Apri il menu principale

Rally di Finlandia 2017

Finlandia Rally Finlandia 2017
N. 9 su 13 del Campionato del mondo rally 2017
I vincitori Esapekka Lappi e Janne Ferm su Toyota Yaris WRC durante la PS2 Saalahti
I vincitori Esapekka Lappi e Janne Ferm su Toyota Yaris WRC durante la PS2 Saalahti
Data dal 27 al 30 luglio 2017
Nome ufficiale 67th Neste Rally Finland
Percorso 315,63 km
Superficie Sterrato[1]
Prove speciali 25
Equipaggi Partiti: 61
Arrivati: 42
Risultati
WRC
Podio
1. Finlandia Esapekka Lappi
Toyota
2. Regno Unito Elfyn Evans
M-Sport (Ford)
3. Finlandia Juho Hänninen
Toyota

Il Rally di Finlandia 2017, ufficialmente denominato 67th Neste Rally Finland, è stata la nona prova del campionato del mondo rally 2017 nonché la sessantasettesima edizione del Rally di Finlandia e la quarantacinquesima con valenza mondiale. La manifestazione si è svolta dal 27 al 30 luglio sugli sterrati che attraversano le foreste della Finlandia Centrale nel territorio attorno alla città di Jyväskylä, sede abituale del rally.

L'evento è stato vinto dal pilota di casa Esapekka Lappi navigato dal connazionale Janne Ferm, al volante di una Toyota Yaris WRC della squadra ufficiale Toyota Gazoo Racing WRT, davanti alla coppia britannica formata da Elfyn Evans e Daniel Barritt su Ford Fiesta WRC della scuderia M-Sport World Rally Team e all'altra compagine finlandese composta da Juho Hänninen e Kaj Lindström, anch'essi su una Yaris WRC ufficiale.

ItinerarioModifica

La manifestazione si disputò lungo le strade vallonate che attraversano le foreste e i laghi della Finlandia Centrale, articolandosi in 25 prove speciali distribuite in quattro giorni ed ebbe sede come di consueto a Jyväskylä, cittadina situata circa 270 km a nord di Helsinki, dove venne allestito anche il parco assistenza per tutti i concorrenti e la cerimonia finale di premiazione.

Il rally ebbe inizio la sera del giovedì 27 luglio con la speciale Harju di 2,31 km da svolgersi sulle strade asfaltate del centro di Jyväskylä, nei dintorni dello Harjun stadion, campo di gioco della squadra di calcio locale dello Jyväskylän Jalkapalloklubi.

La seconda frazione (disputatasi venerdì 8 luglio) fu la più lunga del rally, con oltre 145 km cronometrati e si articolava in due sezioni, una mattutina e una pomeridiana. Al mattino si corsero sei prove (tre da ripetersi per due volte), nelle foreste a ovest di Jyväskylä: si partì con Halinen e a seguire le classiche Urria, con il famoso salto, e Jukojärvi; al pomeriggio ci si spostò a nord della sede del rally per il secondo giro composto da altre sei speciali: Äänekoski‐Valtra e Laukaa, che vennero poi ripetute dopo la prova intermedia di Lankamaa (la più lunga della giornata) e infine si tornò alla base per gareggiare nuovamente nella prova cittadina di Harju.

Durante la terza frazione (sabato 29 luglio) gli equipaggi si cimentarono in un classico loop di quattro prove, da ripetersi interamente nel pomeriggio, gareggiando nei territori a sud-ovest di Jyväskylä, nei dintorni dl lago Päijänne. La giornata iniziò con le prove di Pihlajakoski e Päijälä per poi proseguire con la leggendaria Ouninpohja, una tra le tappe più famose nella storia del rallismo mondiale per via dei suoi numerosi salti eseguiti dagli equipaggi ad altissima velocità nonché con lo spettacolare tornante Kakaristo inserito in questa edizione nel finale di tappa; chiude la sezione la mini-speciale di Saalahti.

Nella giornata finale di domenica 30 luglio ci si spostò dall'altro lato del lago Päijänne (a sud di Jyväskylä) per le ultime quattro speciali, suddivise in due percorsi da ripetersi due volte: la prima, Lempää di circa 6 km e la seconda, Oittila, valevole anche come power stage nel secondo passaggio.[2][3]

ResocontoModifica

 
Elfyn Evans e Daniel Barritt, piazzatisi al secondo posto con la Ford Fiesta WRC
 
I terzi classificati Juho Hänninen, primo podio in carriera, e Kaj Lindström

I finlandesi Esapekka Lappi e Janne Ferm conquistarono nella gara di casa il loro primo podio nonché la prima vittoria in carriera, ad appena cinque gare dal debutto al volante di una vettura di classe WRC, avvenuto in Portogallo. Il giovane equipaggio di casa centrò il successo nonostante aver rischiato di perdere tutto danneggiando una ruota alla penultima speciale[4], staccando di 36 secondi la coppia britannica formata dal gallese Elfyn Evans e da Daniel Barritt, al loro secondo podio stagionale dopo quello centrato in Argentina, i quali, quarti in classifica prima della giornata finale, hanno avuto la meglio sull'altra compagine finlandese della Toyota composta da Juho Hänninen e Kaj Lindström, giunta terza al traguardo con soli 3 centesimi di distacco dai portacolori della M-Sport; per Hänninen si trattò del primo podio in carriera a 11 anni dal debutto nella massima serie rallistica. Quarti sono giunti Teemu Suninen e Mikko Markkula (su Fiesta WRC della M-Sport), in lotta sino all'ultimo con Evans e Hänninen ma autori di un errore nella penultima prova che ha pregiudicato la loro presenza sul podio; quinta la coppia della Citroën formata da Craig Breen e Scott Martin sulla C3 WRC, dimostrando ancora una volta la loro consistenza in questa difficile annata per la scuderia francese.[5]

I leader della classifica mondiale sino a questo appuntamento, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, sono incappati in un incidente avvenuto nella PS4 Jukojärvi, uscendo di strada in una curva verso sinistra e impattando lateralmente contro un albero, le cui conseguenze non hanno permesso loro di ripartire il giorno successivo (usufruendo della regola del Rally 2) a causa di una leggera commozione cerebrale accusata da Ingrassia, fermato per precauzione dai medici per 15 giorni.[6] Con il sesto posto raggiunto in gara e i 3 punti ottenuti nella power stage, il belga Thierry Neuville e il suo co-pilota Nicolas Gilsoul conquistarono la vetta della classifica generale, a pari punti con Ogier e Ingrassia, ma in testa in quanto vincitori di tre prove contro le due dei campioni del mondo in carica.
L'estone Ott Tänak, giunto settimo, mantenne la terza posizione generale in quanto il suo principale avversario, Jari-Matti Latvala è stato costretto a fermarsi durante la PS19, la famosa Ouninpohja disputatasi sabato pomeriggio, per dei problemi elettrici accusati dalla sua Yaris WRC; in quel momento Latvala guidava il rally davanti a Lappi e Hänninen ma, ripartito il giorno successivo con il rally 2, terminò la corsa al ventunesimo posto.[7]

RisultatiModifica

ClassificaModifica

Pos. Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Tempo Distacco Punti
Generale
1. 12   Esapekka Lappi   Janne Ferm Toyota Yaris WRC Toyota Gazoo Racing WRT WRC 2h29'26"9 25
2. 3   Elfyn Evans   Daniel Barritt Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h30'02"9 +36"0 22
3. 11   Juho Hänninen   Kaj Lindström Toyota Yaris WRC Toyota Gazoo Racing WRT WRC 2h30'03"2 +36"3 16
4. 15   Teemu Suninen   Mikko Markkula Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h30'28"4 +1'01"5 12
5. 9   Craig Breen   Scott Martin Citroën C3 WRC Citroën Total Abu Dhabi WRT WRC 2h30'49"5 +1'22"6 10
6. 5   Thierry Neuville   Nicolas Gilsoul Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport WRC 2h31'00"0 +1'33"1 11
7. 2   Ott Tänak   Martin Järveoja Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h31'20"5 +1'53"6 11
8. 7   Kris Meeke   Paul Nagle Citroën C3 WRC Citroën Total Abu Dhabi WRT WRC 2h32'39"5 +3'12"6 4
9. 6   Dani Sordo   Marc Martí Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport WRC 2h33'38"4 +4'11"5 2
10. 14   Mads Østberg   Torstein Eriksen Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h33'48"1 +4'21"2 1
... ...
21. 10   Jari-Matti Latvala   Miikka Anttila Toyota Yaris WRC Toyota Gazoo Racing WRT WRC 2h49'42"7 +20'15"8 2
WRC-2
1. (11.) 40   Jari Huttunen   Antti Linnaketo Škoda Fabia R5 Printsport RC2 / WRC-2 2h39'30"9 25
2. (14.) 36   Quentin Gilbert   Renaud Jamoul Škoda Fabia R5 - RC2 / WRC-2 2h41'48"7 +2'17"8 18
3. (15.) 42   Tom Cave   James Morgan Hyundai i20 R5 Adapta AS World Rally Team RC2 / WRC-2 2h43'13"9 +3'43"0 15
4. (18.) 41   Osian Pryce   Dale Furniss Ford Fiesta R5 Drive DMACK RC2 / WRC-2 2h45'39"6 +6'08"7 12
5. (19.) 32   Simone Tempestini   Giovanni Bernacchini Citroën DS3 R5 Gekon Racing RC2 / WRC-2 2h47'27"1 +7'56"2 10
6. (22.) 44   Raul Jeets   Kuldar Sikk Škoda Fabia R5 - RC2 / WRC-2 2h51'36"2 +12'05"3 8
7. (31.) 33   Pierre-Louis Loubet   Vincent Landais Ford Fiesta R5 - RC2 / WRC-2 3h09'11"4 +29'40"5 6
8. (32.) 34   Fergus Greensmith   Craig Parry Ford Fiesta R5 - RC2 / WRC-2 3h09'30"5 +29'59"6 4
9. (36.) 39   Juuso Nordgren   Mikael Korhonen Škoda Fabia R5 TGS Worldwide RC2 / WRC-2 3h31'27"1 +51'56"2 2
10. (37.) 43   Umberto Scandola   Michele Ferrara Škoda Fabia R5 S.A. Motorsport Italia RC2 / WRC-2 3h34'00"9 +54'30"0 1
WRC-3 / Junior WRC
1. (24.) 62   Nicolas Ciamin   Thibault de la Haye Ford Fiesta R2T - RC4 / WRC-3 JWRC 2h57'23"4 36
2. (25.) 61   Nil Solans   Miquel Ibáñez Sotos Ford Fiesta R2T - RC4 / WRC-3 JWRC 3h00'49"9 +3'26"5 23
3. (26.) 64   Denis Rådström   Johan Johansson Ford Fiesta R2T - RC4 / WRC-3 JWRC 3h00'51"2 +3'27"8 19
4. (27.) 67   Julius Tannert   Jürgen Heigl Ford Fiesta R2T ADAC Sachsen RC4 / WRC-3 JWRC 3h00'59"4 +3'36"0 13
5. (30.) 65   Dillon Van Way   Dai Roberts Ford Fiesta R2T - RC4 / WRC-3 JWRC 3h08'48"9 +11'25"5 10
Rit. 63   Terry Folb   Christopher Guieu Ford Fiesta R2T - RC4 / WRC-3 JWRC - - 4
Rit. 69   Emil Lindholm   Tomi Tuominen Ford Fiesta R2T - RC4 / WRC-3 JWRC - - 1
Principali ritiri
PS Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Causa Pos.
PS 4 1   Sébastien Ogier   Julien Ingrassia Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC Incidente
PS 25 4   Hayden Paddon   Sebastian Marshall Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport WRC Rottura meccanica 43º

Legenda

Icona Classe
WRC Equipaggio di classe WRC che può conquistare punti per il campionato costruttori
WRC Equipaggio di classe WRC che non può conquistare punti per il campionato costruttori
WRC-T Equipaggio di classe WRC (ante 2017) registrato al campionato WRC Trophy
WRC-2 Equipaggio registrato al campionato WRC-2
WRC-3 Equipaggio registrato al campionato WRC-3
JWRC Equipaggio registrato al campionato Junior WRC
Ulteriori classificazioni


Prove specialiModifica

Frazione Prova Ora Nome Lunghezza Vincitori Tempo Leader del rally
Frazione 1 (27 Lug) PS1 19:00 Harju 1 2,31 km   Ott Tänak
  Martin Järveoja
1'44"1   Ott Tänak
  Martin Järveoja
Frazione 2 (28 Lug) PS2 07:12 Halinen 1 7,65 km   Teemu Suninen
  Mikko Markkula
3'39"7
PS3 07:45 Urria 1 12,75 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
5'56"4
PS4 08:48 Jukojärvi 1 21,31 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
10'06"3   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
PS5 10:06 Halinen 2 7,65 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
3'36"5
PS6 10:39 Urria 2 12,75 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
5'49"7
PS7 11:42 Jukojärvi 2 21,31 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
9'57"2
PS8 15:00 Äänekoski-Valtra 1 7,39 km   Teemu Suninen
  Mikko Markkula
3'27"4
PS9 16:13 Laukaa 1 11,76 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
5'51"0
PS10 17:11 Lankamaa 21,68 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
10'21"4   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
PS11 18:09 Äänekoski-Valtra 2 7,39 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
3'23"4
PS12 19:22 Laukaa 2 11,76 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
5'44"9
PS13 20:30 Harju 2 2,31 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
1'46"9
Frazione 3 (29 Lug) PS14 08:58 Pihlajakoski 1 14,90 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
6'53"9
PS15 10:06 Päijälä 1 22,68 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
10'55"5   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
PS16 10:49 Ouninpohja 1 24,38 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
10'56"9
PS17 12:02 Saalahti 1 4,21 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
1'58"4
PS18 14:55 Saalahti 2 4,21 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
1'56"4
PS19 16:08 Ouninpohja 2 24,38 km   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
10'49"8   Esapekka Lappi
  Janne Ferm
PS20 17:16 Pihlajakoski 2 14,90 km   Teemu Suninen
  Mikko Markkula
6'49"0
PS21 18:24 Päijälä 2 22,68 km   Elfyn Evans
  Daniel Barritt
10'42"3
Frazione 4 (30 Lug) PS22 09:25 Lempää 1 6,80 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
3'08"4
PS23 10:08 Oittila 1 10,12 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
4'52"1
PS24 11:47 Lempää 2 6,80 km   Juho Hänninen
  Kaj Lindström
3'08"3
PS25 13:18 Oittila 2 (power stage) 10,12 km   Ott Tänak
  Martin Järveoja
4'48"6

Power stageModifica

PS25: Oittila 2 di 10,12 km, disputatasi domenica 30 luglio 2017 alle ore 13:18 (UTC+3).[8]

Pos. No. Pilota Co-pilota Auto Classe Tempo Distacco Punti
1 2   Ott Tänak   Martin Järveoja Ford Fiesta WRC WRC 4'48"6 5
2 3   Elfyn Evans   Daniel Barritt Ford Fiesta WRC WRC 4'50"1 +1"5 4
3 5   Thierry Neuville   Nicolas Gilsoul Hyundai i20 Coupe WRC WRC 4'50"6 +2"0 3
4 10   Jari-Matti Latvala   Miikka Anttila Toyota Yaris WRC WRC 4'50"9 +2"3 2
5 11   Juho Hänninen   Kaj Lindström Toyota Yaris WRC WRC 4'51"3 +2"7 1

Classifiche mondialiModifica

NoteModifica

  1. ^ Le PS1 e PS13, di 2,31 km, si sono disputate su asfalto
  2. ^ (ENESFR) Finland countdown: rally route, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 24 luglio 2017 (archiviato l'11 agosto 2017).
  3. ^ (DEENPL) Rally Finland 2017, su rally-maps.com, Rally-Maps.com.
  4. ^ (ENESFR) Iceman Lappi feels heat, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 31 luglio 2017 (archiviato il 12 agosto 2017).
  5. ^ (ENESFR) Sunday in Finland: ice-cool Lappi nets first win, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 30 luglio 2017 (archiviato il 10 luglio 2017).
  6. ^ (ENESFR) Ogier restart in doubt, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 28 luglio 2017 (archiviato il 12 agosto 2017).
  7. ^ (ENESFR) SS18/19: heartbreak for Latvala, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 29 luglio 2017 (archiviato il 12 agosto 2017).
  8. ^ (DEENPL) SS 23+25 - Oittila, su rally-maps.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Campionato del mondo rally - Stagione 2017
                         
   

Edizione precedente:
2016
Rally di Finlandia
Altre edizioni
Edizione successiva:
2018
  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo