Apri il menu principale

Associazione Calcio Fiorentina 1954-1955

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

Associazione Calcio Fiorentina
Stagione 1954-1955
AllenatoreItalia Fulvio Bernardini
PresidenteItalia Enrico Befani
Serie A5º posto
Maggiori presenzeCampionato: Segato (32)
Miglior marcatoreCampionato: Virgili (15)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1954-1955.

StagioneModifica

 
Il nuovo portiere Giuliano Sarti

La stagione 1954-1955 della Fiorentina si conclude con un buon quinto posto nel campionato di Serie A, anche grazie all'arrivo dall'Udinese del bomber Giuseppe Virgili che quest'anno conclude il torneo a quota 15 reti.

Oltre a questi fanno il proprio esordio in maglia viola il portiere Giuliano Sarti e il centrocampista Alberto Orzan, mentre lascia la squadra, dopo tredici campionati, Augusto Magli.

 
Il bomber Beppe Virgili

Da segnalare i tanti infortuni della stagione e, tra le altre, le ottime prestazioni contro l'Inter, superata 5-3 a Milano, e la vittoria nel derby dell'Appennino col Bologna che perderà così ogni speranza di scudetto per quest'anno.

Malgrado ciò, il previsto salto di qualità non riesce, con la squadra gigliata chedà la sensazione di non essere ancora pronta a un cammino di vertice, anche se il gruppo di giocatori è sicuramente cresciuto di livello negli ultimi due anni.

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1954-1955.

Girone di andataModifica

Firenze
19 settembre 1954
1ª giornata
Fiorentina2 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Firenze
26 settembre 1954
2ª giornata
Fiorentina1 – 0NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Perego (Milano)

Roma
3 ottobre 1954
3ª giornata
Lazio2 – 1FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Genova
10 ottobre 1954
4ª giornata
Sampdoria3 – 3FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Firenze
17 ottobre 1954
5ª giornata
Fiorentina0 – 0JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Ferrara
24 ottobre 1954
6ª giornata
SPAL1 – 3FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
31 ottobre 1954
7ª giornata
Fiorentina3 – 1UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Busto Arsizio
7 novembre 1954
8ª giornata
Pro Patria1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Firenze
14 novembre 1954
9ª giornata
Fiorentina0 – 2MilanStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
21 novembre 1954
10ª giornata
Fiorentina2 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Grandville (Roma)

Napoli
12 dicembre 1954
11ª giornata
Napoli1 – 1FiorentinaStadio del Vomero
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Firenze
19 dicembre 1954
12ª giornata
Fiorentina1 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Genova
26 dicembre 1954
13ª giornata
Genoa0 – 0FiorentinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Firenze
2 gennaio 1955
14ª giornata
Fiorentina0 – 2
A Tav.[1]
BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Campanati (Milano)

Torino
6 gennaio 1955
15ª giornata
Torino0 – 1FiorentinaStadio Filadelfia
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Milano 1955
16ª giornata
Inter3 – 5FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Liverani (Torino)

Pisa
30 gennaio 1955
17ª giornata[2]
Fiorentina4 – 1TriestinaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Girone di ritornoModifica

Catania
6 febbraio 1955
18ª giornata
Catania0 – 1FiorentinaStadio Cibali
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Novara
13 febbraio 1955
19ª giornata
Novara1 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
20 febbraio 1955
20ª giornata
Fiorentina0 – 1LazioStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Firenze
27 febbraio 1955
21ª giornata
Fiorentina1 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Torino
6 marzo 1955
22ª giornata
Juventus4 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Firenze
13 marzo 1955
23ª giornata
Fiorentina1 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Udine
20 marzo 1955
24ª giornata
Udinese2 – 1FiorentinaStadio Moretti
Arbitro:  Scaramella (Roma)

Firenze
3 aprile 1955
25ª giornata
Fiorentina1 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Milano
10 aprile 1955
26ª giornata
Milan4 – 0FiorentinaStadio San Siro
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bergamo
17 aprile 1955
27ª giornata
Atalanta5 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
24 aprile 1955
28ª giornata
Fiorentina0 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Perego (Milano)

Roma
1º maggio 1955
29ª giornata
Roma3 – 4FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Firenze
8 maggio 1955
30ª giornata
Fiorentina2 – 2GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Griggi (Brescia)

Bologna
15 maggio 1955
31ª giornata
Bologna0 – 2FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Firenze
5 giugno 1955
32ª giornata
Fiorentina2 – 2TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Firenze
12 giugno 1955
33ª giornata
Fiorentina3 – 3InterStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Trieste
19 giugno 1955
34ª giornata
Triestina1 – 1FiorentinaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Marchetti (Milano)

StatisticheModifica

 
Presenze
  • 32 - Segato
  • 31 - Rosetta, Magnini
  • 30 - Costagliola, Virgili, Mariani
  • 29 - Chiappella
  • 28 - Bizzarri
  • 25 - Gren
  • 23 - Orzan
  • 21 - Capucci
  • 18 - Gratton, Cervato
  • 17 - Buzzin
  • 11 - Zambaiti
  • 5 - Vidal
  • 4 - Sarti
  • 2 - Scaramucci
  • 1 - Biagi
 
Marcatori
  • 15 - Virgili
  • 10 - Bizzarri
  • 6 - Mariani
  • 5 - Segato
  • 3 - Buzzin
  • 2 - Zambaiti
  • 1 - Vidal, Orzan

GiovaniliModifica

OrganigrammaModifica

PiazzamentiModifica

La formazione giovanile della Fiorentina vince per la prima volta un torneo internazionale, il Carlin's Boys di Sanremo.

NoteModifica

  1. ^ Partita assegnata (0-2) a tavolino su delibera del Giudice Sportivo, sul campo sospesa dall'arbitro Sig. Campanati al minuto 84' per invasione del campo sul punteggio di (1-3). Il campo di Firenze ha subito un turno di squalifica.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Pisa.

Collegamenti esterniModifica