Apri il menu principale

Gran Premio di superbike di Kyalami 1999

Sudafrica Gran Premio di Kyalami 1999
Gara del Mondiale Superbike
Gara 1 su 13 del 1999
Circuit Kyalami.png
Data 28 marzo 1999
Luogo Circuito di Kyalami
Percorso 4,267 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 25 giri, totale 106,675 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Corser Stati Uniti Colin Edwards
Ducati in 1:42.943 Honda in 1:43.800
(nel giro 3 di 25)
Podio
1. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
2. Australia Troy Corser
Ducati
3. Nuova Zelanda Aaron Slight
Honda
Superbike gara 2
Distanza 25 giri, totale 106,675 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Corser Regno Unito Carl Fogarty
Ducati in 1:42.943 Ducati in 1:43.477
(nel giro 5 di 25)
Podio
1. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
2. Nuova Zelanda Aaron Slight
Honda
3. Australia Troy Corser
Ducati
Supersport
Pole position Giro più veloce
Spagna Rubén Xaus Regno Unito Iain MacPherson
Yamaha in 1:47.293 Kawasaki in 1:48.343
Podio
1. Regno Unito Iain MacPherson
Kawasaki
2. Francia Stéphane Chambon
Suzuki
3. Germania Jörg Teuchert
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Kyalami 1999 è stata la prima prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 1999, è stato disputato il 28 marzo sul Circuito di Kyalami e ha visto la vittoria di Carl Fogarty in gara 1[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2[2]. La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport è stata invece ottenuta da Iain MacPherson.

Durante la competizione delle Supersport il pilota sudafricano Brett MacLeod su Suzuki è incorso in un incidente che ne ha causato la morte[3].

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
1   Carl Fogarty Ducati Performance Ducati 25 43:35.637 25
11   Troy Corser Ducati Performance Ducati 25 +0:05.257 20
111   Aaron Slight Castrol Honda Honda 25 +0:09.779 16
41   Noriyuki Haga Yamaha WSBK Yamaha 25 +0:13.181 13
5   Colin Edwards Castrol Honda Honda 25 +0:14.535 11
4   Akira Yanagawa Kawasaki Racing Kawasaki 25 +0:16.547 10
7   Pierfrancesco Chili Suzuki Alstare F.S. Suzuki 25 +0:32.857 14º 9
6   Gregorio Lavilla Kawasaki Racing Kawasaki 25 +0:37.099 11º 8
20   Doriano Romboni R & D Racing Ducati 25 +0:45.691 7
10º 33   Robert Ulm Kawasaki Bertocchi Kawasaki 25 +0:54.185 6
11º 21   Katsuaki Fujiwara Suzuki Alstare F.S. Suzuki 25 +0:54.424 10º 5
12º 22   Vittoriano Guareschi Yamaha WSBK Yamaha 25 +1:09.588 15º 4
13º 16   Andreas Meklau Remus Racing Austria Ducati 25 +1:09.938 12º 3
14º 38   Lance Isaacs Ducati NCR Ducati 25 +1:11.106 19º 2
15º 39   Alessandro Gramigni Valli Moto Yamaha 25 +1:26.836 16º 1
16º 15   Igor Jerman Kawasaki Bertocchi Kawasaki 25 +1:30.328 17º
17º 26   Jean Pierre Jeandat White Endurance Honda 25 +1:44.035 18º
18º 23   Jiří Mrkývka JM SBK Team Ducati 24 +1 giro 20º
19º 24   Vladimír Karban Karban Racing Suzuki 24 +1 giro 21º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
19   Lucio Pedercini Team Pedercini Ducati 16 13º
18   Carlos Macias Capill France Racing Ducati 16 22º
40   Giuliano Sartoni Ducati NCR Ducati 3 23º
9   Peter Goddard Aprilia Rac.De Cecco Aprilia 2

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[5]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
1   Carl Fogarty Ducati Performance Ducati 25 43:41.963 25
111   Aaron Slight Castrol Honda Honda 25 +0:06.073 20
11   Troy Corser Ducati Performance Ducati 25 +0:07.279 16
5   Colin Edwards Castrol Honda Honda 25 +0:12.401 13
4   Akira Yanagawa Kawasaki Racing Kawasaki 25 +0:15.632 11
6   Gregorio Lavilla Kawasaki Racing Kawasaki 25 +0:19.634 11º 10
9   Peter Goddard Aprilia Rac.De Cecco Aprilia 25 +0:21.521 9
7   Pierfrancesco Chili Suzuki Alstare F.S. Suzuki 25 +0:25.508 14º 8
20   Doriano Romboni R & D Racing Ducati 25 +0:25.660 7
10º 21   Katsuaki Fujiwara Suzuki Alstare F.S. Suzuki 25 +0:31.415 10º 6
11º 33   Robert Ulm Kawasaki Bertocchi Kawasaki 25 +0:46.765 5
12º 19   Lucio Pedercini Team Pedercini Ducati 25 +0:52.192 13º 4
13º 22   Vittoriano Guareschi Yamaha WSBK Yamaha 25 +1:03.311 15º 3
14º 38   Lance Isaacs Ducati NCR Ducati 25 +1:22.799 19º 2
15º 15   Igor Jerman Kawasaki Bertocchi Kawasaki 25 +1:26.729 17º 1
16º 26   Jean Pierre Jeandat White Endurance Honda 25 +1:43.480 18º
17º 39   Alessandro Gramigni Valli Moto Yamaha 24 +1 giro 16º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
16   Andreas Meklau Remus Racing Austria Ducati 24 12º
24   Vladimír Karban Karban Racing Suzuki 22 21º
41   Noriyuki Haga Yamaha WSBK Yamaha 14
40   Giuliano Sartoni Ducati NCR Ducati 7 23º
23   Jiří Mrkývka JM SBK Team Ducati 6 20º
18   Carlos Macias Capill France Racing Ducati 0 22º

SupersportModifica

Arrivati al traguardo[6]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
12   Iain MacPherson Kawasaki Racing Kawasaki 23 41:52.104 25
3   Stéphane Chambon Suzuki Alstare F.S. Suzuki 23 +12.515 20
21   Jörg Teuchert Yamaha Deutschland Yamaha 23 +21.145 16
22   Christian Kellner Yamaha Deutschland Yamaha 23 +22.500 13
51   Russell Wood Nashua Yamaha Yamaha 23 +27.675 12º 11
52   James Toseland Castrol Honda Honda 23 +29.166 17º 10
4   Paolo Casoli Ducati Performance Ducati 23 +30.043 11º 9
8   Wilco Zeelenberg Dee Cee Jeans Yamaha Yamaha 23 +38.618 8
32   José David de Gea Ten Kate Arbizu Honda 23 +39.640 19º 7
10º 25   William Costes T. Elf Honda France Honda 23 +41.919 6
11º 34   Yves Briguet Endoug Metalsistem Suzuki 23 +44.139 22º 5
12º 54   Graeme van Breda Autopage Cellular Honda 23 +48.728 18º 4
13º 26   Roberto Teneggi DF Racing Carli D. Ducati 23 +51.091 15º 3
14º 7   Piergiorgio Bontempi Yamaha Belgarda Yamaha 23 +1:04.227 27º 2
15º 17   Pere Riba Castrol Honda Honda 23 +1:06.117 10º 1
16º 18   Camillo Mariottini Kawasaki Team Italia Kawasaki 23 +1:07.325 25º
17º 42   David Checa Yes Ducati NCR Ducati 23 +1:08.977 34º
18º 31   Vittorio Iannuzzo Lorenzini by Leoni Yamaha 23 +1:10.718 36º
19º 27   Roberto Panichi Bimota Exp. D.N.R. Bimota 23 +1:11.384 28º
20º 46   Mauro Sanchini Team Ghelfi Ducati 23 +1:14.522 29º
21º 24   Francesco Monaco X Racing Ducati 23 +1:31.097 33º
22º 35   Christophe Cogan BKM Racing Yamaha 23 +1:33.026 23º
23º 43   Norino Brignola Bimota Exp. D.N.R. Bimota 23 +1:51.505 30º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
1   Fabrizio Pirovano Suzuki Alstare F.S. Suzuki 21
5   Cristiano Migliorati Endoug Metalsistem Suzuki 21 24º
33   Luca Conforti Kawasaki Team Italia Kawasaki 13 26º
50   Greg Dreyer Autopage Cellular Honda 12 13º
23   Rubén Xaus Dee Cee Jeans Yamaha Yamaha 9
20   Werner Daemen Yamaha Belgium Yamaha 8 32º
15   Marco Risitano BKM Racing Yamaha 7 35º
69   Serafino Foti Yes Ducati NCR Ducati 3 31º

SqualificatoModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia
53   Brad Anassis Shell Kawasaki Speed Kawasaki 23 +43.351 16º

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  3. ^ (EN) Motorcycling: Tragedy tempers Fogarty's triumph, su independent.co.uk, 29 marzo 1999. URL consultato l'11 gennaio 2019.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 10 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2019).
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 10 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2019).
  6. ^ Risultati completi della Supersport, su sbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2014).

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 1999
                         
 

Edizione precedente:
1998
Gran Premio di superbike di Kyalami
Altre edizioni
Edizione successiva:
2000
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto