Apri il menu principale

Clefable

specie di Pokémon
Clefable
Clefable
Clefable

Nomi registrati in altre lingue
Giapponese ピクシー Pikushī
Tedesco Pixi
Francese Melodelfe
Pokédex
Colore Rosa
Classico 036
Johto 42
Hoenn 234
Sinnoh 101
Unima 90
Caratteristiche
Categoria Pokémon Fata
Altezza 130 cm
Peso 40 kg
Generazione Prima
Evoluzione di Clefairy
Stato Primo Stadio
Tipo Folletto
Abilità Incantevole
Magicscudo
Imprudenza
Legenda · progetto Pokémon

Clefable (in giapponese ピクシー Pikushī, in tedesco Pixi, in francese Melodelfe) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Folletto. Il suo numero identificativo Pokédex è 36.

Nei manga Pokémon Adventures l'allenatrice Green ha posseduto un esemplare del Pokémon. Anche Isamu Akai utilizza un Clefairy.[1]

Introdotto con il tipo Normale, Clefable ha acquisito il tipo Folletto a partire dalla sesta generazione.[2]

Come la sua pre-evoluzione, condivide la sua specie con altri 3 Pokémon: la sua pre-evoluzione Clefairy, Snubbull e Granbull.

Significato del nomeModifica

Il suo nome deriva dall'unione della parola francese clef (chiave musicale) con la parola inglese fable (fiaba).

Il suo nome giapponese, ピクシー Pixy[3], potrebbe derivare dalla parola pixie. Nella versione beta di Pokémon Rosso e Blu il suo nome era "Aralia", unione delle parole aria e la.[4]

Il suo nome tedesco, Pixi, probabilmente deriva da pixie.

Il suo nome francese, Melodelfe, potrebbe derivare dall'unione delle parole mélodie (melodia) ed elfe (elfo).

OrigineModifica

Clefable è basato su una fata.

EvoluzioniModifica

Si evolve da Clefairy, evoluto da Cleffa quando la sua felicità è pari o superiore ai 220 punti, usando la Pietralunare.

PokédexModifica

           
           
           
           
           
           
  • Rosso/Blu: Timido Pokémon fata molto raro a vedersi. Scappa e si nasconde non appena avverte la presenza umana.
  • Giallo: Si pensa che sia una sorta di fata vista solo di rado. Protegge strenuamente il suo habitat.
  • Oro/HeartGold: Con il suo fine udito può captare suoni molto distanti. Di solito si nasconde in luoghi tranquilli.
  • Argento: Grazie all'udito finissimo può avvertire suoni lontani. Per questo preferisce luoghi silenziosi.
  • Cristallo: Pare che questo essere fatato viva in remote, placide aree montuose. Non ama farsi vedere.
  • RossoFuoco: Dotato di un udito particolarmente sviluppato, è in grado di sentir cadere uno spillo a un chilometro di distanza.
  • VerdeFoglia: Timido Pokémon fata, molto raro a vedersi. Scappa e si nasconde non appena avverte la presenza umana.
  • Rubino/Zaffiro: Clefable si muove saltellando leggero come se fluttuasse sorretto dalle sue ali. Così riesce anche a camminare sull'acqua. È solito passeggiare sui laghi in silenziose notti di luna piena.
  • Smeraldo: Clefable saltella come se fluttuasse sorretto dalle sue ali e riesce a camminare sull'acqua. È solito passeggiare sui laghi nelle silenziose notti di luna piena.
  • Diamante: Si vedono raramente. Pare che nelle notti di luna piena vadano a giocare in prossimità di laghetti sperduti.
  • Perla/X: Ha un udito tanto acuto da sentire la caduta di uno spillo a 1 km di distanza. Vive su monti quieti.
  • Platino/Nero/Bianco: È molto timido e non ama mostrarsi. È dotato di un udito acutissimo.
  • SoulSilver: Grazie all'udito finissimo può avvertire suoni lontani. Quindi preferisce luoghi silenziosi.
  • Nero2/Bianco2: Il loro udito è così acuto che sentono un ago cadere a 1 km di distanza. Per questo di solito vivono in luoghi molto silenziosi.
  • Y: Timido Pokémon Fata, molto raro a vedersi. Scappa e si nasconde non appena avverte la presenza umana.

Nel videogiocoModifica

Nella versione giapponese di Pokémon Blu è possibile ottenere un Clefable presso il casinò di Azzurropoli in cambio di 2880 gettoni.

Nei videogiochi Pokémon Nero e Bianco e Pokémon Nero 2 e Bianco 2 è presente all'interno della Fossa Gigante.

In Pokémon X e Y Clefable è diventato un Pokémon di tipo Folletto.[2]

MosseModifica

Essendosi evoluto tramite Pietralunare, Clefable può apprendere naturalmente solo le mosse di tipo Normale Canto, Doppiasberla, Minimizzato e Metronomo. Dalla sesta generazione utilizza gli attacchi Folletto Incantavoce e Lucelunare.

Tramite MT può imparare l'attacco di tipo Lotta Focalcolpo e la mossa Normale Iper Raggio. Clefable è inoltre in grado di utilizzare le mosse MN Forza, Spaccaroccia e Flash.

Nell'animeModifica

Clefable appare per la prima volta nel corso dell'episodio La Pietralunare (Clefairy and the Moon Stone) in cui numerosi esemplari di Clefairy si evolvono in seguito ad una pioggia di pietre evolutive su Monte Luna.[5]

Il Pokémon è inoltre presente in Fascino e mistero sul Monte Luna (A Real Cleffa-Hanger).[6]

Nel gioco di carte collezionabiliModifica

Clefable appare in 11 carte di tipo Incolore appartenenti a 9 set:[7][8]

  • Jungle (due carte, una delle quali Olografica)
  • Gym Heroes (Olografica, Pokémon del capopalestra Erika)
  • Expedition (due carte, una delle quali Olografica)
  • EX RossoFuoco e VerdeFoglia (come Clefable ex)
  • EX Forze Segrete
  • Diamante & Perla
  • HeartGold & SoulSilver (Olografica)
  • Richiamo delle Leggende (ristampa della carta appartenente a HeartGold & SoulSilver)
  • Uragano Plasma

NoteModifica

  1. ^ (EN) Isamu Akai's Clefairy da Bulbapedia
  2. ^ a b (EN) Pokémon X & Y - Fairy-type da Serebii.net
  3. ^ (EN) Clefable da veekun
  4. ^ (EN) Early English promotional Pokémon names, su Glitch City.
  5. ^ (EN) Episode 6 - Clefairy and the Moonstone da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 411 - A Real Cleffa-Hanger da Serebii.net
  7. ^ (EN) Clefable (TCG) da Bulbapedia
  8. ^ (EN) #036 Clefable - Cardex da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 74, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 79, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 20, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 90, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 100, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 31, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 402, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 244, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 216, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon