Apri il menu principale
Svezia Rally Svezia 2017
N. 2 su 13 del Campionato del mondo rally 2017
Data dal 9 al 12 febbraio 2017
Nome ufficiale 65th Rally Sweden
Luogo Torsby
Percorso 300.14[1][2] km
Superficie Neve
Prove speciali 17[1][2]
Equipaggi Partiti: 46
Arrivati: 32
Risultati
WRC
Podio
1. Finlandia Jari-Matti Latvala
Toyota
2. Estonia Ott Tänak
M-Sport (Ford)
3. Francia Sébastien Ogier
M-Sport (Ford)
Hayden Paddon in azione
Dani Sordo in gara

Il Rally di Svezia 2017, ufficialmente denominato 65th Rally Sweden, è stata la seconda prova del campionato del mondo rally 2017 nonché la sessantacinquesima edizione del Rally di Svezia e la quarantunesima con valenza mondiale. La manifestazione si è svolta dal 9 al 12 febbraio sugli sterrati innevati che attraversano le foreste della contea di Värmland, in Svezia.

L'evento è stato vinto dal finlandese Jari-Matti Latvala, navigato dal connazionale Miikka Anttila, al volante di una Toyota Yaris WRC della squadra ufficiale Toyota Gazoo Racing WRT, davanti alla coppia estone formata da Ott Tänak e Martin Järveoja su Ford Fiesta WRC della squadra M-Sport World Rally Team e ai francesi Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, sempre su Fiesta WRC della M-Sport.

ItinerarioModifica

La manifestazione si disputò interamente nella Contea di Värmland, articolandosi in 18 prove speciali distribuite in quattro giorni, per un totale di 331.74 km, ed ebbe sede a Torsby, capoluogo dell'omonimo comune situato nei pressi del confine norvegese, anziché a Karlstad, storica sede del rally scandinavo; gli organizzatori decisero infatti di spostare verso Nord circa il 60% delle speciali per scongiurare il pericolo di non avere una sufficiente quantità di neve sulle strade.[3]

Il rally ebbe inizio giovedì 9 febbraio con il mini-circuito di 1.90 km realizzato come di consueto presso Karlstad. La seconda frazione (disputatasi venerdì 10 febbraio) si articolava in due classiche sezioni di tre prove ciascuna, da svolgersi uno al mattino e uno al pomeriggio, nelle foreste a nord-est di Torsby, comprendente la speciale di Röjden (lungo il confine norvegese), Hof - Finnskog, all'interno della suggestiva foresta dei Finlandesi (in territorio comunale di Åsnes, Norvegia) e Svullrya, località presso Grue, sempre in Norvegia; al termine del giro gli equipaggi ritornarono a Torsby per correre l'ultima speciale di giornata.
Durante la terza frazione (sabato 11 febbraio) si gareggiò sui classici e velocissimi percorsi situati all'interno del comune di Hagfors, a nord e a est di Torsby, nella sezione comprendente la prova di Knon, presso il confine nord con la Contea di Dalarna e in questa edizione la più lunga del rally con 31.60 km, Hagfors, nelle vicinanze dell'omonima cittadina e Vargåsen, situata proprio tra Torsby e Hagfors; al termine della giornata ci si spostò verso sud per correre nuovamente la speciale nel circuito di Karlstad.
Per la giornata finale di domenica 12 febbraio si disputarono le ultime tre prove del rally, di cui la prima, da ripetersi due volte, con partenza ad Ambjörby e arrivo a Likenäs mentre la manifestazione si concluse con la ripetizione dell'ultima speciale del venerdì presso Torsby, valevole anche come power stage.[4]

ResocontoModifica

I vincitori Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila, con il loro quarto successo in carriera nel rally scandinavo, riportarono la Toyota al vertice di un rally mondiale a quasi 18 anni dall'ultimo trionfo di Didier Auriol e Denis Giraudet su Corolla WRC, avvenuto il 19 settembre 1999 al Rally di Cina, quartultima gara di quella stagione. La coppia finlandese iniziò la giornata finale con circa 4 secondi di vantaggio sugli estoni Ott Tänak e Martin Järveoja su Ford Fiesta WRC della squadra britannica M-Sport, i quali conclusero poi il rally a poco meno di 30 secondi dai vincitori ma riuscendo a sopravanzare i compagni di squadra, nonché campioni del mondo in carica, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia, protagonisti di un testacoda proprio nella tappa inaugurale dell'ultima giornata, e giunti quindi terzi al traguardo a poco meno di un minuto dai vincitori. Latvala e Anttila conquistarono inoltre la leadership nelle classifiche piloti e co-piloti proprio a danno dei campioni francesi, che stazionarono stabilmente al vertice delle graduatorie dal febbraio 2014, quando proprio in Svezia fu sempre Latvala (allora su Fiesta RS WRC del team M-Sport) a strappare la testa del campionato a Ogier, che la riconquistò poi nella gara successiva in Messico e si mantenne al vertice da allora sino a questo appuntamento. Tänak e Järveoja confermarono invece la terza posizione in classifica generale dopo due gare[5]. Quarti sono giunti gli spagnoli Dani Sordo e Marc Martí (Hyundai Motorsport) e quinti Craig Breen e Scott Martin, alfieri Citroën, sulla C3 WRC, entrambi gli equipaggi confermando il risultato ottenuto a Montecarlo.[6]
Come accaduto al Rally di Monte Carlo, disputatosi tre settimane prima, l'equipaggio belga Neuville/Gilsoul fu protagonista della corsa sino alla PS15, ultima prova del sabato tenutasi nel circuito di Karlstad, quando danneggiò lo sterzo della sua Hyundai i20 Coupe WRC urtando un delimitatore del tracciato e fu costretto ad abbandonare la testa della classifica, terminando poi il rally fuori dai punti in 13ª posizione.[7] Anche Kris Meeke e Paul Nagle, primo equipaggio Citroën, ebbero dei problemi lungo il weekend, finendo fuori strada nella penultima speciale del sabato e perdendo così 8 minuti per rimettere l'auto in strada, giungendo al traguardo finale della domenica proprio davanti a Neuville in dodicesima posizione.[2]

È stata cancellata la PS12 (Knon 2) per motivi di sicurezza a causa dell'elevata velocità di percorrenza della stessa speciale nel passaggio del mattino (oltre 137 km/h di media).[2]

RisultatiModifica

ClassificaModifica

Pos. Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Tempo Distacco Punti
Generale
1. 10   Jari-Matti Latvala   Miikka Anttila Toyota Yaris WRC Toyota Gazoo Racing WRT WRC 2h36'03"6 30
2. 2   Ott Tänak   Martin Järveoja Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h36'32"8 +29"2 18
3. 1   Sébastien Ogier   Julien Ingrassia Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h37'03"1 +59"5 19
4. 6   Dani Sordo   Marc Martí Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport WRC 2h38'15"1 +2'11"5 12
5. 8   Craig Breen   Scott Martin Citroën C3 WRC Citroën Total Abu Dhabi WRT WRC 2h38'54"8 +2'51"2 10
6. 3   Elfyn Evans   Daniel Barritt Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team WRC 2h41'30"2 +5'26"6 8
7. 4   Hayden Paddon   John Kennard Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport WRC 2h41'34"8 +5'31"2 7
8. 15   Stéphane Lefebvre   Gabin Moreau Citroën DS3 WRC Citroën Total Abu Dhabi WRT WRC 2h43'18"3 +7'14"7 4
9. 32   Pontus Tidemand   Jonas Andersson Škoda Fabia R5 Škoda Motorsport RC2 / WRC-2 2h45'14"7 +9'11"1 2
10. 31   Teemu Suninen   Mikko Markkula Ford Fiesta R5 M-Sport World Rally Team RC2 / WRC-2 2h46'06"5 +10'02"9 1
... ...
12. 7   Kris Meeke   Paul Nagle Citroën C3 WRC Citroën Total Abu Dhabi WRT WRC 2h46'32"3 +10'28"7 2
13. 5   Thierry Neuville   Nicolas Gilsoul Hyundai i20 Coupe WRC Hyundai Motorsport WRC 2h47'35"1 +11'31"5 3
WRC-Trophy
1. (20.) 16   Valeriy Gorban   Sergei Larens Mini John Cooper Works WRC Eurolamp WRT WRC-T 2h53'14"1 25
WRC-2
1. (9.) 32   Pontus Tidemand   Jonas Andersson Škoda Fabia R5 Škoda Motorsport RC2 / WRC-2 2h45'14"7 25
2. (9.) 31   Teemu Suninen   Mikko Markkula Ford Fiesta R5 M-Sport World Rally Team RC2 / WRC-2 2h46'06"5 +51"8 18
3. (10.) 34   Ole Christian Veiby   Stig Rune Skjærmoen Škoda Fabia R5 Printsport RC2 / WRC-2 2h46'22"1 +1'07"4 15
4. (14.) 40   Eric Camilli   Benjamin Veillas Ford Fiesta R5 M-Sport World Rally Team RC2 / WRC-2 2h48'27"1 +3'12"4 12
5. (16.) 45   Fergus Greensmith   Craig Parry Ford Fiesta R5 - RC2 / WRC-2 2h50'25"5 +5'10"8 10
6. (17.) 39   Emil Bergkvist   Joakim Sjöberg Citroën DS3 R5 - RC2 / WRC-2 2h51'20"5 +6'05"8 8
7. (19.) 44   Hiroki Arai   Glenn MacNeall Ford Fiesta R5 Tommi Mäkinen Racing RC2 / WRC-2 2h52'01"6 +6'46"9 6
8. (21.) 36   Eyvind Brynildsen   Anders Fredriksson Ford Fiesta R5 Adapta Motorsport RC2 / WRC-2 2h58'19"4 +13'04"7 4
9. (22.) 43   Takamoto Katsuta   Marko Salminen Ford Fiesta R5 Tommi Mäkinen Racing RC2 / WRC-2 2h58'42"1 +13'27"4 2
10. (24.) 38   Jarosław Kołtun   Ireneusz Pleskot Ford Fiesta R5 C-Rally RC2 / WRC-2 3h06'32"8 +21'18"1 1
Principali ritiri
PS Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Causa Pos.
PS 14 37   Lorenzo Bertelli   Simone Scattolin Ford Fiesta RS WRC FWRT s.r.l. WRC Motore 33º

Legenda

Icona Classe
WRC Equipaggio di classe WRC che può conquistare punti per il campionato costruttori
WRC Equipaggio di classe WRC che non può conquistare punti per il campionato costruttori
WRC-T Equipaggio di classe WRC (ante 2017) registrato al campionato WRC Trophy
WRC-2 Equipaggio registrato al campionato WRC-2
WRC-3 Equipaggio registrato al campionato WRC-3
JWRC Equipaggio registrato al campionato Junior WRC
Ulteriori classificazioni


Prove specialiModifica

Frazione Prova Ora Nome Lunghezza Vincitori Tempo Leader del rally
Frazione 1 (9 Feb) SS1 20:08 SSS Karlstad 1 1,90 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
1'34"1   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
Frazione 2 (10 Feb) SS2 07:59 Röjden 1 18,47 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
9'37"3   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
SS3 09:06 Hof-Finnskog 1 21,26 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
10'10"3
SS4 10:20 Svullrya 1 24,88 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
12'52"3   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
SS5 13:20 Röjden 2 18,47 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
9'25"7   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
SS6 14:27 Hof-Finnskog 2 21,26 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
10'06"4
SS7 15:51 Svullrya 2 24,88 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
13'04"0
SS8 17:15 Torsby 1 16,43 km   Ott Tänak
  Martin Järveoja
9'24"8
Frazione 3 (11 Feb) SS9 08:08 Knon 1 31,60 km   Ott Tänak
  Martin Järveoja
13'45"5
SS10 09:17 Hagfors 1 15,87 km   Ott Tänak
  Martin Järveoja
8'03"0
SS11 10:08 Vargåsen 1 14,27 km   Ott Tänak
  Martin Järveoja
8'20"7
SS12 12:58 Knon 2 31,60 km prova cancellata[2]
SS13 14:17 Hagfors 2 15,87 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
7'50"9
SS14 15:08 Vargåsen 2 14,27 km   Thierry Neuville
  Nicolas Gilsoul
8'07"5
SS15 17:45 SSS Karlstad 2 1,90 km   Dani Sordo
  Marc Martí
1'33"9   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
Frazione 4 (12 Feb) SS16 07:55 Likenäs 1 21,19 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
11'06"9
SS17 09:58 Likenäs 2 21,19 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
11'06"3
SS18 12:18 Torsby 2 (power stage) 16,43 km   Jari-Matti Latvala
  Miikka Anttila
8'51"1

Power stageModifica

PS18: Torsby 2 di 16.43 km, disputatasi domenica 12 febbraio 2017 alle ore 12:18 (UTC+1).[8]

Pos. No. Pilota Co-pilota Auto Classe Tempo Distacco Punti
1 10   Jari-Matti Latvala   Miikka Anttila Toyota Yaris WRC WRC 8'51"1 5
2 1   Sébastien Ogier   Julien Ingrassia Ford Fiesta WRC WRC 8'52"3 +1"2 4
3 5   Thierry Neuville   Nicolas Gilsoul Hyundai i20 Coupe WRC WRC 8'52"6 +1"5 3
4 7   Kris Meeke   Paul Nagle Citroën C3 WRC WRC 8'54"1 +3"0 2
5 4   Hayden Paddon   John Kennard Hyundai i20 Coupe WRC WRC 8'58"8 +7"7 1

Classifiche mondialiModifica

Classifica co-piloti
Pos. Co-pilota Punti
1   1   Miikka Anttila 48
2   1   Julien Ingrassia 44
3     Martin Järveoja 33
4     Marc Martí 25
5     Scott Martin 20
6     Daniel Barritt 18
7   1   Gabin Moreau 10
8   1   Nicolas Gilsoul 8
9   N   John Kennard 7
10   3   Anders Jæger 6
11   1   Pavel Dresler 4
12   1   Kaj Lindström 4
13   N   Jonas Andersson 2
14   N   Paul Nagle 2
15   3   Denis Giraudet 1
  N   Mikko Markkula 1
Classifica costruttori WRC
Pos. Squadra Punti
1     M-Sport World Rally Team 73
2     Toyota Gazoo Racing WRC 53
3     Hyundai Motorsport 40
4     Citroën Total Abu Dhabi WRT 26

NoteModifica

  1. ^ a b Erano in programma 18 prove per un totale di 331.74 km, tuttavia è stata cancellata la PS12 per motivi di sicurezza a causa dell'elevata velocità di percorrenza della stessa speciale nel passaggio del mattino (oltre 137 km/h di media)
  2. ^ a b c d e (ENESFR) Saturday in Sweden: Latvala leads after late drama, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 11 febbraio 2017 (archiviato l'11 luglio 2017).
  3. ^ (ENESFR) Rally Sweden: the route, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 6 febbraio 2017 (archiviato il 10 luglio 2017).
  4. ^ (DEENPL) Rally Sweden 2017, su rally-maps.com.
  5. ^ (ENESFR) Breaking news: Latvala triumphs in Sweden, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 12 febbraio 2017 (archiviato il 14 febbraio 2017).
  6. ^ (ENESFR) Sunday in Sweden: emotional win for Latvala, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 12 febbraio 2017 (archiviato l'11 luglio 2017).
  7. ^ (ENESFR) Neuville: 'not my worst time', su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 12 febbraio 2017 (archiviato il 16 febbraio 2017).
  8. ^ (DEENPL) SS 8+18 - Torsby, su rally-maps.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Campionato del mondo rally - Stagione 2017
                         
   

Edizione precedente:
2016
Rally di Svezia
Altre edizioni
Edizione successiva:
2018
  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo