Apri il menu principale

Kork Ballington

pilota motociclistico sudafricano
Kork Ballington
Photo de Ballington.jpg
Nazionalità Sudafrica Sudafrica
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1976
Stagioni dal 1976 al 1982
Scuderie Yamaha e Kawasaki
Mondiali vinti 4
Gare disputate 106
Gare vinte 31
Podi 46
Pole position 19
Giri veloci 16
 

Hugh Neville "Kork" Ballington (Salisbury, 10 aprile 1951) è un pilota motociclistico sudafricano.

Indice

BiografiaModifica

La sua attività professionistica si è svolta nel periodo 1976-1982, iniziando con una Yamaha privata, con la quale gareggia nel 1976 e nel 1977, ottenendo come miglior risultato il 5º posto nella 350 nel '77. In questo biennio è attivo, oltre che in 350, anche in 250.

Nel 1978 il baffuto sudafricano fa il passo che lo renderà campione, passando alla Kawasaki; nella stagione porterà le bicilindriche di Akashi KR 250-350 all'iride in entrambe le cilindrate. La cosa si ripeterà anche l'anno seguente.

Nella stagione 1980 portò al debutto la Kawasaki KR 500 4 cilindri due tempi; l'età non più verde e problemi di gioventù della moto fanno sì che nel 1980 Ballington non vada oltre il 12º posto nella 500. Poco fortunata anche stagione in 250, dove deve cedere al compagno di Marca Anton Mang.

Ormai il campione-meteora è al declino: il 1981, anno che lo vede correre nella sola classe 500, è avaro di successi: solo 8°. L'anonimo 9º posto del 1982 lo induce, insieme alle 31 primavere, a decidere per il ritiro.

Risultati nel motomondialeModifica

Classe 250Modifica

1976 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha Rit NE Rit 2 8 15[1] 13º
1977 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Yamaha 5 NE 6 Rit 11 Rit Rit 6 Rit 3 4 1 49[2]
1978 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Kawasaki 5 4 NE 3 1 2 5 2 1 Rit 1 1 3 124[3] 1º
1979 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Kawasaki 2 NE 1 1 1 4 3 NP 5 1 1 1 1 141[4] 1º
1980 Classe Moto                     Punti Pos.
250 Kawasaki Rit 1 1 1 1 2 1 87[5]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 350Modifica

1976 Classe Moto                         Punti Pos.
350 Yamaha NP 6 12 1 20[6] 12º
1977 Classe Moto                           Punti Pos.
350 Yamaha Rit AN Rit Rit Rit 1 NE 2 13 7 1 46[7]
1978 Classe Moto                           Punti Pos.
350 Kawasaki 4 NE 1 2 1 1 NE 2 1 1 2 1 Rit 134[8] 1º
1979 Classe Moto                           Punti Pos.
350 Kawasaki 4 1 4 Rit 1 1 Rit NE NE 9 1 1 5 99[9] 1º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 500Modifica

1980 Classe Moto                     Punti Pos.
500 Kawasaki Rit 13 8 NE 5 7 NE 11 13[10] 12º
1981 Classe Moto                             Punti Pos.
500 Kawasaki NE 6 Rit Rit 7 NE NP 3 19 5 Rit 3 4 NE 43[11]
1982 Classe Moto                             Punti Pos.
500 Kawasaki 8 Rit [12] 9 6 7 8 10 7 6 NE NE 7 Rit 31[13]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN91088662 · ISNI (EN0000 0000 6623 2198 · LCCN (ENnb2009015833 · WorldCat Identities (ENnb2009-015833