Duck Dodgers

Duck Dodgers
Duck Dodgers in LT BiA.png
Duck Dodgers in una scena di Looney Tunes: Back in Action
UniversoLooney Tunes
Lingua orig.Inglese
Alter egoDaffy Duck
1ª app.1953
1ª app. inDuck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo
Voci orig.
Voci italiane
Speciepapero
SessoMaschio
Professioneguerriero spaziale

Duck Dodgers è l'alter ego di Daffy Duck, famoso personaggio dei Looney Tunes, ispirato al pionieristico fumetto degli anni 30 Buck Rogers. La prima apparizione di Duck Dodgers avviene nel cortometraggio del 1953 Duck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo, diretto da Chuck Jones. Nel 2003 è stata prodotta una vera e propria serie televisiva dedicata al personaggio, divisa in 3 stagioni, per un totale di 39 episodi. Tale serie presenta numerose citazioni, in gran parte di romanzi d'avventura e personaggi della DC Comics.

CaratteristicheModifica

Duck Dodgers è un guerriero spaziale dall'abito verde, rimasto ibernato per secoli. Verrà rianimato 351 anni dopo dal Dottor Inteligenio grazie alla tecnologia del XXIV secolo e presentato da quest'ultimo come risorsa speciale. Gli verranno concessi un'astronave ed un subordinato, suo il compito di combattere a nome del protettorato intergalattico contro gli alieni ostili, in particolar modo quelli provenienti dal pianeta Marte, ed occasionalmente fare consegne.

Al pari del suo alter ego originale, Daffy Duck, Dodgers è egocentrico, vanitoso, superficiale, egoista, disonesto, mattacchione ma si dimostra, in certe circostanze, coraggioso, altruista, astuto e imprevedibile, con enorme sorpresa dei suoi alleati e dei suoi nemici. Al contrario del suo alter ego, Dodgers possiede anche una sorprendente dose di fortuna che lo porta a salvarsi in situazioni all'apparenza disperate (e solitamente provocate proprio da un suo pasticcio) e ad avere la meglio sui suoi avversari. In alcuni episodi è considerato uno dei più valorosi e abili capitani del protettorato intergalattico oltre che un acerrimo nemico del pianeta Marte, in altri invece la sua considerazione equivale a quella di una macchietta (cosa che lo farà spesso infuriare e lo porterà a reagire di conseguenza, spesso con esiti disastrosi). In più circostanze riesce a salvare numerosi pianeti dalla distruzione, sia per abilità che per fortuna.

CuriositàModifica

Una parte del primo cortometraggio appare nel film Incontri ravvicinati del terzo tipo.

In un episodio, compare Dave Mustaine, leader della band thrash metal Megadeth.

Rispetto all'originale Duffy Duck, Duck Dodgers possiede più fortuna e furbizia, ma soprattutto molto più appetito.

La sigla in stile James Bond è stata cantata da Tom Jones, che ha fatto anche un cameo animato nel quarto episodio della seconda stagione, in cui Dodger prenderà in prestito la sua voce per vincere una gara di canto.

Voci correlateModifica