Apri il menu principale
Agnese Visconti
Signora consorte di Mantova
Stemma
In carica 1380 –
1391
Predecessore Alda d'Este
Successore Margherita Malatesta
Nascita Milano, 1363
Morte Mantova, 7 febbraio 1391
Dinastia Visconti
Padre Bernabò Visconti
Madre Beatrice della Scala
Consorte Francesco I Gonzaga
Figli Alda

Agnese Visconti (Milano, 1363Mantova, 7 febbraio 1391) fu una nobile milanese.

Bernabò Visconti e Beatrice, genitori di Agnese

Era figlia di Bernabò Visconti, signore di Milano, e di Beatrice della Scala.

Indice

MatrimonioModifica

Nel 1375 il padre la promise in sposa al figlio di Ludovico II Gonzaga. I patti matrimoniali prevedevano una dote di 50.000 scudi d'oro e i beni nelle città Parma, Cremona, Brescia e Bergamo. Nel 1380 avvenne dunque il matrimonio con Francesco I Gonzaga Signore di Mantova. Bernabò e Beatrice regalarono alla figlia, in occasione delle sue nozze, un Libro delle Istorie del Mondo, opera di Giovanni di Benedetto da Como[1].

Diede al marito una figlia[2]:

Quando avvenne il colpo di stato contro Bernabò di Gian Galeazzo Visconti, che catturò e fece rinchiudere a vita nel castello di Trezzo lo zio e i figli Ludovico e Rodolfo, Agnese si proclamò ostile nei confronti del cugino usurpatore. Inoltre ospitò a Mantova molti esuli milanesi oppositori del nuovo signore di Milano[4].

Condanna a morteModifica

 
Mantova, lapide a memoria.

Accusata di adulterio dal marito, venne condannata a morte e decapitata il 7 febbraio 1391, mentre il presunto amante, Antonio da Scandiano, venne impiccato[3]. Può darsi comunque che dietro l'accusa di infedeltà ci fossero semplici motivi politici[4]. Francesco infatti si risposò soltanto due anni dopo[4] con Margherita Malatesta, stringendo alleanza con i signori di Rimini contro i Visconti[3].

Sia lei che l'amante vennero sepolti nell'attuale Piazza Pallone[4], il cortile del palazzo ducale, dove è comunque posta una targa , che ricorda la sua morte[3].

NoteModifica

  1. ^ ::: Storia di Milano ::: Dizionario degli artisti viscontei
  2. ^ Gonzaga 2
  3. ^ a b c d Chi era Costui - Scheda di Agnese Visconti
  4. ^ a b c d Francesco I, su itis.mn.it. URL consultato il 25 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2007).
Signoria di Milano Casato dei Visconti
(1277-1395)
'Vipereos Mores Non Violabo'
Stemma dei Visconti dal 1277 al 1395
Ottone
Nipoti
Matteo I
Galeazzo I
Figli
Azzone co-signore con gli zii Luchino e Giovanni
Matteo II co-signore coi fratelli Galeazzo II e Bernabò
Galeazzo II co-signore coi fratelli Matteo II e Bernabò
Figli
Bernabò co-signore coi fratelli Matto II e Galeazzo II
Gian Galeazzo
Modifica

BibliografiaModifica

  • Adelaide Murgia, I Gonzaga, Milano, Mondadori, 1972. ISBN non esistente
  • Luigi Pescasio, Enciclopedia delle curiosità mantovane, Mantova, 2005.
  • Adriana Assini, Agnese, una Visconti. Romanzo storico. Scrittura & Scritture, Napoli, 2018. ISBN 978-88-8574-601-5

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica