Apri il menu principale

Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2018

edizione del mondiale di atletica leggera indoor
Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2018
17th IAAF World Indoor Championships in Athletics
Logo della competizione
Competizione Campionati del mondo di atletica leggera indoor
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione XVII
Organizzatore IAAF
Date 1 - 4 marzo
Luogo Birmingham, Regno Unito Regno Unito
Discipline 26
(13 maschili + 13 femminili)
Impianto/i Barclaycard Arena
Sito web wicbirmingham2018.com
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016 2020 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2018 (in inglese 17th IAAF World Championships in Athletics) sono stati la 17ª edizione dei Campionati del mondo di atletica leggera indoor. La competizione si è svolta dal 1º al 4 marzo presso il Barclaycard Arena di Birmingham, in Inghilterra. La città ospita per la seconda volta un'edizione di questa competizione internazionale, dopo Birmingham 2003.

Criteri di partecipazioneModifica

Le tabelle che seguono riportano i tempi e le misure minimi che gli atleti dovevano aver stabilito (tra il 1º gennaio 2017 e il 19 febbraio 2018) per poter partecipare ai mondiali indoor di Birmingham[1].

UominiModifica

Gara Prestazione indoor Prestazione outdoor
60 metri 6"63 10"10 (100 m)
400 metri 46"70 45"00
800 metri 1'46"50 1'44"00
1 500 metri 3'39"50
(o 3'55"00 nel miglio)
3'33"00
3 000 metri 7'52"00 7'40"00
(o 13'10"00 nei 5 000 m)
60 metri hs 7"70 13"40 (110 m hs)
Staffetta 4×400 metri nessun minimo
Salto in alto 2,33 m
Salto con l'asta 5,78 m
Salto in lungo 8,19 m
Salto triplo 17,05 m
Getto del peso 20,80 m

DonneModifica

Gara Prestazione indoor Prestazione outdoor
60 metri 7"30 11"15 (100 m)
400 metri 53"15 51"10
800 metri 2'02"00 1'58"00
1 500 metri 4'11"00
(o 4'28"50 nel miglio)
4'02"00
3 000 metri 8'50"00 8'28"00
(o 14'45"00 nei 5 000 m)
60 metri hs 8"14 12"80 (100 m hs)
Staffetta 4×400 metri nessun minimo
Salto in alto 1,97 m
Salto con l'asta 4,71 m
Salto in lungo 6,76 m
Salto triplo 14,30 m
Getto del peso 18,20 m

Regole di partecipazioneModifica

  • Ogni Paese può presentare fino a tre atleti per ogni specialità di corsa che risultano avere il minimo di partecipazione. Di questi, solo due possono prender parte alla gara (con l'eccezione dell'eptathlon, del pentathlon e delle staffette).
  • Per quanto riguarda le prove multiple, la IAAF invita a partecipare dodici atleti uomini e dodici donne secondo questi criteri:
    • il vincitore del Combined Events Challenge 2017;
    • i cinque migliori atleti provenienti dalle classifiche outdoor 2017 (al 31 dicembre 2017), con un massimo di un atleta per Paese;
    • i cinque migliori atleti provenienti dalle classifiche indoor 2018 (al 12 febbraio 2018);
    • un atleta scelto a discrezione della IAAF;
In totale, non possono partecipare più di due atleti uomini e due atlete donne per ciascun Paese;
  • Per la staffetta, ogni Paese può inserire fino a sei atleti per ogni squadra;
  • I Paesi che non hanno atleti uomini o donne qualificatisi, possono presentare un solo atleta uomo o un'atleta donna;
  • L'accettazione delle iscrizioni degli atleti non qualificatisi è a discrezione dei delegati tecnici;
  • Se il paese ospitante non ha atleti qualificati in una gara, può comunque far partecipare un solo atleta in tale gara, indipendentemente dall'ottenimento del minimo di partecipazione (ad eccezione di eptathlon e pentathlon).
  • Gli atleti con un'età compresa tra i 16 e i 17 anni (al 31 dicembre 2018, ovvero nati nel 2001 o 2002) non possono partecipare al getto del peso maschile;
  • Non possono prendere parte a nessuna gara in programma atleti minori di 16 anni (al 31 dicembre 2018, nati cioè del 2003 in poi).

CalendarioModifica

Uomini
Data 1 2 3 4
Evento                
60 m B  ½  F 
400 m B SF F
800 m B F
1 500 m B F
3 000 m B F
60 m hs B  ½  F 
Salto in alto F
Salto con l'asta F
Salto in lungo F
Salto triplo F
Getto del peso F
Eptathlon F F F F
4×400 m B F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Donne
Data 1 2 3 4
Evento                
60 m B  ½  F 
400 m B SF F
800 m B F
1 500 m B F
3 000 m F
60 m hs B  ½  F 
Salto in alto F
Salto con l'asta F
Salto in lungo F
Salto triplo F
Getto del peso F
Pentathlon F F
4×400 m B F

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m
(dettagli)
  Christian Coleman 6"37     Su Bingtian 6"42     Ronnie Baker 6"44
400 m
(dettagli)
  Pavel Maslák 45"47     Michael Cherry 45"84   Deon Lendore 46"37
800 m
(dettagli)
  Adam Kszczot 1'47"47   Drew Windle 1'47"99   Saúl Ordóñez 1'48"01
1 500 m
(dettagli)
  Samuel Tefera 3'58"19   Marcin Lewandowski 3'58"39   Abdalaati Iguider 3'58"43
3 000 m
(dettagli)
  Yomif Kejelcha 8'14"41   Selemon Barega 8'15"59   Bethwell Birgen 8'15"70
Corse a ostacoli
60 m hs
(dettagli)
  Andrew Pozzi 7"46     Jarret Eaton 7"47   Aurel Manga 7"54
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
  Renaud Lavillenie 5,90 m   Sam Kendricks 5,85 m   Piotr Lisek 5,85 m
Salto in alto
(dettagli)
  Danil Lysenko 2,36 m   Mutaz Essa Barshim 2,33 m   Mateusz Przybylko 2,29 m
Salto in lungo
(dettagli)
  Juan Miguel Echevarría 8,46 m     Luvo Manyonga 8,44 m     Marquis Dendy 8,42 m  
Salto triplo
(dettagli)
  Will Claye 17,43 m     Almir dos Santos 17,41 m     Nelson Évora 17,40 m  
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Tomas Walsh 22,31 m       David Storl 21,44 m     Tomáš Staněk 21,44 m
Prove multiple
Eptathlon
(dettagli)
  Kévin Mayer 6 348 p.     Damian Warner 6 343 p.     Maicel Uibo 6 265 p.  
Staffette
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Polonia
Karol Zalewski
Rafał Omelko
Łukasz Krawczuk
Jakub Krzewina
Patryk Adamczyk
[2]
3'01"77     Stati Uniti
Fred Kerley
Michael Cherry
Aldrich Bailey
Vernon Norwood
Marqueze Washington
[2]
Paul Dedewo[2]
3'01"97     Belgio
Dylan Borlée
Jonathan Borlée
Jonathan Sacoor
Kévin Borlée
3'02"51  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m
(dettagli)
  Murielle Ahouré 6"97       Marie-Josée Ta Lou 7"05     Mujinga Kambundji 7"05
400 m
(dettagli)
  Courtney Okolo 50"55     Shakima Wimbley 51"47   Eilidh Doyle 51"60  
800 m
(dettagli)
  Francine Niyonsaba 1'58"31     Ajeé Wilson 1'58"99     Shelayna Oskan-Clarke 1'59"81  
1 500 m
(dettagli)
  Genzebe Dibaba 4'05"27   Laura Muir 4'06"23   Sifan Hassan 4'07"26
3 000 m
(dettagli)
  Genzebe Dibaba 8'45"05   Sifan Hassan 8'45"68     Laura Muir 8'45"78  
Corse a ostacoli
60 m hs
(dettagli)
  Kendra Harrison 7"70       Christina Manning 7"79   Nadine Visser 7"84
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
  Sandi Morris 4,95 m     Anželika Sidorova 4,90 m     Aikaterinī Stefanidī 4,80 m
Salto in alto
(dettagli)
  Marija Lasickene 2,01 m   Vashti Cunningham 1,93 m   Alessia Trost 1,93 m  
Salto in lungo
(dettagli)
  Ivana Španović 6,96 m     Brittney Reese 6,89 m     Sosthene Moguenara 6,85 m  
Salto triplo
(dettagli)
  Yulimar Rojas 14,63 m     Kimberly Williams 14,48 m     Ana Peleteiro 14,40 m  
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Anita Márton 19,62 m       Danniel Thomas-Dodd 19,22 m     Gong Lijiao 19,08 m  
Prove multiple
Pentathlon
(dettagli)
  Katarina Johnson-Thompson 4 750 p.     Ivona Dadic 4 700 p.     Yorgelis Rodríguez 4 637 p.  
Staffette
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Quanera Hayes
Georganne Moline
Shakima Wimbley
Courtney Okolo
Joanna Atkins
[2]
Raevyn Rogers[2]
3'23"85       Polonia
Justyna Święty-Ersetic
Patrycja Wyciszkiewicz
Aleksandra Gaworska
Małgorzata Hołub-Kowalik
Joanna Linkiewicz
[2]
Natalia Kaczmarek[2]
3'26"09     Gran Bretagna
Meghan Beesley
Hannah Williams
Amy Allcock
Zoey Clark
Anyika Onuora
[2]
3'29"38  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MedagliereModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Riepilogo
1   Stati Uniti 6 10 2 18
2   Etiopia 4 1 0 5
3   Polonia 2 2 1 5
4   Gran Bretagna 2 1 4 7
NC[3]   Atleti Neutrali Autorizzati 2 1 0 3
5   Francia 2 0 1 3
6   Costa d'Avorio 1 1 0 2
7   Cuba 1 0 1 2
  Rep. Ceca 1 0 1 2
9   Burundi 1 0 0 1
  Ungheria 1 0 0 1
  Nuova Zelanda 1 0 0 1
  Serbia 1 0 0 1
  Venezuela 1 0 0 1
14   Giamaica 0 2 0 2
15   Germania 0 1 2 3
  Paesi Bassi 0 1 2 3
17   Cina 0 1 1 2
18   Austria 0 1 0 1
  Brasile 0 1 0 1
  Canada 0 1 0 1
  Qatar 0 1 0 1
  Sudafrica 0 1 0 1
23   Spagna 0 0 2 2
24   Belgio 0 0 1 1
  Estonia 0 0 1 1
  Grecia 0 0 1 1
  Italia 0 0 1 1
  Kenya 0 0 1 1
  Marocco 0 0 1 1
  Portogallo 0 0 1 1
  Svizzera 0 0 1 1
  Trinidad e Tobago 0 0 1 1
Totale 26 26 26 78

NoteModifica

  1. ^ (EN) IAAF World Indoor Championships in Athletics - Birmingham 2018 - Team Manual (PDF), IAAF.org. URL consultato il 25 febbraio 2018.
  2. ^ a b c d e f g h Atleti che hanno preso parte solamente ai turni eliminatori ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.
  3. ^ La IAAF non include le tre medaglie (2 oro, 1 argento) vinte dagli atleti che competono come Atleti Neutrali Autorizzati nella loro medaglierie ufficiale. ufficliale.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera