Apri il menu principale
Jean-Louis Guignabodet
Nazionalità Francia Francia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1974
Stagioni dal 1974 al 1987
Miglior risultato finale
Gare disputate 129
Podi 5
Punti ottenuti 281
Carriera in Superbike
Esordio 1988
Miglior risultato finale 60º
Gare disputate 9
Punti ottenuti 2
 

Jean-Louis Guignabodet (Chelles, 28 marzo 1956[1]) è un pilota motociclistico francese.

Indice

CarrieraModifica

Guignabodet fa il suo esordio nelle gare del motomondiale nella stagione 1974, alternandosi tra la classe 125 e la 250. Curiosamente giunge settimo in entrambe le classi in occasione del GP di Spagna, proprio questi due sono i primi piazzamenti a punti della carriera di Guignabodet in gare iridate.

Nel 1975 continua a dividersi su due classi, anche se in questa annata corre la classe 250 e la 350. A partire dal 1976 e fino al 1979 passa a competere con una Morbidelli, dedicandosi principalmente alla classe 125, dove nel 1977 fa segnare il suo primo podio in una gara del motomondiale, in occasione del GP di Spagna che chiude al terzo posto, posizionamento che viene bissato da Guignabodet nella stessa stagione in occasione del GP di Finlandia ed in quello di Gran Bretagna. Proprio la stagione del 1977, chiusa al quarto posto in classifica piloti con 62 punti, resta la miglior stagione di Guignabodet nel motomondiale.

Sempre nel 1977 ottiene inoltre il titolo di campione francese sempre in 125 e con la Morbidelli come motocicletta.[2]

Nel 1978 e nel 1979 peggiora la sua posizione in graduatoria mondiale, ma chiude al secondo posto il GP di Svezia del 1979, tale piazzamento è il migliore di Guignabodet in una singola gara del motomondiale.

A partire dal 1980 si sposta nella 250, ottenendo però in questa classe solo un piazzamento da menzionare, il terzo posto ottenuto al GP di Finlandia del 1981. Guignabodet corse le sue ultime annate nel motomondiale con una motocicletta sviluppata dall'azienda di famiglia, la Motors Industries Guignabodet, senza ottenere però risultati di rilievo.

Conclusa la sua carriera nel motomondiale a termine della stagione 1987, nel 1988 si iscrive alla prima edizione della storia del campionato mondiale Superbike, nel quale riesce ad andare a punti in tre gare, realizzando due punti con una Honda RC30.

Lasciato l'agonismo come pilota professionista, Guignabodet si limita a curare gli interessi dell'azienda di famiglia, attraverso la quale fonda una squadra motociclistica, la MIG Guignabodet, con cui porta alla vittoria del campionato mondiale Endurance del 1995 la coppia di piloti formata da Stéphane Mertens e Jean-Michel Mattioli.[3]

Guignabodet abbandona definitivamente il mondo del motociclismo sportivo quando nel 2003 la sua azienda viene posta in liquidazione giudiziaria.[4][5]

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

Classe 50Modifica

1976 Classe Moto                         Punti Pos.
50 ABF NE NE 13 NE 0
1977 Classe Moto                           Punti Pos.
50 UFO-Morbidelli NE NE - Rit 6 NE 5 16 - 8 NE NE NE 14[6]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 125Modifica

1974 Classe Moto                         Punti Pos.
125 Yamaha - - - - NE - 15 - NE - 7 4[7] 29º
1976 Classe Moto                         Punti Pos.
125 Morbidelli NE - - - NE 4 Rit 7 4 NE 6 5 27 (31)[8][9]
1977 Classe Moto                           Punti Pos.
125 Morbidelli - Rit Rit 8 3 5 4 5 10 4 3 NE 3 62[10]
1978 Classe Moto                           Punti Pos.
125 Bender e Morbidelli - 6 9 5 8 5 Rit 6 4 9 Rit NE 6 42[11]
1979 Classe Moto                           Punti Pos.
125 Morbidelli - Rit 14 NQ Rit Rit 7 - 2 Rit 15 Rit 7 20[12] 16º
1980 Classe Moto                     Punti Pos.
125 Morbidelli 11 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 250Modifica

1974 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha NE - NE - - - - - - 7 4[13] 31º
1975 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 14 - NE - Rit 9 - - - - - 2[14] 35º
1976 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha NQ NE 0
1980 Classe Moto                     Punti Pos.
250 Kawasaki 11 8 11 14 Rit 8 8 22 15 NQ 9[15] 17º
1981 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Kawasaki 12 NE 13 10 14 5 NE 7 14 12 8 3 4 7 36[16]
1982 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Kawasaki NE NE 6 6 14 4 16 9 5 Rit 8 Rit Rit 10 30[17]
1983 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 13 Rit Rit Rit Rit 13 7 4 9 21 7 NE 18[18] 15º
1984 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha e Honda 17 11 Rit NQ Rit NQ 21 NQ 24 23 Rit 0
1985 Classe Moto                         Punti Pos.
250 MIG-Rotax 16 Rit 20 Rit 10 16 Rit Rit Rit Rit 21 1[19] 28º
1986 Classe Moto                         Punti Pos.
250 MIG-Rotax 17 26 NQ Rit NP NQ Rit Rit 20 20 Rit NE 0
1987 Classe Moto                               Punti Pos.
250 MIG-Fior Rit Rit Rit NQ NQ NQ NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 350Modifica

1975 Classe Moto                         Punti Pos.
350 Yamaha 4 - - 17 - Rit NE NE - - - 8[20] 20º
1976 Classe Moto                         Punti Pos.
350 Yamaha NQ Rit NE NE 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Mondiale SuperbikeModifica

1988 Moto                   Punti Pos.
Honda 20 15 25 Rit 18 17 17 AN 14 15 2 60º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica