06”11 RP
35 3 2 Vanja Perisic   Croazia 2'06”82
36 3 4 Marcela Britos   Uruguay 2'08”98
37 1 2 Baraah Awadallah   Giordania 2'18”41
38 2 4 Haley Nicole Nemra   Isole Marshall 2'18”83
39 4 2 Emilia Mikue Ondo   Guinea Equatoriale 2'20”69
40 5 6 Aishath Reesha   Maldive 2'30”14 RP
41 4 6 Nicole Teter   Stati Uniti d'America Rit.
42 6 7 Mireille Derebona-ngaisset   Repubblica Centrafricana Squal. Invasione
di corsia

Legenda:

  • Q = Qualificata per le semifinali;
  • q = Ripescata per le semifinali;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale;
  • NP = Non partita;
  • Rit. = Ritirata.
  • Squal. = Squalificata.

SemifinaliModifica

Sabato 16 agosto.
Si qualificano per la finale le prime 2 classificate di ogni batteria. Vengono ripescati i 2 migliori tempi delle escluse.

1ª SemifinaleModifica

Ore 19:30.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 4 Svetlana Kljuka   Russia 1'58"31 Q
2 5 Maria de Lurdes Mutola   Mozambico 1'58"61 Q
3 6 Lucia Klocová   Slovacchia 1'58"80 .
4 8 Tetiana Petlyuk   Ucraina 1'59"27 .
5 2 Rosibel García   Colombia 1'59"38 RN
6 7 Marilyn Okoro   Regno Unito 1'59"53 .
7 3 Brigita Langerholc   Slovenia 2'00"00 .
8 9 Tamsyn Lewis   Australia 2'01"41 .

2ª SemifinaleModifica

Ore .

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
1 4 Pamela Jelimo   Kenya 1'57"31 Q
2 6 Hasna Benhassi   Marocco 1'58"03 Q
3 7 Ekaterina Kosteckaja   Russia 1'58"33 .
4 8 Zulia Calatayud   Cuba 1'58"78 .
5 5 Anna Rostkowska   Polonia 1'58"84 .
6 9 Jennifer Meadows   Regno Unito 1'59"43 .
7 3 Eglė Balčiūnaitė   Lituania 2'02"59 .
8 2 Sviatlana Usovich   Bielorussia 2'02"79 .

3ª SemifinaleModifica

Ore .

# Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 6 Janeth Jepkosgei   Kenya 1'57"28 Q
2 5 Julija Krevsun   Ucraina 1'57"32 Q, RP
3 4 Tat'jana Andrianova   Russia 1'58"16 q
4 8 Kenia Sinclair   Giamaica 1'58"28 q
5 9 Elisa Cusma   Italia 1'59"52 .
6 2 Olga Cristea   Moldavia 2'00"12 RP
7 3 Neisha Bernard-Thomas   Grenada 2'01"84 .
7 Élodie Guégan   Francia Rit.

Graduatoria SemifinaliModifica

Batteria Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
3 6 Janeth Jepkosgei   Kenya 1'57"28 Q
2 4 Pamela Jelimo   Kenya 1'57"31 Q
3 5 Julija Krevsun   Ucraina 1'57"32 Q, RP
2 6 Hasna Benhassi   Marocco 1'58"03 Q
4 4 Tat'jana Andrianova   Russia 1'58"16 q
4 8 Kenia Sinclair   Giamaica 1'58"28 q
1 4 Svetlana Kljuka   Russia 1'58"31 Q
2 7 Ekaterina Kosteckaja   Russia 1'58"33
1 5 Maria de Lurdes Mutola   Mozambico 1'58"61 Q
2 8 Zulia Calatayud   Cuba 1'58"78
1 6 Lucia Klocová   Slovacchia 1'58"80
2 5 Anna Rostkowska   Polonia 1'58"84
1 8 Tetiana Petlyuk   Ucraina 1'59"27
1 2 Rosibel García   Colombia 1'59"38 RN
2 9 Jennifer Meadows   Regno Unito 1'59"43
3 9 Elisa Cusma Piccione   Italia 1'59"52
1 7 Marilyn Okoro   Regno Unito 1'59"53
1 3 Brigita Langerholc   Slovenia 2'00"00
3 2 Olga Cristea   Moldavia 2'00"12 RP
1 9 Tamsyn Lewis   Australia 2'01"41
3 3 Neisha Bernard-Thomas   Grenada 2'01"84
2 3 Eglė Balčiūnaitė   Lituania 2'02"59
2 2 Sviatlana Usovich   Bielorussia 2'02"79
3 7 Élodie Guégan   Francia Rit.
Legenda:
  • Q = Qualificata per la finale;
  • q = Ripescata per la finale;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale;
  • NP = Non partita;
  • Rit. = Ritirata.

FinaleModifica

Lunedì 18 agosto, ore 21:35. Stadio Nazionale di Pechino.

Pos Corsia Atleta Paese Tempo Note
  4 Pamela Jelimo   Kenya 1'54"87 RMJ
  7 Janeth Jepkosgei   Kenya 1'56"07
  8 Hasna Benhassi   Marocco 1'56"73
4 6 Svetlana Kljuka   Russia 1'56"94
5 2 Maria de Lurdes Mutola   Mozambico 1'57"68
6 3 Kenia Sinclair   Giamaica 1'58"24
7 9 Julija Krevsun   Ucraina 1'58"73
8 5 Tat'jana Andrianova   Russia 2'02"63


Pamela Jelimo è la prima donna keniota a vincere un titolo olimpico in atletica leggera.
Il suo tempo rappresenta la quinta prestazione mondiale di tutti i tempi.

Legenda:

  • RM = record del mondo
  • RMJ = record del mondo juniores
  • Rit. = Ritirato
  • NP = Non Partito

NoteModifica

  1. ^ Il bilancio della Mutola ai Giochi è di un oro (Sydney 2000) e un bronzo (Atlanta 1996).

Collegamenti esterniModifica