Apri il menu principale
Unione Sportiva Livorno
Stagione 1930-1931
AllenatoreUngheria Béla Révész
PresidenteItalia Augusto Salvini
Serie A17º posto
Maggiori presenzeCampionato: Giraldi, Baldi (32)
Miglior marcatoreCampionato: Corsetti (9)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Livorno nelle competizioni ufficiali della stagione 1930-1931.

Indice

StagioneModifica

La principale novità della stagione livornese 1930-1931 è la partenza di Mario Magnozzi, ceduto al Milan per motivi di bilancio, dopo nove stagioni in maglia amaranto.

Il vuoto lasciato, sia a livello tecnico che morale, risulterà incolmabile, mentre le responsabilità del nuovo allenatore ungherese Béla Révész, sulla retrocessione che arriverà a fine stagione sono marginali. Allestisce una squadra dove tutti cercano la soluzione offensiva, saranno ben undici i marcatori livornesi, affidando a Nicola Corsetti il ruolo di prima punta, realizzerà 10 reti.

La retrocessione in Serie B arriverà all'ultima giornata di campionato, non riuscendo a battere la Juventus che è arrivata a Livorno già campione d'Italia, la partita finirà (1-1), se avessimo vinto ci aspettava lo spareggio col Casale che nell'ultima di campionato ha battuto il Milan.

RosaModifica

RisultatiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1930-1931.

Serie AModifica

Girone di andataModifica

Livorno
28 settembre 1930
1ª giornata
Livorno0 – 0MilanCampo di Villa Chayes
Arbitro:  D'Alessandro (Vercelli)

Bologna
5 ottobre 1930
2ª giornata
Bologna5 – 0LivornoStadio del Littoriale
Arbitro:  Lupini (Bergamo)

Livorno
12 ottobre 1930
3ª giornata
Livorno1 – 2Genova 1893Campo di Villa Chayes
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Livorno
19 ottobre 1930
4ª giornata
Livorno0 – 1BresciaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Garbieri (Genova)

Napoli
26 ottobre 1930
5ª giornata
Napoli2 – 0LivornoStadio Giorgio Ascarelli
Arbitro:  U. Gama (Milano)

Torino
2 novembre 1930
6ª giornata
Torino4 – 0LivornoStadio Filadelfia
Arbitro:  Zorzi (Belluno)

Roma
9 novembre 1930
7ª giornata
Lazio3 – 2LivornoStadio della Rondinella
Arbitro:  Quilleri (Brescia)

Livorno
16 novembre 1930
8ª giornata
Livorno3 – 1Pro VercelliCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Melandri (Genova)

Livorno
21 novembre 1930
9ª giornata
Livorno1 – 3RomaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Livorno
30 novembre 1930
10ª giornata
Livorno0 – 2Ambrosiana-InterCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Mattea (Torino)

Busto Arsizio
7 dicembre 1930
11ª giornata
Pro Patria0 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Livorno
14 dicembre 1930
12ª giornata
Livorno5 – 0CasaleCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Dani (Genova)

Trieste
21 dicembre 1930
13ª giornata
Triestina1 – 0LivornoCampo Montebello
Arbitro:  Omodei Zorini (Novara)

Alessandria
4 gennaio 1931
14ª giornata
Alessandria2 – 2LivornoCampo degli Orti
Arbitro:  Biancone (Roma)

Livorno
11 gennaio 1931
15ª giornata
Livorno0 – 2ModenaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Legnano
18 gennaio 1931
16ª giornata
Legnano3 – 0LivornoStadio di via Pisacane
Arbitro:  Sani (Ferrara)

Torino
1º febbraio 1931
17ª giornata
Juventus4 – 1LivornoStadio di Corso Marsiglia
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Girone di ritornoModifica

Milano
8 febbraio 1931
18ª giornata
Milan5 – 0LivornoCampo San Siro
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Livorno
15 febbraio 1931
19ª giornata
Livorno0 – 2BolognaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Mattea (Torino)

Genova
1º marzo 1931
20ª giornata
Genova 18933 – 2LivornoCampo Marassi
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Brescia
8 marzo 1931
21ª giornata
Brescia1 – 1LivornoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Livorno
15 marzo 1931
22ª giornata
Livorno1 – 2NapoliCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Rovida (Milano)

Livorno
22 marzo 1931
23ª giornata
Livorno1 – 1TorinoCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Livorno
5 aprile 1931
24ª giornata
Livorno0 – 0LazioCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Gonani

Vercelli
26 aprile 1931
25ª giornata
Pro Vercelli3 – 1LivornoStadio Leonida Robbiano
Arbitro:  U. Gama (Milano)

Roma
3 maggio 1931
26ª giornata
Roma7 – 1LivornoCampo Testaccio
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Milano
10 maggio 1931
27ª giornata
Ambrosiana-Inter1 – 1LivornoArena Civica
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Livorno
24 maggio 1931
28ª giornata
Livorno1 – 0Pro PatriaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Dani (Genova)

Casale Monferrato
31 maggio 1931
29ª giornata
Casale3 – 2LivornoStadio Natale Palli
Arbitro:  Rovida (Milano)

Livorno
7 giugno 1931
30ª giornata
Livorno3 – 2TriestinaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  U. Gama (Milano)

Livorno
4 giugno 1931
31ª giornata[1]
Livorno1 – 0AlessandriaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Modena
14 giugno 1931
32ª giornata
Modena4 – 1LivornoCampo di Via Fontanelli
Arbitro:  Biancone (Roma)

Livorno
21 giugno 1931
33ª giornata
Livorno2 – 1LegnanoCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Livorno
28 giugno 1931
34ª giornata
Livorno1 – 1JuventusCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Dani (Genova)

NoteModifica

  1. ^ Giornata anticipata al 4 giugno 1931.

BibliografiaModifica

  • Carlo Fontanelli, Paolo Nacarlo e Fabio Discalzi, Livornocento...un secolo di passione amaranto, Empoli, GEO Edizioni, 2015, pp. 38 e 298-299.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio