Caamas

pianeta fittizio appartenente all'universo espanso di Guerre stellari

Caamas è un pianeta fittizio appartenente all'universo espanso di Guerre stellari.

DescrizioneModifica

Caamas era un pianeta compreso nel Nucleo Galattico del Sistema Cyrius, molto popolato. Era uno dei pianeti fondatori della Repubblica e il mondo natale dei behemoth e dei Caamasi. Il pianeta era rappresentato nel Senato Galattico da Eeshrin Ot'Hyne, che fece rimanere Caamas schierato con la Repubblica durante le guerre dei cloni.

L'Impero fece bombardare il pianeta nel 19 BBY. Molti sopravvissuti fuggirono verso Alderaan e Kerilt. Sotto la Nuova Repubblica, pochi Caamasi fondarono Refuge City su Caamas. Sul pianeta si schiantò anche una nave che trasportava piante da foresta pluviale, e in breve si sviluppò una vegetazione rigogliosa in un continente.

BibliografiaModifica

  1. Specter of the Past, 1997. Timothy Zahn. ISBN 0-553-29804-6
  2. Vision of the Future, 1998. Timothy Zahn. ISBN 0-553-10035-1
  • Coruscant and the Core Worlds, 2003. Craig R. Carey, Chris Doyle, Jason Fry, Paul Sudlow, John Terra, Daniel Wallace, ISBN 0-786-92879-4
  1. The Paradise Snare, 1997. A. C. Crispin, ISBN 0-553-57415-9
  2. The Hutt Gambit, 1997. A. C. Crispin, ISBN 0-553-57416-7
  3. Rebel Dawn, 1998. A.C. Crispin. ISBN 0-553-57417-5

Collegamenti esterniModifica

  Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari