Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1960-1961.

Prima Categoria Campania 1960-1961
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Campano
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1959-1960 1961-1962 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1960-1961 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il secondo campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati dal Comitato Regionale Campano per la regione Campania. Dalla stagione 1952-1953 le squadre molisane erano aggregate al Comitato Regionale Campano.
Con la creazione del Commissariato Provinciale di Campobasso (1952), le squadre molisane nuove affiliate si iscrivevano al campionato provinciale di Seconda Divisione (dal 1959-60 = Terza Categoria) e agli altri campionati campani di Prima e Seconda Categoria.

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1959-1960
Pol. Acerrana Acerra (NA)
S.P. Afragolese Afragola (NA)
U.S. Arturo Lepori Casoria (NA)
U.S. Aversana Aversa (CE)
U.S. Caivanese Caivano (NA)
Pol. Capua Capua (CE)
Fiamma Sannita Benevento
U.S. Isernia Isernia
Juve Sammaritana Santa Maria Capua Vetere (CE)
S.S. Maddalonese Maddaloni (CE)
U.S. Marcianise Marcianise (CE)
Pol. Ortese Orta di Atella (CE)
Secondigliano Napoli-Secondigliano
U.S. Sessana Sessa Aurunca (CE)
U.S. Virtus Frattese Frattamaggiore (NA)
? ?

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
  1.   Caivanese ?? 30
2.   ??? ?? 30
3.   ??? ?? 30
4.   ??? ?? 30
5.   ??? ?? 30
6.   ??? ?? 30
7.   ??? ?? 30
8.   ??? ?? 30
9.   ??? ?? 30
10.   ??? ?? 30
11.   ??? ?? 30
12.   ??? ?? 30
13.   ??? ?? 30
  14.   ??? ?? 30
  15.   ??? ?? 30
  16.   ??? ?? 30

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1961-1962.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1959-1960
U.S. Aenaria Lacco Ameno (NA)
U.S. Arzanese Arzano (NA)
S.P. Barrese Napoli-Barra
S.S. Ercolanese Ercolano (NA)
U.S. Flegrea Napoli
A.S. Juventus Napoli Napoli
F.B.C. Libertas Vomero Napoli
Porta Piccola Secondigliano-Napoli
S.S. Portici Portici (NA)
U.S. Puteolana Alba Pozzuoli (NA)
Santa Lucia Napoli
S.S. Sibilla Bacoli (NA)
A.S. Sorrento Sorrento (NA)
Stella Polare Napoli- Fuorigrotta
F.C. Turris Torre del Greco (NA)
U.S. Dipendenti Vetrerie Ricciardi Vietri sul Mare (SA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
  1. Turris 50 30 22 6 2 73 11
2.   Flegrea 46 30 21 4 5 66 13
3. Puteolana 46 30 21 4 5 82 37
4. Ercolanese 40 30 13 14 3 39 19
5.   Libertas Vomero 35 30 12 11 7 39 33
6. Sorrento 34 30 11 12 7 39 34
7.   Porta Piccola 33 30 13 7 10 52 37
8.   Aenaria 30 30 11 8 11 41 38
9.   Barrese 29 30 13 3 14 46 45
10.   Juve Napoli 29 30 10 9 11 40 37
11. Portici 26 30 8 10 12 32 42
12. Arzanese (-1)[1] 25 30 9 8 13 37 36
13. Sibilla 21 30 6 9 15 41 63
  14.   Vetrerie Ricciardi 14 30 4 6 20 30 95
15.   Santa Lucia 12 30 4 4 22 31 79
  16.   Stella Polare 9 30 2 5 23 20 86

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1961-1962.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione 1959-1960
Alfonso Negro Ercolano (NA)
U.S. Altavillese Altavilla Irpina (AV)
U.S. Ariano Valle Ufita Ariano Irpino (AV)
A.C. Atripalda Atripalda (AV)
U.S. Audax Cervinara Cervinara (AV)
A.C. Baiano Baiano (AV)
Fiamma Sorrento Sorrento (NA)
U.S. Juve S.A.F.F.A. Napoli
Libertas Casalnuovo Casalnuovo di Napoli (NA)
A.S. Palmese Palma Campania (NA) 1º nel girone C della Prima Categoria campana[2].
Pro Nola Nola (NA) 17º nel girone F della Serie D, retrocesso
S.C. Pro Poggiomarino Poggiomarino (NA)
A.C. Sangennarese San Gennaro Vesuviano (NA)
U.S. Savoia Torre Annunziata (NA)
A.C. Solofra Solofra (AV)
Pol. Viribus Unitis Somma Vesuviana (NA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
  1.   Atripalda 43 28 19 5 4 62 17
2. Palmese 39 28 16 7 5 69 26
3.   Sangennarese 39 28 18 3 7 54 28
4. Savoia 36 28 13 10 5 49 24
5.   Ariano Valle Ufita (-1)[1] 29 28 13 4 11 44 37
6. Viribus Unitis 29 28 10 9 9 40 43
7.   Pro Poggiomarino 28 28 10 8 10 36 42
8.   Fiamma Sorrento 27 28 11 5 12 47 52
9.   Baiano (-3)[3] 26 28 11 7 10 29 43
10.   Libertas Casalnuovo 25 28 7 11 10 27 29
11.   Pro Nola (-1)[1] 21 28 6 10 12 21 36
12.   Juve S.A.F.F.A. (-2)[4] 20 28 7 8 13 34 48
  13.   Altavillese (-2)[4] 16 28 7 4 17 32 55
14. Audax Cervinara 13 28 5 3 20 31 65
15. Solofra (-3)[3] 13 28 6 4 18 27 65
  ---.   Alfonso Negro esclusa -- -- -- -- -- --

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1961-1962.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Nota:

  • In due partite è stata data partita persa ad entrambe le squadre.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1959-1960
U.S. Angri Angri (SA)
U.S. Battipagliese Battipaglia (SA)
Pol. Gelbison Vallo della Lucania (SA)
Libertas Scafati Scafati (SA)
Moka Salerno
A.G. Nocerina Nocera Inferiore (SA)
O.N.O.G. De Vivo Angri (SA)
U.S. Padula Padula (SA)
U.S. Paganese Pagani (SA)
Piagginese Piaggine (SA)
Dop. Postelegrafonici Salerno
Pol. Santa Maria Santa Maria di Castellabate (SA)
S.C. Sapri Sapri (SA)
G.S. Tirrenia Cava de' Tirreni (SA)
S.S. Vis Sanseverinese Mercato San Severino (SA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
  1. Angri 45 28
2. Battipagliese 44 28
3. Nocerina 42 28
4. Paganese 38 28
5.   Gelbison 32 28
6. Sapri 31 28
7.   Moka 30 28
8.   Padula 28 28
9.   Postelegrafonici 27 28
10.   Tirrenia 23 28
11.   Vis Sanseverinese 22 28
12.   Piagginese 21 28
13.   Santa Maria 19 28
  14.   O.N.O.G. De Vivo 8 28
  15.   Libertas Scafati 4 28

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1961-1962.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Finali per il titoloModifica

Risultati Luogo e data
Angri 1 - 1   Caivanese Nola, 28 maggio 1961
  Atripalda 0 - 0 Turris Salerno, 28 maggio 1961
Angri 0 - 1   Atripalda Caserta, 4 giugno 1961
  Caivanese 0 - 1 Turris Napoli, 4 giugno 1961
Angri 4 - 3 Turris Nola, 11 giugno 1961
  Atripalda 0 - 0   Caivanese Salerno, 11 giugno 1961

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
  1.   Atripalda 4 3 1 2 0 1 0
2. Angri 3 3 1 1 1 5 5
2. Turris 3 3 1 1 1 4 4
4.   Caivanese 2 3 0 2 1 1 2

Legenda:

      Promosso.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti finaliModifica

  • L'Atripalda è ammessa alle finali interregionali. È promossa in Serie D.

NoteModifica

  1. ^ a b c Un punto di penalizzazione.
  2. ^ Perde la semifinale regionale contro l'Ischia.
  3. ^ a b Tre punti di penalizzazione.
  4. ^ a b Due punti di penalizzazione.

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio