Ciak d'oro 1986

1ª edizione del premio cinematografico Ciak d'oro del 1986

La cerimonia di premiazione della 1ª edizione dei Ciak d'oro si è svolta il 9 settembre 1986 presso il Lido di Venezia a Venezia.[1] La pellicola cinematografica che ottiene il maggior numero di premi è Ginger e Fred di Federico Fellini con cinque riconoscimenti.

Mario Monicelli regista di Speriamo che sia femmina, vincitore nella categoria miglior film
Nanni Moretti vincitore del premio al miglior regista con La messa è finita
Francesco Nuti vincitore del premio al miglior attore con Tutta colpa del paradiso
Giuliana De Sio vincitrice del premio alla migliore attrice con Speriamo che sia femmina

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.[2][3]

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Migliore attore protagonistaModifica

Migliore attrice protagonistaModifica

Migliore attore non protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Migliore sceneggiaturaModifica

Migliore fotografiaModifica

Migliore scenografiaModifica

Migliore montaggioModifica

Migliore costumiModifica

Migliore colonna sonoraModifica

Migliore canzone originaleModifica

I Love You Romeo di Giovanni Nuti - Tutta colpa del paradiso

Ciak d'oro per il migliore manifestoModifica

Migliore film stranieroModifica

NoteModifica

  1. ^ Il "Raggio verde" ciak d'oro 1986, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 10/09/1986.
  2. ^ Enrico Lancia, Ciak d'oro 1986, su books.google.it. URL consultato il 12 aprile 2020.
  3. ^ "Il raggio verde" Ciak d'oro 1986, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 10/09/1986.