Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - 1500 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
1500 metri piani maschili
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 16 - 20 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Matthew Centrowitz Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Taoufik Makhloufi Algeria Algeria
Medaglia di bronzo Nick Willis Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020

Ai Giochi della XXXI Olimpiade, che si sono tenuti a Rio de Janeiro nel 2016, la competizione dei 1500 metri piani maschili si è svolta tra il 16 e il 20 agosto presso lo Stadio Nilton Santos.

Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Presenze ed assenze dei campioni in caricaModifica

Per i campionati europei si considera l'edizione del 2014.

Competizione Atleta Prestazione Rio 2016
  Olimpiadi 2012   Taoufik Makhloufi 3'34"08 Presente
  Commonwealth 2014   James Kiplagat Magut 3'39"31 Non qual.
  Europei 2014   Mahiedine Mekhissi-Benabbad 3'45"60 Solo 3000 s.
  Africani 2015   Mekonnen Gebremedhin 3'45”73 Presente
  Mondiali 2015   Asbel Kiprop 3'34"40 Presente
  Mondiali junior 2012   Hamza Driouch 3'40”02 Assente

La garaModifica

Tutti i migliori passano i turni eliminatori. Nelle batterie ben 17 atleti corrono in meno di 3'40” (miglior tempo di Jakub Holusa con 3'38”31). Nel secondo turno il più veloce è Ronald Kwemoi con 3'39”42.
In finale non c'è un vero favorito. Ne risulta una gara tattica fino all'estremo. Il primo giro è completato in un minuto e sei secondi. Il secondo è ancora più lento: un minuto e 9! L'americano Centrowitz dà una scossa a due giri dalla fine. Prende il comando della gara ed accelera il ritmo. Il campione mondiale Asbel Kiprop lo segue, ma a 200 metri dalla fine viene sopravanzato dagli inseguitori. Centrowitz regola la volata finale e vince con 11 centesimi sull'algerino Taoufik Makhloufi e 24 centesimi sul neozelandese Nick Willis. Il vincitore ha percorso l'ultimo giro in 55”41. Gli ultimi 600 metri sono stati percorsi in 1'17”8 e gli ultimi 800 metri in 1'49”8.

Per Makhloufi è il secondo argento a Rio de Janeiro dopo il secondo posto sugli 800 metri.
Il tempo complessivo è il peggiore dal 1932.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Qualificazione: i primi sei di ogni batteria (Q) e i successivi 7 migliori tempi (q).

Batteria 1Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
1 Asbel Kiprop   Kenya 3'38"97 Q
2 Ryan Gregson   Australia 3'39"13 Q
3 Ayanleh Souleiman   Gibuti 3'39"25 Q
4 Chris O'Hare   Regno Unito 3'39"26 Q
5 Matthew Centrowitz   Stati Uniti 3'39"31 Q
6 Fouad Elkaam   Marocco 3'39"51 Q
7 David Bustos   Spagna 3'39"73 q
8 Charles Philibert-Thiboutot   Canada 3'40"04 q
9 Julian Matthews   Nuova Zelanda 3'40"40
10 Florian Carvalho   Francia 3'41"87
11 Thiago André   Brasile 3'44"42
12 Santino Kenyi   Sudan del Sud 3'45"27
13 Saud Al-Zaabi   Emirati Arabi Uniti 4'02"35
- Aman Wote   Etiopia NP

Batteria 2Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
1 Taoufik Makhloufi   Algeria 3'46"82 Q
2 Elijah Motonei Manangoi   Kenya 3'46"83 Q
3 Robby Andrews   Stati Uniti 3'46"97 Q
4 Nathan Brannen   Canada 3'47"07 Q
5 Mekonnen Gebremedhin   Etiopia 3'47"33 Q
6 Brahim Kaazouzi   Marocco 3'47"39 Q
7 Homiyu Tesfaye   Germania 3'47"44 q
8 Hamish Carson   Nuova Zelanda 3'48"18
9 Adel Mechaal   Spagna 3'48"41
10 Charlie Grice   Regno Unito 3'48"51 q
11 Paulo Lokoro Atleti Olimpici Rifugiati 4'03"96
12 Augusto Ramos Soares   Timor Est 4'11"35  
13  Abdi Waiss Mouhyadin   Gibuti 5 Rit.
14  Filip Ingebrigtsen   Norvegia 6 Squal. R163.2

Batteria 3Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
1 Jakub Holusa   Rep. Ceca 3'38"31 Q
2 Ronald Kwemoi   Kenya 3'38"33 Q
3 Abdalaati Iguider   Marocco 3'38"40 Q
4 Ronald Musagala   Uganda 3'38"45 Q
5 Henrik Ingebrigtsen   Norvegia 3'38"50 Q
6 Nicholas Willis   Nuova Zelanda 3'38"55 Q
7 Benson Kiplagat Seurei   Bahrein 3'38"82 q
8 Pieter-Jan Hannes   Belgio 3'38"89 q
9 Ben Blankenship   Stati Uniti 3'38"92 q
10 Dawit Wolde   Etiopia 3'39"29 q
11 Salim Keddar   Algeria 3'40"63
12 Luke Mathews   Australia 3'44"51
13 İlham Tanui Özbilen   Turchia 3'49"02
14 Mohammed Rageh   Yemen 3'58.99
15 Erick Rodriguez   Nicaragua 4'00"30

SemifinaliModifica

Qualificazione: i primi cinque di ogni batteria (Q) e i successivi 2 migliori tempi (q).

Semifinale 1Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
1 Asbel Kiprop   Kenya 3'39"73 Q
2 Taoufik Makhloufi   Algeria 3'39"88 Q
3 Nicholas Willis   Nuova Zelanda 3'39"96 Q
4 Ben Blankenship   Stati Uniti 3'39"99 Q
5 Charlie Grice   Regno Unito 3'40"05 Q
6 Abdalaati Iguider   Marocco 3'40"11 q
7 Nathan Brannen   Canada 3'40"20 q
8 Benson Kiplagat Seurei   Bahrein 3'40"53
9 Jakub Holusa   Rep. Ceca 3'40"83
10 Dawit Wolde   Etiopia 3'41"42
11 Henrik Ingebrigtsen   Norvegia 3'42"51
12 Pieter-Jan Hannes   Belgio 3'43"71
13 Brahim Kaazouzi   Marocco 3'48"66

Semifinale 2Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
01 1 Ronald Kwemoi   Kenya 3'39"42 Q
02 2 Ayanleh Souleiman   Gibuti 3'39"46 Q
03 3 Matthew Centrowitz   Stati Uniti 3'39"61 Q
04 4 Ryan Gregson   Australia 3'40"02 Q
05 5 Ronald Musagala   Uganda 3'40"37 Q
06 6 Mekonnen Gebremedhin   Etiopia 3'40"69
07 7 Homiyu Tesfaye   Germania 3'40"76
08 8 Charles Philibert-Thiboutot   Canada 3'40"79
09 9 Fouad Elkaam   Marocco 3'40"93
10 Chris O'Hare   Regno Unito 3'44"27
11 David Bustos   Spagna 3'56"54 q R163.2
12  Elijah Manangoi   Kenya 4 NP
13  Robby Andrews   Stati Uniti 5 Squal. R163.4

FinaleModifica

Record mondiale     Hicham El Guerrouj 3'26"00   Roma 14 luglio 1998
Record olimpico     Noah Ngeny 3'32"07   Sydney 29 settembre 2000
Capolista stagionale     Asbel Kiprop 3'29"33 [1]   Birmingham 5 giugno 2016

Sabato 20 agosto, ore 21:00.

Pos. Atleta Età Nazione Tempo Note
  Matthew Centrowitz 27   Stati Uniti 3'50"00
  Taoufik Makhloufi 28   Algeria 3'50"11
  Nick Willis 33   Nuova Zelanda 3'50"24
04 4 Ayanleh Souleiman 24   Gibuti 3'50"29
05 5 Abdalaati Iguider 29   Marocco 3'50"58
06 6 Asbel Kiprop 27   Kenya 3'50"87
07 7 David Bustos 26   Spagna 3'51"06
08 8 Ben Blankenship 27   Stati Uniti 3'51"09
09 9 Ryan Gregson 26   Australia 3'51"39
10 Nathan Brannen 34   Canada 3'51"45
11 Ronald Musagala 24   Uganda 3'51"68
12 Charlie Grice 23   Gran Bretagna 3'51"73
13 Ronald Kwemoi 21   Kenya 3'56"76

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2016 Top List - 1500m Men, su iaaf.org. URL consultato il 23 agosto 2016.

Altri progettiModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera