Apri il menu principale

Demba Ba

calciatore senegalese
Demba Ba
Demba Ba Sinsheim.jpg
Ba ai tempi dell'Hoffenheim nel 2009.
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 189 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra İstanbul Başakşehir
Carriera
Giovanili
2001-2004600px Giallo e Blu3-Flag.svg Montrouge
Squadre di club1
2005-2006Rouen26 (22)
2006-2007R.E. Mouscron12 (8)
2007-2011Hoffenheim97 (37)
2011 West Ham Utd12 (7)
2011-2013Newcastle Utd54 (29)
2013-2014Chelsea33 (7)
2014-2015Beşiktaş29 (18)
2015-2017Shanghai Shenhua29 (20)
2017 Beşiktaş2 (1)
2017-2018Shanghai Shenhua0 (0)
2018Göztepe13 (7)
2018-2019 Shanghai Shenhua17 (5)
2019-İstanbul Başakşehir7 (3)
Nazionale
2007-2015Senegal Senegal22 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2019

Demba Ba (Sèvres, 25 maggio 1985) è un calciatore senegalese, attaccante dell'İstanbul Başakşehir.

BiografiaModifica

Nato a Sèvres, sobborgo della capitale di Parigi, è in possesso del passaporto senegalese.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

È un attaccante forte fisicamente[2], rapido nei movimenti[3] e abile nel gioco aereo.[4] In grado di fare reparto da solo[5][6] e di dare profondità alla manovra.[7] Nel suo repertorio rientrano un'ottima[3] tecnica individuale, senso della posizione[3], la rovesciata[2] e la capacità di segnare spalle alla porta.[2]

Ricopre il ruolo di centravanti, anche se all'occorrenza svaria lungo il fronte, allargandosi sull'esterno.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

IniziModifica

Muove i suoi primi passi all'età di 14 anni, nel Port Autonome.[4] A quest'esperienza seguono quelle al Frileuse e al Montrouge.[4] Dopo aver effettuato due provini - entrambi con esito negativo[2] - con Lione e Auxerre, si sposta in Inghilterra, dove effettua un periodo di prova al Watford.[2] Ad un passo dalla firma sul suo primo contratto da professionista, il nuovo allenatore - subentrato al precedente - decide di non puntare su di lui, scartando il giovane.[2]

Prima di lasciare l'Inghilterra passa un altro periodo in prova al Barnsley, a cui seguono altri due provini con Swansea e Gillingham, che daranno entrambi esito negativo.[8] Tornato in Francia, nel 2005 approda al Rouen - militante in quarta serie francese - sottoscrivendo un contratto annuale.

L'anno successivo viene acquistato dall'R.E. Mouscron. A causa di una frattura che interessa tibia e perone[2] scende in campo in poche occasioni. Al suo rientro in campo segna 7 reti in altrettanti incontri.[2]

Hoffenheim e il prestito al West HamModifica

 
Demba Ba con la maglia del West Ham nel 2011.

Il 29 agosto 2007 viene acquistato dall'Hoffenheim. Al termine della stagione la squadra viene promossa in Bundesliga. Esordisce in Bundesliga il 16 agosto 2008 - andando in rete - contro l'Energie Cottbus.[9] Il 21 febbraio 2009, segna una tripletta ai danni dello Stoccarda.[10] Termina l'annata con 35 presenze e 14 reti.

Il 16 dicembre 2009 rinnova il proprio contratto fino al 2013.[11]

Il 24 gennaio 2011 passa in prestito fino a fine stagione al West Ham. Il 28 gennaio però il trasferimento si tramuta in un acquisto a titolo definitivo per 3 milioni. La sua esperienza con la maglia del West Ham parte alla grande perché realizza 4 gol nelle prime 4 partite di Premier League. Il 27 febbraio successivo, segna un'importante rete contro il Liverpool partita che terminerà con la vittoria da parte del West Ham per 3-1.[12]

NewcastleModifica

Il 17 giugno 2011 viene prelevato a parametro zero dal Newcastle, con cui sottoscrive un contratto dalla durata triennale.[3] Esordisce con i Magpies il 13 agosto in Newcastle-Arsenal (0-0), venendo sostituito a inizio ripresa da Gabriel Obertan.[13]

Mette a segno le sue prime reti con i Magpies il 24 settembre contro il Blackburn, incontro - vinto per 3-1 - in cui mette a segno una tripletta.[14] Termina l'annata segnando 16 reti - tra cui un'altra tripletta ai danni dello Stoke City[15] - in 34 presenze. Nel corso della stagione si è reso autore di ottime[16][17] prestazioni.

Il 18 settembre 2012 segna la rete numero 1000 in Premier League nella storia del Newcastle.[18]

Il passaggio al ChelseaModifica

 
Demba Ba con la maglia del Chelsea, nella partita di Champions League, contro il PSG nell'aprile 2014.

Il 4 gennaio 2013 il Chelsea libera il giocatore pagandone la clausola rescissoria, effettuando un esborso pari a 7 milioni[19] di sterline. Il giocatore - primo senegalese a vestire la maglia dei londinesi[20] - si lega alla società per mezzo di un contratto di tre anni e mezzo.[21] Sceglie la maglia numero 29.[21]

Esordisce con i Blues il giorno seguente in Southampton-Chelsea (1-5) - incontro valevole per il terzo turno di FA Cup - siglando una doppietta.[22] A causa della scarsa vena realizzativa di Fernando Torres[23] viene scelto dal tecnico Rafael Benítez come prima scelta in attacco.[24] Il 1º aprile segna una splendida[25][26] rete in acrobazia contro il Manchester United, decisiva ai fini del passaggio alle semifinali di FA Cup.

Chiuso in attacco - in quanto il tecnico José Mourinho gli preferisce Torres e Samuel Eto'o - la stagione successiva non riesce a trovare spazio.[27] Il 18 settembre 2013 esordisce in UEFA Champions League, subentrando al 31' della ripresa al posto di Lampard nel corso dell'incontro perso 1-2 contro il Basilea.[28] Mette a segno la sua prima rete nella massima competizione europea il 6 novembre contro lo Schalke 04 (vittoria per 3-0).[29]

L'8 aprile 2014 una sua rete contro il Paris Saint-Germain risulta decisiva ai fini della qualificazione dei Blues alle semifinali di Champions League.[30] Il 27 aprile segna un'altra rete decisiva - nello scontro diretto per il titolo - contro il Liverpool.[31]

Termina l'annata disputando 29 presenze, segnando 8 reti.

Beşiktaş e Shanghai ShenhuaModifica

 
Demba Ba con la maglia del Beşiktaş nel 2014.

Il 16 luglio 2014 viene acquistato dal Beşiktaş[32], sottoscrivendo un contratto di due anni.[33] L'esborso effettuato dalla società turca è stato di 6 milioni[33] di euro. Il giocatore percepirà uno stipendio di 2 milioni e mezzo a stagione.[34]

Esordisce con le Aquile Nere il 30 luglio nell'incontro disputato contro il Feyenoord - valido per i preliminari di UEFA Champions League vinto 2-1, subentrando al 59' al posto di Oğuzhan Özyakup.[35] Segna le sue prime reti con la nuova maglia la settimana successiva nella partita di ritorno (vittoria per 3-1), realizzando una tripletta.[36]

Il 19 agosto subito dopo il fischio d'inizio di Beşiktaş-Arsenal (0-0), tenta un tiro da metà campo che si infrange sulla traversa.[37] I turchi verranno poi eliminati dalla massima competizione europea nella partita di ritorno.

Dopo una sola stagione in Turchia, il 27 giugno 2015 si trasferisce per 13 milioni di euro allo Shanghai Shenhua, con cui firma un contratto da 7 milioni a stagione per tre anni.[38][39] Il 17 luglio 2016 subisce un gravissimo infortunio alla gamba sinistra fratturandosi la tibia.

Dopo 36 presenze e 29 gol in Cina, il 31 gennaio 2017 fa ritorno al Besiktas in prestito.

Il ritorno in Turchia all'Istanbul B.B.Modifica

Il 22 gennaio 2019 viene ingaggiato dall'İstanbul Başakşehir.[40]

NazionaleModifica

Nel giugno del 2007, Ba fa il suo esordio nella partita contro la Tanzania e durante la partita sigla anche il suo primo gol internazionale. Il 26 marzo 2011 realizza il terzo gol con la maglia della nazionale, nei minuti di recupero, nell'importantissima partita valida per le Qualificazioni alla Coppa Africa 2012 contro il Camerun (1-0).[41]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 1º settembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006   Rouen D4 26 22 - - - - - - - - - 26 22
2006-2007   Mouscron D1 10 8 CB 0 0 - - - - - - 10 8
ago. 2007 D1 2 0 CB 0 0 - - - - - - 2 0
Totale Mouscron 12 8 0 0 - - - - 12 8
ago. 2007-2008   Hoffenheim ZL 30 12 CG 3 0 - - - - - - 33 12
2008-2009 BL 33 14 CG 2 0 - - - - - - 35 14
2009-2010 BL 17 5 CG 1 0 - - - - - - 18 5
2010-gen. 2011 BL 17 6 CG 3 3 - - - - - - 20 9
Totale Hoffenheim 97 37 9 3 - - - - 106 40
gen.-giu. 2011   West Ham PL 12 7 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 13 7
2011-2012   Newcastle PL 34 16 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 36 16
2012-gen. 2013 PL 20 13 FACup+CdL 0 0 UEL 2[42] 0 - - - 22 13
Totale Newcastle 54 29 2 0 2 0 - - 58 29
gen.-giu. 2013   Chelsea PL 14 2 FACup+CdL 6+2 4+0 UEL 0 0 CS+SU+Cmc 0+0+0 0 22 6
2013-2014 PL 19 5 FACup+CdL 1+3 0 UCL 6 3 SU 0 0 29 8
Totale Chelsea 33 7 12 4 6 3 0 0 51 14
2014-2015   Beşiktaş SL 29 18 TK 3 1 UCL+UEL 4[43]+8 3[43]+5 - - - 44 27
2015   Shanghai Shenhua CSL 11 6 CC 5 6 - - - - - - 16 12
2016 CSL 18 14 CC 3 3 - - - - - - 21 17
gen.-giu. 2017   Beşiktaş SL 2 1 TK 0 0 UEL 0 0 ST 0 0 2 1
Totale Beşiktaş 31 19 3 1 12 8 - - 46 28
2017   Shanghai Shenhua CSL 0 0 CC 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2018   Göztepe SL 13 7 TK 0 0 - - - - - - 13 7
2018   Shanghai Shenhua CSL 17 5 CC 0 0 ACL 0 0 SC - - 17 5
Totale Shanghai Shenhua 46 25 8 9 0 0 0 0 54 34
2018-2019   İstanbul Başakşehir SL 5 2 TK 0 0 - - - - - - 5 2
2019-2020 SL 2 1 TK 0 0 UCL+UEL 2[43]+0 0 - - - 4 1
Totale İstanbul Başakşehir 7 3 0 0 2 0 0 0 9 3
Totale carriera 331 164 35 17 22 11 0 0 388 192

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Senegal
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-6-2007 Dodoma Tanzania   1 – 1   Senegal Qual. Coppa d'Africa 2008 1
10-6-2007 Blantyre Malawi   2 – 3   Senegal Amichevole -
21-8-2007 Londra Ghana   1 – 1   Senegal Amichevole -
17-11-2007 Évry Senegal   3 – 2   Mali Amichevole -
21-11-2007 Créteil Marocco   3 – 0   Senegal Amichevole -
5-9-2009 Cabinda Angola   1 – 1   Senegal Amichevole -
14-10-2009 Seul Corea del Sud   2 – 0   Senegal Amichevole -
3-3-2010 Atene Grecia   0 – 2   Senegal Amichevole -   68’
9-10-2010 Dakar Senegal   7 – 0   Mauritius Qual. Coppa d'Africa 2012 1
26-3-2011 Dakar Senegal   1 – 0   Camerun Qual. Coppa d'Africa 2012 1
11-11-2011 Mantes-la-Ville Senegal   4 – 1   Guinea Amichevole -
12-1-2012 Dakar Senegal   1 – 0   Sudan Amichevole 1
21-1-2012 Bata Senegal   1 – 2   Zambia Coppa d'Africa 2012 - 1º Turno -
25-1-2012 Bata Guinea Equatoriale   2 – 1   Senegal Coppa d'Africa 2012 - 1º Turno -
29-1-2012 Bata Libia   2 – 1   Senegal Coppa d'Africa 2012 - 1º Turno -
13-10-2012 Dakar Senegal   0 – 2   Costa d'Avorio Qual. Coppa d'Africa 2013 -
23-3-2013 Conakry Senegal   1 – 1   Angola Qual. Mondiali 2014 -
5-3-2014 Saint-Leu-la-Forêt Senegal   1 – 1   Mali Amichevole -
21-5-2014 Ouagadougou Burkina Faso   1 – 1   Senegal Amichevole -
25-5-2014 Ginevra Senegal   3 – 1   Kosovo Amichevole -
15-10-2014 Monastir Tunisia   1 – 0   Senegal Qual. Coppa d'Africa 2015 -
28-3-2015 Le Havre Senegal   2 – 1   Ghana Amichevole -   60’
Totale Presenze 22 Reti 4

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Il personaggio della settimana: Demba Ba, su gdp.ch. URL consultato il 18 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  2. ^ a b c d e f g h Fiorentina: interesse per Demba Ba, la scheda del giocatore, su calciomagazine.net.
  3. ^ a b c d UFFICIALE: Newcastle, colpo Ba, su tuttomercatoweb.com.
  4. ^ a b c d DEMBA BA, RE PER UNA NOTTE, su alfredopedulla.com (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2014).
  5. ^ Papiss Demba Cissè, torna e segna: il Newcastle è nelle sue mani, su vavel.com.
  6. ^ United spazzato via dal Newcastle E il City vola a +3, su archiviostorico.gazzetta.it.
  7. ^ Roma, Demba Ba sfida Gomis Sabatini aspetta il Chelsea, su sport.ilmessaggero.it.
  8. ^ (EN) Demba Ba: Barnsley rejection to Chelsea transfer talks, su bbc.com.
  9. ^ Energie Cottbus - Hoffeniheim 0-3, su transfermarkt.it.
  10. ^ Stoccarda - Hoffeniheim 3-3, su transfermarkt.it.
  11. ^ (DE) Obasi, Ba und Compper verlängern Verträge vorzeitig, su achtzehn99.de (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2014).
  12. ^ Premier League: il West Ham ha la meglio sul Liverpool, 10-1[collegamento interrotto], Calcio News24.it, 27 febbraio 2011.
  13. ^ Newcastle - Arsenal 0-0, su transfermarkt.it.
  14. ^ Newcastle - Blackburn Rovers 3-1, su transfermarkt.it.
  15. ^ Stoke City - Newcastle 1-3, su transfermarkt.it.
  16. ^ Balotelli e Ryan Taylor: top e flop di Manchester City-Newcastle, su tuttomercatoweb.com.
  17. ^ Rassegna stampa – The Journal: Newcastle, Pardew dice basta al tormentone Ba, su tuttocalcioestero.it.
  18. ^ (EN) Demba Ba has more than one reason to smile, su nothingbutnewcastle.com.
  19. ^ Chelsea, ecco l'accordo con Ba: a breve la firma, su tuttomercatoweb.com.
  20. ^ Chelsea, presentato Demba Ba, su calciatori.com. URL consultato il 18 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2014).
  21. ^ a b UFFICIALE: Chelsea, acquistato Demba Ba dal Newcastle, su tuttomercatoweb.com.
  22. ^ Southampton - Chelsea 1-5, su transfermarkt.it.
  23. ^ Demba Ba la soluzione ai problemi del Chelsea?, su fantagazzetta.com. URL consultato il 18 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2014).
  24. ^ Crisi senza fine per Fernando Torres: i cinque motivi per cui nessuno lo vuole più, su calcioblog.it.
  25. ^ FA Cup, Demba Ba elimina lo United, Benitez sogna altri due trofei, su gazzetta.it.
  26. ^ DEMBA BA ORO DEL CHELSEA, LA SUA MAGIA ELIMINA LO UNITED VIDEO, su fcinter1908.it.
  27. ^ Demba Ba, addio al Chelsea: "Vorrei giocare in Italia", su gazzetta.it.
  28. ^ Chelsea - Basilea 1-2, su transfermarkt.it.
  29. ^ Chelsea - Schalke 04 3-0, su transfermarkt.it.
  30. ^ Chelsea-Psg 2-0, Demba Ba regala la semifinale a Mourinho, su repubblica.it.
  31. ^ Liverpool-Chelsea 0-2: Reds beffati, invalicabili i Blues, su sportcafe24.com.
  32. ^ UFFICIALE: Besiktas, dal Chelsea arriva Demba Ba, su tuttomercatoweb.com.
  33. ^ a b Demba Ba-Besiktas: è ufficiale, firma per due anni, su gazzetta.it.
  34. ^ Milan, contatto per Demba Ba, su calciomercato.com.
  35. ^ Feyenoord - Besiktas 1-2, su transfermarkt.it.
  36. ^ Besiktas, Demba Ba: "La tripletta è merito dei compagni", su tuttomercatoweb.com.
  37. ^ DEMBA BA E POCO ALTRO AD ISTANBUL: BESIKTAS-ARSENAL FINISCE 0-0, su calcioturco.com (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2014).
  38. ^ Cina – Da Pellè a Hulk, da Lavezzi a Mbia fino a Guarin: la TOP 15 degli acquisti folli
  39. ^ Demba Ba vola in Cina: ha firmato con lo Shanghai Shenhua, 16 milioni al Chelsea gazzetta.it
  40. ^ tuttomercato24.com, https://www.tuttomercato24.com/2019/01/22/calciomercato-istanbul-basaksehir-colpo-demba-ba-2018-2019/.
  41. ^ (EN) Demba Ba pulls out of Nations Cup qualifier, Yahoo! Europort IT, 3 giugno 2011.
  42. ^ 1 presenza nei play-off.
  43. ^ a b c Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica