Apri il menu principale

Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2017-2018

Serie A - 1ª Div. Naz. 2017-2018
Competizione Serie A - 1ª Divisione Nazionale
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione 49ª
Organizzatore FIGH
Date dal 16 settembre 2017
al 27 maggio 2018
Luogo Italia Italia
Partecipanti 28
Formula Tre gironi di qualificazione
Poule Playoff
Poule Permanenza.
Risultati
Vincitore Junior Fasano
(3º titolo)
Secondo Conversano
Statistiche
Miglior giocatore Dean Turković Bozen
Miglior marcatore Erik Udovičić Trieste
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017 2018-2019 Right arrow.svg

La Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2017-2018 è la 49ª edizione del torneo di Serie A del campionato italiano di pallamano maschile.

FormulaModifica

La formula per la stagione 2017/18 include, nel suo sviluppo, i meccanismi di promozione per la stagione 2018/19 nella quale la massima serie tornerà ad essere alla formula a girone unico a 14 squadre. In questa stagione, pertanto, il campionato si aprirà con una 1ª fase a tre gironi (andata/ritorno) tra il 16 settembre e il 10 febbraio. A seguire, prenderà vita una 2ª fase con Poule Play-Off, Poule Promozione e Poule Play-Out.

Seconda faseModifica

Poule Play-OffModifica

A girone unico, vi accedono 1ª e 2ª classificata dei Gironi A\B\C, tutte già automaticamente promosse alla Serie A1 della stagione 2018/19. La Poule Play-Off prevede gare di andata e ritorno tra 24 febbraio e 28 aprile.

Poule PromozioneModifica

A girone unico, vi accedono 3ª e 4ª classificata dei Gironi A\B\C. Anche qui si giocano gare di andata e ritorno (tra 24 febbraio e 28 aprile), con le prime tre della classifica all’esito di questa 2ª fase che ottengono l’accesso alla Serie A1 della stagione 2018/19. Le restanti tre squadre, classificata a 4º, 5º e 6º posto della Poule Promozione, tornano in campo nella fase successiva.

Poule Play-OutModifica

Mantiene la suddivisione a tre gironi, vi accedono le squadre classificate dal 5º al 10º posto dei singoli raggruppamenti. Si gioca tra 24 febbraio e 24 marzo, con la formula ad orologio e bonus di punti in partenza (da 12 a 0). Le squadre classificate all’ultimo e penultimo posto della Poule, retrocedono in Serie A2. Le squadre classificate, invece, dal 5° all’8º posto della stessa Poule Play-Out, ottengono l’accesso alla 3ª fase.

Terza faseModifica

Play-Out PermanenzaModifica

Partecipano le 12 squadre classificate dal 1º al 4º posto della Poule Play-Out, che si affrontano in gare ad eliminazione diretta (andata\ritorno), con il seguente abbinamento deciso tramite sorteggio: 1° classificate – 4° classificate e 2°-3° classificate. Le 6 squadre che vincono i rispettivi KO Matches passano alla 4ª fase, quelle eliminate retrocedono in A2. Restano dunque 6 squadre reduci dalla Poule Play-Out e che hanno superato la 3ª fase.

Quarta faseModifica

Play-Out PermanenzaModifica

Si giocano 6 match a eliminazione diretta (andata\ritorno) – con accoppiamenti decisi per sorteggio -, all’esito della quale le 3 vincenti accedono alla 5ª fase dei Play-Out Permanenza e le 3 eliminate retrocedono in Serie A2.

Quinta faseModifica

Play-Out PermanenzaModifica

Partecipano tre squadre provenienti dalla 4ª fase e tre squadre, che entrano in gioco ora, provenienti invece dalla Poule Promozione. A seguito di sorteggio, le squadre provenienti dalla Poule Promozione affrontano le formazioni che hanno vinto la 4ª fase. Il turno è ad eliminazione diretta (andata/ritorno) e mette in palio tre promozioni in Serie A1 per le vincenti.

Sesta faseModifica

Play-Off PermanenzaModifica

Per le tre squadre eliminate nella 5ª fase, resta un posto disponibile per la Serie A1, da contendersi in un concentramento che si gioca in campo neutro. Chi vince ottiene la promozione, per le altre due compagini retrocessione in Serie A2.

Riepilogo promozioni campionato 2018-19Modifica

  • Poule Play-Off (2ª fase): n° 6 promozioni
  • Poule Promozione (2ª fase): n° 3 promozioni
  • Play-Out Permanenza (5ª fase): n° 3 promozioni
  • Play-Off Permanenza (6ª fase): n° 1 promozione
  • Serie A2 Maschile: n° 1 promozione

Girone AModifica

Regular SeasonModifica

Pos. Squadra Pt G V N S GF GS D Note
1. Bozen 33 18 16 1 1 554 432 +122 Qualificato ai playoff scudetto
2. Pressano 28 18 13 2 3 429 391 +38 Qualificato ai playoff scudetto
3. Trieste 23 18 11 1 6 456 431 +25 Qualificato alla Poule Promozione
4. Brixen 22 18 9 4 5 503 458 +45 Qualificato ai Poule Promozione
5. Cassano Magnago 20 18 9 2 7 421 413 +8 Playout
6. Meran 17 18 8 1 9 459 443 +16 Playout
7. Eppan 16 18 8 0 10 420 452 -32 Playout
8. Malo 12 18 6 0 12 440 486 -46 Playout
9. Mezzocorona 5 18 2 1 15 381 461 -80 Playout
10. San Giorgio Molteno 4 18 2 0 16 419 515 -96 Playout

Aggiornato al 10/02/18

PlayoutModifica

Pos. Squadra Pt G V N S GF GS D Note
1. Cassano Magnago 18 5 4 0 1 135 117 +18 Playout
2. Meran 17 5 4 1 0 132 111 +21 Playout
3. Malo 10 5 3 0 2 122 119 +3 Playout
4. Eppan 9 5 1 1 3 123 137 -14 Playout
5. Mezzocorona 5 5 1 1 3 127 144 -17 Retrocessione
6. San Giorgio Molteno 1 5 0 1 4 116 127 -11 Retrocessione

Aggiornato al 24/03/18

Girone BModifica

Regular SeasonModifica

Pos. Squadra Pt G V P S GF GS D Note
1. Bologna United 26 16 12 2 2 471 403 +68 Qualificato ai playoff scudetto
2. Cingoli 19 16 9 1 6 455 419 +36 Qualificato ai playoff scudetto
3.   Oriago-Padova 19 16 9 1 6 391 369 +22 Qualificato alla Poule Promozione
4. Cologne 19 16 8 3 5 394 384 +10 Qualificato alla Poule Promozione
5. Teramo 18 16 7 4 5 380 358 +22 Playout
6. Tavarnelle 16 16 6 4 6 421 421 +0 Playout
7. Carpi 11 16 5 1 10 429 450 -21 Playout
8. Modena 9 16 4 1 11 361 403 -42 Playout
9. Romagna 7 16 3 1 12 373 468 -95 Playout

Aggiornato al 10/02/18

PlayoutModifica

Pos. Squadra Pt G V P S GF GS D Note
1. Teramo 18 4 4 0 0 113 83 +37 Playout
2. Carpi 12 4 3 0 1 129 110 +19 Playout
3. Tavarnelle 12 4 2 0 2 100 101 -1 Playout
4. Romagna 6 4 2 0 2 94 109 -15 Playout
5. Modena 4 4 0 0 4 75 105 -30 Retrocessione

Aggiornato al 24/03/18

Girone CModifica

Regular SeasonModifica

Pos. Squadra Pt G V P S GF GS D Note
1. Conversano 31 16 15 1 0 472 355 +117 Qualificato ai playoff scudetto
2. Junior Fasano 28 16 13 2 1 511 374 +137 Qualificato ai playoff scudetto
3. Albatro Siracusa 19 16 9 1 6 406 376 +30 Qualificato alla Poule Promozione
4. Fondi 18 16 9 0 7 457 435 +22 Qualificato alla Poule Promozione
5. Gaeta 18 16 9 0 7 397 419 -22 Playout
6. Noci 16 16 8 0 8 447 423 +24 Playout
7.   VF Benevento 10 16 5 0 11 451 478 -27 Playout
8. Benevento 3 15 1 1 14 364 455 -91 Playout
9. Ragusa 1 15 0 1 15 339 529 -190 Playout

Aggiornato al 10/02/18

PlayoutModifica

Pos. Squadra Pt G V P S GF GS D Note
1. Gaeta 17 4 3 1 0 114 91 +23 Playout
2. Noci 14 4 2 2 0 115 97 +18 Playout
3.   VF Benevento 10 4 2 0 2 117 101 +16 Playout
4. Benevento 7 4 1 1 2 118 100 +18 Playout
5. Ragusa 2 4 0 0 4 81 156 -75 Retrocessione

Aggiornato al 24/03/18

Poule Playoff ScudettoModifica

Pos. Squadra Pt G V N S GF GS D Note
1. Junior Fasano 16 10 8 0 2 296 258 +38 Semifinali Scudetto
2. Conversano 14 10 7 0 3 287 259 +28 Semifinali Scudetto
3. Bozen 14 10 7 0 3 298 258 +41 Semifinali Scudetto
4. Pressano 12 10 6 0 4 244 235 +9 Semifinali Scudetto
5. Bologna United 4 10 2 0 8 240 282 -42
6. Cingoli 0 10 0 0 10 261 335 -74

Aggiornato al 28/04/18

Poule PromozioneModifica

Pos. Squadra Pt G V N S GF GS D Note
1. Brixen 15 10 7 1 2 287 253 +34 Promozione
2. Trieste 13 10 5 3 2 271 253 +18 Promozione
3. Albatro Siracusa 10 10 5 0 5 259 242 +17 Promozione
4. Cologne 10 10 4 2 4 229 253 -24 Playout
5.   Oriago-Padova 7 10 1 5 4 234 248 -14 Playout
6. Fondi 5 10 2 1 7 231 261 -30 Playout

Playout permanenza - terza faseModifica

RisultatiModifica

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno Totale
Eppan Teramo Appiano, 14 apr. 2018 Teramo, 21 apr. 2018
26 – 23 23 – 27 49 - 50
Benevento Cassano Magnago Benevento, 15 apr. 2018 Cassano Magnago, 22 apr. 2018
25 – 24 17 – 23 42 - 47
Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno
Romagna Gaeta Imola, 14 apr. 2018 Gaeta, 21 apr. 2018
24 – 27 18 – 34 42 - 61
  VF Benevento Meran Benevento, 14 apr. 2018 Merano, 21 apr. 2018
26 – 36 33 – 42 59 - 78
Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno
Malo Carpi Malo, 14 apr. 2018 Carpi, 21 apr. 2018
26 – 25 26 – 27 52 - 52
Tavarnelle Noci Tavarnelle, 14 apr. 2018 Noci, 21 apr. 2018
27 – 25 29 – 29 56 - 54

Playout permanenza - quarta faseModifica

RisultatiModifica

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno Totale
Meran Teramo Merano, 28 apr. 2018 Teramo, 1 mag. 2018
26 – 21 32 – 26 58 - 47
Tavarnelle Cassano Magnago Tavarnelle, 28 apr. 2018 Cassano Magnago, 1 mag. 2018
25 – 27 27 – 34 52 - 61
Malo Gaeta Malo, 28 apr. 2018 Gaeta, 1 mag. 2018
24 – 21 26 – 33 50 - 54

Playout permanenza - quinta faseModifica

RisultatiModifica

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno Totale
Meran   Oriago-Padova Merano, 12 mag. 2018 Padova, 19 mag. 2018
29 – 19 23 – 21 52 - 40
Cassano Magnago Cologne Cassano Magnago, 12 mag. 2018 Cologne, 19 mag. 2018
25 – 24 21 – 18 46 - 42
Gaeta Fondi Fondi, 12 mag. 2018 Fondi, 19 mag. 2018
30 – 26 19 – 19 49 - 45

Playout permanenza - sesta faseModifica

Per stabilire l'ultima squadra qualificata alla Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2018-2019 si gioca una triangolare in campo neutro. La sede di gioco è Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze.

RisultatiModifica

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Cologne   Oriago-Padova 25 mag. 2018
27 - 23
Squadra 3 Squadra 2 Risultato
Fondi   Oriago-Padova 26 mag. 2018
30 - 23
Squadra 3 Squadra 1 Risultato
Fondi Cologne 27 mag. 2018
23 - 26

Playoff ScudettoModifica

SemifinaliModifica

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno
Pressano Junior Fasano 1 mag. 2018 5 mag. 2018
24 – 21 21 – 27
Bozen Conversano 1 mag. 2018 5 mag. 2018
29 – 29 27 – 28

FinaleModifica

Squadra 1 Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3
Junior Fasano Conversano 12 mag. 2018, Conversano 19 mag. 2018, Martina Franca 26 mag.2018, Martina Franca
26 - 29 26 - 18 29 - 23

Voci correlateModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport