Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XVII Olimpiade - 5000 metri piani

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
5000 metri piani
Roma 1960
Murray Halberg.jpg
Il vincitore, Murray Halberg, in una fase della gara.
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Roma
Periodo 31 agosto e
2 settembre 1960
Partecipanti 48 da 31 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Murray Halberg Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Medaglia d'argento Hans Grodotzki Germania Germania
Medaglia di bronzo Kazimierz Zimny Polonia Polonia
Edizione precedente e successiva
Melbourne 1956 Tokyo 1964
Atletica leggera ai
Giochi di Roma 1960
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini

La competizione dei 5000 metri piani maschili di atletica leggera ai Giochi della XVII Olimpiade si è disputata nei giorni 31 agosto e 2 settembre 1960 allo Stadio Olimpico di Roma.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Camp. olimpico 1956 13'39"6   Vladimir Kuts Ritir. 1957
Primatista mondiale 13'35"00 1957   Vladimir Kuts Ritir. 1957
Camp. europeo 1958 13'53"4   Z. Krzyszkowiak Solo siepi e
10.000m
Primatista stagionale 13'49"2   Hans Grodotzki Presente

La garaModifica

In batteria eliminazione a sorpresa di Douglas Pirie, argento a Melbourne.

Finale: quando mancano ancora quattro giri alla conclusione Murray Halberg scatta in testa ed allunga. Il gruppo non crede al suo tentativo e lo lascia andare. In poco tempo il neozelandese accumula un vantaggio di 12 metri. Il primo a reagire è il tedesco Grodotzki. Ma Halberg continua ad andare a tutta birra: infila un giro in 61"1, facendo crescere il suo vantaggio fino a 20 metri.
Nell'ultimo chilometro il neozelandese ha un calo, il suo tempo sul giro sale fino a 64". Gli inseguitori ne approfittano: Grodotzki ed il polacco Zimny gli giungono quasi alle spalle, ma non basta: Halberg vince in solitaria dopo una fuga di 1,4 km, quasi un terzo di gara.
Grodotzki, con un ultimo giro in 62"9, riesce a battere per l'argento Zimny.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

4 Batterie 31 agosto 46 iscritti Si qualificano i primi 3.
Finale 2 settembre 12 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Hans Grodotzki   Germania 14'01"2 14'01"29
2 Luigi Conti   Italia 14'01"6 14'01"55
3 Nyandika Maiyoro   Kenya 14'06"0 14'06"29
4 Jurij Sacharov   Unione Sovietica 14'10"2 14'10"41
5 Reijo Höykinpuro   Finlandia 14'21"8 14'21"92
6 Hedwig Leenaert   Belgio 14'24"6 14'25"81
7 Frank Salvat   Gran Bretagna 14'33"2 14'33"64
8 Gabrou Merawi   Etiopia 14'40"8 14'41"22
9 James Beatty   Stati Uniti d'America 14'43"8 14'44"40
10 Michael Hoey   Irlanda 15'00"0 15'00"52
11 Kassim Mukhtar   Iraq 15'00"6 15'00"97
- José Aceituno   Cile Rit.
- Béla Székeres   Ungheria Rit.
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Horst Flosbach   Germania 14'08"4 14'09"25
2 Sándor Iharos   Ungheria 14'08"6 14'09"38
3 Aleksandr Artynyuk   Unione Sovietica 14'09"4 14'09"92
4 Allan Lawrence   Australia 14'10"0 14'10"71
5 Hamoud Ameur   Francia 14'14"0 14'14"17
6 Manuel de Oliveira   Portogallo 14'15"6 14'16"14
7 Doug Kyle   Canada 14'25"0 14'25"36
8 Marian Jochman   Polonia 14'30"8 14'31"29
9 José Molíns   Spagna 14'31"2
10 Mohamed Saïd   Marocco 14'53"6
11 Ranjit Bhatia   India 15'06"6
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Friedrich Janke   Germania 14'04"4 14'02"58
2 Michel Bernard   Francia 14'04"6 14'04"82
3 Albie Thomas   Australia 14'06"2 14'06"27
4 William Dellinger   Stati Uniti d'America 14'08"6 14'08"72
5 Boris Efimov   Unione Sovietica 14'14"6 14'14"68
6 Simo Saloranta   Finlandia 14'15"2 14'15"35
7 Jaroslav Bohatý   Cecoslovacchia 14'30"0 14'30"34
8 Gordon Pirie   Gran Bretagna 14'43"6
9 Khristos Khiotis   Grecia 15'01"2
10 Cyprian Tseriwa   Rhodesia 15'02"8
11 Somnuek Srisombat   Thailandia 15'32"6
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Dave Power   Australia 14'03"6 14'03"31
2 Murray Halberg   Nuova Zelanda 14'03"8 14'04"28
3 Kazimierz Zimny   Polonia 14'07"4 14'07"75
4 Bruce Tulloh   Gran Bretagna 14'17"2 14'17"30
5 Miroslav Jurek   Cecoslovacchia 14'31"4 14'31"53
6 Eugène Allonsius   Belgio 14'36"8 14'37"20
7 Robert Soth   Stati Uniti d'America 14'40"4 14'40"85
8 Miklós Szabó   Ungheria 14'51"6 14'51"99
9 Andrei Barabaş   Romania 15'11"2
10 Muharrem Dalkılıç   Turchia 15'13"6
11 Jean Aniset   Lussemburgo 15'17"0
12 Mubarak Shah   Pakistan 15'43"0
13 George De Peana   Guiana Britannica 15'54"2

FinaleModifica

Pos. Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
  Murray Halberg 27   Nuova Zelanda 13'43"4 13'43"76
  Hans Grodotzki 24   Germania 13'44"6 13'45"01
  Kazimierz Zimny 25   Polonia 13'44"8 13'45"09
4 Friedrich Janke 29   Germania 13'46"8 13'47"14
5 Dave Power 32   Australia 13'51"8 13'52"38
6 Nyandika Maiyoro n/d   Kenya 13'52"8 13'53"25
7 Michel Bernard 28   Francia 14'04"2 14'04"68
8 Horst Flosbach 24   Germania 14'06"6 14'07"03
9 Aleksandr Artynyuk 24   Unione Sovietica 14'08"0 14'08"45
10 Sándor Iharos 30   Ungheria 14'11"4 14'11"91
11 Albie Thomas 25   Australia 14'20"4 14'20"88
12 Luigi Conti 22   Italia 14'34"0 14'34"45

BibliografiaModifica

  • (EN) the Organizing Committee, Athletics (PDF), in The games of XVII Olympiad - Rome 1960, Volume Two part 1, Roma, 1960, pp. 59-213. URL consultato il 4 maggio 2016.

Collegamenti esterniModifica