Apri il menu principale
Marouane Fellaini
Marouane Fellaini 2018.jpg
Fellaini con il Belgio al campionato del mondo 2018
Nazionalità Belgio Belgio
Altezza 194 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Shandong Luneng
Carriera
Giovanili
1994-1997 Anderlecht
1997-2000 Mons
2000-2002 non conosciuta Royal Francs Borains
2002-2004 Charleroi
2004-2006 Standard Liegi
Squadre di club1
2006-2008Standard Liegi64 (9)
2008-2013Everton141 (25)
2013-2019Manchester Utd119 (12)
2019-Shandong Luneng26 (10)
Nazionale
2004-2005Belgio Belgio U-183 (0)
2006Belgio Belgio U-196 (1)
2006-2007Belgio Belgio U-217 (0)
2008Belgio Belgio U-231 (0)
2007-2019Belgio Belgio87 (18)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Russia 2018
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Olanda 2007
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º marzo 2019

Marouane Fellaini-Bakkaoui (Etterbeek, 22 novembre 1987) è un calciatore belga con passaporto marocchino, centrocampista dello Shandong Luneng.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocatore di grande fisicità, forte di testa e abile nel gioco aereo, ma in possesso di una buona tecnica di base, viene spesso impiegato come centrocampista centrale. A volte è stato schierato anche come trequartista, soprattutto durante la sua esperienza all'Everton.

 
Fellaini ai tempi dell'Everton durante un allenamento el 2009.

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli inizi in BelgioModifica

Nato in Belgio a Etterbeek da genitori marocchini, inizia a giocare all'età di sette anni con l'Anderlecht. A dieci anni va a giocare con il Mons e successivamente per Royal Francs Borains e Charleroi.

A diciassette anni firma il suo primo contratto da professionista con lo Standard Liegi. Tra il 2006 e il 2008, colleziona 84 presenze con il club, segnando 11 gol.

EvertonModifica

Il 1º settembre 2008 firma un contratto quinquennale con l'Everton, che ne acquista il cartellino per 21.5 milioni di euro, segnando un nuovo record per un trasferimento da parte della stessa società inglese.[1][2] Alla sua prima stagione in Premier League segna 8 gol (secondo marcatore della squadra), che aiutano l'Everton a conseguire il piazzamento in UEFA Europa League. Diventa anche un calciatore apprezzato dalla tifoseria, tanto che, nei pressi di Goodison Park, è possibile acquistare una parrucca afro che ricorda la sua capigliatura.[3]

Nella stagione successiva, il 6 febbraio, si infortuna nel derby di ritorno col Liverpool a causa di un intervento a piedi uniti di Sotirios Kyrgiakos e finisce prematuramente la propria stagione a febbraio, dovendo affrontare sei mesi di stop.[4]

Manchester UnitedModifica

 
Fellaini con la maglia del Manchester United nel 2017.

Il 2 settembre 2013 si trasferisce al Manchester Utd[5] per 32,4 milioni di euro. Il giocatore ritrova così David Moyes, suo allenatore ai tempi dell'Everton. Gioca la sua prima partita con la nuova maglia il 14 settembre 2013 in occasione della vittoria per 2-0 sul Crystal Palace. Conclude la stagione con 21 presenze senza segnare alcun gol.

Nella stagione 2014-2015 trova la prima presenza nella gara persa per 1-2 contro lo Swansea City a Old Trafford, subentrando ad Ander Herrera al 67º minuto di gioco. Il 20 ottobre 2014 segna il suo primo gol con la maglia del Manchester United, dopo più di un anno di astinenza, nel pareggio sul campo del West Bromwich (2-2). Si ripete il 2 dicembre, nella gara vinta per 2-1 contro lo Stoke City. Il 16 febbraio 2015 realizza un gol in FA Cup, nella vittoria per 3-1 sul campo del Preston North End. Il 12 aprile segna la sua prima rete in un derby di Manchester.

NazionaleModifica

Con la nazionale belga ha debuttato il 7 febbraio 2007 contro la Repubblica Ceca,[6] venendo in seguito convocato per disputare i Giochi olimpici di Pechino 2008. Va a segno per la prima volta con la maglia della nazionale nella sconfitta interna per 1-2 contro il Portogallo, partita valida per le qualificazioni agli Europei del 2008.[7]

Convocato per il Mondiale 2014, segna la prima delle due reti nella partita vinta contro l'Algeria per 2-1.[8]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[9]

Viene convocato anche per i Mondiali 2018, andando in gol negli ottavi di finale vinti per 3-2 contro il Giappone. La squadra verrà poi eliminata in semifinale dalla Francia, che vincerà la competizione, e questa partita corrisponde anche all'ultima del giocatore con la sua nazionale: il 10 marzo 2019 annuncia infatti il ritiro dalla propria nazionale.[10]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 1º marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Standard Liegi D1 30 3 CB 7 1 UCL+CU 2[11]+1 0 - - - 40 4
2007-2008 D1 31 6 CB 5 1 CU 3[12] 0 - - - 39 7
ago. 2008 D1 3 0 CB 0 0 UCL 2[11] 0 - - - 5 0
Totale Standard Liegi 64 9 12 2 8 0 - - 84 11
ago. 2008-2009   Everton PL 30 8 FACup+CdL 4+1 1+0 - - - - - - 35 9
2009-2010 PL 23 2 FACup+CdL 2+2 0 UEL 7[13] 1 - - - 34 3
2010-2011 PL 20 1 FACup+CdL 3+2 1+1 - - - - - - 25 3
2011-2012 PL 34 3 FACup+CdL 6+3 1+1 - - - - - - 43 5
2012-2013 PL 31 11 FACup+CdL 4+1 1+0 - - - - - - 36 12
ago. 2013 PL 3 0 FACup+CdL 0+1 0+1 - - - - - - 4 1
Totale Everton 141 25 29 7 7 1 - - 177 33
ago. 2013-2014   Manchester United PL 16 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL 5 0 CS 0 0 21 0
2014-2015 PL 27 6 FACup+CdL 4+0 1+0 - - - - - - 31 7
2015-2016 PL 18 1 FACup+CdL 6+2 2+0 UCL+UEL 6[14]+2 1[15]+0 - - - 34 4
2016-2017 PL 28 1 FACup+CdL 3+4 1+1 UEL 11 1 CS 1 0 47 4
2017-2018 PL 16 4 FACup+CdL 3+0 0 UCL 3 1 SU 1 0 23 5
2018-gen. 2019 PL 14 0 FACup+CdL 1+1 0+1 UCL 5 1 - - - 21 2
Totale Manchester United 119 12 24 6 32 4 2 0 177 22
2019   Shandong Luneng CSL 1 1 CC 0 0 - - - - - - 1 1
Totale carriera 325 47 65 15 47 5 2 0 439 67

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Belgio
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-2-2007 Bruxelles Belgio   0 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
24-3-2007 Lisbona Portogallo   4 – 0   Belgio Qual. Euro 2008 -   58’
2-6-2007 Bruxelles Belgio   1 – 2   Portogallo Qual. Euro 2008 1
6-6-2007 Helsinki Finlandia   2 – 0   Belgio Qual. Euro 2008 -     16’, 51’
12-9-2007 Almaty Kazakistan   2 – 2   Belgio Qual. Euro 2008 -
17-10-2007 Bruxelles Belgio   3 – 0   Armenia Qual. Euro 2008 -
17-11-2007 Katowice Polonia   2 – 0   Belgio Qual. Euro 2008 -
21-11-2007 Baku Azerbaigian   0 – 1   Belgio Qual. Euro 2008 -   81’
26-3-2008 Bruxelles Belgio   1 – 4   Marocco Amichevole -   46’
30-5-2008 Firenze Italia   3 – 1   Belgio Amichevole -
6-9-2008 Liegi Belgio   3 – 2   Estonia Qual. Mondiali 2010 -
10-9-2008 Istanbul Turchia   1 – 1   Belgio Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Bruxelles Belgio   2 – 0   Armenia Qual. Mondiali 2010 1
15-10-2008 Bruxelles Belgio   1 – 2   Spagna Qual. Mondiali 2010 -
28-3-2009 Genk Belgio   2 – 4   Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2010 -   35’
1-4-2009 Zenica Bosnia ed Erzegovina   2 – 1   Belgio Qual. Mondiali 2010 -
12-8-2009 Teplice Rep. Ceca   3 – 1   Belgio Amichevole -   46’
5-9-2009 La Coruña Spagna   5 – 0   Belgio Qual. Mondiali 2010 -   43’
10-10-2009 Bruxelles Belgio   2 – 0   Turchia Qual. Mondiali 2010 -
14-11-2009 Gand Belgio   3 – 0   Ungheria Amichevole 1   88’
17-11-2009 Sedan Qatar   0 – 2   Belgio Amichevole -   38’
3-9-2010 Bruxelles Belgio   0 – 1   Germania Qual. Euro 2012 -
7-9-2010 Istanbul Turchia   3 – 2   Belgio Qual. Euro 2012 -
8-10-2010 Astana Kazakistan   0 – 2   Belgio Qual. Euro 2012 -   26’
12-10-2010 Bruxelles Belgio   4 – 4   Austria Qual. Euro 2012 1   81’
17-11-2010 Voronež Russia   0 – 2   Belgio Amichevole -
10-8-2011 Lubiana Slovenia   0 – 0   Belgio Amichevole -   46’
2-9-2011 Baku Azerbaigian   1 – 1   Belgio Qual. Euro 2012 -   41’
6-9-2011 Bruxelles Belgio   1 – 0   Stati Uniti Amichevole -   63’
11-10-2011 Düsseldorf Germania   3 – 1   Belgio Qual. Euro 2012 1
11-11-2011 Liegi Belgio   2 – 1   Romania Amichevole -
15-11-2011 Saint-Denis Francia   0 – 0   Belgio Amichevole -
29-2-2012 Candia Grecia   1 – 1   Belgio Amichevole -
25-5-2012 Bruxelles Belgio   2 – 2   Montenegro Amichevole -
2-6-2012 Londra Inghilterra   1 – 0   Belgio Amichevole -
7-9-2012 Cardiff Galles   0 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Bruxelles Belgio   1 – 1   Croazia Qual. Mondiali 2014 -   67’
14-11-2012 Bucarest Romania   2 – 1   Belgio Amichevole -
22-3-2013 Skopje Macedonia   0 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Bruxelles Belgio   1 – 0   Macedonia Qual. Mondiali 2014 -   90’
29-5-2013 Cleveland Stati Uniti   2 – 4   Belgio Amichevole 1
7-6-2013 Bruxelles Belgio   2 – 1   Serbia Qual. Mondiali 2014 1   71’
14-8-2013 Bruxelles Belgio   0 – 0   Francia Amichevole -
6-9-2013 Glasgow Scozia   0 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2014 -   15’   68’
11-10-2013 Zagabria Croazia   1 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2014 -   60’
14-11-2013 Bruxelles Belgio   0 – 2   Colombia Amichevole -
19-11-2013 Bruxelles Belgio   2 – 3   Giappone Amichevole -   46’
5-3-2014 Bruxelles Belgio   2 – 2   Costa d'Avorio Amichevole 1   46’
26-5-2014 Genk Belgio   5 – 1   Lussemburgo Amichevole -   46’
1-6-2014 Solna Svezia   0 – 2   Belgio Amichevole -   79’
7-6-2014 Bruxelles Belgio   1 – 0   Tunisia Amichevole -   46’
17-6-2014 Belo Horizonte Belgio   2 – 1   Algeria Mondiali 2014 - 1º turno 1   65’
22-6-2014 Rio de Janeiro Belgio   1 – 0   Russia Mondiali 2014 - 1º turno -
26-6-2014 San Paolo Corea del Sud   0 – 1   Belgio Mondiali 2014 - 1º turno -
1-7-2014 Salvador Belgio   2 – 1 dts   Stati Uniti Mondiali 2014 - Ottavi di finale -
5-7-2014 Brasilia Argentina   1 – 0   Belgio Mondiali 2014 - Quarti di finale -
10-10-2014 Bruxelles Belgio   6 – 0   Andorra Qual. Euro 2016 -   61’
13-10-2014 Zenica Bosnia ed Erzegovina   1 – 1   Belgio Qual. Euro 2016 -   78’
12-11-2014 Bruxelles Belgio   3 – 1   Islanda Amichevole -
16-11-2014 Bruxelles Belgio   0 – 0   Galles Qual. Euro 2016 -
28-3-2015 Bruxelles Belgio   5 – 0   Cipro Qual. Euro 2016 2   69’
31-3-2015 Gerusalemme Israele   0 – 1   Belgio Qual. Euro 2016 1
7-6-2015 Saint-Denis Francia   3 – 4   Belgio Amichevole 2   77’
3-9-2015 Bruxelles Belgio   3 – 1   Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2016 1
6-9-2015 Nicosia Cipro   0 – 1   Belgio Qual. Euro 2016 -   64’
13-10-2015 Bruxelles Belgio   3 – 1   Israele Qual. Euro 2016 -   66’
29-3-2016 Leiria Portogallo   2 – 1   Belgio Amichevole -   79’
28-5-2016 Ginevra Svizzera   1 – 2   Belgio Amichevole -   85’
1-6-2016 Bruxelles Belgio   1 – 1   Finlandia Amichevole -   79’
5-6-2016 Bruxelles Belgio   3 – 2   Norvegia Amichevole -   57’
13-6-2016 Décines-Charpieu Belgio   0 – 2   Italia Euro 2016 - 1º turno -
26-6-2016 Tolosa Ungheria   0 – 4   Belgio Euro 2016 - Ottavi di finale -   81’   90+2’
1-7-2016 Villeneuve-d'Ascq Galles   3 – 1   Belgio Euro 2016 - Quarti di finale -   46’   59’
6-9-2016 Strovolos Cipro   0 – 3   Belgio Qual. Mondiali 2018 -   59’
7-10-2016 Bruxelles Belgio   4 – 0   Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2018 -   90+1’
25-3-2017 Bruxelles Belgio   1 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2018 -   40’   66’
5-6-2017 Bruxelles Belgio   2 – 1   Rep. Ceca Amichevole 1   46’
9-6-2017 Tallinn Estonia   0 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2018 -
3-9-2017 Pireo Grecia   1 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2018 -   89’
7-10-2017 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina   3 – 4   Belgio Qual. Mondiali 2018 -   29’
2-6-2018 Bruxelles Belgio   0 – 0   Portogallo Amichevole -   46’
6-6-2018 Bruxelles Belgio   3 – 0   Egitto Amichevole 1   46’
23-6-2018 Mosca Belgio   5 – 2   Tunisia Mondiali 2018 - 1º turno -   59’
28-6-2018 Kaliningrad Inghilterra   0 – 1   Belgio Mondiali 2018 - 1º turno -
2-7-2018 Rostov Belgio   3 – 2   Giappone Mondiali 2018 - Ottavi di finale 1   65’
6-7-2018 Kazan' Brasile   1 – 2   Belgio Mondiali 2018 - Quarti di finale -
10-7-2018 San Pietroburgo Francia   1 – 0   Belgio Mondiali 2018 - Semifinale -   80’
Totale Presenze (9º posto) 87 Reti 18

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Standard Liegi: 2007-2008
Manchester United: 2015-2016
Manchester United: 2016
Manchester United: 2016-2017

Competizioni internazionaliModifica

Manchester United: 2016-2017

NoteModifica

  1. ^ (EN) Marouane Fellaini signs for Everton Evertonfc.com, 2 settembre 2008
  2. ^ Copia archiviata, su transfermarkt.it. URL consultato il 3 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2013). Transfermarkt, 2 settembre 2012
  3. ^ How Fellaini became Everton's mane man, BBC Sport, 28 maggio 2009. URL consultato il 24 gennaio 2012.
  4. ^ Marouane Fellaini out for six months after Sotirios Kyrgiakos tackle, The Guardian, 16 febbraio 2010. URL consultato il 22 gennaio 2018.
  5. ^ (EN) Reds confirm Fellaini signing, Manutd.com, 3 settembre 2013. URL consultato il 3 settembre 2013.
  6. ^ (EN) Belgium football team lost to Czech Republic 0:2, 7 February 2007, su eu-football.info. URL consultato il 31 luglio 2014.
  7. ^ (EN) Belgium football team lost to Portugal 1:2, 2 June 2007, su eu-football.info. URL consultato il 31 luglio 2014.
  8. ^ (EN) Algeria v Belgium national team, 17 June 2014, su eu-football.info. URL consultato il 31 luglio 2014.
  9. ^ (NL) Selectie Rode Duivels, www.belgianfootball.be, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  10. ^ Belgio, Fellaini dice addio: "Ricordi bellissimi di questi 12 anni...", su ITA Sport Press, 8 marzo 2019. URL consultato il 10 giugno 2019.
  11. ^ a b Nei turni preliminari.
  12. ^ Una presenza nei turni preliminari.
  13. ^ 2 presenze nei play-off.
  14. ^ Una presenza nei play-off.
  15. ^ Nei play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica