Apri il menu principale
Un dewback cavalcato da uno stormtrooper

Il Dewback è un animale non senziente visto nell'universo fantascientifico di Guerre stellari.

CaratteristicheModifica

I Dewback erano grandi lucertole onnivore che provenivano da Tatooine. La maggior parte dei Dewback aveva scaglie verdi, ma esistevano delle varianti di colore, come rosso, grigio, marrone e a volte anche blu. Erano spesso usate dai minatori del luogo e dai contadini per trasporti pesanti. Spesso si potevano vedere dei dewback usati per trasportare uno sguscio da corsa oppure merce e parti meccaniche per i contadini. Anche i Sabbipodi usavano i dewback; la loro pelle era comoda per creare vestiti e altri oggetti utili alla sopravvivenza del clima desertico. Durante il periodo dell'Impero, le squadre di Sand Trooper comandavano i Dewback usandoli come mezzo di trasporto nelle calde zone dello Jundland.

Siccome i due soli gemelli di Tatooine scaldavano molto l'ambiente, i dewback cercavano cibo tra i cespugli, le radici, e i piccolio animali che si trovavano nel deserto. Dopo i tramonti e il raffreddamento del deserto, i dewback si nascondevano in caverne per stare al riparo durante la notte.

Il dewback era un animale solitario che generalmente non viveva in gruppo e provvedeva alla propria sopravvivenza. Solo una volta si vide un gruppo enorme di dewback nel deserto, che si era radunato per il rituale di accoppiamento. Le femmine avrebbero poi abbandonato le uova nel deserto, dove dopo sei mesi sarebbero nati i cuccioli. I piccoli Dewback erano totalmente indipendenti, a molti non sopravvissero le condizioni estreme climatiche del deserto.

ApparizioniModifica

FontiModifica

  • The Star Wars Sourcebook
  • Galaxy Guide 7: Mos Eisley
  • The Star Wars Sourcebook, Second Edition
  • The Essential Guide to Alien Species
  • The Wildlife of Star Wars
  Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari