Apri il menu principale

Serie D 1969-1970

edizione del torneo calcistico
Serie D 1969-1970
Competizione Serie D
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore Lega Semiprofessionisti
Luogo Italia Italia
Partecipanti 162
Formula 9 gironi all'italiana
Risultati
Promozioni Imperia, Parma;
Trento, Maceratese;
Montevarchi, Viterbese;
Savoia, Martina;
Enna.
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state riammesse)
Pro Molare, Sanremese;
Alassio, Lilion Snia Varedo;
Voghera, Pro Palazzolo;
Montebelluna, Torvis Snia;
Maniago, Vigor Senigallia;
Urbino, Faenza;
Angelana, Poggibonsi;
P. Castelmaggiore, Sorso;
Tempio, Monteponi Iglesias;
Campobasso, Maddalonese;
San Lucido, Tricase;
Toma Maglie, Giovinazzo;
Netina, Juve Siderno;
Bagnarese.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1968-69 1970-71 Right arrow.svg

Il campionato di Serie D 1969-70 fu la ventesima edizione del campionato interregionale di calcio di quarto livello disputata in Italia.

Indice

RegolamentoModifica

La normativa F.I.G.C. in vigore dalla stagione sportiva 1969-1970 stabiliva che, in caso di assegnazione di un titolo sportivo (promozione o retrocessione), alla fine del campionato si sarebbe dovuto:

  1. disputare una gara di spareggio in campo neutro in caso di attribuzione del primo posto in classifica;
  2. non disputare una gara di spareggio ma prendere in considerazione la differenza reti generale in caso di una o più società da classificare per stabilire una o più società retrocedente(i) in categoria inferiore.
Tutti i pari merito in cui non si doveva attribuire un titolo sportivo non sono da regolarsi con la differenza reti generale ovvero: tutte le altre squadre a pari punti vanno considerate classificate a pari merito con la posizione di classifica più alta senza considerare la differenza reti anche se i giornali la prendono in considerazione e la evidenziano.

AggiornamentiModifica

  • Alla vigilia dell'inizio della stagione calcistica 1969-70, la società Parma Football Club si è ritirata definitivamente dalle competizioni, e la nuova società "Associazione Calcio Parmense", nata nel 1968 e che ha appena raggiunto la concittadina dopo essere stata promossa dalla prima serie regionale, acquista il titolo sportivo e alcuni giocatori del vecchio club, cambiando nome in Parma Associazione Calcio il 1º gennaio 1970.

Girone AModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Imperia 54 34 22 10 2 50 17 +33
2. Pro Vercelli 52 34 21 10 3 48 18 +30
3. Borgomanero 43 34 16 11 7 30 19 +11
4. Omegna 39 34 14 11 9 31 22 +9
5. Canelli 37 34 12 13 9 31 28 +3
6. Cossatese 35 34 11 13 10 46 39 +7
7. Rapallo Ruentes 35 34 11 13 10 34 29 +5
8.   Asti Macobi 35 34 12 11 11 40 37 +3
9. Aosta 33 34 11 11 12 32 33 -1
10. Casale 31 34 10 11 13 27 25 +2
11. Albenga 30 34 8 14 12 29 36 -7
12. Ivrea 30 34 10 10 14 26 33 -7
13. Borgosesia 29 34 8 13 13 33 35 -2
14. Sestrese 29 34 7 15 12 17 30 -13
15. Cuneo 29 34 10 9 15 17 31 -14
  16. Pro Molare 28 34 10 8 16 36 44 -8
  17. Sanremese 27 34 9 9 16 23 41 -18
  18. Alassio 16 34 3 10 21 14 47 -33

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone BModifica

Classifica finaleModifica

Il San Secondo è una società di San Secondo Parmense (PR).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Parma[2] 52 34 23 6 5 40 15 +25
2. Crema 50 34 20 10 4 56 18 +38
3. Gallaratese 40 34 13 14 7 29 18 +11
4. Pergolettese 40 34 13 14 7 25 20 +5
5. Cremonese 37 34 10 17 7 24 20 +4
6. Sant'Angelo 35 34 11 13 10 27 26 +1
7. Carpi 35 34 11 13 10 31 31 0
8. Fanfulla 34 34 12 10 12 41 35 +6
9. Pavia 34 34 12 10 12 35 31 +4
10. Sassuolo 33 34 10 13 11 23 25 -2
11. Melzo 33 34 11 11 12 30 39 -9
12. Pro Sesto 31 34 11 9 14 34 32 +2
13. Vigevano 31 34 11 9 14 26 30 -4
14.   San Secondo 28 34 7 14 13 27 35 -8
15. Moglia 28 34 8 12 14 15 25 -10
  16. Lilion Snia Varedo 27 34 6 15 13 22 34 -12
  17. Voghera 23 34 5 13 16 19 41 -22
  18. Pro Palazzolo 21 34 5 11 18 16 45 -29

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone CModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Trento 48 34 18 12 4 38 12 +26
2. Pordenone 48 34 19 10 5 37 15 +22
3. Belluno 47 34 18 11 5 40 20 +20
4. Bolzano 46 34 14 18 2 39 16 +23
5. Portogruaro 41 34 14 13 7 34 23 +11
6. Mestrina 34 34 11 12 11 23 23 0
7. Schio 34 34 11 12 11 22 28 -6
8. Giorgione 31 34 10 11 13 19 28 -9
9. Passirio Merano 30 34 9 12 13 24 25 -1
10. Vittorio Veneto 30 34 7 16 11 24 27 -3
11. Clodia 30 34 8 14 12 19 25 -6
12. Malo 30 34 7 16 11 28 41 -13
13. San Donà 29 34 7 15 12 25 30 -5
14. Arco 29 34 7 15 12 22 28 -6
15. Rovigo 29 34 8 13 13 21 30 -9
  16. Montebelluna[3] 29 34 7 15 12 30 40 -10
  17.   Torvis Snia 27 34 7 13 14 23 33 -10
  18.   Maniago 20 34 5 10 19 17 41 -24

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione/Prima Categoria 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Trento è stato promosso dopo aver vinto lo spareggio contro l'ex aequo Pordenone.

RisultatiModifica

Spareggio promozioneModifica

Risultati Luogo e data
Pordenone 0 - 2 Trento Valdagno, ? 1970

Girone DModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Maceratese 50 34 20 10 4 52 21 +31
2. Forlì 41 34 15 11 8 35 26 +9
3. Cervia 40 34 14 12 8 35 23 +12
4. Sangiorgese 40 34 15 10 9 33 27 +6
5. Fermana 39 34 13 13 8 25 22 +3
6. Baracca Lugo 38 34 13 12 9 42 31 +11
7.   Pergolese 38 34 13 12 9 38 29 +9
8. Jesi 38 34 11 16 7 29 23 +6
9. Giulianova 34 34 12 10 12 34 31 +3
10. Bellaria 34 34 12 10 12 36 36 0
11. Teramo 32 34 10 12 12 29 31 -2
12. Fano 32 34 10 12 12 35 38 -3
13. Riccione 32 34 11 10 13 30 35 -5
14. Cesenatico 28 34 9 10 15 30 37 -7
15. Civitanovese 27 34 8 11 15 21 33 -12
  16. Vigor Senigallia 25 34 6 13 15 21 34 -13
  17. Urbino 23 34 5 13 16 27 45 -18
  18. Faenza 21 34 6 9 19 25 55 -30

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone EModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Montevarchi 50 34 21 8 5 44 16 +28
2. Carrarese 47 34 19 9 6 60 32 +28
3. Grosseto 39 34 15 9 10 36 29 +7
4. Foligno 39 34 14 11 9 26 25 +1
5. Gubbio 38 34 13 12 9 51 32 +19
6. Signa 1914 37 34 13 11 10 26 29 -3
7. Città di Castello 35 34 12 11 11 31 32 -1
8. Sangiovannese 34 34 11 12 11 39 30 +9
9. Sarzanese 33 34 9 15 10 27 27 0
10. Fortis Juventus 33 34 11 11 12 27 33 -6
11. Rondinella 31 34 11 9 14 27 35 -8
12.   Quarrata 30 34 10 10 14 26 34 -8
13. Pontedera 30 34 8 14 12 28 38 -10
14. Pietrasanta 30 34 10 10 14 21 36 -15
15. Sansepolcro 29 34 9 11 14 28 30 -2
  16. Angelana[4] 29 34 11 7 16 22 36 -14
  17. Poggibonsi 28 34 9 10 15 25 33 -8
  18.   Progresso Castelmaggiore 20 34 5 10 19 19 36 -17

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione/Prima Categoria 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone FModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Viterbese 48 34 19 10 5 45 16 +29
2. Frosinone 45 34 15 15 4 26 11 +15
3. L'Aquila 41 34 15 11 8 39 22 +17
4. VJS Velletri 39 34 15 9 10 37 25 +12
5. ALMAS 36 34 12 12 10 26 24 +2
6. Tevere Roma 34 34 13 8 13 26 22 +4
7. Alghero 34 34 11 12 11 27 26 +1
8. Romulea 34 34 10 14 10 22 26 -4
9. Calangianus 1905 33 34 13 7 14 33 37 -4
10. Sora 32 34 13 6 15 31 28 +3
11. Formia 32 34 12 8 14 26 29 -3
12. Tharros 32 34 11 10 13 26 34 -8
13. Alatri 31 34 12 7 15 26 35 -9
14. Civitavecchia 31 34 12 7 15 21 39 -18
15. Anzio 30 34 8 14 12 23 28 -5
  16. Sorso 29 34 6 17 11 19 25 -6
  17. Tempio 27 34 10 7 17 28 36 -8
  18. Monteponi Iglesias 24 34 7 10 17 27 45 -18

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone GModifica

Classifica finaleModifica

Il Sant'Agata era una società di Sant'Agata de' Goti (BN), il San Lucido dell'omonimo comune (CS), la Sessana di Sessa Aurunca (CE).

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Savoia 49 34 19 11 4 47 18 +29
2. Turris (-3) 47 34 21 8 5 51 21 +30
3. Paganese 42 34 14 14 6 37 23 +14
4. Angri 37 34 12 13 9 37 29 +8
5. Nocerina 37 34 13 11 10 38 31 +7
6. Castrovillari 35 34 11 13 10 30 28 +2
7. Ischia Isolaverde 34 34 10 14 10 29 31 -2
8. Portici 33 34 12 9 13 38 31 +7
9. Juventus Stabia 33 34 13 7 14 31 36 -5
10. Cavese 32 34 9 14 11 34 33 +1
11. Sessana 32 34 9 14 11 29 29 0
12. Battipagliese 32 34 11 10 13 42 47 -5
13. Benevento 32 34 11 10 13 31 39 -8
14.   Sant'Agata 31 34 10 11 13 22 36 -14
15. Terzigno 30 34 8 14 12 30 36 -6
  16. Campobasso[5] 30 34 10 11 13 30 37 -7
  17. Maddalonese 28 34 9 10 15 31 41 -10
  18.   San Lucido 14 34 3 8 23 18 59 -41

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Turris è stata penalizzata con la sottrazione di 3 punti in classifica per illecito sportivo, il Campobasso 1 punto con Delibera federale del 18 febbraio 1970 (2 punti per il Savoia, poi condonati nell'agosto del 1970).

Girone HModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Martina 51 34 19 13 2 38 8 +30
2. Trani 47 34 16 15 3 45 22 +23
3. Andria 41 34 15 11 8 33 23 +10
4. Manfredonia 40 34 14 12 8 28 20 +8
5.   Flacco Venosa 37 34 14 9 11 32 23 +9
6. Nardò 37 34 12 13 9 23 19 +4
7. Novoli 35 34 9 17 8 29 23 +6
8.   Pro Lanciano 34 34 11 12 11 28 25 +3
9.   Poggiardo 32 34 9 14 11 28 33 -5
10. Lavello 31 34 11 9 14 26 29 -3
11. Molfetta 31 34 6 19 9 24 27 -3
12. Angolana (-1) 31 34 12 8 14 24 34 -10
13. Bitonto 30 34 9 12 13 32 31 +1
14. Mesagne 30 34 8 14 12 17 29 -12
15. Audace Cerignola 30 34 10 10 14 31 44 -13
  16. Tricase 29 34 9 11 14 22 34 -12
  17. Toma Maglie 23 34 7 9 18 17 34 -17
  18. Giovinazzo 22 34 6 10 18 23 42 -19

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Prima Categoria 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
L'Angolana è stata penalizzata con la sottrazione di 1 punto in classifica (delibera CAF del 18 aprile 1970).

Girone IModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Enna 47 34 16 15 3 30 15 +15
2. Akragas 44 34 13 18 3 27 10 +17
3. Marsala 44 34 16 12 6 29 18 +11
4.   Floridia 41 34 16 9 9 35 28 +7
5. Cantieri Navali 40 34 14 12 8 41 21 +20
6. Paternò 40 34 13 14 7 29 20 +9
7. Ragusa 39 34 14 11 9 35 23 +12
8. Folgore Castelvetrano 35 34 12 11 11 27 23 +4
9. Leonzio 34 34 11 12 11 26 24 +2
10. Siracusa 34 34 12 10 12 33 31 +2
11.   Nicastro 34 34 11 12 11 19 19 0
12. Nissa 30 34 8 14 12 28 27 +1
13. Bagheria 30 34 6 18 10 16 25 -9
14. Canicattì 29 34 8 13 13 27 34 -7
15. Caltagirone 29 34 8 13 13 22 31 -9
  16. Netina 27 34 8 11 15 26 40 -14
  17.   Juve Siderno 20 34 6 8 20 18 53 -35
  18.   Bagnarese 15 34 1 13 20 14 40 -26

Legenda:

      Promosso in Serie C 1969-1970.
      Retrocesso in Promozione 1969-1970.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Netina è poi stata riammessa.

NoteModifica

  1. ^ Casale salvato dal prestigio, in La Stampa, 21 agosto 2003, p. 7. URL consultato il 17 novembre 2014.
  2. ^ Chiamata "Associazione Calcio Parmense" fino al 1º gennaio 1970, "Parma Associazione Calcio" dal 1º gennaio. Nell'estate del 1969, a pochi giorni dall'inizio del campionato ha rilevato il titolo sportivo del Parma Football Club in chiusura di esercizio (vedi la sezione Aggiornamenti).
  3. ^ Montebelluna retrocesso per la peggiore differenza reti nei confronti di San Donà, Arco e Rovigo.
  4. ^ Retrocessa per peggior differenza reti nei confronti del Sansepolcro.
  5. ^ Retrocesso per la peggior differenza reti nei confronti del Terzigno.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio