Apri il menu principale

Everton Football Club 2012-2013

1leftarrow blue.svgVoce principale: Everton Football Club.

Everton
AllenatoreScozia David Moyes
All. in secondaInghilterra Steve Round
PresidenteInghilterra Bill Kenwright
Premier League6º posto
FA CupSesto Turno
League CupTerzo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Baines (38)
Totale: Baines (44)
Miglior marcatoreCampionato: Fellaini (11)
Totale: Fellaini (12)
Maggior numero di spettatori39.613 vs. Liverpool
(28 ottobre 2012, Premier League)
Minor numero di spettatori24.124 vs. Leyton Orient
(29 agosto 2012, League Cup)
Media spettatori36.525¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Everton Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

StagioneModifica

Premier LeagueModifica

La stagione 2012-2013 dell'Everton rappresenta la 59ª stagione consecutiva nella massima categoria inglese. Nella finestra estiva di calciomercato i Toffees acquistano due giocatori importanti del calibro di Kevin Mirallas, prelevato dall'Olympiakos per 6 milioni di sterline, e Steven Naismith arrivato a vestire la casacca dell'Everton dopo la liquidazione successiva al fallimento dei Glasgow Rangers. La stagione comincia con una vittoria nel big match contro il Manchester United, battuto per 1-0 con rete di Marouane Fellaini, il centrocampista belga che si affermerà capocannoniere stagionale dei Toffees siglando undici reti in tutte le competizioni. Con un totale di 31 risultati utili su 38 partite a disposizione, l'Everton riesce a chiudere la stagione in sesta posizione, miglior piazzamento dalla stagione 2009-10, terminando di due punti avanti ai rivali dell'Liverpool, ma non riuscendo comunque a centrare l'obiettivo Europa League a causa delle vittorie in FA Cup del Wigan e in League Cup dello Swansea, che qualificheranno di diritto le due vincitrici delle coppe nazionali alla competizione europea.

Il 9 maggio, l'Everton conferma che al termine della stagione l'allenatore David Moyes lascerà il club per approdare al Manchester United come successore di Sir Alex Ferguson.[1] L'allenatore scozzese dei Toffees lascia la panchina dopo 11 anni, avendo collezionato un totale di 218 vittorie su 518 match disputati. Insieme all'addio di Moyes, l'Everton saluta anche il suo capitano Phil Neville che a termine della stagione si ritira dal calcio giocato dopo 18 anni di carriera.[2]

FA CupModifica

Il cammino dell'Everton in FA Cup comincia da Cheltenham il 7 gennaio, quando i Toffees superano agilmente il turno infilando cinque reti al Cheltenham Town, team militante nella League Two. Al turno successivo l'Everton incontra i Trotters al Reebok Stadium, dove servirà un goal di Heitinga nei minuti di recupero per superare il Bolton. Un pareggio per 2-2 al quinto turno contro l'Oldham Athletic a Boundary Park, costringerà l'Everton a dover ripetere il match in casa; replay che vedrà i Toffees portare a casa la qualificazione vincendo per 3-1. L'esperienza in Coppa d'Inghilterra termina alle soglie del Wembley Stadium. Il sogno dell'accesso alle semifinali è infatti infranto dal Wigan Athletic che al Goodison Park realizza tre reti distanziate tra loro da soli tre minuti, eliminando così l'Everton dalla competizione.

League CupModifica

La Capital One Cup vede al secondo turno l'Everton vittorioso sui londinesi del Leyton Orient per 5-0. Il torneo si interrompe con l'eliminazione nel turno successivo contro il Leeds United, che all'Elland Road vince per 2-1.

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico per la stagione 2012-2013 è Nike,[3] il primo anno per il grande marchio americano come sponsor tecnico dei Toffeemen, mentre lo sponsor ufficiale è Chang Beer che ormai compare sulle divise dell'Everton dal lontano 2004.

Casa
Trasferta
Terza divisa

Organigramma societarioModifica

Dal sito internet ufficiale della società.[4]

Area direttiva

  • Presidente: Bill Kenwright CBE
  • Vice presidente: Jon Woods
  • Direttori generali: Robert Earl, Sir Philip Carter CBE
  • Amministratore delegato: Robert Elstone

Area organizzativa

  • Team manager: David Moyes
  • Life President: Sir Philip Carter CBE
  • Vice Life President: Keith Tamlin
  • Responsabile stadio: Alan Bowen

Area comunicazione

  • Direttore comunicazione: Paul Tyrrell
  • Responsabile media e comunicazioni: Mark Rowan

Area marketing

  • Direttore commerciale: Dave Biggar
  • Responsabile finanze: Martin Evans

Area tecnica

  • Academy Manger: Alan Irvine

RosaModifica

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale, sono aggiornati al 1º febbraio 2013.[5]

N. Ruolo Giocatore
1   P Ján Mucha
2   D Tony Hibbert
3   D Leighton Baines
4   C Darron Gibson
5   D John Heitinga
6   D Phil Jagielka
7   A Nikica Jelavić
8   D Bryan Oviedo
11   A Kevin Mirallas
14   A Steven Naismith
15   D Sylvain Distin
16   D Thomas Hitzlsperger
18   C Phil Neville
N. Ruolo Giocatore
19   A Magaye Gueye
21   C Leon Osman
22   C Steven Pienaar
23   D Séamus Coleman
24   P Tim Howard
25   C Marouane Fellaini
27   A Apostolos Vellios
28   A Victor Anichebe
30   C Francisco Júnior
34   C Shane Duffy
37   A Jose Baxter
43   A Conor McAleny
-   D John Stones

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)Modifica

Il 4 luglio arriva in casa Everton il primo trasferimento, si tratta dell'attaccante dei Glasgow Rangers Steven Naismith, che rifiuta il contratto della nuova compagnia succeduta dopo il fallimento dello storico team scozzese e si muove dunque alla corte del suo connazionale David Moyes.[6] Il 26 luglio, Tim Cahill dopo otto anni in Premier League spesi con la maglia dell'Everton, viene ceduto per la cifra di 1 milione di sterline ai New York Red Bulls.[7]

Il 31 luglio, Steven Pienaar, l'anno precedente in prestito dal Tottenham, firma un contratto di permanenza che costa 4,5 milioni di sterline all'Everton.[8]

Il 6 agosto, Joseph Yobo, che dal maggio 2010 giocava in Turchia in prestito, viene ufficialmente ceduto al Fenerbahçe.[9]

Il 12 agosto, i campioni inglesi in carica del Manchester City comprano il giovane Jack Rodwell, per un totale di 12 milioni di sterline, con la possibilità di 5 milioni bonus in caso di ottime prestazioni.[10]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Ben McLaughlin - svincolato[11]
C Steven Pienaar Tottenham definitivo (£4.5 milioni)[8]
A Steven Naismith Rangers definitivo[12]
A Kevin Mirallas Olympiakos definitivo (£6 milioni)[13]
D Bryan Oviedo Copenaghen definitivo[14]
C Matthew Kennedy Kilmarnock definitivo[15]
C Thomas Hitzlsperger - svincolato[16]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Marcus Hahnemann svincolato
D Aristote Nsiala Accrington Stanley definitivo
D Joseph Yobo Fenerbahçe definitivo[17]
C Tim Cahill N.Y. Red Bulls definitivo (£1 milione)[18]
C Adam Forshaw Brentford definitivo
C Femi Orenuga svincolato
C Connor Roberts svincolato
C Jack Rodwell Manchester City definitivo (£12 milioni)[19]
C James Wallace Tranmere definitivo[20]
A Adam Davies svincolato
A João SIlva Levski Sofia definitivo[21]
A James McFadden svincolato
C Ross Barkley Sheffield Weds prestito (dal 14/09 al 19/11)[22]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D John Stones svincolato[23]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Ross Barkley Leeds Utd prestito (dall'11/01 al 12/02)[24]
A Anton Forrester Blackburn definitivo (parametro zero)[25]
C Magaye Gueye Brest prestito fino a fine stagione[26]
D Johan Hammar Stockport County prestito (dall'11/02 all'11/03)[27]

RisultatiModifica

Premier LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2012-2013.

Girone d'andataModifica

Liverpool
20 agosto 2012, ore 20:00 BST
1ª giornata
Everton  1 – 0
referto
  Manchester UnitedGoodison Park (38.415 spett.)
Arbitro:  Marriner

Birmingham
25 agosto 2012, ore 15:00 BST
2ª giornata
Aston Villa  1 – 3
referto
  EvertonVilla Park (36.565 spett.)
Arbitro:  Oliver

Birmingham
1º settembre 2012, ore 15:00 BST
3ª giornata
West Bromwich Albion  2 – 0
referto
  EvertonThe Hawthorns (25.383 spett.)
Arbitro:  John Moss

Liverpool
17 settembre 2012, ore 20:00 BST
4ª giornata
Everton  2 – 2
referto
  Newcastle UnitedGoodison Park (32.510 spett.)
Arbitro:  Jones

Swansea
22 settembre 2012, ore 13:45 BST
5ª giornata
Swansea  0 – 3
referto
  EvertonLiberty Stadium (20.464 spett.)
Arbitro:  Taylor

Liverpool
29 settembre 2012, ore 15:00 BST
6ª giornata
Everton  3 – 1
referto
  SouthamptonGoodison Park (37.922 spett.)
Arbitro:  Probert

Wigan
6 ottobre 2012, ore 15:00 BST
7ª giornata
Wigan  2 – 2
referto
  EvertonDW Stadium (18.759 spett.)
Arbitro:  Friend

Londra
21 ottobre 2012, ore 16:00 BST
8ª giornata
QPR  1 – 1
referto
  EvertonLoftus Road (17.959 spett.)
Arbitro:  Moss

Liverpool
28 ottobre 2012, ore 13:30 BST
9ª giornata
Everton  2 – 2
referto
  LiverpoolGoodison Park (39.613 spett.)
Arbitro:  Marriner

Londra
3 novembre 2012, ore 15:00 BST
10ª giornata
Fulham  2 – 2
referto
  EvertonCraven Cottage (25.699 spett.)
Arbitro:  Swarbrick

Liverpool
28 ottobre 2012, ore 15:00 BST
11ª giornata
Everton  2 – 1
referto
  SunderlandGoodison Park (35.999 spett.)
Arbitro:  Mason

Reading
17 novembre 2012, ore 15:00 BST
12ª giornata
Reading  2 – 1
referto
  EvertonMadejski Stadium (24.184 spett.)
Arbitro:  Atkinson

Liverpool
24 novembre 2012, ore 15:00 BST
13ª giornata
Everton  1 – 1
referto
  Norwich CityGoodison Park (34.502 spett.)
Arbitro:  Jones

Liverpool
28 novembre 2012, ore 19:45 BST
14ª giornata
Everton  1 – 1
referto
  ArsenalGoodison Park (37.141 spett.)
Arbitro:  Oliver

Manchester
1º dicembre 2012, ore 15:00 BST
15ª giornata
Manchester City  1 – 1
referto
  EvertonCity of Manchester Stadium (47.386 spett.)
Arbitro:  Probert

Liverpool
9 dicembre 2012, ore 15:00 BST
16ª giornata
Everton  2 – 1
referto
  TottenhamGoodison Park (36.494 spett.)
Arbitro:  Mason

Stoke-on-Trent
1º dicembre 2012, ore 15:00 BST
17ª giornata
Stoke City  1 – 1
referto
  EvertonBritannia Stadium (27.008 spett.)
Arbitro:  Halsey

Londra
22 dicembre 2012, ore 15:00 BST
18ª giornata
West Ham  1 – 2
referto
  EvertonUpton Park (35.005 spett.)
Arbitro:  Taylor

Liverpool
26 dicembre 2012, ore 15:00 BST
19ª giornata
Everton  2 – 1
referto
  WiganGoodison Park (38.749 spett.)
Arbitro:  Mason

Liverpool
30 dicembre 2012, ore 13:30 BST
20ª giornata
Everton  1 – 2
referto
  ChelseaGoodison Park (39.485 spett.)
Arbitro:  Webb

Girone di ritornoModifica

Newcastle upon Tyne
2 gennaio 2013, ore 20:00 BST
21ª giornata
Newcastle United  1 – 2
referto
  EvertonSt James' Park (49.391 spett.)
Arbitro:  Atkinson

Liverpool
12 gennaio 2013, ore 15:00 BST
22ª giornata
Everton  0 – 0
referto
  SwanseaGoodison Park (35.782 spett.)
Arbitro:  Dowd

Southampton
21 gennaio 2013, ore 20:00 BST
23ª giornata
Southampton  0 – 0
referto
  EvertonSt Mary's Stadium (28.359 spett.)
Arbitro:  Swarbrick

Liverpool
30 gennaio 2013, ore 19:45 BST
24ª giornata
Everton  2 – 1
referto
  West BromwichGoodison Park (31.376 spett.)
Arbitro:  Oliver

Liverpool
2 febbraio 2013, ore 15:00 BST
25ª giornata
Everton  3 – 3
referto
  Aston VillaGoodison Park (38.121 spett.)
Arbitro:  Jones

Manchester
10 febbraio 2013, ore 16:00 BST
26ª giornata
Manchester United  2 – 0
referto
  EvertonOld Trafford (75.525 spett.)
Arbitro:  Halsey

Norwich
23 febbraio 2013, ore 15:00 BST
27ª giornata
Norwich City  1 – 2
referto
  EvertonCarrow Road (26.828 spett.)
Arbitro:  Mason

Liverpool
2 marzo 2013, ore 15:00 BST
28ª giornata
Everton  3 – 1
referto
  ReadingGoodison Park (35.244 spett.)
Arbitro:  Taylor

Liverpool
16 marzo 2013, ore 12:45 BST
29ª giornata
Everton  2 – 0
referto
  Manchester CityGoodison Park (36.519 spett.)
Arbitro:  Probert

Liverpool
30 marzo 2013, ore 17:30 BST
30ª giornata
Everton  1 – 0
referto
  Stoke CityGoodison Park (33.977 spett.)
Arbitro:  Jones

Londra
7 aprile 2013, ore 14:05 BST
31ª giornata
Tottenham  2 – 2
referto
  EvertonWhite Hart Lane (36.192 spett.)
Arbitro:  Marriner

Liverpool
13 aprile 2013, ore 15:00 BST
32ª giornata
Everton  2 – 0
referto
  QPRGoodison Park (34.876 spett.)
Arbitro:  Mason

Londra
16 aprile 2013, ore 19:45 BST
33ª giornata
Arsenal  0 – 0
referto
  EvertonEmirates Stadium (60.071 spett.)
Arbitro:  Swarbrick

Sunderland
20 aprile 2013, ore 15:00 BST
34ª giornata
Sunderland  1 – 0
referto
  EvertonStadium of Light (44.614 spett.)
Arbitro:  Dowd

Liverpool
27 aprile 2013, ore 15:00 BST
35ª giornata
Everton  1 – 0
referto
  FulhamGoodison Park (34.563 spett.)
Arbitro:  Moss

Liverpool
5 maggio 2013, ore 14:30 BST
36ª giornata
Liverpool  0 – 0
referto
  EvertonAnfield Road (44.941 spett.)
Arbitro:  Oliver

Liverpool
12 maggio 2013, ore 15:00 BST
37ª giornata
Everton  2 – 0
referto
  West HamGoodison Park (39.475 spett.)
Arbitro:  Dowd

Londra
19 maggio 2013, ore 16:00 BST
38ª giornata
Chelsea  2 – 1
referto
  EvertonStamford Bridge (41.794 spett.)
Arbitro:  Taylor

League CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2012-2013.
Liverpool
29 agosto 2012, ore 19.45 BST
Secondo turno
Everton  5 – 0
referto
  Leyton OrientGoodison Park (24.124 spett.)
Arbitro:  Roger East

Leeds
25 settembre 2012, ore 19.45 BST
Terzo turno
Leeds United  2 – 1
referto
  EvertonElland Road (21.164 spett.)
Arbitro:  Mason

F.A. CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2012-2013.
Cheltenham
7 gennaio 2013, ore 19.45 BST
Terzo turno
Cheltenham Town  1 – 5
referto
  EvertonWhaddon Road (6.891 spett.)
Arbitro:  Friend

Bolton
26 gennaio 2013, ore 15.00 BST
Quarto turno
Bolton  1 – 2
referto
  EvertonReebok Stadium (18.760 spett.)
Arbitro:  Atkinson

Oldham
16 febbraio 2013, ore 15.00 BST
Quinto turno
Oldham Athletic  2 – 2
referto
  EvertonBoundary Park (9.473 spett.)
Arbitro:  Dowd

Liverpool
27 febbraio 2013, ore 19.45 BST
Replay quinto turno
Everton  3 – 1
referto
  Oldham AthleticGoodison Park (32.688 spett.)
Arbitro:  Oliver

Liverpool
27 febbraio 2013, ore 19.45 BST
Sesto turno
Everton  0 – 3
referto
  WiganGoodison Park (35.068 spett.)
Arbitro:  Friend

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Premier League 63 19 12 6 1 33 17 19 4 9 6 22 23 38 16 15 7 55 40 +15
  FA Cup 2 1 0 1 3 4 3 2 1 0 9 4 5 3 1 1 12 8 +4
  League Cup 1 1 0 0 5 0 1 0 0 1 1 2 2 1 0 1 6 2 +4

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Premier League FA Cup League Cup Totale
                               
Anichebe, V. V. Anichebe 266204100210032820
Baines, L. L. Baines 386205300100044920
Barkley, R. R. Barkley 7020100010009020
Coleman, S. S. Coleman 260403100200031140
Distin, S. S. Distin 340205000110040120
Duffy, S. S. Duffy 1000100010003000
Fellaini, M. M. Fellaini 311190412010103612120
Garbutt, L. L. Garbutt 0000000010001000
Gibson, D. D. Gibson 221413010100026151
Gueye, M. M. Gueye 2000200021006100
Heitinga, J. J. Heitinga 250502100201029160
Hibbert, T. T. Hibbert 6010000000006010
Hitzlsperger, T. T. Hitzlsperger 7000200000009000
Howard, T. T. Howard 36-37004-500000040-4200
Jagielka, P. P. Jagielka 362103100100040310
Jelavic, N. N. Jelavic 377405100100043840
Junior, F. F. Junior 0000000010001000
Kennedy, M. M. Kennedy 0000000000000000
McAleny, C. C. McAleny 0000000000000000
Mirallas, K. K. Mirallas 276304100220033930
Mucha, J. J. Mucha 2-1001-3002-2005-600
Naismith, S. S. Naismith 304001000210033500
Neville, P. P. Neville 180405020200025060
Osman, L. L. Osman 3649052101000426100
Oviedo, B. B. Oviedo 130102000101016020
Pienaar, S. S. Pienaar 356624100100040762
Vellios, A. A. Vellios 6000000000006000

NoteModifica

  1. ^ Moyes To Depart, evertonfc.com. URL consultato il 9 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2013).
  2. ^ Phil Neville: Ex Everton captain confirms retirement, bbc.co.uk. URL consultato il 30 giugno 2013.
  3. ^ Everton say au revoir to Le Coq Sportif as Toffees announce Nike deal, Daily Mail Online. URL consultato il 29 marzo 2012.
  4. ^ Club Directors sul sito ufficiale, evertonfc.com. URL consultato il 18 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2012).
  5. ^ Everton Squad, Everton Players / evertonfc.com, in The Official Website of Everton Football Club. URL consultato il 22 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2014).
  6. ^ Steven Naismith completes move from Rangers to Everton, BBC Sport. URL consultato il 4 luglio 2012.
  7. ^ Everton's Tim Cahill completes New York Red Bulls move, in BBC Sport, 26 luglio 2012. URL consultato il 7 agosto 2012.
  8. ^ a b Steven Pienaar returns to Everton from Tottenham for £4.5m, BBC Sport. URL consultato il 31 luglio 2012.
  9. ^ Yobo completes Feberbahce move, in AFP, 6 agosto 2012. URL consultato il 7 agosto 2012.
  10. ^ Jack Rodwell joins Manchester City from Everton for £12m, in BBC Sport, 12 agosto 2012. URL consultato il 15 agosto 2012.
  11. ^ Blues sign Irish youngster, Everton F.C.. URL consultato il 20 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2012).
  12. ^ Tribunal to determine Everton fee for ex-Rangers striker Naismith, in dailyrecord.co.uk, 6 agosto 2012.
  13. ^ Everton sign Kevin Mirallas from Olympiakos for £6m, BBC Sport. URL consultato il 19 agosto 2012.
  14. ^ Bryan Oviedo completes Everton move for £5m fee, BBC Sport. URL consultato il 31 agosto 2012.
  15. ^ Kennedy transfer to Everton, BBC Sport. URL consultato il 31 agosto 2012.
  16. ^ Thomas Hitzlsperger joins Everton until January, BBC Sport. URL consultato il 19 ottobre 2012.
  17. ^ Yobo completes Fenerbahce moves, in AFP, 6 agosto 2012. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  18. ^ Everton's Tim Cahill completes New York Red Bulls move, in BBC Sport, 26 luglio 2012. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  19. ^ Jack Rodwell joins Manchester City from Everton for £12m, in BBC Sport, 12 agosto 2012. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  20. ^ Everton midfielder James Wallace joins Tranmere Rovers, in BBC Sport, 26 giugno 2012. URL consultato il 26 giugno 2012.
  21. ^ Joao Silva Joins Levski, in Everton F.C., 10 luglio 2012. URL consultato l'11 luglio 2012 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2012).
  22. ^ Barkley in prestito, in Daily Mirror, 17 agosto 2012. URL consultato il 17 settembre 2012.
  23. ^ Blues Sign Stones, in evertonfc.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 1º febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2013).
  24. ^ Barkley in prestito, in BBC Sport, 11 gennaio 2013. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  25. ^ Everton Striker Anton Forrester joins Blackburn on free transfert, in BBC Sport, 30 gennaio 2013. URL consultato il 15 luglio 2013.
  26. ^ Gueye Heads Out On Loan, in Daily Mirror, 31 gennaio 2013. URL consultato il 1º febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2013).
  27. ^ Johan Hammar Player Profile, in evertonfc.com, 11 febbraio 2013. URL consultato il 17 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 15 febbraio 2013).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio