Nicolas Gilsoul

copilota di rally belga
Nicolas Gilsoul
Nicolas Gilsoul 2013-10-15 001 (cropped).jpg
Nicolas Gilsoul (2013)
Nazionalità Belgio Belgio
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Specialità Rally
Ruolo copilota
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio 2007 (Rally di Monte Carlo)
Stagioni 2007 -
Scuderie Citroën Junior WRT
Qatar WRT
Hyundai Motorsport
Miglior risultato finale 2º (2013, 2016, 2017, 2018 e 2019)
Rally disputati 106
Rally vinti 12
Speciali vinte 217
Power stage vinte 13
Podi 40
Statistiche aggiornate al Rally di Catalogna 2019

Nicolas Gilsoul (Chênée, 5 febbraio 1982) è un copilota di rally belga, dal 2011 gareggia in coppia con Thierry Neuville, con il quale ha vinto 12 prove iridate e si è piazzato per cinque volte al secondo posto nella classifica finale del campionato del mondo rally..

BiografiaModifica

Ha disputato la sua prima gara da copilota nel 2000, al Rallye de la Famenne, in Belgio, a bordo di una Opel Corsa GSi pilotata dal connazionale Thierry Paquay. Esordì invece nel mondiale al Rally di Monte Carlo del 2007 con Luc Dewinter su Mitsubishi Lancer Evo IX, terminando al 28º posto assoluto e all'ottavo nella classe N4. Nel 2003 corse al fianco di Bruno Thiry, col quale disputò diversi appuntamenti del campionato europeo e sino al 2010 gareggiò con diversi piloti sia belgi che francesi in numerose gare dei rispettivi campionati nazionali.

 
Gilsoul (a sinistra) e Thierry Neuville, al via del Rally di Germania 2013

Nel 2011 iniziò a competere stabilmente con Thierry Neuville, inizialmente con una Peugeot 207 S2000 e gareggiando nell'Intercontinental Rally Challenge. Disputò la sua prima stagione mondiale completa nel 2012, in forza allo Citroën Junior team, divisione della squadra ufficiale francese dedicata ai piloti emergenti, riuscendo a ottenere diversi piazzamenti a punti nel corso della stagione. Nel 2013 la coppia venne ingaggiata dalla scuderia privata Qatar World Rally Team al volante di una Ford Fiesta RS WRC e conquistò il primo podio in carriera terminando al terzo posto nel Rally del Messico, seguito poi da altri sei e dal secondo posto finale ottenuto in classifica generale.

Dopo la convincente stagione 2013, per il 2014 Gilsoul e Neuville sottoscrissero un nuovo contratto con la scuderia Hyundai Motorsport, rientrata ufficialmente nel mondiale dopo 10 anni di assenza, e vinsero la loro prima gara al Rally di Germania con la nuova i20 WRC, regalando alla casa sudcoreana il primo successo iridato della storia e chiudendo al sesto posto nella generale piloti, ripetuto poi anche nella stagione 2015 disputata con la stessa auto.

 
Gilsoul (a sinistra) con Neuville, vittoriosi al Tour de Corse 2017

Nel 2016 giunsero secondi con la versione aggiornata della vettura, la New Generation i20 WRC, e nel 2017 terminarono nuovamente la stagione al secondo posto con la nuovissima i20 Coupe WRC, vincendo quattro gare e mantenendo vivo il campionato sino alla penultima gara.

Seguirono poi altri due secondi posti finali: nel 2018, sempre alle spalle di Ogier/Ingrassia, e nel 2019, quando furono gli estoni Ott Tänak e Martin Järveoja a vincere il titolo piloti e copiloti. Il secondo posto finale ottenuto nel 2019 contribuì inoltre alla vittoria da parte della squadra Hyundai del titolo costruttori, il primo nella storia della casa sudcoreana.

PalmarèsModifica

Vittorie nel mondiale rallyModifica

Anno Rally Pilota Vettura Squadra
1 2014   32º Rally di Germania   Thierry Neuville Hyundai i20 WRC Hyundai Motorsport
2 2016   13º Rally di Sardegna   Thierry Neuville Hyundai NG i20 WRC Hyundai Motorsport
3 2017   60º Tour de Corse   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport
4   37º Rally d'Argentina   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport
5   74º Rally di Polonia   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport
6   26º Rally d'Australia   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport
7 2018   66º Rally di Svezia   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Shell Mobis WRT
8   51º Rally del Portogallo   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Shell Mobis WRT
9   15º Rally Italia Sardegna   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Shell Mobis WRT
10 2019   62º Tour de Corse   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Shell Mobis WRT
11   39º Rally d'Argentina   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Shell Mobis WRT
12   55º Rally di Catalogna   Thierry Neuville Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Shell Mobis WRT

Risultati nel mondiale rallyModifica

2007 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Mitsubishi Lancer Evo IX 28 -
2008 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Subaru Impreza STi 30 -
2012 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Citroën Junior WRT
Qatar WRT[1]
Citroën DS3 WRC Rit 12 13 8 5 6 5 16 12 7 42 183 12 -
2013 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Qatar WRT Ford Fiesta RS WRC Rit 5 3 18 5 3 22 21 2 22 42 41 31 176
2014 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Hyundai Motorsport Hyundai i20 WRC Rit 28 3 7 5 16 3 Rit 12 7 8 6 42 105
2015 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Hyundai World Rally Team Hyundai i20 WRC 5 22 83 Rit 39 3 6 4 5 7 23 8 Rit 90
2016 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Hyundai Motorsport Hyundai NG i20 WRC 3 14 Rit 6 29 1 43 41 31 C 2 33 33 32 160
2017 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC 151 133 31 15 11 22 34 15 63 44 Rit 21 1 208
2018 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Hyundai Shell Mobis WRT Hyundai i20 Coupe WRC 52 14 63 3 21 12 11 94 25 161 54 4 Rit 201
2019 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Hyundai Shell Mobis WRT Hyundai i20 Coupe WRC 23 32 43 14 13 Rit 22 63 62 41 82 25 13 227
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power stage
Nota: la classifica ufficiale a punti relativa ai copiloti, e il corrispondente titolo, vennero resi ufficiali soltanto nel 2010.

NoteModifica

  1. ^ Iscritto con il Qatar World Rally Team in Nuova Zelanda e Sardegna.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica