Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico d'Olanda 1977

Paesi Bassi GP d'Olanda 1977
287º GP della storia del Motomondiale
8ª prova su 13 del 1977
Data 25 giugno 1977
Nome ufficiale 47° TT d'Olanda
Luogo TT Circuit Assen
Percorso 7,718 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
253º GP nella storia della classe
Distanza 16 giri, totale 123,480 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Barry Sheene Regno Unito Barry Sheene
Suzuki in 2' 57" 4 Suzuki in 3' 03" 7
Podio
1. Paesi Bassi Wil Hartog
Suzuki
2. Regno Unito Barry Sheene
Suzuki
3. Stati Uniti Pat Hennen
Suzuki
Classe 350
232º GP nella storia della classe
Distanza 16 giri, totale 123,480 km
Pole position Giro veloce
Francia Patrick Fernandez Francia Patrick Fernandez
Yamaha in 3' 04" 5 Yamaha in 3' 02" 5
Podio
1. Sudafrica Kork Ballington
Yamaha
2. Francia Michel Rougerie
Yamaha
3. Francia Patrick Fernandez
Yamaha
Classe 250
257º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 115,770 km
Pole position Giro veloce
Sudafrica Alan North Italia Franco Uncini
Yamaha in 3' 08" 4 Bakker-Harley-Davidson in 3' 06" 0
Podio
1. Regno Unito Mick Grant
Kawasaki
2. Italia Franco Uncini
Bakker-Harley-Davidson
3. Regno Unito Barry Ditchburn
Kawasaki
Classe 125
248º GP nella storia della classe
Distanza 14 giri, totale 108,050 km
Pole position Giro veloce
Italia Pier Paolo Bianchi Spagna Ángel Nieto
Morbidelli in 3' 16" 5 Bultaco in 3' 16" 4
Podio
1. Spagna Ángel Nieto
Bultaco
2. Austria Harald Bartol
Morbidelli
3. Germania Ovest Gert Bender
Bender
Classe 50
129º GP nella storia della classe
Distanza 9 giri, totale 69,460 km
Pole position Giro veloce
Italia Eugenio Lazzarini Italia Eugenio Lazzarini
Kreidler in 3' 34" 9 Kreidler in 3' 33" 5
Podio
1. Spagna Ángel Nieto
Bultaco
2. Spagna Ricardo Tormo
Bultaco
3. Germania Ovest Herbert Rittberger
Kreidler

Il Gran Premio motociclistico d'Olanda fu l'ottavo appuntamento del motomondiale 1977.

Si svolse sabato 25 giugno 1977 sul circuito di Assen, e corsero tutte le classi.

In 500 fece sensazione la vittoria di Wil Hartog, che riuscì a sconfiggere (grazie alla pista umida) Barry Sheene. Per Hartog fu la prima vittoria iridata (e la prima di un olandese nella mezzo litro).

Vittoria di Kork Ballington in 350 davanti ai francesi Michel Rougerie e Patrick Fernandez.

Dominio Kawasaki in 250: primo Mick Grant e terzo Barry Ditchburn; tra di loro si inserì Franco Uncini con l'Harley-Davidson ora dotata di un telaio realizzato dallo specialista olandese Nico Bakker.

Pier Paolo Bianchi cadde mentre si trovava in testa alla gara della 125; il riminese riuscì a ripartire per terminare nono a oltre due minuti dal vincitore Ángel Nieto. Lo spagnolo vinse anche in 50.

Nei sidecar ritorno alla vittoria per Rolf Biland; ritirato George O'Dell.

Classe 500Modifica

30 piloti alla partenza, 18 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Wil Hartog Suzuki 52' 35" 4 15
2   Barry Sheene Suzuki +5" 9 12
3   Pat Hennen Suzuki +10" 5 10
4   Philippe Coulon Suzuki +10" 9 8
5   Steve Baker Yamaha +11" 6 6
6   Marco Lucchinelli Suzuki +12" 1 5
7   Teuvo Länsivuori Suzuki +18" 2 4
8   Michel Rougerie Suzuki +20" 3 3
9   Armando Toracca Suzuki +21" 7 2
10   Virginio Ferrari Suzuki +36" 2 1
11   Jack Middelburg Suzuki +55" 4
12   John Newbold Suzuki +1' 21" 7
13   Gianni Rolando Suzuki +1' 46" 8
14   Warren Willing Yamaha +2' 34" 9
15   Leslie van Breda Suzuki +3' 02" 8
16   Jean-Philippe Orban Suzuki +1 giro
17   Max Wiener Suzuki +1 giro
18   Piet van der Wal Yamaha +1 giro
 
Il vincitore della 500 Wil Hartog sul podio

RitiratiModifica

Pilota Moto Motivo ritiro
  Gianfranco Bonera Suzuki
  Christian Estrosi Suzuki caduta
  Giacomo Agostini Yamaha
  Franz Rau Suzuki
  Karl Auer Suzuki
  Willem Zoet Suzuki
  Helmut Kassner Suzuki
  Steve Parrish Suzuki
  Børge Nielsen Suzuki
  John Williams Suzuki
  Stu Avant Suzuki

Non partitiModifica

Pilota Moto
  Dave Potter Suzuki
  Marcel Ankoné Suzuki

Non qualificatiModifica

Pilota Moto
  Jack Findlay Suzuki
  Bosse Granath Suzuki
  Alex George Suzuki
  Rob Bron Suzuki

Classe 350Modifica

30 piloti alla partenza, 19 al traguardo.

Classe 250Modifica

30 piloti alla partenza, 20 al traguardo.

Classe 125Modifica

30 piloti alla partenza, 23 al traguardo.

Classe 50Modifica

Classe sidecarModifica

Per le motocarrozzette si trattò della 173ª gara effettuata dall'istituzione della classe nel 1949; si sviluppò su 14 giri, per una percorrenza di 108,060 km.

Pole position di Rolf Biland/Kenneth Williams (Seymaz-Yamaha) in 3' 09" 2; lo stesso equipaggio fece segnare anche il giro più veloce in 3' 10" 5.

25 equipaggi alla partenza, 14 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1   Rolf Biland   Kenneth Williams Schmid-Yamaha 45' 12" 4 15
2   Alain Michel   Gérard Lecorre GEP-Yamaha +14" 5 12
3   Werner Schwärzel   Andreas Huber ARO-Fath +1' 00" 6 10
4   Göte Brodin   Per-Erik Wickström Windle-Yamaha +1' 22" 2 8
5   Bruno Holzer   Karl Meierhans LCR-Yamaha +1' 23" 7 6
6   Dick Greasley   Mick Skeels Windle-Yamaha +1' 41" 7 5
7   Hermann Schmid   Martial Jean-Petit-Matile Schmid-Yamaha +1' 58" 8 4
8   Cees Smit   Jan Smit König +2' 09" 0 3
9   Helmut Schilling   Rainer Gundel Schmid-Yamaha +2' 19" 0 2
10   Malcolm Hobson   Stuart Collins Windle-Yamaha +2' 46" 0 1
11   Siegfried Schauzu   Lorenzo Puzo Schmid-Yamaha +3' 04" 3
12   Max Venus   Norbert Bittermann Eckl-König +3' 12" 4

RitiratiModifica

Pilota Passeggero Moto Motivo ritiro
  George O'Dell   Cliff Holland Seymaz-Yamaha

Fonti e bibliografiaModifica

  • (EN) Chris Carter (a cura di), Motocourse 1977-78, Richmond, Surrey, Hazleton Securities Ltd, 1977, p. 95, ISBN 0-905138-04-X.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 1977
                         
   

Edizione precedente:
1976
Gran Premio motociclistico d'Olanda
Altre edizioni
Edizione successiva:
1978