Apri il menu principale

Pro Patria et Libertate Sezione Calcio 1950-1951

1leftarrow blue.svgVoce principale: Aurora Pro Patria 1919.

Pro Patria et Libertate Sezione Calcio
Stagione 1950-1951
AllenatoreItalia Giuseppe Meazza
PresidenteItalia Peppino Cerana
Serie A11º posto
Maggiori presenzeCampionato: Guarnieri (38)
Miglior marcatoreCampionato: Turbeky (9)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Pro Patria et Libertate Sezione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1950-1951.

StagioneModifica

Nella stagione 1950-51 la Pro Patria ha disputato il suo ottavo campionato di Serie A, con 34 punti in classifica si è piazzata in decima posizione. Lo scudetto tricolore è stato conquistato dal Milan che ha vinto il campionato con 60 punti, secondo l'Inter con 59 punti, terza la Juventus con 54 punti.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1950-1951.

Girone di andataModifica

Busto Arsizio
10 settembre 1950
1ª giornata
Pro Patria0 – 7JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Lucca
17 settembre 1950
2ª giornata
Lucchese0 – 0Pro PatriaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Roma
24 settembre 1950
3ª giornata
Lazio4 – 2Pro PatriaStadio Nazionale
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Busto Arsizio
1 ottobre 1950
4ª giornata
Pro Patria2 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Savio (Torino)

Padova
8 ottobre 1950
5ª giornata
Padova3 – 1Pro PatriaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Busto Arsizio
15 ottobre 1950
6ª giornata
Pro Patria2 – 0InterStadio Carlo Speroni
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Novara
22 ottobre 1950
7ª giornata
Novara3 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Busto Arsizio
29 ottobre 1950
8ª giornata
Pro Patria2 – 2TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Palermo
5 novembre 1950
9ª giornata
Palermo8 – 0Pro PatriaStadio La Favorita
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Busto Arsizio
12 novembre 1950
10ª giornata
Pro Patria5 – 2GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Bologna
19 novembre 1950
11ª giornata
Bologna5 – 2Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Busto Arsizio
26 novembre 1950
12ª giornata
Pro Patria3 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Napoli
3 dicembre 1950
13ª giornata
Napoli1 – 1Pro PatriaStadio della Liberazione
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Busto Arsizio
10 dicembre 1950
14ª giornata
Pro Patria2 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Milano
17 dicembre 1950
15ª giornata
Milan2 – 0Pro PatriaStadio San Siro
Arbitro:  Tassini (Verona)

Busto Arsizio
24 dicembre 1950
16ª giornata[1]
Pro Patria1 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Busto Arsizio
31 dicembre 1950
17ª giornata
Pro Patria2 – 1UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Como
7 gennaio 1951
18ª giornata
Como2 – 1Pro PatriaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Torino
14 gennaio 1951
19ª giornata
Torino1 – 0Pro PatriaStadio Filadelfia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Girone di ritornoModifica

Torino
21 gennaio 1951
20ª giornata
Juventus2 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Busto Arsizio
28 gennaio 1951
21ª giornata
Pro Patria2 – 2LuccheseStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Busto Arsizio
4 febbraio 1951
22ª giornata
Pro Patria1 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Bergamo
11 febbraio 1951
23ª giornata
Atalanta1 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Busto Arsizio
18 febbraio 1951
24ª giornata
Pro Patria1 – 0PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
25 febbraio 1951
25ª giornata
Inter6 – 0Pro PatriaStadio San Siro
Arbitro:  Tassini (Verona)

Busto Arsizio
4 marzo 1951
26ª giornata
Pro Patria2 – 1NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Trieste
11 marzo 1951
27ª giornata
Triestina3 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Busto Arsizio
18 marzo 1951
28ª giornata
Pro Patria2 – 1PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Genova
25 marzo 1951
29ª giornata
Genoa1 – 0Pro PatriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Busto Arsizio
1 aprile 1951
30ª giornata
Pro Patria2 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Roma
8 aprile 1951
31ª giornata
Roma2 – 0Pro PatriaStadio Nazionale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Busto Arsizio
22 aprile 1951
32ª giornata
Pro Patria1 – 3NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Firenze
29 aprile 1951
33ª giornata
Fiorentina3 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Busto Arsizio
13 maggio 1951
34ª giornata
Pro Patria0 – 0MilanStadio Carlo Speroni
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Genova
20 maggio 1951
35ª giornata
Sampdoria2 – 0Pro PatriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Udine
27 maggio 1951
36ª giornata
Udinese0 – 3Pro PatriaStadio Moretti
Arbitro:  Savio (Torino)

Busto Arsizio
10 giugno 1951
37ª giornata
Pro Patria1 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Busto Arsizio
17 giugno 1951
38ª giornata
Pro Patria4 – 3TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

NoteModifica

  1. ^ Partita rinviata e recuperata il 4 gennaio 1951.

BibliografiaModifica

  • Carlo Fontanelli e Giorgio Giacomelli, Tigrotti, oltre un secolo con la Pro Patria, Empoli, Geo Edizioni, dicembre 2015, p. 151-154.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio