Apri il menu principale
Giulio Donati
Giulio-Donati.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Terzino destro
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
2003-2008Lucchese
2008-2010Inter
Squadre di club1
2007-2008Lucchese0 (0)
2008-2010Inter0 (0)
2010-2011Lecce14 (0)
2011-2012Padova28 (0)
2012-2013Grosseto28 (0)
2013-2016Bayer Leverkusen43 (0)
2016-2019Magonza72 (0)
Nazionale
2010Italia Italia U-20 3 (0)
2010-2013Italia Italia U-2126 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Israele 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 dicembre 2016

Giulio Donati (Pietrasanta, 5 febbraio 1990) è un calciatore italiano, difensore svincolato.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino destro di spinta,[1][2][3] abile in fase di copertura.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

IniziModifica

Finita la trafila delle giovanili nel Centrolido National di Viareggio (Lucca), compie i suoi primi passi da professionista nella Lucchese,[4] per poi approdare nella Primavera dell'Inter.[5][6]

Esordisce con i nerazzurri il 16 dicembre 2009 in Inter-Livorno (1-0), valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, giocando titolare e venendo sostituito nei minuti finali da Maicon.[7][8] Sarà la sua unica presenza stagionale .

I prestiti a Lecce, Padova e GrossetoModifica

Il 25 giugno 2010 passa in prestito con diritto di riscatto della comproprietà al Lecce.[9] Esordisce in Serie A il 29 agosto 2010 in Milan-Lecce (4-0), giocando titolare.[10] Chiude l'annata con 14 presenze, disputando una buona[11][12] stagione, non venendo riscattato[12] e facendo quindi ritorno all'Inter.

Il 16 luglio 2011 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto della comproprietà al Padova, in Serie B.[13] Fa il suo debutto con i patavini il 14 agosto in Padova-Carpi (4-2), valida per il secondo turno di Coppa Italia, giocando titolare.[14] Esordisce in campionato il 25 agosto contro la Sampdoria.[15] Chiude la stagione con 28 presenze.

Terminato il prestito, rientra all'Inter. Durante l'estate si è allenato con il Lecce in attesa di una sistemazione.[16]

Il 30 agosto 2012 passa in prestito con diritto di riscatto e controriscatto al Grosseto.[17] Esordisce con i maremmani due giorni dopo in Cittadella-Grosseto (2-1), giocando titolare.[18] Poco utilizzato nella prima parte di stagione (solo 10 presenze nel girone di andata) in quanto gli viene preferito Angelo Antonazzo sulla fascia,[19] con la cessione di quest'ultimo alla Reggina[20], viene schierato con più continuità.

Conclude l'annata, terminata con la retrocessione dei toscani,[21] con 28 presenze, non riuscendo ad esprimersi sui livelli delle stagioni precedenti.[22][23]

Bayer Leverkusen e MagonzaModifica

 
Donati in divisa Bayer Leverkusen

Controriscattato dai nerazzurri,[24] il 21 giugno 2013 viene ufficializzato il suo trasferimento in Germania a titolo definitivo per 3 milioni di euro[25] al Bayer Leverkusen, con cui firma un contratto quadriennale.[26] Esordisce con i tedeschi da titolare il 3 agosto nella trasferta vinta 1-6 contro il Lippstadt 08, valevole per il primo turno della Coppa di Germania.[27] Il 10 agosto fa il suo debutto nella Bundesliga, scendendo in campo dal primo minuto nell'incontro disputato contro il Friburgo (vittoria per 3-1).[28]

Il 17 settembre 2013 esordisce in Champions League nella trasferta persa 4-2 contro il Manchester United, valida per la prima giornata della fase a gironi della competizione.[29]

Il 22 ottobre 2014 Donati segna il suo primo gol in Champions League, mettendo a segno il primo dei due gol che consentono al Bayer Leverkusen di battere 2-0 lo Zenit[30].

Nel mercato del gennaio 2016 il calciatore si trasferisce al Magonza per una cifra di 6 milioni di euro. Il 18 maggio 2019 il Magonza saluta, per fine contratto, quattro suoi calciatori tra cui Donati (gli altri tre sono Emil Berggreen, Jannik Huth e Gaetan Bussmann)[31].

NazionaleModifica

Il 17 novembre 2010 esordisce con la Nazionale Under-21 diretta da Ciro Ferrara nell'amichevole vinta contro la Turchia (2-1).[32]

Il 23 maggio 2011 viene convocato per il Torneo di Tolone.[33] Esordisce nella competizione il 1º giugno in Costa d'Avorio-Italia (0-2), subentrando al 32' a Davide Santon.[34] Scende in campo anche nella semifinale persa contro la Francia,[35] ottenendo la medaglia di bronzo contro il Messico ai calci di rigore.[36]

Il 27 maggio 2013 viene incluso dal CT Devis Mangia tra i 23 convocati che prenderanno parte all'Europeo Under-21 in Israele;[37] verrà impiegato in tutte le partite, inclusa la finale persa 4-2 contro la Spagna,[38] giocando ottimamente[39][40] e rivelandosi tra i più positivi tra gli azzurrini.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 9 dicembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008   Lucchese C1 0 0 CI-C 5 0 - - - - - - 5 0
2008-2009   Inter A 0 0 CI 0 0 UCL 0 0 SI 0 0 0 0
2009-2010 A 0 0 CI 1 0 UCL 0 0 - - - 1 0
Totale Inter 0 0 1 0 0 0 0 0 1 0
2010-2011   Lecce A 14 0 CI 2 0 - - - - - - 16 0
2011-2012   Padova B 28 0 CI 2 0 - - - - - - 30 0
2012-2013   Grosseto B 28 0 CI - - - - - - - - 28 0
2013-2014   Bayer Leverkusen BL 23 0 CG 4 0 UCL 6 0 - - - 33 0
2014-2015 BL 8 0 CG 2 0 UCL 6[41] 1 - - - 16 1
2015-gen. 2016 BL 12 0 CG 2 0 UCL 4 0 - - - 18 0
Totale Bayer Leverkusen 43 0 8 0 16 1 - - 67 1
gen.-giu 2016   Magonza BL 11 0 CG 0 0 - - - - - - 11 0
2016-2017 BL 32 0 CG 1 0 UEL 4 0 - - - 37 0
2017-2018 BL 29 0 CG 2 0 31 0
Totale Magonza 63 0 2 0 4 0 69 0
Totale carriera 162 0 20 0 20 1 - - 202 1

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Inter: 2009-2010

NoteModifica

  1. ^ Lecce, ag. Donati: "C'è un discorso aperto per il ritorno", tuttomercatoweb.com, 18 luglio 2012.
  2. ^ Lecce, ecco Donati. Anzi, forse, leccegiallorossa.net, 20 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 27 ottobre 2013).
  3. ^ a b Giulio Donati : 1990 - Italia, generazioneditalenti.com.
  4. ^ Lecce: conosciamo meglio Giulio Donati[collegamento interrotto], corrieresalentino.it, 28 giugno 2010.
  5. ^ Una nidiata nerazzurra in panchina con il Siena, ilgiornale.it, 9 gennaio 2010.
  6. ^ La favola di Donati alla corte di Mou «Un buon debutto», ricerca.gelocal.it, 18 dicembre 2009.
  7. ^ Inter, il minimo indispensabile Ai quarti, ma senza gloria, repubblica.it, 16 dicembre 2009.
  8. ^ Inter-Livorno 1-0, sportlive.it, 14 dicembre 2009. URL consultato il 4 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  9. ^ UFFICIALE: Inter, Giulio Donati va al Lecce, tuttomercatoweb.com, 25 giugno 2010.
  10. ^ Milan 4 - 0 Lecce, legaseriea.it, 29 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 17 giugno 2011).
  11. ^ Donati, prestito a Lecce concluso: ecco cosa accadrà, su tuttomercatoweb.com.
  12. ^ a b L'ag. di Donati a FcIN: "Al 99% finirà al Padova", su tuttomercatoweb.com.
  13. ^ UFFICIALE: Schiavi e Giulio Donati al Padova, tuttomercatoweb.com, 16 luglio 2011.
  14. ^ Coppa Italia: Padova-Carpi 4-2 (Legati, Lazarevic e doppio Cutolo) Ora si va a Bologna, calcipadova1910.com, 14 agosto 2011.
  15. ^ Sampdoria 2 - 2 Padova[collegamento interrotto], legaserieb.it, 25 agosto 2011.
  16. ^ Lecce, Donati resta solo in caso di serie B, tuttomercatoweb.com, 21 luglio 2012.
  17. ^ ESCLUSIVA - DONATI HA FIRMATO CON IL GROSSETO, www.fcinter1908.it, 30 agosto 2012.
  18. ^ Cittadella 2 - 1 Grosseto[collegamento interrotto], legaserieb.it, 1º settembre 2012.
  19. ^ Un Grifone a trazione anteriore L’arma in più si chiama Falzerano, su iltirreno.gelocal.it.
  20. ^ UFFICIALE: Antonazzo alla Reggina, su tuttomercatoweb.com.
  21. ^ Grosseto retrocesso in Lega Pro, su tuttolegapro.com.
  22. ^ Al giro di boa una valanga di insufficienze, su iltirreno.gelocal.it.
  23. ^ Stagione grigia In pagella brilla la mediocrità, su iltirreno.gelocal.it.
  24. ^ CORSPORT: "DONATI, È CORSA A DUE. RISCATTO E CONTRO-RISCATTO COL GROSSETO PER POI...", su fcinter1908.it.
  25. ^ Bayer Leverkusen, oggi visite mediche e firma di Donati, su tuttomercatoweb.com.
  26. ^ Chiara Biondini, UFFICIALE: Donati al Bayer Leverkusen, Tuttomercatoweb.com, 21 giugno 2013. URL consultato il 9 agosto 2013.
  27. ^ SV Lippstadt 1 - 6 Bay. Leverkusen, su transfermarkt.it.
  28. ^ Bay. Leverkusen 3 - 1 SC Friburgo, su transfermarkt.it.
  29. ^ Man Utd 4 - 2 Bay. Leverkusen, su transfermarkt.it.
  30. ^ Bayer 04 Leverkusen - Zenit San Pietroburgo, 22/ott/2014 - UEFA Champions League - Cronaca della partita, transfermarkt. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  31. ^ Mainz, svincolati quattro giocatori. C'è anche l'italiano Giulio Donati, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 18 maggio 2019.
  32. ^ Italia U21 2 - 1 Turchia U21, transfermarkt.it, 17 novembre 2010.
  33. ^ Torneo di Tolone, convocati Caldirola e Donati, fcinternews.it, 23 maggio 2011.
  34. ^ Italia U21: 2-0 alla Costa d’Avorio[collegamento interrotto], ecodellosport.it.
  35. ^ L'Under 21 di Caldirola e Santon perde in semifinale, tuttomercatoweb.com, 8 giugno 2011.
  36. ^ TORNEO DI TOLONE: L'ITALIA CONQUISTA IL TERZO POSTO, vivoazzurro.it, 10 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2014).
  37. ^ Under 21, i convocati di Mangia per l'Europeo, su tuttomercatoweb.com.
  38. ^ Under 21, iberici ancora campioni FINALE: Italia-Spagna 2-4 gazzetta.it
  39. ^ Inter, è sfida tedesca per Donati: Schalke e Bayer Leverkusen, su tuttomercatoweb.com.
  40. ^ Il pupillo di Mou, scartato per Jonathan. La storia di Donati, eroe d'Israele, tuttomercatoweb.com, 16 giugno 2013. URL consultato il 19 marzo 2014.
  41. ^ Una presenza nei play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica