Apri il menu principale

Sindaci di Napoli

lista di un progetto Wikimedia

1leftarrow blue.svgVoce principale: Napoli.

Sindaco di Napoli
CoA Città di Napoli.svg
Luigi de Magistris.jpg
StatoItalia Italia
OrganizzazioneGiunta comunale di Napoli
In caricaLuigi de Magistris (Democrazia Autonomia)
dal1º giugno 2011
Eletto daCittadini di Napoli
Ultima elezione5, 19 giugno 2016
Prossima elezione2021
Durata mandato5 anni
SedePalazzo San Giacomo
IndirizzoPiazza del Municipio
Sito webwww.comune.napoli.it

Di seguito viene mostrato l'elenco dei sindaci, podestà e commissari della città di Napoli, dal 1806 fino ad oggi.[1]

Indice

StoriaModifica

L'8 agosto 1806, sotto dominazione francese, con la legge detta de "L'Eversione Feudale", fu definita la nuova struttura amministrativa della città, che riformava la carica di Sindaco e istituiva il Decurionato (consiglio), a capo della Municipalità (prima di allora detta Università). Il primo sindaco dopo tale riforma fu nominato il 2 dicembre 1808.

Il sistema fu mantenuto con poche modifiche sostanziali sia all'atto della Restaurazione che dell'Unità d'Italia[2]. Dal 1889 la carica del sindaco divenne elettiva, tra i membri del consiglio comunale[3], possibilità che fu temporaneamente soppressa tra il 1926[4] e il 1944[5] per l'istituzione dell'ordinamento podestarile. Il sistema elettivo fu definitivamente ripristinato nel 1946[6][7], fino all'introduzione, nel 1993, dell'elezione diretta del sindaco[8] che ai sensi della legge 56/2014 è anche sindaco della città metropolitana.

Regno di Napoli (1806-1808)Modifica

  Periodo Napoleonico (1806-1808)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
30 marzo 1806 1º agosto 1808 Giuseppe Carignani di Novoli (Duca di Carignano e di Novoli) Capo del Corpo della Città

Regno delle Due Sicilie (1808-1815)Modifica

    Periodo Napoleonico (1808-1815)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º agosto 1808 8 agosto 1808 Giuseppe Carignani di Novoli (Duca di Carignano e di Novoli) Capo del Corpo della Città
8 agosto 1808 1º dicembre 1808 Antonio Lignola Capo del Corpo della Città
2 dicembre 1808 29 marzo 1813 Michele Filangieri Intendente responsabile (Sindaco)
30 marzo 1813 20 maggio 1815 Marino Carafa di Belvedere (Principe di Belvedere) Sindaco

Regno di Napoli (1815-1816)Modifica

  Periodo Borbonico di Napoli (1815-1816)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
20 maggio 1815 8 dicembre 1816 Marino Carafa di Belvedere (Principe di Belvedere) Sindaco

Regno delle Due Sicilie (1816-1861)Modifica

    Periodo Borbonico di Napoli (1816-1860)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
8 dicembre 1816 7 febbraio 1817 Marino Carafa di Belvedere (Principe di Belvedere) Sindaco
8 febbraio 1817 6 giugno 1818 Michele de' Medici (Principe di Ottajano) Sindaco
7 giugno 1818 2 marzo 1821 Carlo Caracciolo (Marchese di Sant'Erasmo) Sindaco
3 marzo 1821 22 luglio 1821 Antonio Starace Delegato regio
23 luglio 1821 29 dicembre 1823 Francesco Tocco (Marchese di Montemiletto) Sindaco
30 dicembre 1823 30 dicembre 1829 Giuseppe Pignatelli (Marchese di Casalnuovo) Sindaco
1º gennaio 1830 26 maggio 1830 Andrea Coppola (Duca di Canzano) Sindaco
27 maggio 1830 31 dicembre 1835 Troiano Spinelli (Duca di Laurino) Sindaco
1º gennaio 1836 31 dicembre 1838 Giuseppe Caracciolo (Marchese di Santagapito) Sindaco
1º gennaio 1839 20 dicembre 1847 Nazario Sanfelice (Duca di Bagnoli) Sindaco
1º gennaio 1848 31 gennaio 1848 Giuseppe de' Medici (Principe di Ottajano) Delegato regio
16 luglio 1848 14 gennaio 1857 Antonio Carafa (Duca di Noja) Sindaco
27 gennaio 1857 7 settembre 1860 Giuseppe Pignone del Carretto (Principe d'Alessandria e Marchese di Oriolo) Sindaco

  Periodo Dittatoriale Garibaldino (1860-1861)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
8 settembre 1860 30 novembre 1860 conte Andrea Colonna Sindaco
1º dicembre 1860 17 marzo 1861 conte Giuseppe Colonna di Stigliano Sindaco

Regno d'Italia (1861-1946)Modifica

  Carica di Sindaco nominata (1861-1889)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
17 marzo 1861 8 maggio 1864 Conte Giuseppe Colonna di Stigliano Sindaco
9 maggio 1864 31 maggio 1865 Fedele De Siervo Destra storica Assessore delegato
1º giugno 1865 30 agosto 1865 Domenico Pisacane Commissario regio
1º settembre 1865 26 novembre 1866 Rodrigo Nolli (Barone) Destra storica Sindaco
27 novembre 1866 30 ottobre 1867 Fedele De Siervo Destra storica Sindaco
1º novembre 1867 15 aprile 1868 Michele Pironti Destra storica Commissario regio
17 aprile 1868 24 settembre 1870 Guglielmo Capitelli (Conte) Destra storica Sindaco
25 settembre 1870 2 marzo 1872 Paolo Emilio Imbriani Destra storica Sindaco
3 marzo 1872 13 giugno 1872 Luigi Del Monte Assessore anziano
14 giugno 1872 2 ottobre 1872 Diomede Marvasi Commissario regio
3 ottobre 1872 18 dicembre 1872 Francesco Spinelli (Conte di Acerra) Destra storica Sindaco
19 dicembre 1872 28 dicembre 1874 Domenico Pisacane Assessore anziano
29 dicembre 1874 13 novembre 1875 Giuseppe Melchionna Assessore anziano
14 novembre 1875 18 aprile 1876 Antonio Winspeare, duca di Salve Destra storica Sindaco
19 aprile 1876 30 aprile 1876 Gaetano Del Pezzo (Marchese di Campodisola) Assessore anziano
1º maggio 1876 11 luglio 1876 Ferdinando Ramognini Commissario regio
12 luglio 1876 26 aprile 1878 Gennaro Sambiase Sanseverino (Duca di Sandonato) Destra storica Sindaco
27 aprile 1878 11 agosto 1878 Giambattista Varè Commissario regio
12 agosto 1878 31 agosto 1883 Girolamo Giusso (Duca del Galdo) Destra storica Sindaco
1º settembre 1883 17 settembre 1883 Giuseppe Guida Assessore anziano
18 settembre 1883 17 maggio 1884 Nicola Amore Destra storica Assessore anziano
17 maggio 1884 8 maggio 1887 Nicola Amore Destra storica Sindaco
9 maggio 1887 11 maggio 1887 Raffaele Eduardo Assessore anziano
12 maggio 1887 21 settembre 1887 Antonio Carafa (Duca di Noja) Assessore anziano
22 settembre 1887 12 giugno 1888 Giuseppe Brancaccio (Principe di Ruffano) Assessore anziano
13 giugno 1888 21 settembre 1888 Antonio Capocelatra Assessore anziano
22 settembre 1888 17 novembre 1889 Nicola Amore Destra storica Sindaco

  Carica di Sindaco elettiva (1889-1926)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
18 novembre 1889 19 novembre 1889 Celestino Summonte Sinistra storica Assessore anziano
20 novembre 1889 9 giugno 1891 Giuseppe Caracciolo (Marchese di Santagapito e di Torella) Destra storica Sindaco
10 giugno 1891 25 giugno 1891 Francesco Trinchera Sinistra storica Assessore anziano
26 giugno 1891 11 gennaio 1892 Giuseppe Saredo Commissario regio
12 gennaio 1892 19 gennaio 1893 Salvatore Fusco Sinistra storica Sindaco
20 gennaio 1893 7 febbraio 1893 Carlo Aiello Assessore anziano
8 febbraio 1893 17 luglio 1893 Antonio Torchiarolo Assessore anziano
18 luglio 1893 21 gennaio 1894 Camillo Garroni Commissario regio
22 gennaio 1894 25 gennaio 1894 Francesco Spinelli Consigliere anziano
26 gennaio 1894 17 febbraio 1895 Carlo Del Pezzo (Conte) Destra storica Sindaco
18 febbraio 1895 1º settembre 1895 Beniamino Ruffo Damiano (Duca Di Guardialombarda) Commissario regio
2 settembre 1895 30 gennaio 1896 Francesco Girardi Commissario regio
31 gennaio 1896 13 febbraio 1896 Enrico Galli Consigliere anziano
14 febbraio 1896 30 marzo 1896 Tito Donato Commissario prefettizio
1º aprile 1896 23 agosto 1896 Ottavio Serena Commissario regio
24 agosto 1896 25 agosto 1896 Stefano Giliberti Assessore anziano
26 agosto 1896 23 luglio 1898 Emilio Capomazzi (Duca di Campolattaro) Destra storica Sindaco
24 luglio 1898 13 dicembre 1899 Celestino Summonte Sinistra storica Sindaco
14 dicembre 1899 15 dicembre 1899 Domenico De Roberto Assessore anziano
16 dicembre 1899 10 novembre 1900 Celestino Summonte Sinistra storica Sindaco
11 novembre 1900 31 maggio 1901 Carlo Guala Commissario regio
1º giugno 1901 29 novembre 1901 Carlo Chiaro Commissario regio
30 novembre 1901 27 settembre 1903 Luigi Miraglia Sinistra storica Sindaco
28 settembre 1903 18 ottobre 1903 Orazio Comes Assessore anziano
19 ottobre 1903 6 luglio 1904 Ferdinando Del Carretto di Novello (Marchese) Destra storica Sindaco
6 luglio 1904 21 luglio 1904 Ferdinando Del Carretto di Novello (Marchese) Destra storica Sindaco
22 luglio 1904 20 agosto 1906 Onofrio De Filippis Assessore anziano
21 agosto 1906 27 agosto 1906 Ferdinando Palma Assessore anziano
28 agosto 1906 23 settembre 1906 Filippo del Balzo (Conte) Assessore anziano
24 settembre 1906 10 aprile 1907 Adriano Trincheri Commissario regio
11 aprile 1907 29 luglio 1910 Ferdinando Del Carretto di Novello (Marchese) Destra storica Sindaco
30 luglio 1910 31 dicembre 1912 Francesco Chioccarelli Assessore anziano
1º gennaio 1913 30 gennaio 1914 Vittorio Menzinger Commissario regio
1º febbraio 1914 31 luglio 1914 Vincenzo Pericoli Commissario regio
1º agosto 1914 30 aprile 1917 Pasquale Del Pezzo (Duca di Caianiello) Partito Liberale Sindaco
1º maggio 1917 30 ottobre 1918 Enrico Presutti Partito Liberale Sindaco
1º novembre 1918 31 dicembre 1918 Arturo Labriola Partito Socialista Italiano Prosindaco
1º gennaio 1919 31 dicembre 1920 Giuseppe Fagiolari Commissario regio
1º gennaio 1920 30 novembre 1922 Eduardo Verdonois Commissario regio
1º dicembre 1920 31 marzo 1921 Alfredo Vittorio Russo Partito Nazionale Fascista Sindaco
1º gennaio 1921 21 novembre 1922 Alberto Geremicca Commissario regio
22 novembre 1922 22 ottobre 1924 Raffaele Angiulli Partito Nazionale Fascista Sindaco
23 ottobre 1924 8 luglio 1925 Alberto Geremicca Commissario regio
9 luglio 1925 19 marzo 1926 Efisio Baccaredda Commissario regio

  Periodo dell'ordinamento podestarile (1926-1943)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
20 marzo 1926 10 ottobre 1927 Francesco Montuoso Commissario regio
11 ottobre 1927 30 novembre 1927 Francesco Vicedomini Commissario regio
1º dicembre 1927 5 gennaio 1930 Dante Alamasi Commissario regio
6 gennaio 1930 6 aprile 1932 Giovanni De Riseis (Duca di Bovino) Partito Nazionale Fascista Podestà
7 aprile 1932 22 gennaio 1934 Lorenzo La Via di Sant'Agrippina Commissario regio
23 gennaio 1934 10 luglio 1936 Giovanni Niutta (Duca di Marescotti) Commissario regio
11 luglio 1936 5 agosto 1943 Giovanni Orgera Partito Nazionale Fascista Podestà

  Periodo costituzionale transitorio (1943-1946)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
6 agosto 1943 23 marzo 1944 Giuseppe Solimene Commissario regio
23 marzo 1944 14 aprile 1944 Giuseppe Solimene Sindaco
15 aprile 1944 26 settembre 1944 Gustavo Ingrosso Partito Democratico del Lavoro Sindaco
27 settembre 1944 7 gennaio 1945 Giuseppe Fucci Commissario
8 gennaio 1945 5 settembre 1946 Gennaro Fermariello Partito d'Azione Sindaco
6 settembre 1946 13 dicembre 1946 Pietro Chiarotti Commissario

Repubblica Italiana (1946-oggi)Modifica

  Elezione consiliare del Sindaco (1946-1993)Modifica

# Nome Inizio mandato Fine mandato Partito Carica Elezioni
1 Giuseppe Buonocore 14 dicembre 1946 28 febbraio 1948 Partito Democratico Italiano Sindaco 1946
2 Domenico Moscati 1º marzo 1948 8 luglio 1952 Democrazia Cristiana Sindaco
3 Achille Lauro 9 luglio 1952 26 giugno 1956 Partito Nazionale Monarchico Sindaco 1952
26 giugno 1956 19 dicembre 1957 Partito Monarchico Popolare 1956
Alberto Senno 20 dicembre 1957 5 gennaio 1958 Assessore anziano
4 Nicola Sansanelli 6 gennaio 1958 12 febbraio 1958 Partito Monarchico Popolare Sindaco
Alfredo Correra 13 febbraio 1958 3 febbraio 1961 Commissario
(3) Achille Lauro 4 febbraio 1961 29 novembre 1961 Partito Democratico Italiano di Unità Monarchica Sindaco 1960
Ferdinando D'Aiuto 30 novembre 1961 9 ottobre 1962 Commissario
5 Vincenzo Mario Palmieri 10 ottobre 1962 30 luglio 1963 Democrazia Cristiana Sindaco 1962
6 Ferdinando Clemente di San Luca 31 luglio 1963 28 ottobre 1963 Democrazia Cristiana Sindaco
28 ottobre 1963 10 aprile 1964
Guido Mattuicci 11 aprile 1964 26 maggio 1965 Commissario
(6) Ferdinando Clemente di San Luca 27 gennaio 1965 19 gennaio 1966 Democrazia Cristiana Sindaco 1964
7 Giovanni Principe 20 gennaio 1966 15 novembre 1970 Democrazia Cristiana Sindaco
8 Gerardo De Michele 16 novembre 1970 1º agosto 1974 Democrazia Cristiana Sindaco 1970
9 Bruno Milanesi 2 agosto 1974 26 settembre 1975 Democrazia Cristiana Sindaco
10 Maurizio Valenzi 27 settembre 1975 21 dicembre 1976 Partito Comunista Italiano Sindaco 1975
21 dicembre 1976 27 giugno 1978
27 giugno 1978 5 settembre 1980
5 settembre 1980 16 aprile 1983 1980
Giuseppe Conti 19 agosto 1983 30 gennaio 1984 Commissario
11 Francesco Picardi 30 gennaio 1984 29 aprile 1984 Partito Socialista Democratico Italiano Sindaco 1983
12 Vincenzo Scotti 30 aprile 1984 5 agosto 1984 Democrazia Cristiana Sindaco
13 Mario Forte 6 agosto 1984 28 novembre 1984 Democrazia Cristiana Sindaco
14 Carlo D'Amato 29 novembre 1984 1º agosto 1985 Partito Socialista Italiano Sindaco
1º agosto 1985 10 luglio 1986
10 luglio 1986 22 ottobre 1986
Sergio Vitiello 23 ottobre 1986 28 luglio 1987 Commissario
15 Pietro Lezzi 29 luglio 1987 23 novembre 1989 Partito Socialista Italiano Sindaco 1987
23 novembre 1989 31 luglio 1990
16 Nello Polese 1º agosto 1990 29 luglio 1992 Partito Socialista Italiano Sindaco
29 luglio 1992 1º aprile 1993 1992
17 Francesco Tagliamonte 2 aprile 1993 5 agosto 1993 Democrazia Cristiana Sindaco
Aldo Marino 6 agosto 1993 5 dicembre 1993 Commissario

  Elezione diretta del Sindaco (1993-oggi)Modifica

Legenda:
Partiti:
     PDS/DS
     DL/PD
     Indipendente di sinistra
Coalizioni:
     Giunte di centro-sinistra
     Giunte di sinistra

Ritratto Nome Mandato Partito Coalizione
Inizio Fine
18   Antonio Bassolino 5 dicembre 1993[9] 16 novembre 1997 Partito Democratico della Sinistra
Democratici di Sinistra
Progressisti
(PDS-FdV-PRC-RS-Rete-Civiche)
elezioni del 1993
16 novembre 1997[10] 24 marzo 2000[11] L'Ulivo
(PDS-PPI-RI-FdV-PRC
PRI-UD-Rete-Civiche)
elezioni del 1997
  Riccardo Marone
Vicesindaco facente funzioni
24 marzo 2000 13 maggio 2001 Democratici di Sinistra
19   Rosa Russo Iervolino 13 maggio 2001[12] 28 maggio 2006 La Margherita
Partito Democratico
L'Ulivo
(DS-PPI-RI-FdV-PRC
SDI-UDEUR-Civiche)
elezioni del 2001
28 maggio 2006[13] 1º giugno 2011 L'Unione
(DS-DL-UDEUR-PdCI
FdV-PRC-IdV-SDI)
elezioni del 2006
20   Luigi de Magistris 1º giugno 2011[14] 20 giugno 2016 Indipendente di sinistra[15] IdV-FdS-Napoli è Tua
Civiche Meridionaliste[16][17]
elezioni del 2011
20 giugno 2016[18] in carica Napoli in Comune a Sinistra[19]
IdV-FdV-RD
Civiche Meridionaliste[20][21]
elezioni del 2016

Linea temporaleModifica

 

NoteModifica

Riferimenti al testo
Fonti
  1. ^ Tutti i Sindaci di Napoli dal 1800 ai nostri giorni Archiviato il 12 marzo 2010 in Internet Archive. e Sindaci di Napoli dal 1900
  2. ^ Legge 20 marzo 1865, n. 2248, Allegato A, Legge per l'unificazione amministrativa del Regno d'Italia
  3. ^ Legge 30 dicembre 1888, n. 5865, Legge portante modificazioni alla legge comunale e provinciale del 20 marzo 1865, n. 2248, Allegato A
  4. ^ Legge 4 febbraio 1926, n. 237 e R.D.L. 3 settembre 1926, n. 1910, Estensione dell'ordinamento podestarile a tutti i comuni del regno
  5. ^ R.D.L. 4 aprile 1944
  6. ^ D.L.L. 7 gennaio 1946, n. 1
  7. ^ Rosaria Secondulfo, "La Napoli nella seconda metà del novecento: dal Dopoguerra all'Autority delle Telecomunicazioni", OoCities.org
  8. ^ legge 25 marzo 1993, n. 81, Elezione diretta del sindaco, del presidente della provincia, del consiglio comunale e del consiglio provinciale
  9. ^ Eletto contro Alessandra Mussolini (MSI) con il 55,6% al ballottaggio
  10. ^ Eletto al primo turno
  11. ^ Si dimette perché candidato alla presidenza della regione Campania
  12. ^ Eletta contro Antonio Martusciello (FI) con il 52,9% al ballottaggio
  13. ^ Eletta al primo turno
  14. ^ Eletto contro Gianni Lettieri (PdL) con il 65,3% al ballottaggio
  15. ^ Appartenente all'Italia dei Valori fino al 2012
  16. ^ Fac simile della Scheda Elettorale del 1º Turno del 15-16 maggio 2011
  17. ^ Fac simile della Scheda Elettorale del Ballottaggio del 29 maggio 2011
  18. ^ Eletto contro Gianni Lettieri (FI) con il 66,8% al ballottaggio
  19. ^ (PRC-SEL-PCd'I-AET-POS)
  20. ^ Fac simile della Scheda Elettorale del 1º Turno del 5 giugno 2016
  21. ^ Fac simile della Scheda Elettorale del Ballottaggio del 19 giugno 2016

BibliografiaModifica

  • Andrea Geremicca. Napoli. Una transizione difficile. AGE-Alfredo Guida Editore, 1997. ISBN 88-7188-152-4
  • Giuseppe Pignone del Carretto - “Vincenzo Diego,"I gigli recisi, Giuseppe Pignone del Carretto e la fine del regno borbonico”, Valentina Porfidio Editore,Moliterno, PZ.
  Portale Napoli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Napoli