Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - Staffetta 4×400 metri maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Staffetta 4×400 metri maschile
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 19-20 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Arman Hall, Tony McQuay, Gil Roberts, LaShawn Merritt, Kyle Clemons, David Verburg Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Peter Matthews, Nathon Allen, Fitzroy Dunkley, Javon Francis, Rusheen McDonald Giamaica Giamaica
Medaglia di bronzo Alonzo Russell, Michael Mathieu, Steven Gardiner, Chris Brown, Stephen Newbold Bahamas Bahamas
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXXI Olimpiade, la competizione della staffetta 4×400 metri maschile si è svolta il 19 ed il 20 agosto allo Stadio Nilton Santos di Rio de Janeiro.

Situazione pre-garaModifica

RecordModifica

Prima di questa competizione, il record mondiale ( ) e il record olimpico ( ) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  2'54"29   Stati Uniti
Andrew Valmon, Quincy Watts, Butch Reynolds, Michael Johnson
22 agosto 1993
  Stoccarda, Germania
Campionati del mondo 1993
  2'55"39   Stati Uniti
LaShawn Merritt, Angelo Taylor, David Neville, Jeremy Wariner
23 agosto 2008
  Pechino, Cina
Giochi della XXIX Olimpiade

Campioni in caricaModifica

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
  Olimpico   Bahamas
Chris Brown, Demetrius Pinder, Michael Mathieu, Ramon Miller
2'56"72 10 agosto 2012
  Londra, Regno Unito
Giochi della XXX Olimpiade
  Mondiale   Stati Uniti
David Verburg, Tony McQuay, Bryshon Nellum, LaShawn Merritt
2'57"82 30 agosto 2015
  Pechino, Cina
Campionati del mondo 2015

La garaModifica

Nelle due semifinali ben sei squadre scendono sotto i tre minuti. I migliori tempi sono quelli di Giamaica (2'58"29) e Stati Uniti (2'58"38) nella prima serie; Trinidad e Tobago (bronzo a Londra 2012) è squalificata per invasione di corsia. Nella seconda semifinale, vinta dal Belgio con il record nazionale (2'59"25), la Gran Bretagna viene squalificata per cambio fuori zona.

In finale conduce dopo il primo giro l'atleta del Botswana, ma gli Stati Uniti balzano in testa alla seconda tornata (Tony McQuay, parziale di 43"4) e non mollano la guida della corsa fino alla fine. Il giamaicano Javon Francis porta la Giamaica dal quarto al secondo posto con un'ultima frazione in 43"78.

Per la prima volta le prime sei squadre classificate hanno corso tutte in meno di tre minuti. I tempi dei quinti e dei sesti classificati sono i più veloci in assoluto per tali posizioni.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Qualificazione: i primi 3 di ogni batteria (Q) e i 2 successivi migliori tempi (q).

Batteria 1Modifica

Posizione Corsia Paese Atleti Tempo Note
1 4   Giamaica Rusheen McDonald
Peter Matthews
Nathon Allen
Javon Francis
2'58"29 Q
 
2 5   Stati Uniti d'America Arman Hall
Tony McQuay
Kyle Clemons
David Verburg
2'58"38 Q
 
3 2   Botswana Isaac Makwala
Karabo Sibanda
Onkabetse Nkobolo
Leaname Maotoanong
2'59"35 Q
 
4 6   Polonia Łukasz Krawczuk
Michał Pietrzak
Jakub Krzewina
Rafał Omelko
2'59"58 q
 
5 8   Francia Mame-Ibra Anne
Teddy Atine-Venel
Mamadou Kassé Hanne
Thomas Jordier
3'00"82  
6 1   Colombia Anthony Zambrano
Diego Palomeque
Carlos Lemos
Jhon Perlaza
3'01"84
7 3   Giappone Julian Walsh
Tomoya Tamura
Takamasa Kitagawa
Nobuya Kato
3'02"95
8  7   Trinidad e Tobago Jarrin Solomon
Lalonde Gordon
Deon Lendore
Machel Cedenio
8 sq R 163.3a

Batteria 2Modifica

Posizione Corsia Paese Atleti Tempo Note
1 3   Belgio Julien Watrin
Jonathan Borlée
Dylan Borlée
Kévin Borlée
2'59"25 Q
 
2 6   Bahamas Alonzo Russell
Chris Brown
Steven Gardiner
Stephen Newbold
2'59"64 Q
 
3 7   Cuba William Collazo
Adrian Chacón
Osmaidel Pellicier
Yoandys Lescay
3'00"16 Q
 
4 4   Brasile Pedro Luiz de Oliveira,
Alexander Russo
Peterson dos Santos
Hugo de Sousa
3'00"43 q
 
5 5   Repubblica Dominicana Yon Soriano
Luguelín Santos
Luis Charles
Gustavo Cuesta
3'01"76  
6 8   Venezuela Arturo Ramírez
Omar Longart,
Alberth Bravo
Freddy Mezones
3'02"69
7  1   Gran Bretagna Nigel Levine
Delano Williams
Matthew Hudson-Smith
Martyn Rooney
7 sq R 170.19
8  2   India Kunhu Muhammed
Muhammad Anas
Ayyasamy Dharun
Arokia Rajiv
8 sq R 170.19

FinaleModifica

Sabato 20 agosto, ore 22:35.

Pos. Corsia Paese Atleti Tempo Note
  5   Stati Uniti d'America Arman Hall
Tony McQuay
Gil Roberts
LaShawn Merritt
2'57"30  
  3   Giamaica Peter Matthews
Nathon Allen
Fitzroy Dunkley
Javon Francis
2'58"16  
  6   Bahamas Alonzo Russell
Michael Mathieu
Steven Gardiner
Chris Brown
2'58"49  
4 4   Belgio Julien Watrin
Jonathan Borlée
Dylan Borlée
Kévin Borlée
2'58"52  
5 7   Botswana Isaac Makwala
Karabo Sibanda
Onkabetse Nkobolo
Leaname Maotoanong
2'59"06  
6 8   Cuba William Collazo
Adrian Chacón
Osmaidel Pellicier
Yoandys Lescay
2'59"53  
7 2   Polonia Łukasz Krawczuk
Michał Pietrzak
Jakub Krzewina
Rafał Omelko
3'00"50
8 1   Brasile Pedro Luiz de Oliveira
Alexander Russo
Peterson dos Santos
Hugo de Sousa
3'03"28

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica