Apri il menu principale

Stéphane Chambon

pilota motociclistico francese
Stéphane Chambon
Nazionalità Francia Francia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Superbike
Esordio 1996
Miglior risultato finale 12º
Gare disputate 33
Punti ottenuti 126
Carriera in Supersport
Esordio 1997
Mondiali vinti 1
Gare disputate 95
Gare vinte 8
Podi 29
Punti ottenuti 1030
Pole position 7
Giri veloci 5
 

Stéphane Chambon (Carpentras, 10 agosto 1965) è un pilota motociclistico francese.

È il fratello maggiore del superider Boris Chambon, campione del mondo supermoto S2 nel 2005 su KTM.

CarrieraModifica

Ex crossista, fu uno dei primi piloti al mondo a rispondere, alla fine degli anni ottanta, al richiamo dell'emergente Supermotard. È ricordato come uno dei padri fondatori della specialità, avendo anche vinto cinque titoli francesi. Nel 1996 fa il suo esordio nel mondiale Superbike partecipando alle prime quattro gare in calendario in sella ad una Ducati. Ottiene qualche punto valido per la classifica. Dal 1997 al 2000 partecipa al mondiale Supersport andando a vincere il titolo nella stagione 1999 in sella ad una Suzuki GSX-R600 del team Suzuki Alstare.[1]

Nel 2001 è pilota titolare nel mondiale Superbike, in sella ad una Suzuki GSX R750 del team Alstare Suzuki. Disputa una stagione costante andando regolarmente a punti. Chiude la stagione al dodicesimo posto con centoventidue punti ottenuti.[2] Dal 2002 al 2006 è pilota titolare nel mondiale Supersport andando ad ottenere l'ultimo successo in occasione del Gran Premio di Gran Bretagna nel 2003.[3]

Oltre al titolo mondiale, ottiene anche due titoli francesi nella categoria Supersport. Questi risultati, uniti a quanto ottenuto nel Motocross e nel Supermotard fanno di Chambon un motociclista eclettico come Jean-Michel Bayle.

Risultati in garaModifica

Campionato mondiale SuperbikeModifica

1996 Moto                         Punti Pos.
Ducati 18 16 15 15 14 19 17 Rit 4 43º
2001 Moto                           Punti Pos.
Suzuki 10 10 10 10 8 AN 15 18 6 9 9 12 10 8 14 13 Rit 12 7 9 12 13 13 12 8 Rit 122 12º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Campionato mondiale SupersportModifica

1997 Moto                       Punti Pos.
Ducati 7 3 6 1 6 7 5 4 Rit 3 119
1998 Moto                     Punti Pos.
Suzuki 8 Rit 2 10 4 1 2 7 2 3 137
1999 Moto                       Punti Pos.
Suzuki 2 2 4 12 8 5 1 1 Rit 5 3 153
2000 Moto                       Punti Pos.
Suzuki 3 3 1 9 3 Rit 8 2 1 Rit 133
2002 Moto                         Punti Pos.
Suzuki 2 3 3 1 5 8 3 13 Rit 2 9 2 162
2003 Moto                       Punti Pos.
Suzuki 4 3 4 2 Rit 4 1 4 4 5 137
2004 Moto                     Punti Pos.
Suzuki 5 10 7 Rit 4 10 8 13 8 Rit 64
2005 Moto                         Punti Pos.
Honda 7 8 9 8 4 15 7 4 8 6 Rit 8 94
2006 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki Rit 10 17 NP 13 7 Rit 10 16 9 31 15º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Altri risultatiModifica

  • 1989: Campione Francese Supermoto (su Husqvarna)
  • 1990: Campione Francese Supermoto (su Husqvarna)
  • 1990: Vincitore Superbikers di Mettet (su Husqvarna)
  • 1991: 3º posto Superbikers di Mettet (su Husqvarna)
  • 1992: Campione Francese Supermoto (su Husqvarna)
  • 1992: Vincitore Superbikers di Mettet (su Husqvarna)
  • 1993: Campione Francese Supermoto (su Husqvarna)
  • 1993: Vincitore Superbikers di Mettet (su Husqvarna)
  • 1994: Campione Francese Supermoto (su Husqvarna)
  • 1994: 3º posto Superbikers di Mettet (su Husqvarna)
  • 1995: Vincitore Superbikers di Mettet (su Husqvarna)
  • 1996: Campione Francese Supersport (su Ducati)
  • 1996: Campione Francese Superbike (su Ducati)
  • 1996: Vincitore Superbikers di Mettet
  • 2001: Vincitore Starbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2001: Vincitore Guidon d'or di Parigi (su Suzuki)
  • 2002: 2º posto Superbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2002: Vincitore Starbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2002: Vincitore Guidon D'or di Parigi (su Suzuki)
  • 2003: 2º posto Starbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2003: Vincitore Guidon D'or di Parigi (su Suzuki)
  • 2004: 2º posto Superbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2004: Vincitore Starbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2004: Vincitore Guidon D'or di Parigi (su Suzuki)
  • 2005: Vincitore Starbikers di Mettet (su Suzuki)
  • 2005: 13º posto Guidon D'or di Parigi (su Suzuki)
  • 2006: Vincitore Starbikers di Mettet (su Kawasaki)
  • 2007: 4º posto Starbikers di Mettet (su Kawasaki)
  • 2007: 17º posto X-Games Supermoto di Los Angeles (su KTM)
  • 2008: 17º posto Starbikers di Mettet
  • 2008: 26º posto Superbikers di Mettet
  • 2009: 12º posto Supermotard Indoor De Tours
  • 2010: 8º posto Starbikers di Mettet

NoteModifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, Classifica finale mondiale Supersport 1999, racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  2. ^ (EN) Redazione Worldsbk, SBK2001 - Championship Standings (PDF), worldsbk.com, 30 settembre 2001.
  3. ^ (EN) Redazione Worldsbk, SSP2003 Brands Hatch - Results Race (PDF), worldsbk.com, 27 luglio 2003.

Collegamenti esterniModifica