Apri il menu principale

Sonny Silooy

calciatore olandese
Sonny Silooy
Sonny Silooy.jpg
Silooy all'Ajax nel 1987
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2002 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1981-1987 Ajax 156 (2)
1987-1989 RC Parigi 55 (2)
1989-1996 Ajax 111 (0)
1996-1998 Arminia Bielefeld 37 (0)
1998-2000 De Graafschap 46 (0)
2000-2002 GVV Unitas ? (?)
Nazionale
1983Paesi Bassi Paesi Bassi U-20 ? (?)
1983-1993 Paesi Bassi Paesi Bassi 25 (0)
Carriera da allenatore
2005-2008 Ajax Under-19
2010 Dayton Dutch Lions Vice
2011-2012 D.C. United Vice
2012-2014 D.C. United D.T. giovanili
2014- Sparta Rotterdam Giovanili
2015- Paesi Bassi Paesi Bassi U-18 Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2015

Sonny Silooy, all'anagrafe Jan Jacobus Silooy (Rotterdam, 31 agosto 1963), è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo difensore. Utilizzato come difensore centrale o come terzino destro, ha trascorso gran parte della sua carriera calcistica nell'Ajax, con cui ha vinto vari trofei; tra questi sei campionati olandesi, una Coppa delle Coppe e una Coppa UEFA. Ha inoltre giocato per la Nazionale di calcio olandese, collezionando 25 presenze.

CarrieraModifica

ClubModifica

Fa il suo ingresso in prima squadra nella stagione 1980-1981, esordendo in Eredivisie il 3 maggio 1981 nella vittoria per 2-1 sullo Sparta Rotterdam[1]. Vince due titoli olandesi pur scendendo poco in campo, ma diventa titolare con Aad de Mos in panchina, a partire dalla stagione 1983-1984. Conquista poi la Coppa delle Coppe 1986-1987, fornendo tra l'altro il cross che permette a Marco Van Basten di segnare di testa l'unico gol nella finale contro la Lokomotive Lipsia. Si trasferisce quindi al RC Parigi dove rimane due anni, prima far ritorno ad Amsterdam. Dopo le prime stagioni con poche presenze viene di nuovo Utilizzato con una certa continuità sotto la gestione di Louis van Gaal. Non scende però quasi mai in campo nella vittoriosa stagione 1994-1995, disputando quindi l'ultima gara coi Lancieri a Roma, la finale della UEFA Champions League 1995-1996, persa ai calci di rigore contro la Juventus. Silooy è uno dei candidati a tirare dagli undici metri, ma sbaglia. Riguardo a questo errore affermerà molto tempo dopo che sia lui che Edgar Davids, che pure sbagliò, si sentirono in dovere di calciare dagli undici metri unicamente per senso di responsabilità pur non essendo degli specialisti, in quanto in molti dei loro compagni si rifiutarono; lui in particolare tirò male e proprio nella direzione in cui si stava già tuffando Angelo Peruzzi[2].

Silooy trascorre poi due stagioni all'Arminia Bielefeld, squadra militante in Bundesliga che retrocede nell'ultima di queste, ed infine torna in Eredivisie per altre due stagioni, indossando la maglia del De Graafschap.

NazionaleModifica

Indossa la maglia della nazionale dei Paesi Bassi in venticinque occasioni senza mai segnare. In particolare gioca tutte le gare di qualificazione alla vittoriosa spedizione del campionato d'Europa 1988, tuttavia non ne fa parte a causa di un problema all'occhio[2].

AllenatoreModifica

Finita la carriera calcistica inizia poi quella di allenatore.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1980-1981   Ajax[3] ED 1 - CO - - CC - - - - - 1 -
1981-1982 ED 3 1 CO - - CdC 1 - - - - 4 1
1982-1983 ED 13 - CO 1 - CC - - - - - 14 -
1983-1984 ED 34 - CO 4 - CC 2 - - - - 40 -
1984-1985 ED 33 - CO 3 - CU 3 - - - - 40 -
1985-1986 ED 33 2 CO 6 1 CC 2 - - - - 41 3
1986-1987 ED 34 - CO 7 - CdC 7 - - - - 50 -
1987-1988 ED 6 1 CO - - CdC - - - - - 6 1
1987-1988   RC Parigi D1 21 1 CF - - - - - - - - 21+ 1+
1988-1989 D1 34 1 CF - - - - - - - - 34+ 1+
1989-1990   Ajax ED 2 - CO - - CU - - - - - 2 -
1990-1991 ED 16 - CO 2 - - - - - - - 18 -
1991-1992 ED 21 - CO 3 1 CU 7 - - - - 31 1
1992-1993 ED 28 - CO 4 - CU 5 - - - - 37 -
1993-1994 ED 33 - CO + SC 4+1 - CdC 3 - - - - 38 5
1994-1995 ED - - CO + SC 1+1 - UCL - - - - - 2 -
1995-1996 ED 11 - CO 1 - UCL + SU 4+1 - CI - - 16 -
Totale Ajax 268 4 35+2 2 38 - - - 343 6
1996-1997   Arminia Bielefeld BL 20 - CG ? ? - - - - - - 20+ 0+
1997-1998 BL 17 - CG ? ? - - - - - - 17+ 1+
1998-1999   De Graafschap ED 20 - CO ? ? - - - - - - 20+ 0+
1999-2000 ED 17 - ED ? ? - - - - - - 17+ 1+

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ajax - Sparta Rotterdam 2 - 1, in ajax.info. URL consultato il 25 maggio 2019.
  2. ^ a b L'Ajax-Juve che fu. Silooy: "Io e Davids non dovevamo calciare quei rigori", in gianlucadimarzio.com. URL consultato il 26 maggio 2019.
  3. ^ (EN) Sonny Silooy, in afc-ajax.info. URL consultato il 25 maggio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica