Apri il menu principale

Golem (Pokémon)

specie di Pokémon
Golem
Golem
Golem

Nomi registrati in altre lingue
Giapponese ゴローニャ Gorōnya
Tedesco Geowaz
Francese Grolem
Pokédex
Colore Marrone
Classico 076
Johto 36
Hoenn 59
Sinnoh 33
Caratteristiche
Categoria Pokémon Megatone
Altezza 140 cm
Peso 300 kg
Generazione Prima
Evoluzione di Graveler
Stato Secondo Stadio
Tipi Roccia
Terra
Abilità Testadura
Vigore
Sabbiavelo
Legenda · progetto Pokémon

Golem (in giapponese ゴローニャ Gorōnya, in tedesco Geowaz, in francese Grolem) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Roccia/Terra. Il suo numero identificativo Pokédex è 76.

È uno dei Pokémon dei capipalestra Brock, Giovanni, Petra e Pedro. Anche Gary Oak, Terrie, Rudy, Savino e Yellow possiedono un Golem.

Nella settima generazione Golem ha ricevuto una nuova forma di tipo Roccia/Elettro.[1]

Significato del nomeModifica

Il suo nome deriva dalla parola ebraica גולם golem (gigante di argilla della mitologia ebrea).

Il suo nome giapponese, ゴローニャ Golonya, probabilmente deriva dalla parola ゴロゴローン gorogoroon (rotolio).

Il suo nome francese, Grolem, potrebbe derivare dall'unione delle parole gros (grande) e golem.

OrigineModifica

L'aspetto di Golem è probabilmente basato su quello delle tartarughe.

EvoluzioniModifica

Si evolve da Graveler, evoluto da Geodude a livello 25, se scambiato.

PokédexModifica

           
           
           
           
           
           
  • Rosso/Blu: Il suo durissimo corpo roccioso resiste ad esplosioni dinamitarde senza subire alcun danno.
  • Giallo: Al momento della muta il suo corpo è bianco e tenero ma poi l'aria lo trasforma in una dura corazza.
  • Oro/HeartGold: Cambia pelle una volta all'anno. Il vecchio guscio subito si indurisce e si sgretola.
  • Argento/SoulSilver: Ha la capacità di esplodere. Se usa la sua forza esplosiva può saltare da un monte all'altro.
  • Cristallo: Il suo corpo è così resistente che neppure la dinamite può scalfirne la pelle indurita.
  • RossoFuoco: È avvolto in un guscio duro e ruvido come la roccia. Ogni anno muta questa scorza, crescendo.
  • VerdeFoglia: Il suo durissimo corpo roccioso resiste ad esplosioni dinamitarde senza subire alcun danno.
  • Rubino: I Golem vivono in alta montagna. In caso di terremoto, questi Pokémon rotolano giù per i monti in massa e si fermano a valle.
  • Zaffiro: Golem è noto per rotolare in discesa lungo il pendio dei monti. Per evitare che finisca dentro le case a valle, sono stati creati dei canaloni sui pendii dei monti per guidarne il percorso durante la discesa.
  • Smeraldo: Si presume che Golem viva in montagna all'interno di crateri vulcanici. Una volta all'anno muta la pelle e si ingrandisce. La pelle, sgretolandosi, va a nutrire il suolo.
  • Diamante: Muta il guscio una volta all'anno. Il suo corpo duro come la roccia non è scalfito neanche dalla dinamite.
  • Perla/X: A furia di rotolare giù dalla cima dei monti, ha formato dei solchi. Meglio evitarli.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2/Y: Muta il guscio solo una volta all'anno. Neanche la dinamite può scalfire il suo corpo durissimo.

Nel videogiocoModifica

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Giallo, Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Rubino e Zaffiro, Pokémon Smeraldo, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia, Pokémon Diamante e Perla, Pokémon Platino, Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver, Pokémon Nero e Bianco e Pokémon X e Y Golem è ottenibile in seguito all'evoluzione di Graveler.

In Pokémon Ranger Golem è ottenibile nei pressi della Catena di Sekra (Sekra Mountain Range) e nel Tempio di Fiore. Nel seguito, Pokémon Ranger: Ombre su Almia, è presente all'interno del Tempio Hippowdon e della Torre Altru.

MosseModifica

Oltre ad apprendere numerose mosse di tipo Roccia e Terra, Golem è in grado di apprendere attacchi come Rulloduro (Coleottero) e Pesobomba (Acciaio).

Il Pokémon è in grado di apprendere le mosse MN Forza, Spaccaroccia e Scalaroccia.

Nell'animeModifica

Golem appare per la prima volta nel corso dell'episodio Avventura su due ruote (The Bridge Bike Gang).[2] È inoltre presente all'inizio del lungometraggio Pokémon il film - Mewtwo colpisce ancora in cui viene sconfitto dal Pikachu di Ash Ketchum.[3]

Il capopalestra Giovanni utilizza il suo Golem in L'ottava Medaglia (The Battle of the Badge) contro il Nidoking di Gary Oak.[4] Lo stesso Gary ne possiede un esemplare mostrato nel corso di Il torneo della vittoria (seconda parte) (Can't Beat the Heat!).[5]

Nel gioco di carte collezionabiliModifica

Golem appare in 11 carte, prevalentemente di tipo Combattimento, appartenenti a 9 set:[6][7]

  • Fossil
  • Gym Heroes (Pokémon del capopalestra Brock)
  • Expedition (due carte, una delle quali Olografica)
  • Skyridge (Olografica di tipo Incolore)
  • EX Drago (due carte, una Olografica e una come Golem ex)
  • EX La Leggenda di Mew (Olografica)
  • Prodigi Segreti
  • L'Ascesa dei Rivali (come Golem 4, Pokémon della Superquattro Terrie)
  • Arceus

NoteModifica

  1. ^ Golem di Alola, su Pokémon Sole e Pokémon Luna.
  2. ^ (EN) Episode 36 - The Bridge Bike Gang da Serebii.net
  3. ^ (EN) Mewtwo Strikes Back da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 63 - The Battle of the Badge da Serebii.net
  5. ^ (EN) Episode 272 - Can't Beat the Heat! da Serebii.net
  6. ^ (EN) Golem (TCG) da Bulbapedia
  7. ^ (EN) #076 Golem - Cardex da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 84, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 89, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 18, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 89, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, p. 94, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 110, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 142, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 51, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 412, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 242, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 236, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon