Apri il menu principale

Rio Mavuba

calciatore francese
Rio Mavuba
Mavuba CSKA-LOSC.png
Mavuba al Lilla nel 2012
Nazionalità Francia Francia
Altezza 172 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Blu e Arancione.svg Mérignac
Carriera
Squadre di club1
2003-2007Bordeaux127 (1)
2007-2008Villarreal5 (0)
2008-2017Lilla300 (5)
2017-2018Sparta Praga11 (0)
2018-Blu e Arancione.svg Mérignac2 (0)
Nazionale
2004-2006Francia Francia U-2120 (1)
2004-2014Francia Francia13 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Portogallo 2006
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 novembre 2018

Rio Antonio Zoba Mavuba (Oceano Atlantico, 8 marzo 1984) è un calciatore francese di origini della Repubblica Democratica del Congo, centrocampista del Mérignac.

BiografiaModifica

Suo padre, Mafuila Mavuba, partecipò al campionato mondiale di calcio 1974 con la maglia della Nazionale dello Zaire,[1] mentre sua madre era angolana.[1] È nato nell'Oceano Atlantico su un battello partito dall'Angola e diretto in Francia, mentre i suoi genitori fuggivano dall'Angola, devastata dalla guerra,[1] e perciò sul suo passaporto c'è scritto che è nato in mare. I genitori di Mavuba morirono in Francia prima che egli raggiungesse l'età di 14 anni.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Bordeaux e VillarrealModifica

Comincia a giocare a sette anni, nelle giovanili del Girondins de Bordeaux; nel 2003 fa il proprio esordio da professionista proprio con il Bordeaux. Gioca con il club francese fino al 4 luglio 2007, quando si trasferisce al Villarreal per circa 8 milioni di euro, firmando un contratto quinquennale.[2]

LillaModifica

 
Mavuba in panchina con il Lilla nel 2014

Non avendo trovato molto spazio, il 21 gennaio 2008 passa in prestito al Lille.[3] Dopo un periodo di prova passa a titolo definitivo nel club francese. Mavuba comincia a diventare un pezzo importante per la squadra dalla stagione 2010-2011, quando contribuisce alla vittoria della Ligue 1, regalando 4 assist nelle partite Lione-Lilla (3-1), Lilla-Marsiglia (1-3), Caen-Lilla (2-5) e Lilla-Valenciennes (2-1), e mettendo a segno anche una rete nella vittoria per 2-1 in trasferta sul campo del Saint-Etienne. Inoltre il 14 maggio 2011 vince anche la sua prima Coupe de France battendo in finale il PSG per 1-0.

Per la stagione seguente viene nominato capitano della squadra davanti ai suoi compagni di squadra Mathieu Debuchy e Aurelien Chedjou. il 14 settembre fa il suo esordio in Champions League con la squadra del nord della Francia nella partita terminata sul punteggio di 2-2 contro il CSKA Mosca. La sua prima rete in campionato arriva il 21 aprile 2012 nella vittoria sul campo del Dijon per 2-0.

La stagione 2012-2013 non è delle migliori per lui perché prima l'infortunio al menisco poi l'esclusione da parte del tecnico Rudi Garcia gli impediscono di giocare con continuità. Infatti colleziona appena 19 presenze in Ligue 1 e 3 in Champions League.

Nella stagione seguente torna titolare della squadra, ma soprattutto ritrova la fascia da capitano grazie anche all'avvento in panchina del tecnico Rene Girard. Il 3 novembre 2013, nella vittoria per 2-0 sul Monaco, serve l'assist del secondo gol al compagno Nolan Roux dopo una grande azione di Salomon Kalou. Il 15 dicembre, in occasione di Lilla-Bastia (2-1), raggiunge quota 200 presenze in Ligue 1 con la maglia del Lille. Nella partita del 22 dicembre segna il primo gol stagionale contro il PSG nel pareggio per 2-2.

Esordisce nella stagione 2014-2015 sabato 9 agosto in occasione della prima giornata di Ligue 1 nella gara giocata in casa contro il Metz e pareggiata col punteggio di 0-0. Complessivamente in 9 anni e mezzo disputa con il Lille in tutte le competizioni, 370 incontri andando a segno 5 volte.

Sparta PragaModifica

Nel giugno 2017 firma un contratto triennale con la società ceca dello Sparta Praga.[4] Dopo un anno e 11 presenze senza mai trovare la via del gol rimane svincolato.

NazionaleModifica

Dal 2004 ha ufficialmente la nazionalità francese. Fa il proprio esordio in nazionale maggiore nell'amichevole contro la Bosnia ed Erzegovina del 18 agosto 2004.[5] In precedenza aveva anche vestito la divisa della Francia Under-21. Ha rifiutato la proposta dell'allenatore Claude Le Roy, che lo aveva invitato a giocare con la nazionale della Repubblica Democratica del Congo.[1]

Ad inizio giugno 2014 viene convocato dal tecnico Didier Deschamps per il campionato mondiale giocato in Brasile, dove scende in campo il 15 giugno nella partita vinta dalla Francia per 3-0 contro l'Honduras, subentrando al 65' minuto al compagno Yohan Cabaye.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 4 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004   Bordeaux L1 20 1 CF+CdL 2+0 0 CU 5 0 - - - 27 1
2004-2005 L1 38 0 CF+CdL 2+1 0 - - - - - - 41 0
2005-2006 L1 37 0 CF+CdL 2+3 0 - - - - - - 42 0
2006-2007 L1 32 0 CF+CdL 2+3 0 UCL+CU 5+2 0 - - - 44 0
Totale Bordeaux 127 1 15 0 12 0 - - 154 1
2007-gen. 2008   Villarreal PD 5 0 CR 4 0 CU 5 1 - - - 14 1
gen.-giu. 2008   Lilla L1 17 1 CF+CdL 2+0 0 - - - - - - 19 1
2008-2009 L1 36 0 CF+CdL 3+1 0 - - - - - - 40 0
2009-2010 L1 35 0 CF+CdL 0+2 0 UEL 13[6] 0 - - - 50 0
2010-2011 L1 38 1 CF+CdL 6+2 0 UEL 8[7] 0 - - - 54 1
2011-2012 L1 38 1 CF+CdL 2+1 0 UCL 6 0 SF 1 0 48 1
2012-2013 L1 19 0 CF+CdL 1+1 0 UCL 5[7] 0 - - - 26 0
2013-2014 L1 33 1 CF+CdL 2+1 0 - - - - - - 36 1
2014-2015 L1 30 1 CF+CdL 1+2 0 UCL+UEL 2[8]+5 0 - - - 40 1
2015-2016 L1 35 0 CF+CdL 0+2 0 - - - - - - 37 0
2016-2017 L1 18 0 CF+CdL 1+0 0 UEL 1[8] 0 - - - 20 0
Totale Lilla 299 5 30 0 40 0 1 0 370 5
2017-2018   Sparta Praga 1L 11 0 CC 2 0 UEL 1[8] 0 - - - 14 0
Totale carrera 444 6 51 0 58 1 1 0 554 7

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-8-2004 Rennes Francia   1 – 1   Bosnia ed Erzegovina Amichevole -   46’
9-10-2004 Saint-Denis Francia   0 – 0   Irlanda Qual. Mondiali 2006 -   79’
31-5-2005 Metz Francia   2 – 1   Ungheria Amichevole -   64’
16-8-2006 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina   1 – 2   Francia Amichevole -
2-9-2006 Tbilisi Georgia   0 – 3   Francia Qual. Euro 2008 -   58’
28-3-2007 Saint-Denis Francia   1 – 0   Austria Amichevole -
15-8-2012 Le Havre Francia   0 – 0   Uruguay Amichevole -   46’
7-9-2012 Helsinki Finlandia   0 – 1   Francia Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Saint-Denis Francia   3 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 2014 -
27-5-2014 Saint-Denis Francia   4 – 0   Norvegia Amichevole -   74’
1-6-2014 Nizza Francia   1 – 1   Paraguay Amichevole -   46’
8-6-2014 Lilla Francia   8 – 0   Giamaica Amichevole -   59’
15-6-2014 Porto Alegre Francia   3 – 0   Honduras Mondiali 2014 - 1º turno -   65’
Totale Presenze 13 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Bordeaux: 2006-2007
Lilla: 2010-2011
Lilla: 2010-2011

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Mavuba: born without a nation, su news.bbc.co.uk. URL consultato il 19 ottobre 2011.
  2. ^ Mavuba è il colpo Villarreal, in it.uefa.com, 04 luglio 2007. URL consultato l'8 marzo 2009.
  3. ^ Mavuba dal Villarreal al Lilla, in it.uefa.com, 21 maggio 2008. URL consultato l'8 marzo 2009.
  4. ^ tuttomercatoweb.com, https://www.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-sparta-praga-ecco-rio-mavuba-firma-fino-al-2020-997056.
  5. ^ (FR) MAVUBA Rio Antonio, www.fff.fr. URL consultato l'8 marzo 2009.
  6. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  7. ^ a b 2 presenze nei play-off.
  8. ^ a b c Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica