Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXI Olimpiade - 200 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
200 metri piani maschili
Montréal 1976
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Montréal
Periodo 25-26 luglio 1976
Partecipanti 55
Podio
Medaglia d'oro Don Quarrie Giamaica Giamaica
Medaglia d'argento Millard Hampton Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Dwayne Evans Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Monaco di Baviera 1972 Mosca 1980
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Montréal 1976
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

I 200 metri piani hanno fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXI Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 25-26 luglio 1976 allo Stadio olimpico di Montréal.

L'eccellenza mondialeModifica

Primatista mondiale 19"83 1968   Tommie Smith Ritir. 1969
Co-primatista mondiale 19"8 1971   Don Quarrie Presente
Campione olimpico 1972 20"00[E 1]   Valeri Borzov Solo 100
Campione europeo 1974 20"60   Pietro Mennea Presente
Vincitore dei Trials USA 20"10 Millard Hampton Presente
  1. ^ Il tempo di Borzov è anche la miglior prestazione di tutti i tempi a livello del mare.

La garaModifica

Borzov, dopo il terzo posto sui 100, non si ritiene competitivo per l'oro sulla doppia distanza e rinuncia.
Gli occhi dell'Italia sono tutti su Pietro Mennea: di quale colore sarà la sua medaglia? Riuscirà a fare meglio di Monaco, dove conquistò il bronzo?
Il barlettano vince la sua batteria e il suo quarto di finale: è in forma. In semifinale, quando il gioco si fa duro, fa una corsa maiuscola e prevale sull'americano Hampton e sul fresco olimpionico dei 100, Crawford. L'altra serie è vinta dal giamaicano Quarrie, argento sui 100 e dato per favorito.
In finale Donald Quarrie corre alla grande, lasciandosi dietro i meno trascendentali americani Hampton e Evans. Scottante è la delusione dell'Italia per il quarto posto di Pietro Mennea.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

8 Batterie 25 luglio 55 partenti Si qualificano i primi 4.
4 Quarti di finale 25 luglio 8 + 8 + 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
2 Semifinali 26 luglio 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
Finale 26 luglio 8 concorrenti

FinaleModifica